Consigli Utili

Blog di Studlans sullo studlance!

Pin
Send
Share
Send
Send


A. Lincoln ha detto: "Se ho 6 ore per tagliare un albero, affilherò un'ascia per 4 ore." Dopo aver letto i consigli di questo articolo, "affini" le tue abilità nella preparazione all'esame, dedicando molto meno tempo al processo stesso. E non hai molto, quindi cominciamo!

Il modo più semplice per una sessione di successo dello studente inizia con il lavoro attivo durante il semestre. Se impari almeno una piccola parte del materiale per una coppia, ciò faciliterà notevolmente il processo di preparazione per l'esame. Anche se non ero un sostenitore del lavoro attivo durante il semestre e avevo l'abitudine di lasciar andare le coppie - durante la sessione ho dovuto pentirmi un po '. Ma se durante il semestre hai violato, non preoccuparti. Puoi prepararti per qualsiasi esame degli studenti in 3-4 giorni e, in casi estremi, in un giorno. In questo caso, è improbabile che si ottenga un punteggio "eccellente". Ma chi lo sa?

Dimentica i segni

Ai tempi in cui ero uno studente, molti compagni di classe osservavano segni di studenti ben noti: non tagliarti i capelli prima di metterti dentro, mettere un nichel in scarpe, chiamare un omaggio dalla finestra ... I segni sono divertenti, ma non dovresti concentrarti su di loro e credere in loro - concentrati su sullo studio del materiale e la sua ripetizione.

Carica il cervello

Durante l'intero periodo di preparazione all'esame, mangia più alimenti che stimolano il cervello e migliorano la memoria. Questi prodotti includono:

  • noci
  • tuorlo d'uovo
  • tè verde
  • aglio
  • caffè
  • cioccolato fondente
  • frutta

Come prepararsi meglio all'esame: 17 consigli per aumentare la tua efficacia

La strategia di Styer prevede una rapida preparazione per l'esame: non rimane molto tempo, devi prenderti per la scia del collo e sederti per i libri di testo. Quindi, consigli su come prepararsi all'esame in una settimana:

1. Prepara un piano di allenamento distribuendo uniformemente il carico per il tempo che hai a disposizione. Lasciare per cause di forza maggiore per due giorni. Se tutto va secondo i piani, dedicali a ripetere ciò che hai imparato.

2. Dai un'occhiata ai biglietti per gli esami, evidenzia gli argomenti che conosci o almeno ne hai un'idea (non hai saltato tutte le lezioni e i seminari?). Evidenzia le domande in cui, come si suol dire, non sei nel dente con il piede. Sulla base di questo, dedicare tempo per la preparazione.

3. Controlla se hai i materiali per preparare tutti i biglietti. Su quali argomenti non ci sono abbastanza lezioni e altri materiali? Evidenzia questi argomenti come problematici e dai la priorità alla ricerca delle informazioni necessarie: in biblioteca, su Internet, tra compagni di classe, studenti universitari e dirigenti degli studenti. Senti che il tempo sta per scadere? Nessuno dei compagni di classe vuole condividere materiale dei seminari? Urgentemente, senza ritardare l'ultimo giorno, ordina i biglietti per gli esami presso Studlance. Non necessariamente tutto, ordina solo quelli problematici. Mentre gli studenti li prepareranno, puoi tranquillamente imparare il resto dei biglietti.

4. Controlla se hai accesso all'esame o se hai bisogno di elaborare qualcosa, scrivi un saggio, un laboratorio ... Se necessario, inserisci le priorità e inizia immediatamente a colmare le lacune! Forse ha senso cercare aiuto urgente da un manager studentesco.

5. Iniziando a studiare i biglietti, cerca di sfruttare al massimo le conoscenze acquisite durante il semestre. Ricorda, tira il cranio. Rassicurazioni meno stupide, analisi più ponderata dei materiali. Sì, non c'è molto tempo, ma hai ancora più di una notte prima dell'esame, quindi cerca di approfondire il materiale. Per prepararsi rapidamente all'esame, utilizzare il metodo di associazione, elaborare diagrammi.

6. Non soffermarsi su una domanda. All'inizio, quando sembra che ci sia ancora molto tempo davanti, c'è la tentazione di studiare un argomento per mezza giornata. Pertanto, è necessario un piano. E per non uscirne, puoi usare il timer.

7. A proposito, l'uso di un timer aiuta a concentrarsi bene. La concentrazione è esattamente ciò di cui hai bisogno in questo momento.

8. Da qui il seguente principio: "Sono in casa!". Per prepararti meglio all'esame, chiedi ai tuoi familiari o ai dormitori (a seconda di dove vivi) di non distrarti. Sì, e spegni, finalmente, Skype!

9. Esci di casa per controllare l'un l'altro con gli amici. Gioca come esaminatore e studenteruoli mutevoli. Ma non lasciarti trasportare, questo metodo non è tanto uno studio quanto un consolidamento della conoscenza.

10. Considera i bioritmi personali. Le tue riserve di energia non sono infinite e non c'è molto tempo. In un momento in cui sei al culmine, studia gli argomenti più complessi che richiedono attenzione e concentrazione. I periodi di recessione energetica sono meglio dedicati alla ripetizione e allo studio di materiali aggiuntivi.

11. La motivazione degli styer non è male, poiché sono stimolati da una frusta di adrenalina. Ma molti oscillano a lungo, poiché c'è la tentazione di partire per gli ultimi giorni. Nessun "domani" e "altri tre giorni"! Fatti coinvolgere nel lavoro secondo i piani, ammira te stesso per codardia e pigrizia. Ricompensa per aver chiaramente realizzato e fatto avanzare il piano. Includi elementi di gioco nella preparazione, considera la preparazione dell'esame come passare la missione nel tuo gioco preferito. Ogni biglietto appreso è un reperto trovato. Raccogli tutti i manufatti per superare l'esame e pompare abilità!

12. Attenzione al multitasking. Spruzzando su cose diverse, riduci l'efficienza del lavoro. È molto meglio se sei completamente immerso nello studio di un problema specifico, come nella Fossa delle Marianne. Imparato - emerso. Ma non prima.

13. Cerca di non prepararti in parallelo per altri esami e prove. Ancora una volta, per non gravare il cervello con il multitasking. Uno studente-styer, a differenza di un maratoneta, deve quindi studiare tutto il materiale per un tempo molto limitato è meglio fare solo una preparazione all'esamecompletamente concentrato su di esso.

14. Ma gli sport e le passeggiate possono e dovrebbero essere assegnati tempo anche in questa settimana di intenso studio. Dedica 1 - 2 ore al giorno all'educazione fisica, passeggiate all'aria aperta, lavoro fisico. Scarica il cervello, passa a una diversa modalità di attività. Tale riposo durante la preparazione intensiva per l'esame è molto più utile della lettura, del gioco e persino della visione di film. Libri, riviste, un computer, Internet, una TV in un modo o nell'altro richiedono l'elaborazione di informazioni, il che significa collegare le riserve intellettuali del cervello. Deve rilassarsi durante il resto.

15. Non lavorare troppo, vai all'obiettivo in modo uniforme. Assicurati di dormire dalle 7 alle 9 ore al giorno, non sei un velocista che deve imparare mille caratteri cinesi durante la notte. La mancanza di sonno minaccia una perdita di concentrazione e una diminuzione delle capacità intellettuali.

16. Una corretta alimentazione è un must. Per non cadere nella felicità assonnata, non sovraccaricare lo stomaco. Ma non puoi morire di fame. Mangia cibi stimolanti per il cervello. La colazione è d'obbligo, carica di energia per tutto il giorno, dà il tono al corpo (incluso il cervello).

17. Far fronte allo stress e all'ansia aiuterà esercizi di meditazione e respirazione. A proposito, queste attività aiutano a concentrarsi bene. Quando inizi a studiare, applica un allenamento autogeno. In una forma semplificata, qualcosa del genere: “Sono intelligente. Sono intelligente. Ho un grande ricordo. Posso gestire questa ricerca! "

Preparati rigorosamente in base all'elenco delle domande

Come hanno dimostrato 5 anni della mia vita da studente, l'esame ha sempre avuto esattamente quelle domande che erano nelle liste per la preparazione. E un tale elenco era richiesto. Di norma, le domande non coprono più del 50% del materiale studiato e non ha senso dedicare del tempo a studiare il resto. Se il tempo sta per scadere, il tuo compito è quello di scoprirlo un po ', ma per ciascuna delle domande presentate. Quindi avrai la possibilità di mostrare all'insegnante che hai abbastanza familiarità con la materia e di certo non andrai via senza valutazione.

Bilanciamento del carico

Quanti giorni devi preparare e quante domande ci sono nell'elenco? A seconda di ciò, suddividere il processo in modo uniforme in ciascuno dei giorni rimanenti. Se nell'elenco sono presenti argomenti che conosci perfettamente, cancellali immediatamente. Concentrati meglio su argomenti su cui hai poca conoscenza.

Procedi immediatamente

Quando mancano pochi giorni all'esame, dimentica il resto e non risparmiarti. Avrai tempo per rilassarti e divertirti quando la sessione è alle spalle. Se ti rilassi ora, puoi andare a riprenderti e viziare il tuo meritato riposo. Ne hai bisogno? È meglio arrendersi senza lasciare traccia adesso, e poi riposare per intero. Questo vale anche per il sonno - durante la preparazione, il sacrificio del sonno - avrai il tempo di dormire anche dopo la sessione. Inoltre, non dormire per uno studente è una cosa comune. Alzati il ​​più presto possibile la mattina per avere il tempo di fare la maggior parte della mattina, perché le capacità mentali peggiorano di sera.

Come prepararsi per l'esame

Quindi, c'è un elenco di domande, mancano diversi giorni, per prima cosa distribuiamo il carico.

Supponiamo di avere 3 giorni e un elenco di 100 domande, 10 delle quali vengono eliminate, perché conosco già le risposte a loro. Pertanto, devi avere il tempo di imparare 30 domande al giorno. Prendiamo in considerazione una cifra del genere, perché Di solito mi sono preparato in questa modalità, ma se ti rimangono più giorni, è fantastico! In ogni caso, anche 30 domande al giorno sono assolutamente reali - devi solo non sentirti dispiaciuto per te stesso e dimenticare l'intrattenimento.

Di cosa hai bisogno:

  1. quaderno con penna
  2. cronometro
  3. laptop / computer con accesso a internet
  4. libro di lezioni
  5. libro di testo su questo argomento

La cosa più importante è distribuire correttamente la tua forza. Se prendiamo in considerazione la necessità di apprendere 30 domande al giorno, quindi dare un'ora a ciascuna di esse sicuramente non funzionerà, è necessario calcolare tutto in anticipo. Se ora è la metà del giorno, o la sera, allora per oggi, seleziona meno domande, spargendo il resto negli altri giorni. Ma alzarsi presto la mattina, questo è molto importante. La sensazione che a metà giornata la maggior parte del lavoro sia già stata completata non ha prezzo.

24 ore al giorno Di questi, almeno sette devi dormire, assegneremo 3 ore a riposo e cibo: restano in totale 14 ore (cioè 840 minuti). 840/30 = 28 minuti per ogni domanda, massimo. Ma se hai bisogno di imparare più o meno in un giorno, racconta e determina l'ora esatta che può essere assegnata a ciascuna domanda.

A tua disposizione dovrebbe esserci un desktop, il silenzio nella stanza e nessuna distrazione. Se vivi in ​​un ostello, chiedi ai tuoi amici di non toccarti o di sciacquarti in una biblioteca pubblica e di studiare in silenzio.

In modo che rappresenti approssimativamente lo stato interno con cui devi prepararti per l'esame - ricorda la partita di boxe. Il gong suona, gli atleti iniziano la battaglia e per loro il mondo intero cessa di esistere. C'è solo un avversario, l'installazione nella testa e tutta l'attenzione è focalizzata sul ring. Studiare ogni domanda dovrebbe essere un tale duello per te, o piuttosto un giro - accendi il cronometro, concentrati solo sul materiale che stai studiando e dimentica che c'è un mondo intorno a te. Ci sei solo tu e la tua domanda. Se prendi una tale "onda", allora farai domande come semi.

A proposito, l'uso di un cronometro è un classico trucco della gestione del tempo. Quando ti limiti nel tempo, il tuo cervello è pronto a completare l'attività nel tempo assegnato. Ricorda che non è necessario studiare perfettamente ogni domanda! Devi impararlo tanto quanto hai abbastanza tempo e passare immediatamente a quello successivo. Se non ci sono restrizioni - un argomento può essere procrastinato per un'ora intera - e alla fine non puoi nemmeno riuscire a imparare metà dell'elenco (e sul biglietto otterrai qualcosa che non hai insegnato).

Procederemo dal fatto che hai 28 minuti per chiederti cosa devi essere in tempo per questo tempo?

Cerca materiale sull'argomento (2-3 minuti). Se hai una lezione su questo argomento, insegnaci. In caso contrario, secondo il libro di testo (la cosa principale è che dovrebbe esserci una risposta chiara, senza acqua). Se non c'è un libro di testo o è molto vago lì, trova la risposta su Internet e procedi.

Materiale di lettura sull'argomento (10-15 minuti). Leggi in modo concentrato, senza cercare di ricordare automaticamente il materiale, ma medita su ciò che leggi, annota i punti chiave per te stesso. Ricordare semplicemente che le risposte non funzionerà - troppo materiale, ma imparare a capire è l'obiettivo principale. La maggior parte di ciò che è scritto in un libro o su Internet è l'acqua, e circa il 20% sono informazioni preziose che saranno utili quando risponderai. Durante la lettura, prova a distinguere il principale dal secondario.

Una breve registrazione dei punti chiave in un taccuino (3-5 minuti). Avrai sicuramente bisogno di una penna con un taccuino. L'argomento di base deve essere scritto, ad esempio, un paio di definizioni, un riepilogo dei punti principali, le formule, i cognomi, le date e gli eventi, ecc. La registrazione ha diversi motivi importanti:

  • la scrittura è ricordata meglio della semplice lettura. Darai una sorta di comando al cervello su ciò di cui hai esattamente bisogno per focalizzare l'attenzione,
  • su questi record, alla fine della giornata, ripeti ciò che hai fatto,
  • Creerai una sorta di "ancoraggio" che ti aiuterà a ricordare la risposta. Succede che quando guardi un biglietto non ricordi nulla. È in questo caso, se riesci a ricordare un paio di righe che sono state registrate, questo aiuterà a ricordare il resto del materiale studiato sull'argomento.

Cerca di mantenerti entro il tempo stabilito, ma se non funziona, passa alla domanda successiva. Segui chiaramente il piano e la sera (o la sera tardi) avrai conoscenza di tutti i problemi che sono stati selezionati fino ad oggi. Questa è una vittoria

Ci vorrà più tempo per alcuni argomenti, meno per alcuni argomenti, ma non lasciarti spaventare. Come abbiamo già detto, è più importante sapere un po 'su ogni problema che in dettaglio - su metà dell'elenco.

Il processo di preparazione è suddiviso più convenientemente in diversi gruppi. Per me è stato conveniente insegnare in gruppi di 10 domande: sono emerse diverse lezioni di 4 ore con un'ora di pausa.

Trova la tua motivazione

Una sessione è difficile, soprattutto se il tempo è breve e durante il semestre non ti sei preoccupato molto. Ma puoi facilitare il tuo compito se pensi attentamente, perché hai bisogno di una valutazione nel set-off?

Per me, la motivazione non era quella di perdere la borsa di studio, perché Avevo un budget limitato e ho ricevuto una borsa di studio per il programma presidenziale per diversi semestri: 8800 rubli per il 2012-2013 sono stati un buon prezzo per lo studente. Inoltre, i primi esami hanno superato "perfettamente" e quindi hanno deciso che avrei seguito il corso per il diploma rosso, che alla fine mi è stato dato.

Allora, cosa sei pronto a lavorare? Forse i tuoi genitori sono orgogliosi di te? O pensi che i voti ti aiuteranno a trovare un buon lavoro? O davvero non vuoi entrare nell'esercito prima che dovrebbe essere? Se trovi una buona ragione per te stesso, ti aiuterà a rimanere quando le tue forze si stanno esaurendo e c'è una lunga preparazione davanti a te.

Quali pensieri dovrei andare all'esame

Quale voto sarà nel voto non ti aiuterà a trovare un buon lavoro o a superare con successo un colloquio. Lavoro nella mia specialità, ma al colloquio nessuno era interessato né al mio diploma né ai miei voti.

Perché, quindi, studiare, sostenere gli esami?

Per imparare a fissare obiettivi e raggiungerli. Per un breve periodo è possibile elaborare una grande quantità di materiale. Impara a distinguere il principale dal secondario. Sviluppa, non stai fermo.

Pertanto, andando all'esame, ricorda che il voto che hai ricevuto non ti aiuterà in futuro e che le competenze acquisite ti aiuteranno. Vai con fiducia e non preoccuparti di nulla.

Non oso più prenderti il ​​tempo - dedicalo a lavorare su domande. Buona fortuna a te!

Pin
Send
Share
Send
Send