Consigli Utili

Fotografia scolastica

Pin
Send
Share
Send
Send


Se lavori come fotografo per bambini da molto tempo, allora aumenterai gli ordini per la fotografia scolastica, perché i bambini crescono ei genitori preferiscono lavorare con uno specialista di fiducia.

Da un lato, questo va bene, perché non devi spendere soldi per la pubblicità e puoi guadagnare di più nelle riprese a scuola che all'asilo: le lezioni sono ora abbastanza numerose. ma a scuola, il fotografo deve affrontare una serie di gravi problemi che non sorgono mai quando sparano ai bambini in età prescolare.
In primo luogo, a scuola molto probabilmente non ti sarà permesso di interferire con il processo di apprendimento e distrarre i bambini.
In secondo luogo, è più difficile illuminare una classe rispetto alle piccole aree giochi dell'asilo.
In terzo luogo, più diventano i bambini più grandi, più è difficile interessarli al processo di ripresa.
Gli studenti delle scuole superiori possono allontanarsi con sfida dalla macchina fotografica, interferire con la fotografia o rifiutarsi direttamente di parteciparvi.
Ma, forse, il problema principale delle riprese è la monotonia del processo di apprendimento scolastico. Quasi sempre, i bambini sono alle loro scrivanie, impegnati nello stesso tipo di attività.

Le lezioni di educazione fisica sono anche poco prevedibili. Nelle grandi sale, è possibile impegnare contemporaneamente più classi, condizioni di illuminazione difficili, completa dipendenza del risultato dall'umore e dai piani dell'insegnante di educazione fisica, così come i bambini stessi nell'adolescenza diventano angolari, controllano il loro corpo peggio e le foto in movimento non sono sempre la stessa estetica, come quando si fotografano i bambini in età prescolare.

Un altro grande svantaggio è che a determinate età, a causa della ristrutturazione del corpo, i volti dei bambini richiedono una tale quantità di ritocco che è paragonabile solo alle riprese di nozze, rispettivamente, la redditività sarà molto bassa, poiché molti soldi andranno a pagare per il lavoro del ritoccatore.

Cominciamo a risolvere questi problemi in ordine.

Innanzitutto, devi decidere le tue età preferite e provare a spararle.

Per esempio per noi è preferibile sparare nei gradi 1-2quell'ordine è molto raro. Per ricevere tali ordini, dichiari attivamente che stai filmando gli studenti il ​​1 ° settembre. Per tali richieste chiave, i tuoi genitori ti cercheranno sicuramente e ci saranno molte chiamate.
È chiaro che in questo giorno sarai già occupato, ma durante le conversazioni telefoniche puoi convincere i tuoi genitori che sparare il 1 settembre è uno spreco di soldi, ma sparare un giorno a scuola è una storia molto interessante e preziosa su come è già un bambino Ha iniziato a studiare a scuola, come padroneggia nuovi territori, ha trovato nuovi amici.
È meglio organizzare tali sparatorie a fine settembre - inizio ottobre, quando i bambini sono già riusciti ad adattarsi completamente alla scuola, hanno il tempo di fare amicizia e, soprattutto, che l'attività principale nei bambini a questa età è l'educazione, quindi reagiscono in modo così vivido ed emotivo alle lezioni che sono interessati e goditi l'apprendimento.

I genitori che ti hanno ordinato di sparare alla prima elementare ti contatteranno sicuramente alla fine della quarta elementarefare fotografie per gli album di laurea nelle scuole elementari. Dì loro in anticipo che è meglio condurre tali sondaggi all'inizio della quarta elementare, purché ci sia buona luce e ci siano sfondi interessanti per sparare ai bambini sulla strada. Alla fine dell'anno, di regola, i bambini sono già stanchi, hanno molti test e tutti i bravi fotografi in questo periodo sono sovraccarichi di ordini. Il prossimo flusso di chiamate verso di te sarà al liceo.
Personalmente rifiuto le richieste dei genitori e consiglio di portare il tema della fotografia e la scelta del fotografo ai bambini stessi. Anche se l'undicesima elementare è già difficile da chiamare bambini :) Da tre anni, gli studenti delle scuole superiori mi chiamano per coordinare il tempo delle sessioni fotografiche, raccogliere soldi, scegliere foto per i libri fotografici, fare illustrazioni per il loro design e persino assistere sul set.
Ecco un esempio di un'inversione di marcia di un libro di scuola che ho fatto 3 anni fa. La scuola in copertina è un disegno di uno degli studenti di questa classe.
Poiché il sondaggio non è stato condotto a Mosca e il fattore territoriale, che è così significativo per la capitale, era assente (lunghe distanze), abbiamo deciso di girare in diverse visite, letteralmente un'ora ciascuna.

Passaggio 1. Disposizione delle sorgenti luminose

Come abbiamo detto, useremo due unità flash, un riflettore e un sincronizzatore. Le fonti di luce relative al ritratto devono essere installate in modo che una persona sia uniformemente illuminata da tutti i lati.

Quindi eccoci qui. Prima che tu sia quello che stai fotografando. Cioè, il tuo modello. Sei in piedi di fronte al modello. Ecco una macchina fotografica su un treppiede. Dietro la parte posteriore del modello c'è uno sfondo attaccato anche a un treppiede. Alla tua destra, il fotografo, c'è un flash nel softbox, montato di nuovo su un treppiede. Sulla sinistra c'è un riflettore. Appena sopra lo sfondo, anche su un treppiede, è montato un altro flash. La sua luce dovrebbe essere diretta sul modello. Il catadiottro e il flash devono essere posizionati in modo tale da essere reciprocamente orientati l'uno verso l'altro con un angolo di circa 45 gradi, ma la loro luce è caduta sul modello. Pertanto, indirizzeremo il massimo flusso luminoso possibile alla persona che stiamo rappresentando e la persona sarà illuminata uniformemente sia davanti che su entrambi i lati. E la sorgente luminosa (flash) situata sopra lo sfondo illuminerà la testa della persona che stiamo fotografando, il che renderà il ritratto ancora più espressivo. Questa disposizione degli apparecchi di illuminazione è considerata classica. Standard, per così dire. È semplice ed efficace. Le immagini sotto tale illuminazione di solito risultano buone.

Ma questa figura mostra uno schema di illuminazione leggermente diverso. È anche piuttosto interessante.

Passaggio 2. L'effetto dell'angolo sul cambiamento di luce

Se, quando scatti, tu, il fotografo, cambi la tua posizione rispetto alla persona che stai fotografando, dovrai cambiare la direzione della luce dagli apparecchi di illuminazione. Se non prendi in considerazione questo punto nel tuo lavoro, l'immagine che hai potrebbe risultare troppo scura o sovraesposta.

Passaggio 3. Foto collettiva

Bene, il lavoro sui singoli ritratti degli studenti è stato completato. Passiamo al quadro di tutta la classe. Cioè, in poche parole, alla fotografia collettiva. Nota che fotografare l'intera classe è in qualche modo più semplice che fotografare ogni bambino individualmente. È qui che l'obiettivo del fisheye è utile. Come abbiamo già detto, le foto scattate con un obiettivo del genere risultano molto insolite e spettacolari. Ma allo stesso tempo devi pensare un po 'di più alla trama di una tale immagine. Cammina per la scuola, esamina i suoi locali, le classi, i corridoi. Prestare attenzione all'illuminazione di queste stanze.

Bene, in realtà quando scatti, non dimenticare di scegliere l'esposizione giusta, cioè una combinazione di velocità dell'otturatore, apertura e valore di sensibilità alla luce.

Come fotografare gli scolari?

Quindi, la fotocamera è su un treppiede. Lo sfondo è nel posto giusto per lui. L'apparecchiatura di illuminazione è configurata. Iniziamo a sparare. E sparare è lavorare con le persone. Quindi sparare a scuola sta lavorando con i bambini.

La cosa più importante che devi fare è un ritratto separato di ogni bambino. Raccomandiamo di mostrare gli scatti fatti allo studente. Se gli sono piaciute le tue foto, la prima fase del lavoro può essere considerata completata. In base alla pratica, fotografare una persona richiede in genere 5-7 minuti e talvolta un po 'di più. E se ci sono 25-27 persone in classe, le riprese possono facilmente trascinarsi per due o tre ore. Questo è il motivo per cui raccomandiamo di non pianificare di girare più di due lezioni per un giorno.

Il fotografo deve aiutare il bambino a scegliere una posa. L'opzione ideale è quando ogni studente nel ritratto avrà la propria posa. Tutto dipende dalla tua esperienza e dalla tua immaginazione. Per iniziare, puoi chiedere al bambino di posizionarsi davanti alla telecamera nel modo che desidera. Scatta delle foto. Mostrali allo studente. Se non gli sono piaciute le foto, suggerisci la tua versione della posa. Di conseguenza, otterrai ciò che stavi cercando e ciò che stavi cercando: la versione ottimale del ritratto che si adattava al ragazzo o alla ragazza.

Ecco alcuni semplici suggerimenti su come un fotografo lavora con gli studenti.

  1. Il modello nel telaio dovrebbe sentirsi sicuro. E per questo devi cercare di convincere lo studente che sta benissimo. Ciò è particolarmente vero quando si spara agli studenti delle scuole superiori.
  2. Spiega all'insegnante di classe o alla persona che ti aiuta a organizzare le riprese a scuola in modo che avvertirà in anticipo sia i bambini stessi che i loro genitori che quel giorno avverrà la fotografia. Ciò è particolarmente importante quando si sparano agli studenti delle elementari. I genitori dovrebbero preparare il proprio bambino per un servizio fotografico. Qual è questa preparazione da parte loro? Non solo per vestire il bambino in modo bello e ordinato mandandolo a scuola quel giorno, ma anche per dargli i consigli necessari su come fotografare, come comportarsi davanti alla telecamera.
  3. Quando ti prepari a fotografare i bambini a scuola, assicurati di ascoltare l'opinione del loro insegnante. Sanno molto sui loro studenti, sulle loro abitudini e personaggi. Molto più di te, una persona completamente estranea a loro. È anche possibile che un insegnante o un insegnante di classe abbia buone e insolite idee creative per le riprese. Non rifiutare queste idee e questi consigli. Pensi, forse vale la pena ascoltarli?
  4. Dopo che le foto sono pronte, devono essere concordate con il cliente. Nel caso di fotografare a scuola, si tratta principalmente di un insegnante di classe o di uno dei genitori attivi. Discutere tutti i dettagli, fino all'ultimo dettaglio. La trama della foto, le sue dimensioni, qualità, costo e altri dettagli. Il cliente deve sapere tutto. In caso contrario, potresti avere successivamente disaccordi e persino problemi. Se le fotografie devono essere firmate, controllare ancora e ancora il nome di ciascun bambino nella fotografia. Un errore in questa materia può essere molto spiacevole e di solito causa perdite al fotografo.

In alcuni casi, potresti dover fotografare gli studenti all'aria aperta, dentro o intorno al cortile della scuola. Pertanto, sii interessato alle previsioni del tempo per il giorno previsto per le riprese in anticipo. Se i meteorologi promettono pioggia, è probabile che le riprese di strada debbano essere annullate. Sebbene, tuttavia, e fotografando sotto la pioggia, puoi ottenere risultati abbastanza buoni. Se c'è un sole splendente per strada, anche questo non va bene. In tali condizioni, l'illuminazione è generalmente luminosa e contrastante. Ombre scure appaiono sui volti o anche solo macchie nere informe. In tali condizioni è particolarmente difficile lavorare quando si sparano a gruppi. Ecco perché l'opzione ideale per fotografare le lezioni in strada è una giornata nuvolosa e nuvolosa.

Bene, sembra essere tutto ciò di cui volevamo parlarti oggi. Speriamo che se leggi attentamente questo articolo, i risultati delle riprese a scuola piaceranno sia a te che a coloro che hai fotografato.

Guarda il video: Annuari scolastici - Formato A4 e B5 - Fotografia scolastica (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send