Consigli Utili

TOP 16 modi per sbarazzarsi rapidamente dell'odore di pesce tra le braccia

Pin
Send
Share
Send
Send


La cena a base di pesce è stata consumata per molto tempo, ma c'è ancora un odore sgradevole di pesce nelle tue mani? La doccia è particolarmente intensa se sei tu che hai cucinato. Le mani possono odorare di pesce dopo la pesca. In ogni caso, dopo il pesce, le mani hanno un odore specifico sgradevole che ricorda la sua fonte. Tutto odora di pesce: mani, piatti e persino un congelatore in cui è stato conservato il prodotto. Ma non disperare e, per questo, rinuncia alla tua prelibatezza preferita. L'odore del pesce può essere completamente eliminato.

Come sbarazzarsi dell'odore di pesce fresco tra le tue braccia

  1. Limone. Il modo più semplice per eliminare l'odore è strofinare le mani con una fetta di limone. Anche la scorza sarà sufficiente. Se non c'è limone a portata di mano, puoi usare l'acido citrico. Sciogli la polvere in una piccola quantità di acqua e risciacqua con una soluzione per le mani.
  2. Aceto. Questo è un altro acido che può liberare le mani dall'alitosi. Versa un cucchiaio di aceto in una ciotola profonda e sciacqua le mani con esso. Puoi fare lo stesso durante la ricezione. Prima della cena a base di pesce, prepara la soluzione di aceto e invita gli ospiti a sciacquarsi le mani in modo che non ci sia odore sgradevole dopo il pasto. Tuttavia, ricorda che se ci sono ferite o abrasioni sulla pelle delle tue mani, potresti provare una sensazione di bruciore insopportabile. Inoltre, l'aceto ad alta concentrazione secca la pelle.

Questi semplici modi ti aiuteranno a sbarazzarti del cattivo odore in pochi minuti.

Come sbarazzarsi dell'odore del pesce affumicato

Il vero piacere è di bere una gustosa birra fredda nel boccone con pesce affumicato e carnoso in una compagnia divertente. Tuttavia, tutto è offuscato dall'odore che rimane dopo una riunione. L'odore del pesce affumicato viene mangiato così fortemente nella pelle delle mani che la sua eco può essere percepita anche dopo pochi giorni. È davvero necessario negarti una piacevole serata, se domani mattina per lavorare? Assolutamente no! Puoi eliminare l'odore del pesce affumicato nelle tue mani in pochi secondi.

Per iniziare, sciacquati le mani con la birra. Basta versare un po 'di liquido sulle mani e strofinare i palmi delle mani su entrambi i lati. La birra neutralizza completamente l'odore sgradevole. Dopodiché, devi solo lavarti le mani con sapone e acqua fredda per non sentire alcun odore. Se l'odore è diventato molto meno intenso, ma non completamente scomparso, è sufficiente ripetere la procedura.

Come sbarazzarsi dell'odore di pesce durante la cottura

Prima di cucinare il pesce, è necessario inumidire le mani in acqua fredda salata, succo di limone o aceto. Per evitare che il pesce emetta un forte odore durante la frittura, puoi friggere diversi pezzi di patate o cipolle nella stessa padella. Se l'odore viene dal brodo, aggiungi del latte. Il latte elimina perfettamente l'odore senza sopprimere il gusto del pesce stesso.

Se dopo aver cucinato il pesce la pentola puzza, è necessario riempirlo con acqua, aggiungere un po 'di succo di limone o aceto e farlo bollire. Se l'odore è nella stanza, è necessario cospargere la stufa a gas con sale grosso e mettere una fetta di buccia d'arancia sul bruciatore. L'odore persistente del pesce in cucina può essere eliminato cuocendo alcuni chicchi di caffè in una padella. Non solo sopprime l'odore di pesce, ma conferisce alla stanza anche un leggero aroma di caffè.

Se l'odore sgradevole del pesce rimane su piatti e cucchiai, può essere rimosso con il tè. Prepara un tè forte e lascialo raffreddare. Quindi sciacquare i piatti con tè e sciacquare con detergente. La senape secca affronta l'odore dei piatti. Basta strofinare i piatti con esso.

Ma pre-ammollo in acqua fredda salata aiuterà a rimuovere l'odore di pesce dai vestiti. Lavare i vestiti con sapone da bucato, perché contiene molti alcali che possono far fronte a cattivi odori.

L'odore del pesce a portata di mano non è fatale, ma molto spiacevole. Per farcela è semplice: basta guardare nel cassetto della cucina. Sicuramente esiste uno strumento che ti aiuterà a pulire le mani e a dare alla tua pelle un aroma gradevole.

Perché questo odore è così persistente?

Questo odore è persistente perché l'acqua dolce e la vita marina contengono un composto chimico nel corpo noto come ossido di trimetilammina. Quest'ultimo mantiene la normale pressione osmotica, senza la quale il pesce non potrebbe affondare e sollevarsi nell'acqua.

L'ossido di trimetilammina puro è inodore. Un aroma sgradevole appare a causa dell'azione degli enzimi che convertono questo componente in trimetilammina. L'odore più sgradevole si manifesta in pesci marci o conservati a lungo. La sostanza specificata è in grado di penetrare in:

  • albero,
  • tessuti,
  • pelle,
  • plastica.

A causa della caratteristica descritta, sbarazzarsi di un odore sgradevole di pesce può essere difficile.

I modi principali per sbarazzarsi

Il problema principale con l'odore di pesce è che anche dopo aver lavato le mani ripetutamente con il sapone, i palmi continuano a produrre un odore sgradevole. Ciò indica che questa sostanza è penetrata nella struttura dell'epidermide. Ma, nonostante il fatto che il sapone non sia in grado di eliminare l'odore di pesce, altri strumenti improvvisati aiutano a far fronte a questo problema.

Il limone aiuta a rimuovere l'odore di pesce. Per fare questo, basta spremere il succo di agrumi nelle mani per rinfrescare la pelle. Un effetto simile si verifica se si strofina la pelle di un frutto o si usa il mandarino o l'arancia. Dopo la procedura, si consiglia di lavarsi le mani con sapone, perché dopo il succo di limone la pelle diventa appiccicosa.

Per dare freschezza alle mani, viene utilizzata una soluzione al 9% di aceto. Dopo questa procedura, la pelle avrà un odore sgradevole per qualche tempo. Ma dopo pochi minuti questa fragranza scomparirà.

Per rimuovere l'odore del pesce, devi mescolare due cucchiai di aceto e acqua. Quindi nella soluzione risultante è necessario sciacquarsi le mani.

dentifricio

Il dentifricio non solo elimina l'aroma sgradevole, ma dona anche alla pelle freschezza. Per fare ciò, strofinare una piccola quantità di fondi per un minuto.

Qualsiasi tipo di alcool può essere usato per maneggiare le mani (l'ammoniaca non funzionerà a causa dell'odore pungente). Per rimuovere un odore sgradevole, basta pulire la pelle con un batuffolo di cotone inumidito.

Lo shampoo inoltre rinfresca bene la pelle, eliminando gli aromi sgradevoli, incluso il pesce. Questo strumento viene utilizzato in sostituzione del sapone liquido. Cioè, è necessario raccogliere una piccola quantità di shampoo e sciacquarsi le mani, prestando attenzione alle aree tra le dita.

Il lavaggio viene utilizzato principalmente per rinfrescare gli indumenti profumati. Ma in alcuni casi, lavarsi le mani con polvere o ammorbidente dà anche un risultato positivo.

Olio essenziale

Si consiglia di selezionare oli essenziali, a seconda delle preferenze personali e delle caratteristiche individuali del corpo. Questo strumento in rari casi provoca una reazione allergica. Pertanto, prima della prima procedura, applicare una goccia di olio sulla pelle.

Se il rossore o un'eruzione cutanea non compaiono nel sito di trattamento, è possibile utilizzare questa ricetta.

Per rimuovere l'odore di pesce, è necessario mescolare alcune gocce di un olio essenziale adatto e acqua pulita. Quindi nella soluzione risultante è necessario sciacquarsi le mani.

Acciaio inossidabile

Questa opzione viene utilizzata quando non ci sono altri mezzi a portata di mano. L'acciaio inossidabile aiuta a rinfrescare le mani maleodoranti. Per fare ciò, è necessario condurre più volte il metallo in aree problematiche. È necessario ricordare che l'acciaio inossidabile liscio senza tracce di ruggine (corrosione) è adatto a questa procedura. Altrimenti, sono possibili conseguenze spiacevoli, fino a una pronunciata reazione allergica.

Questa opzione di prestazioni discuterà con l'elaborazione del succo di limone. I chicchi di caffè possono rimuovere molti odori sgradevoli, incluso il pesce. Inoltre, per questo è possibile utilizzare un prodotto macinato. Per rinfrescare le mani, dovrai macinare i chicchi di caffè in palme bagnate fino a quando l'aroma di terze parti scompare.

Olio di semi di girasole

Come nel caso dell'acciaio inossidabile, si ricorre a questa opzione, a condizione che non vi siano altri modi per eliminare l'aroma del pesce. Per rendere l'odore delle tue mani normale, dovrai pulire 1-2 gocce di olio di girasole tra i palmi delle mani. Dopo la procedura, la pelle diventa grassa. Pertanto, al termine della manipolazione, le mani devono essere lavate sotto l'acqua corrente. Come sostituto dell'olio di semi di girasole, usa colza, olive o semi di lino.

Scorza d'arancia

L'effetto della buccia d'arancia è simile a quello che si verifica dopo aver strofinato la buccia di una buccia di limone. Gli agrumi contengono componenti che rimuovono le sostanze che causano un odore sgradevole dalla pelle. Per fare questo, strofina la scorza d'arancia nei punti che sono entrati in contatto con il pesce.

Questo metodo non è adatto anche per le persone che hanno ferite aperte sulle mani. L'acido contenuto nella scorza provoca dolore.

detersivi

Polveri per biancheria o piatti, gel, a causa delle sostanze incluse nella composizione, affrontano bene gli aromi sgradevoli che rimangono dopo la cottura o il cibo. È sufficiente lavarsi le mani con questi mezzi per ottenere l'effetto desiderato. Dopo la procedura, sciacquare la pelle.

Per rimuovere l'odore del pesce affumicato, applicare una soluzione da un cucchiaio di aceto e un bicchiere di acqua pulita. Se necessario, le proporzioni possono essere modificate. È importante che la composizione sia leggermente concentrata.

Consigli Utili

Per non dover ricorrere in futuro alle procedure descritte, si consiglia di applicare una piccola quantità di olio di girasole sulle mani prima di tagliare il pesce. Quest'ultimo creerà uno strato protettivo sulla superficie della pelle che impedisce alle sostanze estranee di penetrare in profondità nell'epidermide.

Prima di servire il pesce, mettilo in una ciotola con acqua in cui viene diluito il succo di limone. Dopo aver mangiato, immergi le mani in questa ciotola per eliminare l'odore sgradevole.

Caratteristiche di rimuovere l'odore del pesce

Al fine di rimuovere l'odore del pesce, dovresti essere guidato da alcune regole e conoscere le caratteristiche di rimozione di questo "aroma" da varie superfici: tessuti, abbigliamento, articoli per la casa, mani. Per eliminare l'ambra sgradevole, non è affatto necessario utilizzare prodotti per la pulizia professionale, che potrebbero non dare il risultato atteso. Nella casa di ogni casa ci sarà sicuramente tutto il necessario per rimuovere efficacemente questo "aroma". Tali fondi sono di bilancio e, allo stesso tempo, molto efficaci nella lotta contro gli odori di varia origine, compresa la neutralizzazione dell'odore dei pesci.

Metodo di rimozione degli odori

Aria nell'appartamento

Chicchi di caffè tostati / scorza di agrumi riscaldata.

Olio di limone / girasole (trattare accuratamente la pelle dopo il completamento della preparazione).

Carote crude / patate / aceto (processo di elettrodomestici da cucina e taglieri).

Assorbitori di odori speciali.

Lavanderia con succo di limone e ammorbidente / sapone da bucato / bollitura / avvolgimento di giornali.

Come rimuovere l'odore di pesce dalla stanza

L'aroma del pesce, che lo riempie di tutto il soggiorno durante la cottura, ha una resistenza speciale e, per sbarazzartene, dovrai fare un piccolo sforzo. Le casalinghe esperte sono armate di numerosi segreti che aiuteranno a sbarazzarsi dell'odore di pesce nell'appartamento. Eccone alcuni popolari:

  • Ventilare completamente l'intero appartamento, è consigliabile allo stesso tempo organizzare un progetto di regime per un breve periodo e quindi aumentare la circolazione dell'aria nel soggiorno,
  • Si consiglia di conservare il pesce cotto in un contenitore o altro utensile con un coperchio aderente o avvolto in un foglio,
  • Metti una padella sul fuoco e versaci dentro un paio di cucchiai di acido acetico. Attendere fino a quando il liquido è completamente evaporato. I vapori di aceto tendono a rimuovere l'ambra acuta dei pesci,
  • Prendi alcuni piatti e versaci dentro sale grosso. I cristalli di sale assorbono il cattivo odore dei pesci e aiutano a rimuovere l'odore dei pesci dall'appartamento,
  • Friggere i chicchi di caffè o il caffè macinato in una padella. Poco dopo, aggiungi un po 'd'acqua e cannella al contenitore e fai bollire questa miscela a fuoco basso per circa 20 minuti. L'intero appartamento sarà riempito con squisito aroma di caffè e questo eliminerà l'odore di pesce dall'appartamento,
  • Riempi un piccolo contenitore con acqua pulita e aggiungi alcune gocce di ammoniaca. Questa soluzione dovrebbe essere lasciata in cucina per diverse ore.

Come rimuovere l'odore del pesce durante la cottura

Persino il cappuccio più moderno e costoso non sarà in grado di far fronte all'odore del pesce, che si diffonde istantaneamente in tutto l'appartamento fin dall'inizio della cottura. Pertanto, vale la pena usare alcuni trucchi che aiuteranno a ridurre significativamente la diffusione dell'ambra di pesce nel processo di cottura e rimuovere quasi completamente l'odore del pesce fritto dalla cucina. Mezzi per questo possono essere trovati in ogni famiglia e l'effetto della loro applicazione dimostrerà la sua efficacia. Per fare questo:

  • durante la frittura, metti una fetta di patata cruda o cipolla cruda sul fondo della padella o stufato e solo allora procedi direttamente al processo di preparazione del piatto principale,
  • puoi rimuovere l'odore dopo aver fritto il pesce immergendolo in una soluzione debole di acido acetico o nella birra per un breve periodo di tempo,
  • durante la cottura del pesce, puoi mettere una padella separata sul fornello, riempiendola con acqua. Dovresti anche aggiungere un paio di cucchiai di acido acetico, 5-6 foglie di alloro e qualche pisello di pimento nero nel contenitore. Questa miscela dovrebbe cuocere a fuoco lento per la durata della preparazione del piatto di pesce.

Come rimuovere l'odore di pesce dal forno e dal microonde

Nel processo di cottura del pesce nel forno o nel riscaldamento in un forno a microonde, un odore pungente specifico penetra facilmente nei dispositivi.

Per eliminare l'odore del pesce proveniente dal forno, è necessario utilizzare uno dei seguenti metodi:

  • Immediatamente dopo aver completato il processo di cottura, metti nel forno da 15 a 20 compresse di carbone attivo, che faranno fronte con successo al compito. Lasciare le compresse, allo stesso tempo, è necessario per circa 5-6 ore, quindi rimuovere,
  • Fino a quando il forno non si sarà raffreddato, dovrebbe essere collocata una teglia da bagno inzuppata d'acqua. Nell'acqua devi aggiungere mezzo limone a fette e lasciare tutto in questa forma per circa mezz'ora, dopo di che la padella dovrebbe essere rimossa,
  • Nel forno, puoi mettere un piccolo contenitore con acqua e detergenti da tutti gli agrumi posti in esso. A fuoco basso, la miscela deve essere bollita per circa 10 minuti e lasciata invariata fino a quando l'apparecchio si raffredda completamente. Quindi rimuovere la condensa dalle pareti del forno con un panno morbido pulito: l'odore sparirà con esso. La scorza di agrumi può essere sostituita con acido citrico ordinario,
  • Un modo molto semplice per sbarazzarsi della puzza è quello di lasciare un piatto con riso o mela affettata nel forno per la notte, che deve quindi essere rimosso,
  • Risciacquare l'intera superficie del forno dall'interno con una soluzione di aceto o limone, quindi riscaldare il dispositivo.

Per quanto riguarda un forno a microonde, i suggerimenti potrebbero includere i seguenti:

  • trattare il forno dall'interno con una soluzione di aceto,
  • lavare l'intero interno del microonde con dentifricio / caffè naturale / bicarbonato di sodio,
  • per diversi minuti a piena capacità, scalda il contenitore con acqua e fette di limone in un forno a microonde, rimuovili e asciuga il forno.

Come rimuovere l'odore di pesce dai piatti

Nel processo di preparazione del pesce, tutti i piatti che sono entrati in contatto con questo prodotto saranno inevitabilmente saturi di pesce ambra e per sbarazzartene, dovrai fare alcuni sforzi. I metodi principali in questo caso sono:

  • Lavare i piatti come di consueto. Successivamente, si consiglia di lasciare il contenitore pulito in una soluzione di acido acetico preparata sulla base della seguente proporzione: prendere 2 cucchiai.Per 1 litro di acqua fredda. l. aceto e, dopo circa 60 minuti, pulito per asciugare,
  • I piatti puliti lavati con qualsiasi detergente devono essere immersi in acqua con una fetta di limone o lime affettata per circa un quarto d'ora. Allo stesso tempo, se pulisci semplicemente i piatti con una fetta di limone o altri agrumi, allora l'effetto desiderato potrebbe non essere raggiunto e, quando riscaldato, comparirà di nuovo il fetore e sarà più difficile rimuoverli,
  • Puoi eliminare l'odore del pesce in una padella o in qualsiasi altro piatto pulendo i piatti lavati con qualsiasi tipo di birra e lasciandolo asciugare. Quindi i piatti devono essere lavati nel solito modo con un detergente,
  • I piatti devono essere puliti con bicarbonato di sodio. Ad esempio, per rimuovere l'odore del pesce da una padella, vale la pena riempirlo con bicarbonato di sodio per un breve periodo di tempo, quindi lavarlo come di consueto.

Come rimuovere l'odore del pesce da vestiti e tessuti

Solo il lavaggio può aiutare a sbarazzarsi dell'odore del pesce sui vestiti che hanno assorbito un odore sgradevole e ripristinano la freschezza, e per sbarazzarsi completamente della puzza, è necessario integrare la solita procedura con alcuni trucchi:

Одежду из плотной ткани перед стиркой необходимо:

  1. Замочить в растворе уксусной кислоты, приготовленном из расчета 150 мл кислоты на 5 л воды.
  2. Прополоскать.
  3. Вручную выстирать с применением хозяйственного мыла (данный этап необходим, если на одежду попали пятна от рыбы).
  4. Выстирать одежду в машинке-автомат с использованием порошка и ополаскивателя для белья.

I vestiti possono anche essere immersi in acqua con l'aggiunta di succo di agrumi (idealmente limone) o limoni.

L'abbigliamento con tessuti delicati è il modo più semplice per eliminare l'odore, usando una soluzione salina concentrata preparata secondo la seguente ricetta: 1 cucchiaio. l. sale per 200 ml di liquido. In questa soluzione, è necessario immergere le cose per 1,5 - 2 ore.

Se necessario, rimuovere l'odore del pesce dagli indumenti di cotone bianco che dovrebbe bollire per mezz'ora usando sapone al catrame. Dopo aver fatto bollire le cose, si consiglia di sciacquare con acqua leggermente diluito con aceto.

Come rimuovere l'odore di pesce dalle tue mani

Durante la preparazione del pesce, il suo "aroma" viene di solito assorbito nella pelle delle mani e per molto tempo in seguito ricorda se stesso. Per sbarazzarsi del pesce caro, puoi mettere in servizio uno dei seguenti metodi:

  • Il modo più semplice e provato è strofinare le mani con una fetta di limone o lavarle in una soluzione di limone,
  • L'acido acetico, sciolto in acqua, aiuterà anche a far fronte alla puzza: in una piccola ciotola di liquido hai bisogno di 1 cucchiaio. l. Acido acetico al 9%.

La cosa principale non è aumentare la quantità di aceto, poiché ha la capacità di asciugare la pelle,

  • Puoi rimuovere l'odore del pesce affumicato dalle mani lavandole accuratamente con dentifricio,
  • Qualsiasi prodotto contenente alcol aiuterà a sbarazzarsi del pesce caro. Puoi usare tutto, dall'alcol alla colonia,
  • Un banale lavaggio a mano con sapone o polvere sarà un modo eccellente per rimuovere l'odore di pesce dalle tue mani,
  • Lavare le mani in acqua con il tuo olio essenziale preferito ti aiuterà anche a rimuovere l'odore,
  • Le mani possono essere lavate con caffè appena macinato. Puoi dimenticare rapidamente la puzza sgradevole alle mani,
  • Strofina le mani con alcune gocce di olio di semi di girasole. Questo non solo aiuterà a rimuovere l'odore, ma darà anche morbidezza alla pelle.

Come rimuovere l'odore di pesce dal tappeto

Il sale ordinario aiuterà a sbarazzarsi dell'ambra di pesce dal tappeto. I cristalli di sale tendono ad assorbire tutti gli odori estranei. Per utilizzare questo metodo, diverse ciotole con sale versate al loro interno dovrebbero essere messe sul tappeto e lasciate così per circa mezza giornata. In combinazione con la ventilazione attiva della stanza, il metodo funziona alla grande.

Oltre a questo metodo, per rimuovere l'odore del pesce dal tappeto, può essere trattato con una soluzione delicata e saponata.

Come rimuovere l'odore di pesce da un divano e altri mobili

Al fine di liberare un divano o qualsiasi altro mobile imbottito dell '"aroma" di pesce assorbito, il modo più semplice ed efficace è usare l'acido acetico.

L'algoritmo delle azioni in questo caso dovrebbe essere il seguente:

  • sciogliere 2 cucchiai. l. 9% di acido acetico in 1 litro di acqua pura,
  • inumidire un panno morbido nel liquido preparato,
  • pulire l'intera superficie del mobile,
  • lasciare tutto invariato fino a completa asciugatura.

conclusione

Puoi eliminare l'odore dei pesci abbastanza facilmente e rapidamente, se segui le sottigliezze e i metodi di base di questo processo. Conoscendoli, un prodotto così gustoso e salutare come il pesce vorrà cucinarlo e coccolarlo con le loro famiglie più spesso, e non ci saranno problemi con l'eliminazione dell'aroma dalla cottura del piatto.

Odore di pesce sulle mani: come rimuovere?

La cottura del pesce è accompagnata da un processo preparatorio. Ogni hostess dovrebbe essere in grado di:

pulire le squame
rimuovere le pinne,
rimuovere le ossa se necessario

Successivamente, puoi iniziare a cucinare.

Dopo che il piatto è pronto per essere servito, inizia la seconda parte della battaglia: lavarsi le mani e sbarazzarsi dell'odore di pesce.

Esistono diverse opzioni, la cui differenza è l'uso di mezzi diversi.

Il sapone eccellente elimina l'odore del pesce dalle tue mani. Insapona le penne e strofina a fondo. Ha un leggero svantaggio. Dona alla pelle il suo aroma caratteristico. Ma è molto più facile uscirne. È necessario spalmarsi le mani con una lozione o una crema profumata.

Diluire il sale in acqua fredda e immergere la scorza di limone. Lavati le mani con del liquido. Si ritiene generalmente che l'aroma di agrumi neutralizzi rapidamente qualsiasi odore sgradevole. Prova a strofinare la pelle con fette di limone, arancia o lime. Solo dopo aver assorbito il succo di agrumi dovresti sciacquarti le mani.

Preparare la soluzione di aceto aggiungendo acqua circa 0,5-1 cucchiai. cucchiai di concentrato al 9% in 1 litro di acqua.

La soluzione più rapida è strofinare le mani con olio di semi di girasole e lavarsi le mani con sapone. È un eccellente neutralizzante degli odori di pesce.

Per risolvere questo problema, usa le metà della cipolla. Lubrificare la pelle odorosa di pesce con la parte tagliata e sciacquarla con sapone sotto acqua corrente calda.

Un buon assorbitore di aroma di pesce è la birra.

Se decidete di rilassarvi la sera con una bottiglia di birra e pesce essiccato, non abbiate fretta di versare o finire la bevanda spumosa rimasta. Sciacquare le mani e asciugare con i tovaglioli.

Sciacquare la pelle con acqua fredda e quindi calda. Questa opzione è buona perché la pelle rimane morbida. La birra non si asciuga come sale, sapone o agrumi.

Sbarazzarsi dell'odore di fango

Alcuni pesci di fiume hanno un odore sgradevole di fango. Rimane dopo il risciacquo e il trattamento termico. Il gusto della carne interrompe completamente l'odore del fiume, dopodiché anche la gioia di una cattura riuscita svanisce da un odore sgradevole.

Per compiacere te stesso e i tuoi uomini, devi provare. Intestino le carcasse, rimuovere le squame, le pinne e strofinare con la buccia o la polpa di un limone. Questo frutto neutralizza completamente l'odore del fiume. Nessuna meraviglia che il pesce sia servito con fette di lime o altri agrumi.

Se hai intenzione di salare o friggere il pesce a fette, taglialo prima a pezzi e mettilo in acqua fredda con una foglia di alloro e un pizzico di acido citrico. Immergere il prodotto per 15-30 minuti e iniziare la cottura.

Lavare i piatti a destra

Per preparare un piatto di pesce sono necessari utensili: tagliere, coltello, piatti e contenitori. Dovrebbero anche essere lavati accuratamente. Per sbarazzarsi dell'odore del pesce che si diffonde in superficie, utilizzare uno degli strumenti collaudati:

immergere oggetti in acqua con succo di limone,
lasciare i piatti in acqua con acido citrico,
immergere piatti, coltelli, assi in una soluzione acquosa di detergente al limone.

Dopo il lavaggio, sciacquare i piatti e pulire con un asciugamano.

Usa i prodotti a base di limone per rimuovere l'odore che va d'accordo con il pesce sui ripiani e su altre superfici.

Pulire con aceto preparato o soluzione di limone e sciacquare con acqua fredda.

Laviamo i vestiti

Il tessuto assorbe fortemente gli odori, quindi quando viene a contatto con i pesci, inizia a produrre un odore sgradevole. Risolvere il problema della rimozione dell'ambra grigia di pesce dai vestiti è facile.

Questa non è pelle, quindi tutti i detergenti sono adatti per lavarla. Immergere i tessuti delicati nella soluzione di acido citrico. Lavare il resto delle cose in una macchina con polvere di limone.

Ci liberiamo dell'odore nella stanza

Puoi rimuovere rapidamente l'aroma che si trova nell'aria con un pezzo di zucchero. Fallo sciogliere in un cucchiaino sopra una stufa a gas. Assorbe un aroma sgradevole come una spugna. Le bucce di limone secche vengono eliminate allo stesso modo.

Dagli fuoco, gli oli aromatici riempiranno la stanza, sostituendo l'odore sgradevole. Per affogare lo spirito del pesce durante la cottura, immergilo in anticipo in soluzione di aceto o alloro con pepe macinato.

Pin
Send
Share
Send
Send