Consigli Utili

Come installare un disco rigido su un computer? Regole per l'installazione di un disco rigido su un computer

Pin
Send
Share
Send
Send


Non tutti gli utenti di personal computer acquistano un dispositivo per scopi produttivi di videogiochi, rendering video o elaborazione di modelli 3D. Molte persone usano un PC esclusivamente per guardare video, archiviare foto e navigare in Internet.

Per tali utenti, il parametro principale nel computer sarà la quantità di memoria interna. Più spazio su disco, più dati è possibile archiviare, il che è particolarmente vero se si guardano video con risoluzione 1080p e si ascolta la musica senza compressione. Pertanto, la dimensione media del filmato può essere di circa 20 gigabyte e la dimensione di un file musicale, almeno 15 megabyte. Cosa possiamo dire dei videogiochi, che possono raggiungere 60 gigabyte in un modulo disinstallato e più di 100 in uno installato.

Un computer moderno è semplicemente obbligato ad avere almeno un terabyte di memoria, altrimenti una persona sperimenterà costantemente inconvenienti associati a una mancanza di memoria. Scopriamo come installare più dischi rigidi in un computer.

Quali parametri dovrebbe supportare la scheda madre

Naturalmente, nessuno acquisterà una nuova scheda madre (MP) per il disco rigido, tuttavia, se l'MP è notevolmente obsoleto, dovrà comunque essere cambiato.

In precedenza, i dischi rigidi erano collegati all'MP utilizzando il cosiddetto connettore IDE.

Distinguere un connettore IDE da un moderno SATA è abbastanza semplice. Un connettore obsoleto è collegato tramite un cavo da molti fili, mentre 2 connettori sottili sono collegati al connettore SATA, uno per l'alimentazione e uno per il trasferimento dei dati. Se la scheda madre non ha un connettore SATA, una persona dovrà sostituire la scheda madre.

Al momento dell'acquisto di una scheda madre, l'acquirente deve prestare attenzione alla presenza dello standard SATA 3 e al numero di connettori SATA. Inoltre, una persona dovrebbe prestare attenzione al fatto che l'alimentatore abbia connettori sufficienti per alimentare i componenti SATA.

Selezione del disco rigido

A seconda del numero di connettori SATA presenti sulla scheda madre, una persona può acquistare tanti dischi rigidi. Ci sono schede madri con 12 connettori per il collegamento di dischi rigidi, ma per un tale computer, dovrai acquistare l'alimentatore appropriato. In primo luogo, dovrebbe avere abbastanza connettori di alimentazione e, in secondo luogo, l'alimentatore dovrebbe avere abbastanza potenza per far funzionare così tanti componenti.

Se la scheda madre del computer supporta solo il tipo SATA 2, il disco rigido SATA 3 collegato a questa interfaccia funzionerà a una velocità leggermente inferiore, limitata dalla velocità di trasferimento dei dati SATA 2.

Quando si sceglie la quantità di memoria, è consigliabile acquistare l'unità più capiente possibile, soprattutto se l'MP è limitato a 2 - 3 connettori SATA. Tuttavia, se l'acquirente non è limitato a fondi, può acquistare un disco rigido di capacità massima, disponibile in commercio. Sebbene, ovviamente, è meglio non archiviare tutti i dati su un disco.

Come produttore, è meglio acquistare quei dischi rigidi sviluppati da società ben note, come Toshiba, WD e Seagate.

Un computer funzionante emette un rumore abbastanza evidente, la cui fonte sono le ventole di raffreddamento e il disco rigido. La ferrovia è particolarmente rumorosa durante la lettura o la scrittura. Naturalmente, più dischi rigidi, più forte è il rumore emesso dal computer. I dischi rigidi con una velocità di rotazione inferiore di 5400 - 5700 rpm sono meno rumorosi. Sfortunatamente, la velocità di rotazione ridotta influisce negativamente sulla velocità complessiva. Inoltre, se il computer è assemblato su ordinazione o da solo, è necessario scegliere un case di alta qualità con proprietà anti-risonanza. Per eliminare completamente il rumore, è necessario acquistare unità SSD, ma il loro costo è molto superiore a quello delle unità classiche con meno capacità.

Un disco rigido SSD da 250 GB costerà 1 TB come un normale HDD, ma la sua velocità di trasferimento dei dati è molte volte superiore rispetto ai normali dischi rigidi. Il materiale "Che cosa è kilobyte, megabyte, gigabyte" spiega le unità di informazione.

Le fasi principali dell'installazione di un disco rigido

Il motivo più comune per l'installazione di un nuovo disco rigido è l'errore del precedente. In questo caso, il processo di sostituzione è sorprendentemente semplice. Per cominciare, ovviamente, è necessario aprire il coperchio dell'unità di sistema, per cui prima svitare le 2 viti di fissaggio su ciascuna parete del lato posteriore della custodia (è meglio mettere le viti in vista per non perderle). Successivamente, è necessario scollegare il disco rigido bruciato dal cavo di alimentazione e dal bus dati, liberarlo dalle viti di fissaggio e rimuoverlo.

Avendolo come campione, vai al negozio. E dopo aver acquistato un nuovo analogo, estrarre il disco rigido dalla confezione, ispezionare il momento di assenza di gravi danni esterni e graffi. In tal caso, quindi iniziare a installarlo. Devi collegare tutto nell'ordine inverso. Dopo aver completato questa procedura una volta, saprai già come installare un disco rigido su un computer

È importante notare che tutto il lavoro viene eseguito con l'alimentazione spenta, anche per comodità, scollegare tutti i cavi collegati al case del PC e posizionarlo sul tavolo.

Funzionalità di installazione di dischi rigidi in diversi formati

Diamo un'occhiata a come installare un nuovo disco rigido, se hai iniziato questa attività. Partecipare a un disco rigido non sarà molto più difficile, ma per coloro che non hanno l'esperienza appropriata e si trovano ad affrontare questo compito per la prima volta, le informazioni presentate saranno utili.

Prima di tutto, è necessario ricordare che diverse generazioni di dischi rigidi hanno standard di connessione diversi e, di conseguenza, connettori diversi.

Regole di installazione

Se basato sull'opinione della maggior parte degli esperti su come installare correttamente un disco rigido, si consiglia innanzitutto di assicurarsi che la scheda madre supporti il ​​disco rigido installato, nonché di confermarne la compatibilità. Su alcune schede madri, possono esserci due tipi contemporaneamente: SATA e IDE, ma di solito in tali unità di sistema le unità DVD sono collegate ai loop IDE. Sebbene siano adatti per dischi rigidi.

In precedenza nei computer, l'enfasi era sul formato IDE, che è stato testato nella pratica, che ha dimostrato la sua affidabilità e compatibilità con molti modelli ben noti. Ma mentre le tecnologie sono in costante evoluzione, le obsolete vengono gradualmente abbandonate, nuove e più moderne vengono a sostituirle. Con l'introduzione del nuovo formato SATA, l'IDE è già un ricordo del passato e, sebbene i dischi con esso non vengano più venduti, è ancora ampiamente utilizzato.

Caratteristiche del formato

La base elettronica-meccanica di entrambi i formati è identica, le differenze sono nel tipo di interfaccia utilizzata. Il ciclo IDE ha una velocità effettiva massima di 133 MB / s. Gli standard SATA1, SATA2 e SATA3 esistenti forniscono rispettivamente fino a 150, 300 e 600 MB / s.

I vantaggi dell'IDE includono la possibilità di collegare due dispositivi a un cavo (mentre la larghezza di banda totale del canale è condivisa tra loro) e ogni dispositivo SATA è collegato da un cavo di interfaccia separato.

Un altro svantaggio dell'IDE è la necessità di selezionare e utilizzare manualmente i jumper per impostare le modalità - Master / Slave, e anche per effettuare le impostazioni del BIOS quali dei dischi rigidi dovrebbero essere considerati come principali se il secondo è collegato.

Installa dischi rigidi

Prima di installare un nuovo componente, è necessario spegnere il computer e rimuovere entrambi i coperchi dell'unità di sistema. È possibile accedere alla scheda madre sul lato sinistro del case. Nella parte anteriore della custodia sono presenti diversi scomparti delle "tasche" in cui sono installati i dischi rigidi. Il numero di "tasche" dipende dal fattore di forma del caso. Il caso ATX standard del fattore di forma ha in media circa quattro siti per l'installazione di una ferrovia.

Il disco rigido inserito nell'alloggiamento è fissato con bulloni su entrambi i lati dell'unità di sistema. Di solito, i bulloni vengono forniti con un disco rigido.

La ferrovia fissa in modo affidabile fa molto meno rumore. Inoltre, il disco rigido ha un meccanismo mobile, a causa del quale una parte mal fissata, a causa delle vibrazioni costanti, può essere danneggiata.

Dopo aver installato il disco rigido nella custodia, deve essere collegato alla scheda madre e all'alimentazione. Entrambi i connettori sono simili, ma semplicemente non è possibile collegare l'alimentazione al connettore dati.

Pertanto, uno speciale cavo SATA è collegato al disco rigido, l'altra estremità è collegata alla scheda madre.

I cavi per alimentare la ferrovia sono collegati direttamente dall'alimentazione.

Dopo una connessione riuscita, il computer si accende come al solito. Molto spesso, dopo l'accensione, lo strumento per aggiungere un nuovo dispositivo appare sullo schermo.

Se il disco rigido non viene rilevato dal sistema, è necessario accedere al menu "Pannello di controllo", Ulteriormente"Sistema e sicurezza"E"amministrazione", Allora"Gestione del computer", Quindi" Gestione disco "e formattare il nuovo volume.

Dopo la formattazione, fai clic sullo spazio non allocato con il pulsante destro del mouse e seleziona "Crea nuovo volume».

Pertanto, un computer con 2 o 3 dischi rigidi può essere considerato un'opzione ideale, il più piccolo dei quali verrà allocato al sistema operativo (disco di sistema).

Si consiglia di installare un disco rigido SSD sotto il sistema, in quanto l'unità più veloce attualmente esistente.

L'HDD installato nel computer verrà visualizzato in Risorse del computer come unità locali.

Funzionalità di installazione di un nuovo disco nell'unità di sistema

Considera la domanda su come installare un nuovo disco rigido. Per prima cosa devi inserire il nostro disco rigido in un posto appositamente progettato per esso, di solito dovrebbe essere guardato più vicino alla parte anteriore del case.

Seleziona la sua posizione nel vano del disco rigido. Il disco rigido deve essere installato dove è meglio raffreddato dai dispositivi di raffreddamento del PC. La sua posizione ottimale è al centro. Installa il nuovo disco rigido in posizione orizzontale e fissalo saldamente. Fissare bene le viti in modo che siano posizionate su entrambi i lati.

Un fissaggio affidabile eviterà l'insorgere di vibrazioni del disco rigido stesso durante il funzionamento. Le vibrazioni per un disco rigido con elementi meccanici in movimento sono distruttive. Inoltre, con uno stretto contatto tra il disco e il corpo della parete, come il radiatore, viene rimosso il calore generato dal disco rigido. Quindi, collegare i cavi di alimentazione e dati.

Come installare una nuova unità SATA

A differenza dell'IDE obsoleto, il connettore SATA più avanzato si collega molto più facilmente. Come già sappiamo, questo standard collega ciascuno dei dischi rigidi con un cavo separato.

L'interfaccia del disco rigido SATA ha anche due connettori: stretto e largo. Ma qui la domanda su come installare un nuovo disco rigido è la disponibilità di un altro connettore, attraverso il quale i dati vengono trasmessi dalla scheda madre e la tensione viene fornita attraverso un ampio.

Il cavo SATA è collegato al connettore dati. Sono diversi: dritti e angolari, senza chiavistelli e con essi. Ma è impossibile mescolare e attaccare il cavo con il lato sbagliato, quindi non c'è nulla di cui aver paura.

Winchester può essere collegato arbitrariamente al connettore SATA. Sebbene esistano opzioni per gli standard SATA-1, 2 e 3, differiscono solo per la velocità di trasferimento delle informazioni e sono assolutamente compatibili sia a livello di connessione fisica che logicamente.

La seconda estremità del cavo è collegata al connettore sulla scheda madre. Possono anche essere angolari e diritti, di solito sono dipinti con colori vivaci e sono facilmente riconoscibili.

Collegare l'alimentazione all'unità

Dopo che sono state eseguite le operazioni più laboriose e abbiamo capito come installare un nuovo disco rigido, ora non resta che collegarlo all'alimentazione.

Viene fornito sia alle unità IDE che SATA direttamente dall'alimentazione del PC. Sui dischi IDE, entra attraverso i connettori Molex e lo standard SATA ha un proprio connettore, uno più ampio.

Tieni presente che l'alimentazione SATA non è sempre inizialmente presente nel set di connettori dell'alimentatore del computer stesso. È possibile che tu abbia un PC con una vecchia unità modello e che questo connettore non sia presente. Come installare un disco rigido su un computer in questo caso?

Tutto dipende dal modello specifico di alimentazione. In questo caso, l'adattatore IDE-SATA ti aiuterà. Sono disponibili in vari design e, a volte, alcuni casi fungono anche da splitter per diversi dispositivi. Fondamentalmente, questo è tutto ciò che è necessario per sapere come installare un disco rigido su un computer. Ma cosa succede se si dispone di un disco rigido, ma si desidera aggiungere un secondo?

Inizializzazione, layout e formattazione

Per installare il disco nel sistema, utilizzeremo la console di gestione del computer e quella situata lì snap gestore disco.

Collegare l'unità e avviare il computer. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'icona Questo PC sul desktop e selezionare gestione. Dopo aver avviato la console di gestione del computer e selezionare il comando Gestione delle unità.

Se il disco è nuovo, la prima operazione che il sistema offrirà è inizializzarlo. A questo punto, è necessario decidere se creare il settore di avvio dell'MBR o se le informazioni sulla partizione verranno salvate mediante GPT.

Tabella delle partizioni GUID (GPT) fornisce supporto per dischi rigidi di dimensioni superiori a 2 TB (Windows non può iniziare da unità MBR superiori a queste dimensioni), ma non è compatibile con le versioni precedenti del sistema.

Nel caso di piccoli dischi e a causa della compatibilità con le versioni precedenti, si consiglia di utilizzare MBR. Assicurati nella finestra Seleziona unità, viene selezionato il supporto corretto, quindi selezionare l'opzione appropriata di seguito. Clicca OK.

A seconda delle dimensioni del nuovo disco, ora vale la pena considerare come dividere la sua superficie in partizioni. Nel prendere questa decisione, deve essere preso in considerazione il tipo di dati che verranno archiviati sul supporto. Maggiore è la sezione, maggiore è il blocco di distribuzione, ad es. blocco minimoche viene utilizzato durante la registrazione.

I dati più piccoli di questo blocco occupano ancora l'intera sua superficie. L'aspetto di uno spazio vuoto è collegato a questo. In altre parole, se sul disco sono memorizzati piccoli file, sarà meglio se il blocco diventa più piccolo. La dimensione del blocco non ha importanza se hai bisogno di spazio per archiviare filmati di diversi gigabyte.

Nonostante la capacità dei media e il suo scopo, vale la pena creare almeno due partizioni su di esso. In futuro, ciò può facilitare notevolmente la gestione dei dati.

Fare clic con il tasto destro del mouse sul campo che rappresenta la superficie del disco e selezionare Crea un volume semplice.

Nella prima finestra della procedura guidata, fai clic su Avanti. Dividi il disco in due sezioni identiche: sul campo Dimensione volume semplice (MB) inserisci un valore pari alla metà della dimensione massima del disco indicata nella prima riga in alto. Fai clic su Avanti.

Non allarmarti se, in fretta, hai aggiunto tutto lo spazio libero alla sezione, puoi ridurlo dopo la creazione (la funzione Comprimi volume). Se la partizione si è rivelata troppo piccola e sul disco è disponibile spazio libero, è possibile ingrandire facilmente la partizione (funzione Espandi volume).

Lascia invariato il parametro. Assegna una lettera di unitàe continua. Seleziona Formatta questo volume come segue. Nella lista File system installare NTFS. Dimensione del cluster sotto lasciare Di default. Nel campo Etichetta del volume Dai un nome al disco (che è più conveniente per te).

Vale la pena aggiungere un nuovo disco rigido o modificare la struttura della partizione del disco utilizzato formattazione completa invece di veloce. A causa di ciò, i settori danneggiati verranno identificati e il loro contenuto scartato, il che non viene fatto in caso di formattazione rapida. Pertanto, deselezionare la casella di controllo Formato rapido. Deseleziona anche Applica la compressione di file e cartelle. Nell'era dei grandi vettori, non ha senso usare la compressione, che consuma potenza di calcolo per operazioni aggiuntive.

Nel passaggio successivo, confermare tutte le impostazioni e attendere fino alla formattazione della sezione. Per supporti di grandi dimensioni, la formattazione completa potrebbe richiedere del tempo.

Se si decide di creare più di una partizione, fare clic con il tasto destro del mouse sulla parte non allocata rimanente del disco e selezionare Crea un volume semplice. Ripetere l'intera operazione con l'unica differenza che questa volta assegnare lo spazio disponibile rimanente alla partizione.

Se su questo disco è installato un sistema operativo, è necessario attivare una delle partizioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione dell'unità appropriata, quindi selezionare Rendi attiva la partizione. L'aggiunta di un nuovo disco è completata. Tutte le sezioni saranno visibili in Explorer.

Come installare un secondo disco rigido

A volte si verifica una situazione in cui, quando si caricano nuovi file, all'improvviso si scopre che il disco rigido non dispone dello spazio libero necessario per questo. Naturalmente, c'è una via d'uscita: eliminare vecchi documenti non necessari e deframmentare, ma tutti questi tentativi di liberare diverse centinaia di megabyte (o al massimo gigabyte) sono solo un successo temporaneo. Dopo un po 'di tempo, si scopre che il disco è di nuovo inceppato e non hai spazio per nuovi film o musica.

Как поступить в этом случае? Есть несколько способов решения проблемы. Вы можете поменять свой старый винчестер на новый, у которого гораздо больший объем памяти. Как установить новый жесткий диск, уже было описано выше. Но нужно понимать, что это влечет за собой обилие дополнительных проблем. Необходимо заново переустанавливать ОС, а соответственно, и все ранее закачанные драйверы, приложения и программы. Также придется переносить всю важную информацию со старого диска на новый. Molto tempo sarà dedicato a questa operazione.

Ma c'è un altro modo per risolvere il problema: acquistare un secondo disco rigido aggiuntivo. Come installare un secondo disco rigido, considerare ulteriormente.

L'installazione pratica di un disco rigido SATA aggiuntivo ha dimostrato un aumento della velocità del sistema. Interagendo con sistemi software pesanti, puoi sentire qualitativamente la superiorità del nuovo formato. Le applicazioni e i programmi non rallentano affatto e il download avviene immediatamente. Inoltre, il consumo di energia e la potenza dei dischi SATA sono minimi, il che praticamente non porta a un possibile surriscaldamento dei dischi rigidi.

MBR o GPT: cosa scegliere per un nuovo disco

Lo standard in cui viene creata la struttura del disco definisce, tra le altre cose, il modo di creare partizioni, la loro dimensione massima.

Attualmente, vengono utilizzati due metodi per determinare la struttura dei vettori: MBR (Master Boot Record) e GPT (tabella delle partizioni GUID).

MBR significa che si trova all'inizio di ciascun disco del settore di avvio principale. Contiene codice per inizializzare il caricamento del sistema operativo, nonché informazioni sulla struttura della partizione. La corruzione a questo codice rende impossibile avviare correttamente Windows o Linux.

Questo standard è stato applicato dagli anni ottanta del secolo scorso e presenta limiti significativi. Ad esempio, non consente di avviare il sistema da partizioni superiori a 2 TB. Limita anche il numero di sezioni principali create - quattro - È possibile ottenere di più solo attraverso la creazione di unità logiche.

Lo standard GPT è direttamente collegato all'UEFI (il successore del BIOS). Al suo interno, ogni sezione su ciascun disco nel mondo ottiene un identificatore univoco. Lo standard fornisce supporto per dischi di grandi dimensioni: le restrizioni dipendono solo dal sistema operativo installato e dal file system utilizzato. È lo stesso con il limite delle partizioni create.

Copie del lancio del codice responsabile del funzionamento del sistema, in questo caso, vengono posizionate su tutto il supporto, quindi in caso di danni al record principale, le informazioni vengono facilmente ripristinate. La convalida dei dati facilita la registrazione dei valori CRC.

Il GPT contiene anche informazioni aggiuntive per proteggere dalla sovrascrittura del record di avvio (il cosiddetto MBR protetto) con le vecchie utility del disco che supportano solo lo standard MBR.

Windows può essere avviato dalla partizione GPT solo su sistemi operativi a 64 bit installati su computer con UEFI e tutte le versioni di Windows, a partire da Vista, possono far fronte al supporto del disco dati. Lo standard GPT è utilizzato anche su Linux e macOS.

Come collegare un secondo disco rigido?

La procedura per collegare un secondo disco rigido aggiuntivo non è diversa da come installare un disco rigido su un computer per la prima volta e corrisponde al processo precedentemente descritto.

Quando si collega un secondo disco rigido IDE, c'è una piccola sfumatura: un ponticello. È necessario stabilirne lo stato utilizzando un ponticello speciale. Per il disco rigido principale, deve essere messo nella posizione Master e per un altro - nella posizione Slave. Nelle nuove unità in formato SATA, questo non è più necessario.

Ogni disco rigido nell'unità di sistema ha il suo compartimento. È necessario solo garantire che la distanza tra i dispositivi installati sia sufficiente per garantire una buona ventilazione. Non posizionarli l'uno vicino all'altro, è meglio lasciare una luce libera. Se non è possibile distribuire due dischi su scaffali diversi, è possibile installare una ventola aggiuntiva per evitare il surriscaldamento del supporto, il che influisce negativamente sulla durata degli elementi e sulla sicurezza delle informazioni.

Successivamente, collegare attentamente ciascun disco rigido allo chassis per evitare vibrazioni. Se dopo aver acceso il secondo disco rigido sono comunque comparsi, ciò indica un chiaro malfunzionamento. Le vibrazioni ti minacciano di errori del disco rigido e la possibilità di perdere informazioni. Pertanto, non trascurare i dispositivi di fissaggio. Ciò contribuirà a ridurre al minimo la possibilità di vibrazioni.

In quale sistema formattare il disco

Per un normale utente di Windows, la risposta a una domanda quale file system usare semplice - NTFS. È un file system valido, efficiente e sicuro con una vasta gamma di strumenti di manutenzione.

Nell'era dei dischi di grandi dimensioni, è necessario evitare l'uso di sistemi FAT e FAT32. Tra gli utenti Linux sono popolari ext2, ext3 ed ext4, JFS o BTRFS. Il mercato viene inoltre conquistato dagli ultimi file system a prova di danni, tra cui ZFS o ReFS.

Cosa cercare dopo l'installazione

Di recente, hanno iniziato a collegare le istruzioni appropriate al disco rigido, che spiega come installare un disco rigido su un computer, quindi se si guarda ulteriormente lì, non dovrebbero esserci difficoltà nel processo. Dopo il lavoro svolto, prestare attenzione non solo a collegare correttamente i cavi, ma a posarli con cura in modo che non sporgano. Se possibile, avvicinali ulteriormente e, se necessario, fissali con nastro isolante o fascette di plastica.

Pin
Send
Share
Send
Send