Consigli Utili

Come domare un cavallo: prendere contatto, familiarizzare con le munizioni

Pin
Send
Share
Send
Send


Nonostante il fatto che il cavallo sia un animale piuttosto grande, per sua natura è timido. Ma anche un cavallo coraggioso potrebbe non voler collaborare con una persona. Pertanto, la domanda su come raggiungere la fiducia diventa importante per molti equestri. Dopotutto, tutti vogliono avere un amico intimo con il quale si divertirà sia in sella che da terra.

Le relazioni con il cavallo dovrebbero essere costruite in un linguaggio comprensibile per lei. Sì, questo significa che dovresti imparare a pensare come un cavallo e dargli i comandi appropriati, come fanno i cavalli l'uno con l'altro. Prima di tutto, è importante insegnare al tuo cavallo i segnali di base in modo che lui rispettato il tuo spazio personale.

Tutti i cavalieri amano coccolarsi con i cavalli, giusto? Ma senza lo scopo dello spazio, anche il cavallo più amorevole può cadere su di te, che probabilmente finirà male. Guarda le tue gambe - se il cavallo si sta muovendo verso di te, chiedile di accettare, spingilo fuori dal tuo spazio, ma le gambe dovrebbero rimanere in posizione. Allontana il cavallo con la mano o il chombra. Se il cavallo sale e ti ritiri, fai capire che è quello principale. Un cavallo dovrebbe entrare nel tuo spazio solo quando mostri una postura rilassata - abbassa le braccia e le spalle.

Segue la domanda su come diventare un'autorità per un cavallo. Questa domanda è particolarmente acuta stalloni. Devi capire che il comportamento negativo del cavallo potrebbe essere dovuto al fatto che i suoi bisogni di base non sono soddisfatti. Quindi i picchi ormonali influenzeranno negativamente il lavoro. Esistono due modi: o castrare o fornire attività sessuale allo stallone. Idealmente, ovviamente, qualsiasi cavallo dovrebbe essere affrontato da giovane in giovane età da terra, insegnandole la struttura del comportamento.

Difendendo te stesso e il tuo spazio, devi prenderti cura di te proteggi il tuo cavallo. Questo significa proteggerla da qualsiasi persona, animale o oggetto che possa ferirla.

Come insegnare a un cavallo a spostare una persona in libertà? Se il cavallo ti lascia in levada, inizia a muoverlo. Usa il flagello, lascia che il cavallo trotto o galoppi un paio di giri. In natura, il cavallo non è incline a muoversi molto (si muove con un passo e fugge solo occasionalmente), e quindi, prima o poi, vuole fermarsi. È importante che tu noti questo segno: il cavallo ti guarderà, chinerà la testa. Fai muovere il cavallo di un passo e poi se smette di prestarti attenzione, inizia ad avvicinarti a lei. Quando si ferma, fermati anche tu, devi assicurarti che il cavallo stesso venga da te. Preparati che ci vorrà molto tempo. Fai attenzione alle "espressioni facciali del cavallo": la testa china e il leccare sono un segno che il cavallo si è rilassato. Quando si fermò, vai da lei, ferro, resta in piedi per un po '. Dopodiché, fai un paio di passi. Se il cavallo non ti ha seguito, tornaci, attira l'attenzione, puoi toccarlo leggermente con una frusta. Se solo il cavallo lascia di nuovo nella sua direzione, fallo correre. Il cavallo deve capire che è più comodo seguirti.

Quando diventi un leader per il cavallo, devi determinare il tuo compiti comuni. Il cavallo deve capire cosa è richiesto. Ad esempio, un cavallo dovrebbe stare fermo mentre lo spazzoli. Se inizia a muoversi - con calma, senza tensione, dovresti riportarlo al suo posto. Non è necessario mantenere o tirare costantemente il cavallo, perché il tuo obiettivo è garantire che il cavallo non abbia paura di te, ma veda il leader. Ricorda che il tuo compito dovrebbe essere la forza del cavallo. Valutare adeguatamente il livello del suo allenamento (soprattutto per quanto riguarda gli esercizi sotto il ciclista).

Non abbiate paura di incoraggiare il cavallo per le sue idee. Ad esempio, se lavori con un cavallo inattivo e vuoi allargare la lince, il cavallo potrebbe offrirti un galoppo. All'inizio, non trasferire subito il cavallo in una lince. Relativamente, il cavallo ha risposto alla tua promessa. Successivamente, correggilo, trasferiscilo in una lince. Quindi il cavallo non avrà paura di offrirti le sue idee, non avrà paura della punizione. In futuro, troverai già un linguaggio e una comprensione comuni.

Tuttavia, dovresti stare attento a non lasciare che il cavallo cambi il compito. Il tuo obiettivo dovrebbe essere chiaro e dovresti tranquillamente andare verso di esso. Se mostri incertezza, il cavallo lo sentirà.

che rendere un cavallo timido più audace, dovresti familiarizzare con ciò che la spaventa, ma gradualmente. Cerca di mantenere il punto in cui il cavallo era spaventato e avvicinalo gradualmente al soggetto. Se il cavallo si rilassa, puoi fare un piccolo passo indietro. Poi vieni di nuovo, e sempre più vicino. Al momento di "aspettare" il cavallo dovrebbe essere rivolto di fronte a un oggetto spaventoso. Pertanto, il cavallo non imparerà a fuggire o ritirarsi quando è spaventato. Stai solo aspettando il punto in cui ci sono segni di ansia.

Supponiamo di avvicinarti a un oggetto e che il cavallo alzi la testa. Fermati e aspetta nello stesso posto finché il cavallo non abbassa la testa e / o gira l'orecchio nella tua direzione. Quando il cavallo si è rilassato un po ', puoi fare un passo indietro di un paio di passi. Quindi chiedi di nuovo di avvicinarti all'argomento. Mostrando al cavallo che non la stai punendo, ma capisci, stai guadagnando la sua fiducia. Pertanto, il cavallo ti vedrà come un leader fiducioso.

Quando il cavallo non ha più paura di certe cose, inizia a introdurlo a nuove. Diventa creativo, fissa obiettivi. Ad esempio, fai una sosta tra i pali o chiedi al cavallo di mettere il piede sul piedistallo.

Non dimenticare che allevare un cavallo ti educa. Immagina come ti sentiresti se il tuo cavallo trattenesse il respiro? Certo, avresti paura. Il cavallo ha tanta paura quando ti innervosisci, respira in modo irregolare o trattieni il respiro. Un cavallo sente persino una mosca sulla schiena, questo animale è così sensibile che devi solo pensare - e il cavallo sta già reagendo. Puoi calmare il cavallo con il respiro e la fiducia. Pertanto, impara il linguaggio del tuo corpo e controllalo.

Caratteristiche dell'addomesticamento dei cavalli di varie razze

Anche un principiante negli affari equestri a prima vista noterà differenze nell'aspetto dei cavalli di razze diverse. La differenza di colore, altezza al garrese, peso e proporzioni del corpo, così come altre caratteristiche fisiologiche, sono senza dubbio importanti, ma il temperamento del cavallo è ancora più importante. Insieme, tutte queste caratteristiche determinano l'idoneità o l'inadeguatezza della razza per una particolare applicazione.

Analisi comparativa dell'aspetto dei cavalli di varie razze

Una delle destinazioni storiche del cavallo è il trasporto.

Puoi domare qualsiasi cavallo, ma i rappresentanti di alcune razze richiederanno molto più tempo e fatica. Tali sono le razze del "sangue caldo", ad esempio l'inglese di razza e Cavalli arabi. Sono caratterizzati da ostinazione, un carattere deciso e deciso, a volte anche aggressività verso una persona nuova e non familiare. Le razze locali o aborigene, in particolare quelle che non conoscevano le selle, potrebbero essere ancora più intrattabili. Le difficoltà di domare tali animali sono descritte dettagliatamente nella finzione. Tuttavia, la natura ostile dei cavalli è rara e si manifesta principalmente in assenza di cure adeguate.

Catturare cavalli selvaggi

Molte razze dalla nascita hanno un temperamento obbediente e una disposizione mite. Queste qualità sono spesso caratteristiche della maggior parte delle razze da allevamento e da trazione leggera, nonché delle razze di transizione, cioè ottenute dall'incrocio tra fabbrica e locali. Ma il più calmo, veramente flemmatico camion pesanti. Questi giganti di buon carattere sono stati appositamente selezionati per il duro lavoro quotidiano e soprattutto entrano in contatto con una persona.

Andare a cavallo semplicemente seduti

Giovane cavaliere equestre che gode del suo cavallo. wundervisuals / Getty Images

Questo mito fa ridere i cavalli. Fa anche loro desiderare che siano in grado di forzare una persona che crede che sia salito sul suo cavallo e si sia vestito con un abito da sera, o che faccia una passeggiata per dieci miglia. Quelli di noi che cavalcano sanno che andare a cavallo richiede molto più che sedersi. Sedersi è ciò che fai sul divano, ma a cavallo usi molto più muscoli, equilibrio e cervello. Questo non è seduto. Questa è un'attività che include molte abilità e conoscenze.

Devi solo fidarti del tuo cavallo

Immagine: 2009 C. Bloksdorf

I cavalieri devono capire come pensano i cavalli e che la preoccupazione principale del nostro cavallo non è la nostra sicurezza e il nostro comfort, ma il loro. Come le vittime degli animali, i cavalli non sono programmati per l'altruismo. I cavalieri devono capire come fidarsi del proprio cavallo, essendo sempre leader coerenti e buoni. Se lasci che il cavallo pensi a se stesso e ti fidi di prendere le proprie decisioni, chiedi al cavallo di essere un leader e questo può portare a problemi. Essere un leader è il tuo lavoro. Ce ne sono molti. ALTRE storie di cavalli che hanno salvato la pelle del loro cavaliere attraverso una sorta di esperienza dolorosa. Tuttavia, per quanto romantiche siano queste storie, è più probabile che i cavalli siano usciti da una brutta situazione e che i cavalieri siano stati (per fortuna o abilità) a rimanere a bordo.

I cavalli amano cavalcare o praticare determinati sport.

2006 C. Bloksdorf

Ci sono tre forze motrici nella vita di un cavallo: cibo, allevamento e ricerca di sicurezza. Mentre alcuni di loro possono essere più volontari di altri, nessun cavallo è mai saltato giù dal recinto, non ha fatto una lunga camminata, non ha condotto un test di dressage, non ha tagliato il bestiame o lanciato botti per un capriccio . I cavalli lasciati a se stessi amano mangiare, sentirsi al sicuro con i loro amici e allevare. Sebbene un cavallo ben addestrato possa fare molto per il cavaliere, è improbabile che ne offrano mai uno. ALTRE di queste cose. A molte persone non piace questo, ma ai cavalli non piace cavalcare.

Questo significa che non dovremmo cavalcarli? Il compromesso per guidare o guidare e controllare la nostra riproduzione è che ci preoccupiamo di come si nutrono e salvano la vita. Tutti hanno bisogno di un lavoro. Non a tutti piace il proprio lavoro. E poiché i nostri cavalli non hanno scelta, dobbiamo assicurarci di rendere questo lavoro il più confortevole possibile, imparando a guidare bene e prendendoci cura di cose come le selle e una corretta alimentazione.

Le persone che hanno paura di cavalcare hanno solo bisogno di più esperienza nella comprensione dei cavalli.

2006 C. Bloksdorf

È un mito che le persone che non sono sicure dei cavalieri siano cavalieri inesperti che hanno bisogno di capire come pensano i cavalli. Se così fosse, non ci sarebbero cavalieri con molti anni di esperienza che lavorano con cavalli e cavalcano, scoprendo improvvisamente che "hanno perso i nervi". Che sia il risultato di un brutto incidente o che tu abbia appena iniziato a giocare al gioco "what if" nel tuo cervello, una perdita di fiducia può accadere ai migliori ciclisti. La buona notizia è che la paura può essere. PIÙ TRASFERITO. Questo potrebbe richiedere del tempo e oltre l'aiuto.

Inseguire i cavalli è più facile da guidare rispetto ai cavalli normali

Inseguire i cavalli non è più facile da guidare rispetto a qualsiasi altro cavallo. L'unica differenza tra l'equitazione, come camminare e la folla, è che potresti non dover fare il trotto. Questa è solo un'abilità minore su molte che potresti dover imparare. Un cavallo è un cavallo, indipendentemente dalla sua esca, e hai ancora bisogno di un buon posto e delle braccia e capire che il tuo cavallo è comodo e sicuro.

La guida non è un esercizio

Ancora una volta, questo è un requisito richiesto da chi non ha cavalcato o lavorato con i cavalli. Lo scopo degli esercizi è rafforzare i muscoli, aumentare la resistenza e migliorare l'equilibrio. L'equitazione fa tutto questo e utilizza diversi muscoli, come quelli situati all'interno delle cosce, che fanno molte altre cose. L'esercizio brucia calorie e anche l'equitazione è adatta per questo account. Sollevare e trasportare una sella, governare e passare del tempo in sella: tutto ciò contribuisce alla tua forma fisica. . ALTRO L'equitazione fa bene anche agli organi interni. Anche durante una passeggiata c'è un'opportunità per il fitness e la salute per un giro.

Equitazione per giovani e atletici

Horisha Hoketsu a metà degli anni Settanta ed è ancora attivamente coinvolto nel dressage. Non parteciperà alle Olimpiadi del 2016 perché sente che il suo cavallo, e non lui, è troppo vecchio. Immagini Getty

Equitazione solo per giovani e atletici? Ecco alcuni link che eliminano completamente questo mito:

  • Julia Sur - 76 anni. Vecchio pilota di resistenza
  • Cavaliere olimpico di Hiroshi Hoketsu di 70 anni 2012
  • Rosalie Nietzsche e Bonnie Glen Hello Jack
  • La regina di 85 anni cavalca con i figli di Edward

Come entrare in contatto con l'animale?

Nelle prime fasi della comunicazione uomo-cavallo, il confine tra fiducia degli animali e paura è molto sottile. Nonostante l'enorme forza fisica e la resistenza, i cavalli hanno un'organizzazione mentale abbastanza buona, che richiede a una persona di essere in grado di comunicare e comprendere, di essere in grado di sentire il carattere e l'umore dell'animale.

La prima conoscenza con un cavallo

La prima e più importante regola che è estremamente importante osservare durante l'addomesticamento di un cavallo è la cordialità. Qualsiasi manifestazione di aggressività nei confronti dell'animale può annullare tutti i risultati del tuo lavoro. Pertanto, è importante stabilire un contatto psicologico stabile sin dall'inizio. Attenersi al seguente algoritmo di comportamento:

passodescrizione
1Non mostrare paura, incertezza, nervosismo: i cavalli sono perfettamente in grado di interpretare i sentimenti umani.
2Dimostrare la tua leadership, sopprimere delicatamente comportamenti e ostinazione non autorizzati nell'animale.
3Trascorri più tempo possibile insieme, dai da mangiare e pettina il tuo cavallo da solo.
4Accarezza lo scruff e il viso dell'animale, mostra amore e cura.

Lascia che l'animale si senta necessario e amato

Alcuni addestratori esperti sono in grado di impressionare l'animale a colpo d'occhio. Per i principianti, potrebbe essere necessario molto tempo per domare un cavallo, soprattutto se il precedente proprietario non ha prestato molta attenzione ai problemi dell'educazione.

La cosa principale è dimostrare il tuo primato fin dall'inizio, ma allo stesso tempo chiarire che non danneggi il cavallo e sei pronto a prenderti cura di lui in ogni modo possibile.

Ogni cavallo ha bisogno di un approccio individuale. I giovani stalloni sono spesso timidi e ingenui, sono più facili da allevare, ma non dovrebbero essere troppo severi: l'animale dovrebbe vederti come amico e mentore, non tiranno. I cavalli adulti tendono a lottare per la leadership e metteranno alla prova il tuo diritto al dominio. Un tale animale ha bisogno di dimostrare forza di carattere, ottenere il suo rispetto.

Molti cavalli vogliono sentirsi protetti - per loro la cura costante è primaria

Durante la conoscenza e nelle prime lezioni, è importante tenere conto di tutte le sfumature, dal tempo agli odori. L'animale non dovrebbe provare disagio o irritazione, provare fame, freddo, bagnarsi sotto la pioggia. La stalla e l'area di addestramento devono essere dotate di tutto il necessario. Il tuo aspetto e comportamento sono estremamente importanti: indossa un abito comodo senza gioielli inutili, mantieniti sicuro, ma non ribelle.

Una menzione speciale merita cattive abitudini. I cavalli non tollerano l'odore di alcol e tabacco e le persone che sono persino intossicate saranno estremamente caute e ostili. Gli odori sono generalmente molto importanti per qualsiasi animale, quindi dovresti sempre mantenere la pulizia nel cortile e nelle stalle.

I cavalli non possono tollerare l'odore di alcol e tabacco

Conoscenza di munizioni

Le munizioni sono necessarie per garantire il "lavoro di squadra" del cavallo e dell'uomo durante la guida. L'ottimale è la selezione individuale di tutti gli elementi in base alle caratteristiche anatomiche dell'animale. Prima di tutto, stiamo parlando del bit, che sono fissati nella bocca del cavallo e devono corrispondere alle dimensioni della sua mascella. Le dimensioni e la forma del muso influenzano la scelta degli elementi rimanenti della briglia, l'altezza dell'animale, la larghezza e il profilo della sua schiena - sulla scelta della sella. Prenditi cura del tapis roulant, che ti fornirà comfort di guida, nonché le bende o le unghie necessarie per prevenire lesioni alle gambe del cavallo.

I principali elementi di munizioni

Il cavallo dovrebbe essere abituato gradualmente alle munizioni, osservando la sua reazione. È importante tenere conto non solo della componente psicologica (il cavallo, che in precedenza non conosceva le redini e le selle, può essere soppresso o, al contrario, eccitato), ma anche di conforto fisico. Quindi, con la selezione errata di singoli elementi sul corpo dell'animale, possono verificarsi graffi e abrasioni. Tali munizioni devono essere sostituite immediatamente.

La tecnica generale di abituarsi alle munizioni:

passodescrizione
1Metti tutti gli elementi dell'imbragatura sul cavallo nella stalla, fissali in modo sicuro. Dopo 5-15 minuti, a seconda della reazione dell'animale, rimuovere tutte le munizioni. Ripeti il ​​giorno successivo, aumentando il tempo.
2Через несколько дней, когда лошадь начнет привыкать к манипуляциям со сбруей, выведите ее из конюшни и проведите по кругу, придерживая за узду. Tali allenamenti possono durare fino a due settimane e sono necessari, in primo luogo, per prevenire lo stress nell'animale e, in secondo luogo, per analizzare la conformità delle munizioni con le caratteristiche della sua anatomia.
3Quando le munizioni cessano di causare disagio al cavallo, si possono svolgere le prime lezioni di equitazione. All'inizio, dovrebbero essere brevi, entro due o tre settimane, il tempo può essere aumentato a mezz'ora o più.

Briglia, martingala, sella, coperta, vari accessori - dietro questi nomi esotici si trovano abbastanza familiari a tutti i prodotti per l'infanzia. Le munizioni per cavalli sono convenzionalmente divise in 3 gruppi: dispositivi di protezione, dispositivi di controllo e equipaggiamento, che garantisce una posizione comoda del cavaliere in sella. Li conosci nell'articolo.

Nell'analisi delle munizioni equestri, la frusta merita un'attenzione speciale. Esistono opinioni diverse sulle fasi dell'inizio della sua applicazione, ma la cosa principale di cui occuparsi è la reazione del cavallo. Un'applicazione troppo frequente di tale metodo di controllo può influire negativamente sulla natura della relazione con l'animale. Di solito, dopo aver imparato i comandi di base e le abilità di guida, si rifiutano di usare la frusta.

Tipi di fruste da equitazione

L'uso frequente della frusta può portare il cavallo a uno stato di estrema paura

La posizione di partenza del ciclista

Per padroneggiare almeno le abilità di guida di base, devi allenarti a lungo e duramente, così come allenare e allenare il cavallo non meno duro. Deve essere una cosa sola con il suo pilota, al minimo accenno per catturare la sua squadra. Non è necessario iniziare immediatamente le lezioni, ma dopo alcuni lavori preparatori. Per lo meno, calma l'animale e mantieni la calma.

Oggi, l'equitazione è più associata ai cavalli. La capacità di guidare e guidare bene è considerata un segno di aristocrazia. Puoi imparare a cavalcare un cavallo da questo articolo.

Quindi il cavallo viene sellato. All'inizio, il blocco di atterraggio aiuterà a scalarlo - un passo speciale, che non solo aiuterà il principiante a salire sulla sella, ma ridurrà anche il carico sul retro dell'animale. In questo caso, è desiderabile avere un assistente che terrà la testa del cavallo, ma puoi semplicemente tenere le redini con fermezza e sicurezza. I cavalieri più esperti fanno a meno di un blocco: appoggiano il piede sinistro sulla staffa sinistra e si allontanano da esso, salendo al livello della sella. Resta solo da lanciare la gamba destra sopra la schiena del cavallo e guidarla nella seconda staffa.

Seduto in sella, è importante posizionare correttamente le gambe. Girali con le ginocchia verso l'interno, come per abbracciare i lati del cavallo, ma non schiacciarlo troppo. I talloni puntano leggermente verso il basso e le dita dei piedi verso l'alto. Se questa situazione ti mette a disagio, esercitati a casa. Mettiti sul bordo dei gradini, appendi i talloni e mantieni l'equilibrio il più a lungo possibile.

Posizione corretta del piede

Tieni correttamente le redini: la natura del controllo del cavallo dipende da questo per molti aspetti. L'impugnatura dovrebbe corrispondere allo stile di guida. L'inglese suggerisce di tenere le redini incernierate verso l'alto con i pugni chiusi. Allo stesso tempo, i mignoli sono posizionati all'esterno e le redini sono strette saldamente con i pollici. In stile occidentale non ci sono anelli e una presa obbligatoria a due mani. Le redini sono tenute in una mano sinistra piegata e rilassata.

Equitazione - le basi

Puoi imparare a cavalcare da solo, ma è meglio contattare le scuderie specializzate. In ogni caso, il processo di apprendimento inizia con la scelta dello stile. I principali sono inglese e occidentale. L'inglese è caratterizzato dalla seguente sequenza di abilità:

passodescrizione
1Studiano e fissano in pratica le tecniche di base per iniziare il movimento e fermarsi: calciare, comandi vocali, lavorare con una scusa.
2Padroneggia la tecnica per mantenere l'equilibrio muovendo il busto, appoggiando le gambe in una staffa e altre azioni.
3I movimenti della testa del cavallo e delle mani del cavaliere sono sincronizzati per prevenire il dolore nell'animale e la trasmissione di falsi comandi dovuti all'attrazione involontaria dell'occasione.
4Impara a girare usando un po ', muovendo il busto o controllando le gambe.
5Padroneggiano la lince e il galoppo facile e, dopo aver acquisito le abilità adeguate, passano a passeggiate più complesse e pericolose.

I principali tipi di andatura

Stile di guida inglese

Imparare uno stile di guida occidentale non è molto diverso dall'inglese. L'enfasi principale è sulla gestione delle redini e i movimenti delle mani non sono così attivi e intensi. Dopo il passo procedono al jogging, che è leggermente più lento della lince classica e si differenzia da esso per il carattere dell'andatura.

Come turbare un cavallo?

Sconvolgere un cavallo significa spostarsi all'indietro, invertire. Questa è una tecnica di guida difficile con cui non tutti i ciclisti hanno il controllo. Il modo più semplice per insegnare a un giovane cavallo a arrabbiarsi è che raramente camminava sotto la sella. Se hai un animale familiare di fronte a te, sarà molto più difficile farcela.

Per turbare efficacemente un cavallo, è necessario combinare tre metodi di controllo: spostare il proprio peso, lavorare con un'occasione e gestire la parte inferiore della gamba. La sequenza corretta di azioni è la seguente:

passodescrizione
1Occupa la posizione iniziale (lo stesso di quando si procede in avanti).
2Il cavaliere si sposta in avanti il ​​busto, dopo di che stringe saldamente i fianchi dell'animale con le gambe.
3Se il cavallo avanza, le redini devono essere tirate, fermandolo e forzando un tiro.

È importante monitorare il movimento delle zampe del cavallo. Dovrebbe iniziare a muoversi dalla parte anteriore della gamba, altrimenti c'è un alto rischio di perdita di equilibrio e caduta dell'animale. Tirando il motivo in diagonale, cioè trasferendo più sforzo su uno dei lati, puoi far muovere il cavallo con la gamba sinistra o destra. Questa tecnica è usata abbastanza spesso e aiuta molto nella gestione.

Presta attenzione alle caratteristiche anatomiche dell'animale: se ha una schiena debole, non piegarti troppo durante il turbamento, per non danneggiarlo. In questo caso, sarà sufficiente piegarsi leggermente, senza dimenticare di lavorare con i piedi.

Su ricompense e punizioni

Allevare un cavallo, così come qualsiasi altro animale, è un processo complesso e lungo. La sua efficacia dipende in gran parte dalla corretta interpretazione da parte degli animali del loro comportamento, dalla distinzione tra i concetti di "buono" e "cattivo". Pertanto, è importante incoraggiare la diligenza, l'attenzione, l'assimilazione delle squadre e sopprimere tempestivamente manifestazioni di malcontento e ostinazione.

Uno dei metodi più comuni per promuovere i cavalli è la lode. Non importa quali parole pronunci, anche se è consigliabile utilizzare le stesse semplici costruzioni in modo che il cavallo le ricordi più velocemente. La cosa principale è l'intonazione. Parla con voce bassa e contenta, senza esclamazioni inutilmente giocate. Assicurati di accompagnare gli elogi con mezzi di approvazione non verbali: sorridi, accarezza il cavallo, picchiettalo leggermente sulla spalla.

In casi speciali, le chicche possono essere usate come incoraggiamento e motivazione. La scelta di un prodotto specifico dipende dalle preferenze dell'animale, ma vengono spesso utilizzate carote, cracker e pezzi di zucchero raffinato. Questo è il modo più affidabile per consolidare le abilità acquisite, per esprimere la tua soddisfazione per il lavoro del cavallo. Tuttavia, non dovresti ricorrere ad esso troppo spesso, altrimenti il ​​rischio è di rovinare l'animale.

La punizione di un cavallo è un elemento spiacevole, ma inalienabile della sua domesticazione e dell'educazione. Ricorda che la punizione non implica in alcun caso un trattamento crudele e crudele degli animali - tale comportamento non è solo inaccettabile per gli standard etici, ma distrugge anche la relazione di fiducia tra un cavallo e un uomo, lo indurisce e non contribuisce all'assimilazione dei comandi. L'uso dell'impatto fisico (compresi frusta e speroni) è consentito solo in casi eccezionali e per un breve periodo.

Speroni - un attributo integrale dello sport equestre

Il metodo di punizione più efficace e comprensibile per i cavalli è il lavoro aggiuntivo. Se vede che il fallimento di una squadra è seguito da due nuovi, non vorrà più essere testarda. È importante combinare la metodologia con i premi per l'obbedienza, altrimenti sarà di scarsa utilità. Un modo efficace per fermare il comportamento inaccettabile di un animale è gridare. Ancora una volta, non le parole sono primarie, ma intonazione: il grido dovrebbe essere acuto, rigoroso, pieno di malcontento e, se possibile, breve.

Un caso speciale di disobbedienza è l'abitudine del cavallo di mordere. Qui, di regola, le grida non aiutano, ma diversi schiaffi lievi in ​​faccia e groppa dell'animale saranno abbastanza efficaci. È importante ricordare che questo e altri tipi di punizione devono seguire immediatamente dopo la colpa dell'animale. Anche un minuto di ritardo confonderà solo il cavallo, e invece del giusto effetto educativo, otterrai solo insulti e incomprensioni.

Un caso speciale di disobbedienza è l'abitudine del cavallo di mordere.

Guarda il video: Addestramento Cavalli - Doma Dolce - 1 Fase - Fantino: Gino Suriano (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send