Consigli Utili

Crisantemi - semina e cura

Pin
Send
Share
Send
Send


Decorazione autunnale del giardino - crisantemi, questa è una vera gioia per la maggior parte dei residenti estivi. Già molte piante sono adatte solo a coprire i letti con le loro cime asciutte e le tue aiuole continuano a bruciare con l'oro. Naturalmente, coltivare crisantemi in pieno campo è un'esperienza molto interessante che sicuramente non farà male a nessun coltivatore. Un fiore luminoso e senza pretese con un odore aspro è un generoso dono della natura, che prolungherà le giornate estive.

Scelta numero uno

Tra la varietà di fiori da giardino spicca il crisantemo. La selezione delle varietà è semplicemente sorprendente e ognuna di esse è molto bella a modo suo. Non c'è da stupirsi che sia chiamata la regina dell'autunno. Oggi parleremo di come avviene la coltivazione dei crisantemi in campo aperto. Non è troppo difficile, i fiori luminosi cresceranno volentieri in quasi tutti gli ambienti. Avendo composto correttamente la composizione, ti rallegrerai del variegato splendore per molti anni consecutivi.

Varietà e varietà

Le infiorescenze lussureggianti e profumate non solo possono apportare varietà all'infiore, ma cambiano anche la vita del giardiniere. Secondo la leggenda, ispirano l'ottimismo anche nella persona più noiosa. Crescere i crisantemi in campo aperto è un'esperienza magica ed è quasi impossibile fermarsi nella scelta delle forme. Ogni volta, quando acquisti un altro sacchetto di semi, rimani sorpreso dal magnifico colore dei fiori, dalla loro resistenza, altezza della pianta, forma della foglia, grado di spugna. Inoltre, acquisendo ripetutamente gruppi di semi di diverse varietà, si può essere certi che non verranno ripetuti.

Se vuoi vedere un'aiuola davvero luminosa ed elegante, allora devi assolutamente combinare diverse varietà e forme tra loro. Crescere i crisantemi in campo aperto è lo stesso, indipendentemente da quali teste ti delizieranno in autunno. La migliore combinazione di cordoli e cespugli alti sullo sfondo.

Selezione del posto

Crescita eccellente e fioritura rigogliosa: tutto dipende da te. Il crisantemo non è una pianta troppo esigente, ma molto termofila. Prima di tutto, devi scegliere il posto giusto per lei. Va ricordato che questi fiori non tollerano la ritenzione di umidità e tollerano le aree scure molto male. Pertanto, le pianure sono luoghi più probabili per il mughetto. Scegli aree aperte, soleggiate, leggermente elevate. L'umidità porterà al fatto che le piante muoiono in inverno e la mancanza di illuminazione porta alla deformazione della parte verde.

Crescere i crisantemi in piena terra per la vendita è un affare ancora più interessante, poiché in primavera le trame divergono come torte calde. Tuttavia, i requisiti per le condizioni in questo caso sono ancora più elevati. Dopotutto, devi assolutamente ottenere un buon risultato. Per una fioritura eccellente e una crescita rapida, la pianta ha solo bisogno di un buon terreno. Solo la composizione ottimale di oligoelementi ti permetterà di ottenere cespugli potenti con teste magnifiche. Amano il terreno sciolto e permeabile ricco di materia organica. Pertanto, se vuoi preparare un posto per le piante in anticipo, scava una buca per la semina, riempi il drenaggio e l'humus e, in cima, un terreno buono e fresco. E durante il periodo caldo, assicurati di preparare il top di stagione. Tuttavia, non dovresti essere zelante. Con un eccesso di azoto e fosforo, la pianta guarisce. Avrai enormi cespugli senza fiori.

Requisiti del suolo

Il terreno è molto importante per questa pianta. I crisantemi possono essere piantati in un terreno normale, ma assicurati di aggiungere sabbia e humus. Per una lunga fioritura dovrebbe essere terreno ben concimato.

Prima di salire a bordo aggiungere:

  • 2-3 bicchieri di cenere
  • un paio di cucchiai di nitrofosfato,
  • 5 kg di humus per 1 mq terreno.

Con questo fertilizzante, lo stelo sarà più spesso e più alto, aumenterà il tempo di conservazione dei fiori già tagliati. Gli additivi al fosforo accelereranno la fioritura.

I crisantemi devono essere piantati in terreno preparato e fertilizzato.

Vendita di fiori recisi

Questo è un affare molto redditizio, quindi dovresti prenderlo in considerazione se sei seriamente interessato a coltivare crisantemi in pieno campo. Caratteristiche della varietà Valentina Tereshkova, Alec Bedser suggeriscono la formazione di grandi infiorescenze. Enormi fiori su steli robusti possono conservare a lungo la freschezza dei vasi.

Inoltre, sono i crisantemi a fiore grande che continuano a deliziarci con colori brillanti anche dopo l'inizio del freddo. È necessario chiarire qui: più caldo è il clima, più facile sarà coltivare tali ibridi. L'esatto contrario è il caso in regioni con climi rigidi. Dove è possibile organizzare la coltivazione di crisantemi in campo aperto senza problemi? La regione di Kirov con un clima mite, senza forti fluttuazioni, è l'ideale. Qui non devi stressare le piante ogni volta, scavarle in autunno e piantarle di nuovo in primavera. Grazie a ciò, i cespugli rispondono con una fioritura straordinaria.

In Siberia, i crisantemi a fiore grande sono piantati in grandi vasi, che vengono scavati nel terreno per l'estate. Con l'inizio del freddo autunnale, vengono trasferiti in una stanza dove la temperatura rimane di circa -5 gradi per tutto l'inverno. In questo modo fornirai meravigliose fioriture ogni anno.

Crescere i crisantemi all'aperto per la vendita suggerisce di prendere un'area abbastanza grande del tuo giardino per crescere. Maggio è il momento migliore per progettare un'aiuola. Prima dell'inizio del freddo, le piante avranno il tempo di diventare più forti.

Inoltre, è molto importante non piantare i cespugli in fiore. A metà ottobre, un tale impianto è garantito per portare alla morte della pianta. Se hai acquistato materiale per piantare in ritardo, è meglio lasciare i fiori non in piena terra, ma nella stanza. Un seminterrato asciutto con una temperatura stabile è perfetto. Ma non tollereranno l'umidità e le basse temperature.

Alcuni giardinieri organizzano appositamente letti alti. C'è un trucco qui che ti permetterà di svernare bene le piante uterine e svegliarti molto presto in primavera. Lo strato inferiore del letto è versato da letame fresco e in cima è uno strato di terra fertile. Bruciandolo, darà molto calore, che consentirà alle piante di fiorire fino al tardo autunno, e con un buon riparo sopravviveranno anche nelle gelate più rigide.

Piantare crisantemi

L'atterraggio deve essere curato in autunno. Scava il terreno e aggiungi humus. I crisantemi sono piantati in piena terra a maggio o all'inizio dell'estate. Per l'atterraggio, fanno piccole trincee, non buche, e versano molta acqua. La distanza tra i cespugli dovrebbe essere di almeno 30 cm Le talee possono essere coperte con materiale speciale fino a quando le piante mettono radici.

Crisantemi da giardino in crescita

Quando si prendono cura dei crisantemi, è importante aderire a tali raccomandazioni:

  1. Pianta cespugli in un luogo soleggiato e calmo.
  2. Fertilizzare correttamente il terreno debole.
  3. È bene annaffiare dal momento della semina fino alla comparsa dei germogli. Durante la fioritura, ridurre l'irrigazione.
  4. Fertilizzare il terreno con minerali e fertilizzanti organici ogni 2 settimane.
  5. Rimuovi regolarmente le gemme sbiadite, in particolare le foglie appassite nella parte inferiore del cespuglio.
  6. Riparo per l'inverno.

Innaffiare i cespugli hanno bisogno di radici, non ne vale la pena spruzzare foglie e fiori. È necessario eseguire l'allentamento della terra, che lo aiuterà a rimanere umido. Quando le piante fioriscono e si formano nuovi germogli, dovrebbero essere annaffiate abbondantemente una volta alla settimana.

Per la stagione devi fare 2 condimento per radice sotto forma di soluzioni. Un risultato positivo porterà escrementi di pollo fertilizzante.

Forma un cespuglio usando il ritaglio. In primavera, i lunghi germogli vengono tagliati, dando così al cespuglio una forma sferica.

guarnizione fare per ottenere fiori grandi. Per fare questo, tagliare i germogli sui lati.

Facciamo un letto di fiori

Con l'inizio del caldo costante, un crisantemo si sveglia per strada. Le condizioni di coltivazione all'aperto dovrebbero includere lo svernamento nella sua posizione permanente. Per questo, il giardiniere si assicura che non vi sia alcun decadimento delle piante, ovvero un'aiuola viene necessariamente creata su una collina. Con l'inizio del freddo, le radici delle piante vengono triturate, coperte di fieno o segatura. Dall'alto - si addormentano con la neve e le tue piantagioni possono sopravvivere tranquillamente per tutto l'inverno.

In primavera, con l'inizio del calore, è necessario rimuovere tutti i materiali di copertura, dopo di che le piantagioni inizieranno a crescere. Se il materiale di piantagione è stato immagazzinato in cantina, alla fine di maggio è tempo di prepararlo per la semina. Proprio in questo momento, il primo gelo finisce.

L'atterraggio deve essere effettuato per gradi. Assicurati di fornire alla tua aiuola etichette o altri pennarelli. Fertilizzanti complessi, ad esempio letame ben decomposto, vengono aggiunti preliminarmente alla trincea preparata. Tutto ciò che rimane è la cura adeguata. Crescere i crisantemi in campo aperto non è difficile, anche un dilettante ce la farà.

Pertanto, la distanza tra le piante da piantare dovrebbe essere compresa tra 30 e 50 cm. Più grande è il cespuglio, più spazio deve essere lasciato per la crescita e lo sviluppo. L'atterraggio e il trapianto devono essere eseguiti con un grande pezzo di terra. Immediatamente dopo, la terra dovrebbe essere abbondantemente innaffiata con una soluzione di "Kornevin" o qualsiasi altro farmaco che favorisca la crescita.

Trapianto con la divisione del cespuglio

Il trapianto con la divisione di un cespuglio è uno dei modi migliori per propagare i crisantemi. È meglio trapiantare il cespuglio dopo la fioritura, durante questo periodo sorgono nuovi germogli, cresce una nuova radice.

Per fare questo, scava un cespuglio, scuoti e risciacqua le radici. Dopo aver separato i giovani germogli, questi devono essere immediatamente piantati nel terreno preparato. Se lo stelo è molto alto, è necessario tagliare sopra la 4a foglia e coprire in modo che la radice metta radici.

Esistono diversi metodi di riproduzione:

Propagazione per talea

La propagazione per talea inizia con la selezione di piante sane - liquori madri.

In autunno, dopo aver completato la fioritura, i cespugli verdi vengono selezionati e trapiantati in scatole. I liquori madri sono conservati in una stanza con una temperatura di 2-5 ° C, ma non inferiore a 0 ° C. Ben irrigato per iniziare a far crescere i germogli di radice. Per le talee, sono adatti solo i germogli che si ramificano dalla radice. Tali talee vengono piantate in vasi con terreno preparato. È importante aggiungere humus e sabbia, è possibile aggiungere fertilizzante minerale (20 g per 10 litri di acqua). Il radicamento avviene in un mese, dopodiché, se il tempo lo permette, nuove piantine possono essere piantate nel giardino.

Come affrontare parassiti e malattie

Per evitare la comparsa di malattie o parassiti sui fiori, è meglio farlo prevenzione:

  1. Durante l'alimentazione, aggiungi Fitosporin - questo protegge le radici dal marciume.
  2. Dopo la pioggia, trattare le piante con Previrkur o Quadrix a evitare le infezioni virali.
  3. Nella protezione dei parassiti - bruchi, rulli di foglia, farmaci Fitoverm, Aktara, Ratibor aiuteranno.
  4. da acari e afidi Puoi usare acqua insaponata una volta alla settimana. Aiuteranno anche insetticidi pronti o un estratto di acqua all'aglio.
  5. A volte i germogli colpiscono bug sul campobevono il succo di crisantemo. Possono essere rimossi insieme ai germogli interessati e il cespuglio viene trattato con Fufanon.
  6. Nematodi fogliari vivono all'interno delle foglie, la frequente spruzzatura aiuta a diffonderle in tutta la pianta. I germogli interessati devono essere rimossi e smettere di spruzzare il fogliame. Tale cespuglio non dovrebbe essere usato per la riproduzione.
  7. Se è apparso su un crisantemo macchie o pianta malato di foglie di ruggine, deve essere immediatamente spruzzato con fungicidi.
  8. Con radice cancro batterico è meglio rimuovere immediatamente il cespuglio dall'aiuola.

L'umidità in eccesso porta alla morte dell'apparato radicale. Una carenza di acqua contribuisce allo sviluppo di varie malattie. Pertanto, è importante monitorare l'irrigazione dei fiori.

Con la cura adeguata, puoi coltivare un bellissimo crisantemo che decorerà il paesaggio autunnale.

Come salvare i crisantemi in inverno?

Esistono diversi modi per conservare le piante in inverno:

  • Conservazione dei fiori nel terreno.
  • Trasferimento di cespugli scavati nella stanza.
  • Posa di crisantemi in una trincea.

Lattina di crisantemo resistente al gelo partire per l'inverno nella terra. Per fare questo, deve essere tagliato, lasciando 15 cm da terra. Dopodiché, il cespuglio viene pacciamato con paglia o aghi, ricoperto di humus. Quando la temperatura scende a 5 ° C, coprire con rami di quercia o abete rosso. Come riparo, non usare le foglie cadute. Quando il gelo è scomparso, il rifugio viene rimosso, in caso di gelate notturne, è possibile coprire con un film spesso.

C'è un altro modo per i crisantemi invernali: i cespugli scavati conservato in cantina. Più vicino al gelo, le radici delle piante vengono scavate e, insieme a un pezzo di terra, conservate in una cantina, direttamente sul terreno. La temperatura dovrebbe essere tra 0 e 5 ° C. A questa temperatura, i fiori sono in uno stato di sonno e i giovani germogli non si allungano. Con questo metodo, puoi controllare le piante e iniziare la germinazione in qualsiasi momento.

Anche per l'inverno puoi metti i crisantemi in trincea. I cespugli scavati sono posti saldamente in trincee profonde 60 cm. Quando il gelo si insinua, copri la trincea con assi o un foglio di ardesia, copri con un film sopra e cospargi di vite o foglie. Questo metodo, sfortunatamente, non ti permetterà di controllare lo stoccaggio delle piante.

Per l'esperimento, puoi provare diversi modi e determinare quale è più pratico.

I crisantemi decoreranno qualsiasi aiuola, si abbinano bene con altri fiori. Diverse varietà di crisantemi porteranno un buon umore e decoreranno il paesaggio autunnale fino al primo gelo.

Come scegliere le piantine?

Quando acquisti piantine, presta attenzione non solo all'aspetto generale sano della pianta, ma anche alla quantità e alla qualità delle gemme. I germogli dovrebbero già iniziare ad aprirsi e mostrare le punte dei petali di fiori. Quindi il tuo crisantemo fiorirà sicuramente dopo aver piantato nel terreno! Se la pianta viene acquistata con gemme verdi, i fiori potrebbero non aprirsi.

Il clima della Russia centrale

Per ottenere bellissimi fiori di crisantemo in autunno, in estate devono garantire cure adeguate, annaffiature regolari e vestirsi bene. Particolarmente bravo a coltivare crisantemi in piena terra nei sobborghi. Con un riparo di alta qualità, sopportano con calma gelate fino a 30 gradi e, con l'inizio della primavera, ti delizieranno con colori eccellenti. La coltivazione di piante uterine è molto semplice. Considereremo ora una delle opzioni e capirai che qualsiasi giardiniere può avere un pezzo di sole sulla sua trama.

Queste piante mettono radici molto facilmente. La coltivazione di crisantemi in piena terra in periferia è anche facilitata dal fatto che ogni anno è possibile ottenere nuove piante da parte del vecchio o da talee verdi. Giovani germogli di radice, germogli laterali su vecchi gambi - tutto questo è materiale per un nuovo cespuglio.

C'è una leggera sottigliezza. È indesiderabile lasciare le piante in un posto per lungo tempo. Abbiamo già detto che a loro non piace essere disturbati durante il periodo di fioritura. È così. Ma una volta ogni due anni devono essere piantati in un buon terreno fertile. Altrimenti, perde la sua attrattiva, i rami diventano legnosi. Tuttavia, se il cespuglio ha già perso il suo fascino, può diventare un genitore per un'intera aiuola.

Dove e come piantare?

Per coltivare crisantemi, hai bisogno di un luogo soleggiato elevato e terreno ben drenato, leggermente acido o neutro. Con illuminazione insufficiente, i germogli si allungano e si diradano e la fioritura è ritardata.

I crisantemi amano i terreni ben fertilizzati. Su tale terreno, fioriscono magnificamente. Se il terreno nel giardino è sterile e denso, prima di piantare le talee, lo concimiamo con letame marcito, compost, torba e con l'aggiunta di fertilizzanti minerali complessi.

È meglio piantare talee di crisantemo non in buchi, ma in una trincea ad una distanza di 30-50 cm, a seconda delle caratteristiche della varietà: i cespugli rigogliosi e alti sono piantati più distanti e quelli piccoli sono più vicini l'uno all'altro.

Dopo la semina, versa la terra nella fossa con una soluzione di radice (1 g per 1 litro di acqua). Ciò contribuisce alla formazione di un potente apparato radicale nelle talee. Quindi, una pianta forte e bella si svilupperà da un giovane ramoscello!

Proteggiamo le piantine dall'alto con un materiale di copertura leggero. Crea un microclima favorevole per loro: protegge i giovani crisantemi dai raggi caldi e li riscalda durante i periodi di raffreddamento.

Tecnologia in crescita negli Urali

Qui il clima non è così rigido come imprevedibile. Forti nevicate e gelate, venti e siccità prolungata: tutto ciò rende un po 'più difficile la crescita dei crisantemi in piena terra negli Urali. Per rendere la vita più facile al giardiniere, puoi consigliare la seguente opzione. Dopo la fioritura, gli steli dei cespugli uterini vengono tagliati con cesoie. Dovrebbero rimanere ceppi di 10-15 cm, i cespugli per l'inverno devono essere coperti con briciole di torba e letame. L'altezza dello strato deve essere di 10-15 cm. Dall'alto per l'isolamento, posare ciò che rimane dopo aver pulito il giardino. Queste sono cime e rami. In inverno, la neve si accumulerà su di loro.

Lavoro di primavera

Con l'inizio della primavera, è necessario rimuovere le cime e i rami. Ma non è necessario spazzare via la torba. Si tratta di pacciame e fertilizzanti, senza i quali sarà difficile attendere una buona fioritura. Dopo l'emergere di germogli basali, viene rimosso usando una cesoia. Le talee risultanti sono lunghe 6-7 cm e devono essere immerse nella soluzione di Kornevin e piantate su un letto con terreno ben fertilizzato, sopra il quale c'è uno strato di sabbia (circa 2 cm).

Ogni giorno è necessario spruzzare e innaffiare le talee. Dall'alto è necessario allungare il film e assicurarsi di organizzare l'ombreggiatura da raggi luminosi e soleggiati. Non dimenticare di ventilare e dopo 2 settimane le tue piantagioni daranno buone radici.

Молодые растения высаживают на постоянное место в мае, когда угроза заморозков минует. Не забывайте хорошо поливать и мульчировать почву. Как только высота ваших растений достигает 15 см начинается самая кропотливая работа. Per ottenere uno stelo alto con un fiore lussureggiante, devi assolutamente pizzicare tutti i germogli e i germogli laterali, lasciandone uno. Inoltre, la scelta non è sempre ovvia, quella centrale potrebbe rivelarsi sottosviluppata o brutta, quindi è necessario monitorare attentamente la tua pianta.

Giardinaggio in Siberia

Questo è un processo sia complesso che molto eccitante. Crescere i crisantemi in pieno campo in Siberia è del tutto possibile, ma compiti aggiuntivi ricadono sul giardiniere. Prima di tutto, devi scegliere varietà resistenti all'inverno. Può essere Crisantemo Crema o Lampone precoce, Perlinka rosa o Regalo. Devono essere piantati su un letto alto e asciutto, ma anche questo non garantisce uno svernamento di successo.

Abbiamo già parlato parecchio della coltivazione di crisantemi in pieno campo. La preparazione per l'inverno dovrebbe essere eseguita con molta attenzione. In autunno, le piante vengono potate, ricoperte di humus e ricoperte di rami di abete. Ma anche in questo caso, non puoi garantire che i fiori sverneranno in modo sicuro. Succede che la stagione fredda sia estremamente morbida. Quindi c'è il rischio che le piante si svegliano molto presto e possano morire per eccesso di umidità sotto il materiale di copertura. Un'altra volta, al contrario, la terra si congela di 2 metri, il che significa che i crisantemi hanno ancora meno possibilità di sopravvivere. Pertanto, l'unica opzione è quella di raccogliere i cespugli uterini in un luogo fresco. Può essere un seminterrato o un garage.

Nel tardo autunno, quando arrivano le prime gelate, il crisantemo viene accuratamente scavato e posto in un secchio da 5 litri. Allo stesso tempo, si consiglia di tagliare l'intera parte aerea. Puoi lasciare solo ceppi lignificati alti 10-15 cm Le celle della regina scavate devono essere rimosse in cantina e mantenute a una temperatura non superiore a +2 gradi. Da qualche parte a +4 i crisantemi inizieranno a germogliare, il che è estremamente indesiderabile.

Coltiviamo una nuova varietà

Se sei abbastanza fortunato da ottenere buoni semi, puoi piantare incredibili piante sul sito, per cui tutti i vicini verranno da te. Crescere i crisantemi in piena terra dai semi non è affatto troppo complicato. In questo modo, puoi coltivare sia annuali che perenni che decoreranno il tuo giardino per lungo tempo.

Sia il primo che il secondo devono essere piantati all'inizio della primavera. All'inizio di marzo, dovresti già avere sulle finestre scatole poco profonde piene di terra. Si consiglia di prendere il finito, ma puoi cucinarlo da solo. Per fare questo, prendi la terra della serra, l'humus e la torba. Tutto questo deve essere calcinato o cotto a vapore.

Ora iniziamo a seminare. I crisantemi annuali si addormentano fino a una profondità di 0,5 cm e le piante perenni vengono semplicemente lasciate in superficie. Ora le colture devono essere annaffiate, coperte di vetro e messe in un luogo caldo. Periodicamente, le colture vengono controllate e spruzzate con acqua.

Impianto esterno

Il giardiniere dovrà armeggiare a lungo con le sue piantine prima che diventino bellissimi cespugli fioriti. Quando le piantine sono germogliate, sono spesso disposte in modo molto denso. Pertanto, non appena appare la seconda coppia di foglie, è necessario immergersi in tazze separate. In questo caso, cerca di non schiacciare lo stelo. Ora la cura delle giovani piantine consiste nell'irrigazione tempestiva. Si consiglia di eseguire l'indurimento, cioè di trasportare scatole sul balcone.

Non appena passa la minaccia del gelo, devi piantare piantine in piena terra. Ricorda che il crisantemo ama molto la luce e il calore. Lascia gli angoli bui delle altre piante e dagli un posto nel mezzo della trama. È in tali condizioni che rivelerà tutta la sua bellezza. E un'altra cosa: subito dopo il trapianto, devi pizzicare tutte le cime. Questa non è l'ultima procedura in questa stagione. Non appena i germogli laterali crescono di 15-20 cm, devono anche "togliersi la testa". Quindi ottieni cespugli compatti con molte infiorescenze. Ti faranno piacere con una fioritura lunga e molto abbondante.

Per i principianti

Se fai giardinaggio per il primo anno, allora coltivare crisantemi a fiore piccolo in campo aperto sarà un'opzione eccellente per te. Questi fiori luminosi che ricordano una margherita saranno una meravigliosa decorazione autunnale del tuo giardino. Va notato che sono senza pretese e in un clima temperato non hanno bisogno di inverni caldi. Ma in Siberia, non puoi dare una garanzia del 100% che le tue piante sopravvivranno all'inverno. Se il terreno si congela troppo, molto probabilmente non si sveglieranno.

Per fare questo, puoi lasciare 2-3 piante uterine che possono essere portate in cantina. E ancora più facile: seminare annualmente. Ti delizieranno fino al raffreddore e anche dopo la prima neve rimarranno luminose e fresche. E dopo possono semplicemente essere rimossi e fare spazio per nuovi sbarchi. In questo caso, non sei limitato nella tua immaginazione. Le aiuole possono variare di forma e contenuto ogni anno.

Classificazione dei crisantemi

Nel processo di selezione, le semplici infiorescenze hanno quasi completamente sostituito la metà doppia e la doppia, in cui l'infiorescenza è un cappuccio di fiori di canna a più file. Ma oltre alla spugna e alle semplici infiorescenze, ci sono altre forme: anemone, tubolare, cinese, peonia, pompon, decorativo, aracnide, ecc. Spesso, la differenza sta nella forma dei fiori di canna - in alcune varietà sono dritte, in altre sono leggermente piegate da una barca, in altre sono leggermente spirale.

Molto spesso, i crisantemi di selezione coreani resistenti al gelo perenni vengono utilizzati per l'abbellimento del giardino, in quanto i più senza pretese e resistenti al gelo, sono popolarmente chiamati "quercia", sotto forma di foglie che ricordano le foglie di quercia.

Tutte le varietà di crisantemi possono essere suddivise per tempo di fioritura in:

  • Fioritura precoce - fioritura a fine agosto. Queste varietà sono di solito cespugli stentati e densi alti circa 25-35 cm, usati nei bordi.
  • Fioritura media - fioritura all'inizio di settembre, principalmente di un'altezza media di cespugli di 50-60 cm.
  • Fioritura tardiva: fioritura a fine settembre, inizio ottobre, per lo più alta, fino a 100 cm o più, richiede giarrettiera.

La durata della fioritura nei crisantemi è più di un mese. Le varietà a bassa crescita, di regola, hanno fogliame molto decorativo, che consente la formazione di aiuole a più livelli che fioriscono da fine estate a fine autunno.

Un posto per piantare crisantemi da giardino

I crisantemi crescono meglio e formano il maggior numero di fiori se vengono piantati in una zona soleggiata. Hanno bisogno di almeno tre ore di pieno sole al giorno.

Richiedono anche terreno ben fertilizzato, abbastanza umidità, ma senza fronzoli. I crisantemi non tollerano il suolo secco o sabbioso - povero di composizione minerale e non trattenere l'umidità. Ma non tollerano il ristagno di acqua e umidità!

Idealmente, hanno bisogno di un terriccio sabbioso leggero, ben condito con humus e materia organica. Come la maggior parte dei fiori da giardino, i crisantemi sono amati su terreni ben drenati con molta materia organica, come il compost.

Non raccomandiamo di coltivare crisantemi nello stesso posto per più di tre anni consecutivi per evitare malattie correlate e problemi di parassiti.

Il terreno sulle aiuole per i crisantemi deve essere preparato in anticipo: se è pesante, argilla, aggiungi sabbia, humus, torba, puoi misurare con secchi, prendere tutto in parti uguali. Se il terreno è sabbioso chiaro, aggiungi terriccio, terra turbolenta e humus. I terreni di torba richiedono un serio miglioramento: sono poveri e aspri, è necessario fare terriccio o torcere il terreno e l'humus.

Tutti i componenti introdotti per migliorare il terreno devono essere mescolati bene. Lo strato fertile della terra dovrebbe essere inferiore a 40 cm.

Se hai un sito in una pianura o in pendenza, prima di riempire le aiuole nella parte inferiore della trincea, versa uno strato di drenaggio dalle macerie.

Un altro importante indicatore della qualità del suolo a cui dovresti prestare attenzione quando si piantano i crisantemi è l'acidità. I cambiamenti di acidità o alcalinità possono limitare seriamente la crescita delle piante, indebolire il sistema radicale e persino portare alla morte. I crisantemi preferiscono un'acidità di circa 6,5, categoricamente non inferiore a 6,2. Per aumentare il pH del terreno, è necessario calcare il terreno e abbassare (su terreno salino) aggiungere ferro solfato o solfato di alluminio.

Per la disossidazione del suolo sotto i crisantemi, si preferisce il calcare della dolomite perché contiene magnesio e altre quantità minori di nutrienti. La calce schiacciata non è desiderabile: dà molto rapidamente la reazione dei cambiamenti di acidità e, se combinata con fertilizzanti minerali, blocca il fosforo disponibile.

I crisantemi ottenuti dalla divisione del vecchio cespuglio, i crisantemi contenitore acquistati nel vivaio o le talee radicate, sono piantati in file, a seconda della grossolanità dei cespugli: a una distanza di 20-30 cm l'uno dall'altro, varietà corte e medie, 45-50 cm - varietà grossolane.

Come innaffiare i crisantemi

All'inizio della stagione di crescita, i crisantemi vengono annaffiati circa una volta alla settimana, bagnando abbondantemente gli strati superiori del terreno. In estate, con l'aumentare della temperatura, la frequenza dell'irrigazione aumenta, può essere una o due volte alla settimana, a seconda del tempo. Al momento della fioritura a settembre, l'irrigazione è ancora più frequente - almeno tre volte a settimana, ma non dimenticare che l'irrigazione frequente è consentita solo su terreni ben drenati!

I crisantemi richiedono un ricco set di sostanze nutritive, oltre all'azoto, al fosforo, al potassio, sono necessarie quantità significative di zolfo, calcio e magnesio e sono necessarie anche piccole quantità di ferro e manganese, meno significative, ma è auspicabile che facciano parte dei fertilizzanti per i crisantemi: boro, rame e zinco.

Azoto: questo elemento contribuisce alla rapida crescita delle foglie, ma è molto utile solo all'inizio della stagione di crescita, prima della formazione di infiorescenze. Non utilizzare fertilizzanti azotati dopo giugno! Se questo elemento viene introdotto in eccesso, specialmente quando c'è una mancanza di luce, la pianta forma steli deboli e un apparato radicale lento, molto facilmente viene infettato da muffa polverosa e altre malattie.

Il fosforo è vitale per la salute dei crisantemi, in particolare per stimolare la crescita delle radici e gli steli di maturazione, la resistenza al gelo delle piante e l'immunità generale dipendono dalla sufficienza del fosforo. Se stai applicando fertilizzanti fosforici, non usare il doppio superfosfato, solo ordinario, è più facilmente e uniformemente distribuito nel terreno, contiene dal 18% al 20% di acido fosforico disponibile.

Il potassio contribuisce alla formazione di grandi infiorescenze e densi steli di legno. Ma se il potassio viene introdotto in eccesso, ad esempio con la cenere, il fogliame dei crisantemi diventa molto fragile, gli steli sono fibrosi, trattengono male l'umidità e sono peggio nel taglio.

È meglio nutrire i crisantemi con un fertilizzante complesso completo, ad esempio con la formula NPK 5-10-10, ancora meglio con la formula NPK 5-10-5:

  • Se i crisantemi vengono piantati nella primavera attuale, sono sufficienti due medicazioni migliori per stagione.
  • Se i crisantemi sono stati piantati un anno fa o due, nutriti durante l'estate e l'autunno una volta al mese.

Da agosto, solo fertilizzante fosfato.

Propagazione di crisantemi

I crisantemi sono propagati per seme, talee e divisione, possono essere acquistati in crisantemi in vaso. I semi di crisantemo si propagano molto raramente: le piante coltivate non mantengono le qualità varietali, puoi ottenere forme, colori e dimensioni completamente inaspettati.

Se vuoi una fioritura più veloce, devi propagare per divisione. Per fare questo, in primavera all'inizio della stagione, quando le piante crescono, usa una pala per separare parte del cespuglio dalla periferia della pianta madre e piantalo su un'aiuola preparata, condita con materia organica e fertilizzante complesso.

I vecchi cespugli di crisantemi possono essere divisi in più parti, lasciando solo il centro impoverito ordinato.

Le talee possono essere tagliate con crisantemi di qualsiasi età. Quando lo stelo cresce di circa 15-17 cm, tagliare la parte superiore di 10-14 cm, strappare la parte inferiore delle foglie. Puoi immergere la punta della maniglia nella radice, anche se questo non è necessario. Ma è necessario sterilizzare il terreno in una pentola.

Varianti della miscela di terreno per talee:

  • sabbia di fiume grossa e torba universale (dal negozio) in parti uguali
  • sabbia di fiume grossa e vermiculite in parti uguali
  • sabbia di fiume grossolana e muschio di sfagno in parti uguali

Il terreno deve essere sterilizzato nel forno o cotto a vapore nel giardino a vapore, quindi versato con una soluzione di fitosporina. Immergi il gambo in esso con la parte in cui le foglie vengono rimosse. È possibile radicare talee in compresse di torba di grandi dimensioni.

Mantenere il terreno in uno stato moderatamente umido, ma non in umido. E sempre caldo: il radicamento richiede una temperatura di circa 22-24 ° C e un'ombreggiatura dalla luce solare diretta.

Puoi tagliare i crisantemi durante l'estate, ma non nei periodi più caldi. Le radici si formano in circa due settimane. Quando vedi che il gambo ha iniziato a far crescere nuove foglie, tutto è andato bene. Dopo che i giovani germogli crescono di circa 5 cm, i giovani cespugli di crisantemi possono essere trapiantati nelle aiuole con il metodo del trasbordo: senza toccare la zolla di radice, rimuovere dal vaso e piantare in buchi preparati.

Con qualsiasi metodo di riproduzione, talee o talee, se il tempo è molto soleggiato è necessario pritenit per 2-3 giorni. In questo caso, talee radicate e giovani cespugli-delenki non dovrebbero essere sepolti nel terreno nell'aiuola ad una profondità più profonda di quanto fossero situati sulla radice nel vaso o nel vecchio posto.

La prima irrigazione può essere effettuata con una soluzione di zircone.

Dopo aver piantato in un luogo permanente nel giardino, il terreno intorno ai crisantemi deve essere pacciamato per evitare che si secchino dalle radici e crea una barriera per le erbacce. Inoltre, il pacciame protegge il sistema radicale dal surriscaldamento nel caldo e in inverno dall'ipotermia.

A poco a poco, il pacciame si rompe e forma acidi umici, migliorando la qualità del terreno - diventa sciolto o friabile. Se non pacciami il terreno, quando pianti i crisantemi acquistati in contenitori dal vivaio, cospargili di terra 1,5-2 cm più in alto del vaso.

Come piantare crisantemi in autunno

Se sei riuscito a ottenere un taglio di crisantemo o una pianta da contenitore a fine estate o autunno, puoi piantarli in aiuole fino a metà settembre, in modo che non abbiano solo il tempo di mettere radici in un nuovo posto, ma anche abbastanza per aumentare la massa radicale. Se non rispetti le scadenze, tieni i crisantemi in contenitori.

È necessario trapiantare il crisantemo da una pentola o un bicchiere in cui il gambo è radicato in un contenitore ampio ma basso con terreno universale per fiori. Non tagliare immediatamente, basta posizionare il contenitore in una stanza moderatamente fresca. Se hai un balcone caldo, puoi coltivare crisantemi fino alla fine di ottobre lì.

È possibile tagliare la parte aerea quando la temperatura è impostata a circa +4 ° C. Se sul tuo balcone non sono previste temperature di congelamento, non è necessario fare altro, solo periodicamente - una volta al mese o meno, annaffia le piante un po ', quel tanto che il terreno non si secca completamente.

Se la tua temperatura può scendere leggermente al di sotto dello zero (il balcone è vetrato, ma non riscalda), prepara una grande scatola di cartone e materiale per l'isolamento: segatura, paglia, muschio di sfagno essiccato e una grande coperta di cotone.

Con uno schiocco freddo (inferiore a + 3-4 ° C) posizionare il contenitore con crisantemo in una scatola, riempire gli spazi tra le pareti con segatura o stendere ovatta, gommapiuma. Focus sul termometro. Se necessario, coprire con una coperta, interrompere l'irrigazione, il terreno deve essere asciutto. Il raffreddamento sotto -2 ° C è inaccettabile. ie la temperatura sul balcone può scendere sotto lo zero (a meno 5-7 ° C), ma in una pentola con crisantemo può rimanere almeno meno 2 ° C.

Se hai una serra calda nel tuo giardino, a febbraio-marzo puoi spostare i fiori lì, annaffiarli secondo necessità - il terreno non dovrebbe essere costantemente umido o secco, solo un'umidità moderata.

Se c'è molto materiale da piantare nella serra, esegui un trattamento preventivo per le malattie: cospargi tutte le piante con fitosporina o appendi i cuscini di iodio (inumidisci le bustine di tè con 0,5 ml di iodio ciascuna e appendi in 2-3 punti nella serra). Il problema è che i crisantemi sono inclini a malattie fungine e le serre sono scarsamente ventilate. I fumi di iodio aiutano a disinfettare l'aria e mantengono le piante sane fino a quando non vengono piantate su aiuole all'inizio di maggio.

Puoi conservare i crisantemi nella cantina o nel seminterrato in inverno, se sono ben ventilati, non c'è aumento dell'umidità e dei funghi sulle pareti.

Come prendersi cura?

Il crisantemo è molto igrofilo, quindi, prima della fioritura, la pianta deve essere annaffiata abbondantemente. Meglio - acqua dolce: pioggia o calma. Con una mancanza di acqua, i gambi dei crisantemi si ingrossano e le foglie e i fiori sembrano meno attraenti.
Il crisantemo ama i fertilizzanti organici e minerali complessi. All'inizio della coltivazione, quando i giovani germogli stanno attivamente coltivando nuovi germogli, è meglio usare fertilizzanti azotati. E poi le piante hanno bisogno di fosforo-potassio - per una migliore fioritura.

Versiamo crisantemi con una soluzione di fertilizzanti solo alla radice: se cadono sulle foglie, causeranno un'ustione.
L'azoto favorisce la crescita delle piante, un aumento del numero di germogli e dimensioni dei fiori, l'intensità del colore delle foglie e delle infiorescenze. La mancanza di azoto provoca clorosi (ingiallimento delle foglie) e distruzione dei fiori. Per aumentare la massa verde dei crisantemi, puoi usare l'azoto ammoniacale e, nella fase di formazione del germoglio, la medicazione superiore in nitrato.

Quando il crisantemo cresce un cespuglio forte e forma gemme, passiamo ai fertilizzanti fosforo-potassio. Il fosforo promuove la fioritura abbondante e prolungata dei crisantemi, aumenta la loro immunità. Portiamo fertilizzante al fosforo nel terreno al ritmo di 50 g per 1 kmq. m di terreno, nonché farina di ossa.

Нашим хризантемам необходим и калий. Он положительно влияет на здоровье растения и красоту соцветий. Лучшим калийным удобрением для выращивания обильно цветущих хризантем считается сернокислый калий.

Очень хорошо для подкормки хризантем использовать перепревший коровяк или куриный помет. В большую бочку помещаем 2 ведра коровяка или 1 ведро куриного помета, заливаем водой. Mescolate, insistete per 3 giorni e il prezioso fertilizzante concentrato è pronto! Per nutrire le piante, realizziamo una soluzione: 1 litro dell'infusione concentrata ottenuta in un secchio d'acqua. Concimiamo i crisantemi con questa soluzione, versando 1 litro sotto la radice di ogni pianta. Prima della medicazione, innaffia bene il terreno in modo che sia umido. Puoi utilizzare fertilizzanti granulari già pronti a base di letame o escrementi di pollo - con un effetto simile, ma senza il caratteristico "aroma".

Per formare una bella forma di cespuglio, pizzica i germogli. E assicurati di rimuovere le infiorescenze appassite nel tempo - questo prolungherà la fioritura dei crisantemi. Per l'inverno, pacciamiamo i nostri crisantemi con uno spesso strato di torba o humus.

Formazione di cespugli di crisantemo

All'inizio della stagione, quando gli steli crescono in primavera, pizzicali ad un'altezza di circa 15-20 cm, a circa 2-3 cm dalla corona. Questo farà sì che la pianta si ramifichi attivamente e quando i rami laterali crescono di altri 15 cm, pizzica di nuovo la parte superiore di 1,5-2 cm. Questo processo di presa deve essere completato 50-60 giorni prima della fioritura prevista - la fioritura precoce può essere pizzicata fino a luglio, fioritura media e tardiva - fino ad agosto.

Le infiorescenze di diverse varietà sono diverse, i crisantemi a fiore grande hanno un diametro del cestino da 10 a 25 cm, sono cresciuti in 2-3 steli, pizzicano e lasciano le più grandi infiorescenze alle estremità dei germogli - questi sono spesso offerti in un taglio per bouquet, di solito su un ramo -5 infiorescenze.

I crisantemi di colore piccolo hanno un diametro del cestino di 2-9 cm, di solito sono coltivati ​​a forma di cespuglio e le infiorescenze non sono singoli cestini, ma uno scutellum complesso o una pannocchia, su un ramo di 15-20 infiorescenze.

Crisantemi in inverno

Alla fine dell'autunno, con la morte del fogliame, tagliare l'intera parte fuori terra delle piante ad un'altezza di 15-20 cm da terra.

La resistenza al freddo dei crisantemi è diversa per le diverse varietà, ci sono molto resistenti al gelo, ci sono quelli che si congelano nella zona centrale della Russia e della Siberia. Se acquisti semi in un negozio o semi contenitore in un vivaio, specifica la conformità della varietà con la zona climatica (è possibile indicare da 3 a 9).

In ogni caso, devi prepararti per inverni rigidi, coprire i cespugli nel tardo autunno con un alto strato di pacciame da paglia, segatura, foglie cadute o lapnik. Se la zona della radice nei vecchi cespugli è aumentata in modo significativo dal livello iniziale, prima devi pacciamare con torba, poi paglia e poi con rami di abete rosso.

Se lo spazio sul tuo sito è abbastanza basso, quindi prepara scanalature di drenaggio vicino alle aiuole prima del riparo: un grave pericolo per i crisantemi in inverno è l'umidità costante o il ghiaccio sulle foglie, nonché l'alternanza di congelamento e scongelamento del terreno. Pertanto, se vengono utilizzati rifugi multistrato, devono essere rimossi in tempo in primavera - molto spesso i crisantemi muoiono a causa del riscaldamento in rifugi inutilmente caldi.

Alcuni giardinieri, per non perdere preziose varietà di crisantemi prima di ripararsi per l'inverno alla fine di settembre, separano parte del cespuglio e conservano in un contenitore fino alla primavera.

Come propagarsi?

Per la propagazione dei crisantemi, puoi usare piantine, semi e talee - a seconda della varietà. I semi possono essere seminati a maggio direttamente nel terreno. Per la semina, facciamo fori ad una distanza di 25 cm l'uno dall'altro e mettiamo 3-4 semi in essi. In questo caso, la fioritura inizierà ad agosto. Vuoi goderti i crisantemi in fiore a giugno? Quindi devi armeggiare con le piantine! A marzo seminiamo i semi in cassette con terra e li mettiamo in una stanza riscaldata. Quando le piantine crescono, le immergiamo in vasi e le piantiamo nel terreno alla fine di maggio. Tra un mese, i nostri crisantemi fioriranno!

Per ottenere talee in autunno, dopo la fioritura dei crisantemi, le migliori copie possono essere lasciate per l'inverno in vaso come piante uterine. Tagliamo i germogli sbiaditi vicino al terreno in una pentola, poiché muoiono dopo la fioritura. Taglia i crisantemi in vasi in stanze fresche. Innaffia un po 'le piante, solo in modo che non appassiscano. Prendiamo talee per la semina a marzo dalla prole apicale che emerge dal terreno dalle radici.

Tagliare le talee con un coltello affilato ad un angolo obliquo per ottenere un taglio liscio. In questo caso, il rooting è migliore. Li piantiamo in vasi o scatole. Prepariamo il substrato come segue: versiamo humus con torba e sabbia inferiore nello strato inferiore. Dopo la semina, spruzzare le talee e coprire con un tappo di vetro. La migliore temperatura per il rooting è di + 13-15 ° С. Dopo il rooting (dopo 18-20 giorni), rimuovere il vetro. Le giovani piante vengono piantate in singoli vasi e poste in un'area fresca e ben ventilata.

Il modo più semplice per propagare i crisantemi è quello di dividere il cespuglio. In primavera, quando finiscono le gelate di ritorno, scaviamo il cespuglio e dividiamo i giovani germogli. Pianta immediatamente i germogli con le radici nel giardino e nell'acqua.

Come affrontare malattie e parassiti?

I crisantemi poveri spesso rispondono agli errori di semina e cura. Potrebbe trattarsi di un'irrigazione insufficiente, un'area scarsamente selezionata o terreno non preparato in modo adeguato.

Se il tuo crisantemo è "triste" e tritato, trapiantalo in un altro posto. Tra i parassiti, gli afidi e gli acari sono i più pericolosi. Per uccidere gli afidi, laviamo la pianta con acqua insaponata, ripetendo il trattamento ogni 7-10 giorni. Si ottengono buoni risultati trattando le piante con una soluzione di piretro. La prepariamo così: 200 g di polvere di piretro vengono infusi in 10 litri di acqua per 12 ore. Quindi prendiamo 50 ml di infusione, diluiamo in 10 l di acqua e aggiungiamo 50 g di sapone. Nella lotta contro afidi e acari, anche un'infusione di aglio aiuterà.

Prendi 50 g di aglio, trita in un mortaio e versa un bicchiere di acqua fredda. Dopo 15-20 minuti la massa viene filtrata e diluita con acqua, portando il volume a 1 litro. Una tazza e mezza di questa soluzione viene versata in un secchio d'acqua. Di sera o con tempo nuvoloso, lavare accuratamente i cespugli di crisantemi.

Il crisantemo è una pianta straordinaria che può essere essa stessa un ottimo agente insetticida.
Aiuta perfettamente nella lotta contro un "mostro" giardino indistruttibile come un orso. Il segreto è che i fiori e le foglie dei crisantemi contengono uno speciale olio essenziale con un odore specifico. Medvedka e molti altri parassiti del giardino non lo sopportano! Pertanto, un bouquet appassito di crisantemi, che ha già servito il suo tempo come decorazione, ci è molto utile. Lo appendiamo in modo che sia completamente asciutto, quindi lo maciniamo. ottenuto
la polvere viene aggiunta al terreno quando si piantano verdure, come i pomodori. Un orso non si avvicinerà a un letto del genere! E le nostre piantine saranno protette in modo affidabile dai parassiti!

Come usare i crisantemi nella progettazione del giardino?

I crisantemi sono uno dei colori più eleganti dell'autunno. Sfere luminose di crisantemi combinate con il colorato fogliame autunnale di alberi e arbusti in mezzo alla natura addormentata sembrano un lusso davvero prezioso!

Queste meravigliose piante possono essere utilizzate come un giardino fiorito separato o combinate con altre piante a fioritura autunnale (aster, stonecrops, rudbeckia). Le vivaci infiorescenze di crisantemi accanto a una varietà di cereali sembrano molto originali ed eleganti.

Cogli l'occasione per prolungare la rigogliosa fioritura del giardino fino all'inverno! E lascia che i crisantemi ti diano gioia e un umore festivo!

Guarda il video: i crisantemi (Settembre 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send