Consigli Utili

12 domande sulla contraccezione d'emergenza: è troppo tardi?

Pin
Send
Share
Send
Send


Questo articolo è stato scritto da Carrie Noriega, MD. Dr. Noriega è un ostetrico-ginecologo certificato dal Colorado. Si è laureata presso la residenza dell'Università del Missouri a Kansas City nel 2005.

Il numero di fonti utilizzate in questo articolo è 18. Troverai un elenco di queste in fondo alla pagina.

La contraccezione d'emergenza è un'ottima opzione per prevenire la gravidanza se le tue solite misure anticoncezionali non hanno funzionato o se hai rapporti sessuali non protetti per qualche motivo. Esistono due tipi principali di compresse per la contraccezione di emergenza, nonché un'opzione come IUD (dispositivo intrauterino). Tutti sono abbastanza semplici da usare e molto efficaci nel prevenire una gravidanza indesiderata.

Posso rimanere incinta se un preservativo si rompe?

La risposta a questa domanda dipende da quale giorno del ciclo si è verificato un rapporto sessuale non pianificato:

  • È improbabile che l'intimità nei primi 7 giorni del ciclo porti a una gravidanza indesiderata. Durante questo periodo, la mucosa uterina viene rifiutata e c'è sanguinamento mensile. La maturazione follicolare non è ancora iniziata e gli spermatozoi vivono nel tratto genitale delle donne per non più di 7 giorni. Con un ciclo standard di 28 giorni, i rischi sono minimi. Più breve è la durata totale del ciclo (21-27 giorni), maggiore è la probabilità di concepimento di un bambino con intimità in questi giorni.
  • Il sesso in termini vicini all'ovulazione (7-14 giorni), con un alto grado di probabilità porterà al concepimento di un bambino. Durante questo periodo, si verificano maturazione follicolare e ovulazione. Un uovo rilasciato dall'ovaio ha tutte le possibilità di incontrare uno sperma e si verificherà la fecondazione.
  • I rapporti sessuali nella seconda fase del ciclo mestruale (14-28 giorni) non minacciano il concepimento indesiderato del bambino. L'uovo muore 24 ore dopo aver lasciato l'ovaio. Dopo la morte dell'uovo, si forma un corpus luteum. La concezione di un bambino durante questo periodo è impossibile.

Ciò significa che dopo il sesso non protetto nella seconda fase del ciclo, non puoi bere pillole per la contraccezione di emergenza e non preoccuparti di una possibile gravidanza? Sì, ma solo se la donna è esattamente sicura: l'ovulazione è già stata e da allora sono trascorse più di 24 ore. Sicuramente, la data dell'ovulazione di una donna che usa metodi contraccettivi naturali (un metodo per riconoscere la fertilità) è nota. In altre situazioni, è piuttosto difficile cogliere il momento dell'uscita dell'uovo dall'ovaio. Qualsiasi fallimento del ciclo può portare al fatto che l'ovulazione viene rinviata indefinitamente e tutti i calcoli sul calendario saranno errati.

In caso di dubbio, è meglio prendere una pillola per la contraccezione d'emergenza piuttosto che abortire in caso di gravidanza confermata.

Quanto spesso posso prendere le pillole per la contraccezione d'emergenza?

Le istruzioni per i farmaci per la contraccezione postcoitale indicano che è possibile assumere tali farmaci non più di una volta al mese. I ginecologi praticanti indicano che tali raccomandazioni sono errate. La contraccezione d'emergenza è un'ambulanza in caso di emergenza e non un metodo di protezione di routine contro una gravidanza indesiderata. I medici esperti non consigliano ai loro pazienti di essere coinvolti in farmaci simili che causano danni significativi alla salute riproduttiva.

Un ginecologo con la domanda "Con che frequenza posso assumere compresse postcoital?" Rispose categoricamente: "Una volta nella vita!". C'è del vero in questo, perché più spesso una donna beve tali farmaci, maggiore è il rischio di complicanze sotto forma di irregolarità mestruali.

Quando dovrei assumere farmaci per la contraccezione d'emergenza?

Secondo le raccomandazioni dell'OMS, le compresse per la contraccezione postcoitale sono utilizzate nelle seguenti situazioni:

  • Rapporti non protetti quando i contraccettivi non sono stati usati affatto.
  • Casi di violenza sessuale quando una donna non è stata in grado di proteggersi da una gravidanza indesiderata.
  • Situazioni in cui vi è motivo di ritenere che i contraccettivi utilizzati fossero inefficaci.

Secondo l'ultimo punto, sono particolarmente distinti:

  • Saltare i contraccettivi orali combinati più di due volte di seguito.
  • Passa il mini-bevuto per più di 3 ore.
  • Iniezione ritardata di contraccettivo (i tempi dipendono dal farmaco specifico).
  • Prolasso del dispositivo intrauterino o dell'anello vaginale NovaRing.
  • Spostamento o danno al diaframma o al cappuccio sulla cervice.
  • Strappare o scivolare un preservativo.
  • Tentativo di interruzione del rapporto, con conclusione in eiaculazione nella vagina o sui genitali esterni.
  • Scioglimento incompleto di spermicida prima del rapporto sessuale.
  • Definizione errata di giorni sicuri quando si usano metodi contraccettivi naturali.

Quando non è troppo tardi?

È necessario prelevare fondi per la contraccezione d'emergenza entro e non oltre 72 ore dopo il contatto sessuale non protetto. L'effetto ottimale si ottiene se il tablet è stato assunto il primo giorno dopo l'intimità. È stato dimostrato che i contraccettivi postcoital rimangono efficaci per 120 ore, ma i produttori di farmaci non garantiscono il risultato desiderato.

Per proteggersi da una gravidanza indesiderata, è necessario bere compresse rigorosamente secondo le istruzioni.

Quando posso prendere di nuovo una pillola postcoitale?

Il regime di applicazione dipende dal farmaco scelto:

  • Postinor dovrebbe essere bevuto due volte. La seconda pillola deve essere assunta 12 ore dopo la prima.
  • Escapel e Mifepristone sono prescritti una volta. La somministrazione ripetuta del farmaco non è necessaria.
  • Secondo il metodo Yuzpe, i contraccettivi orali combinati sono usati come contraccezione d'emergenza. La prima dose viene assunta 72 ore dopo il rapporto non protetto. La seconda dose è prescritta 12 ore dopo la prima pillola.

Per quanto riguarda l'intervallo tra il riutilizzo dei contraccettivi di emergenza, qui l'opinione dei medici è chiara: più è, meglio è. Dovrebbe trascorrere almeno un mese tra l'assunzione di compresse postcoital.

Quali pillole anticoncezionali di emergenza sono migliori?

Tutti i preparati postcoital sono efficaci a modo loro, se li prendi in tempo e segui rigorosamente le istruzioni per l'uso. Di recente, in ginecologia, si sono allontanati da Postinor, dando priorità a nuovi mezzi: Escapel e Mifepriston. Questi farmaci devono essere assunti una volta, eliminando così il rischio di effetti insufficienti da una seconda compressa dimenticata.

Tutti questi farmaci hanno un gran numero di effetti collaterali, quindi è piuttosto difficile distinguerli tra loro sicuri.

Posso usare i COC per la contraccezione d'emergenza?

Tale schema è stato sviluppato nel 1977, ma non è molto popolare. Secondo il metodo Yuzpe, segue:

  • Bevi la prima dose del farmaco entro 72 ore dal rapporto sessuale.
  • Prenda la seconda dose 12 ore dopo la prima.

Per la contraccezione di emergenza, utilizzare immediatamente 8 compresse di COC a basso dosaggio (contenente 30-35 μg di etinilestradiolo e levonorgestrel), assunte in due dosi (4 compresse del farmaco). Tali fondi sono adatti: Microginon, Rigevidon.

Un tale regime non è popolare in Russia, poiché esistono mezzi più convenienti e convenienti.

Le pillole contraccettive di emergenza proteggono dalle infezioni a trasmissione sessuale?

No, tali farmaci proteggono solo contro la gravidanza, ma non forniscono protezione contro le infezioni. I microrganismi patogeni penetrano facilmente nel tratto genitale delle donne e causano malattie pericolose. I seguenti rimedi aiuteranno a ridurre leggermente il rischio di infezione:

  • Hexicon (candele).
  • Betadine (candele).
  • Miramistin (spray).

Gli antisettici devono essere utilizzati nelle prime ore dopo il rapporto non protetto. Questi farmaci non forniscono protezione al 100% e praticamente non proteggono dalla penetrazione dell'infezione da HIV e dall'epatite virale.

Cosa succede se rimani incinta sullo sfondo di pillole anticoncezionali di emergenza?

Le donne che usano Mifepristone per la contraccezione postcoitale dovrebbero sapere: se l'effetto non si è verificato, è necessario pensare di interrompere la gravidanza. Sullo sfondo dell'uso del farmaco, esiste un alto rischio di comparsa di malformazioni congenite nel feto.

I prodotti a base di levonorgestrel (Escapel e Postinor) sono controindicati durante la gravidanza, tuttavia non sono stati identificati dati sugli effetti avversi dei farmaci sul feto.

Posso usare le pillole anticoncezionali di emergenza per le madri che allattano?

Secondo le istruzioni, i preparati per l'uso postcoitale penetrano nel latte materno e sono considerati non sicuri per il bambino. Alle madri che allattano non è permesso bere tali droghe. In caso di urgente necessità di assumere un contraccettivo, è necessario interrompere l'allattamento al seno:

  • per 24 ore per i farmaci a base di levonorgesterl (Escapel, Postinor),
  • 14 giorni per Mifepristone.

Le pillole contraccettive di emergenza hanno un effetto abortivo?

La risposta a questa domanda dipende da quando è stato assunto il farmaco:

  • Nella prima fase del ciclo, i mezzi di contraccezione postcoitale inibiscono l'ovulazione e interferiscono con il rilascio dell'uovo. Il concepimento in questo caso diventa impossibile e non si parla dell'effetto abortivo.
  • Nella seconda fase del ciclo, le compresse impediscono l'impianto dell'uovo fetale nella cavità uterina. In questa situazione, si verifica un aborto spontaneo per un massimo di 7 giorni. Questo è considerato un effetto abortivo del farmaco.

Importante! Dopo l'inizio dell'impianto, non vengono utilizzati metodi di contraccezione d'emergenza.

L'efficacia dei farmaci usati dopo un rapporto non protetto è dell'85-95%. Nonostante tutte le possibili carenze, tali fondi sono considerati la migliore alternativa all'aborto. Anche se il farmaco porta ad un aborto a seguito di una violazione dell'impianto dell'uovo fetale, per una donna sarà un risultato migliore. In questa situazione, un aborto avverrà in una fase molto precoce e passerà con conseguenze minime per la salute riproduttiva. Al contrario, l'interruzione della gravidanza in un secondo momento (dopo un ritardo delle mestruazioni) minaccia di gravi problemi di salute fino alla sterilità.

Autore: medico ostetrico-ginecologo Ekaterina Sibileva

Tipi di contraccezione d'emergenza

p, blockquote 5,0,0,0,0 ->

Per prevenire urgentemente una gravidanza non pianificata in diversi paesi, vengono utilizzati diversi metodi:

p, blockquote 6.0,0,0,0,0 ->

  • prendendo una combinazione di estrogeni e progestinici (metodo Yuzpe),
  • l'introduzione di un dispositivo intrauterino contenente rame in un istituto medico,
  • uso di pillole contenenti gestagen,
  • uso di antagonisti del progesterone (mifepristone).

In Russia, gli ultimi due metodi sono più spesso utilizzati (su altri tipi di contraccezione, puoi leggere nel prossimo articolo). Tuttavia, la domanda su quale sia la migliore contraccezione d'emergenza, gli scienziati dell'Organizzazione mondiale della sanità rispondono che si tratta di un contraccettivo intrauterino (spirale), installato nei prossimi 5 giorni. Previene in modo più efficace la gravidanza. Tuttavia, questo metodo è costoso, non disponibile per tutte le donne, non è raccomandato per adolescenti e nullipare.

p, blockquote 7,0,0,0,0 ->

A seguito di numerosi studi condotti da scienziati coinvolti nella medicina basata sull'evidenza, si è concluso che la contraccezione d'emergenza di nuova generazione è l'uso di farmaci contenenti 10 mg di mifepristone.

p, blockquote 8,0,0,0,0 ->

p, blockquote 9,0,0,0,0 ->

L'effetto dei farmaci per la somministrazione orale

Le pillole contraccettive di emergenza sono state studiate negli ultimi 30 anni e hanno dimostrato di essere efficaci e abbastanza ben tollerate dalle donne. Questi farmaci sono usati per prevenire la gravidanza durante i rapporti sessuali non protetti nei seguenti casi:

p, blockquote 10,0,0,0,0 ->

  • non c'erano mezzi di contraccezione pianificata,
  • c'era una rottura o uno spostamento del preservativo (uno dei mezzi di contraccezione della barriera), il cappuccio vaginale, il diaframma,
  • due o più contraccettivi orali sono stati persi di seguito
  • non è stata fatta un'iniezione tempestiva di contraccettivi a lunga durata d'azione,
  • il rapporto interrotto si è concluso con l'eiaculazione nella vagina o sulla pelle dei genitali esterni,
  • una compressa spermicida pre-usata non si è completamente dissolta,
  • un errore nel determinare i giorni "sicuri" con il metodo di protezione del calendario,
  • stupro.

In tutti questi casi, è necessario assumere un farmaco il prima possibile.

p, blockquote 11,0,0,0,0 ->

Vengono utilizzati due tipi di farmaci:

p, blockquote 12,0,0,0,0 ->

  • farmaci a base di levonorgestrel (progestinico),
  • una combinazione di etinilestradiolo (estrogeno) e levonorgestrel (progestinico).

I farmaci monocomponenti possono essere assunti una volta dopo il rapporto sessuale o in due dosi con una pausa di 12 ore. I fondi combinati sono accettati due volte. Ciò consente di ridurre una singola dose e ridurre la probabilità di eventi avversi. Dovresti assumere il farmaco il prima possibile, perché ogni ora di ritardo aumenta la probabilità della gravidanza. Tuttavia, l'efficacia persiste ancora per 120 ore dopo il coito e non per 72 ore, come si pensava in precedenza.

p, blockquote 13,0,1,0,0 ->

Come funzionano i contraccettivi di emergenza per compresse:

p, blockquote 14,0,0,0,0 ->

  • prevenire o ritardare l'ovulazione,
  • interferire con la fusione dello sperma e dell'uovo,
  • complicare l'introduzione di un uovo fecondato nell'endometrio per un ulteriore sviluppo (sebbene questa affermazione non sia dimostrata e vi siano prove che sia errata).

L'efficacia di levonorgestrel raggiunge il 90%, i farmaci combinati sono meno efficaci. Nessun farmaco per la contraccezione urgente ha la stessa efficacia dei moderni mezzi per una protezione costante.

p, blockquote 15,0,0,0,0 ->

p, blockquote 16,0,0,0,0 ->

p, blockquote 17,0,0,0,0,0 ->

Sicurezza ormonale

Possibili sintomi indesiderati:

p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

  • nausea e vomito
  • dolore addominale
  • sensazione di debolezza
  • mal di testa e vertigini,
  • tenerezza al seno
  • avvistamento dalla vagina (non la natura delle mestruazioni),
  • modifica della data di inizio delle mestruazioni successive (di solito una settimana prima o più tardi del previsto).

Se il periodo successivo alla contraccezione d'emergenza è ritardato di più di una settimana, è necessario escludere l'inizio della gravidanza acquistando un test in farmacia o contattando un medico. Il sanguinamento dopo la somministrazione è innocuo e si interromperà da solo. La sua probabilità aumenta con l'uso ripetuto di compresse durante un ciclo. Tuttavia, se si verifica in combinazione con mestruazioni ritardate e dolore addominale, si consiglia di consultare un medico. Questo può essere un segno di gravidanza ectopica (ectopica). Tuttavia, è stato dimostrato che l'assunzione di fondi per la contraccezione postcoitale non aumenta la probabilità di un tale evento. Anche le donne che hanno già avuto una gravidanza extrauterina possono assumere questi farmaci.

p, blockquote 19,0,0,0,0 ->

Per ridurre il rischio di vomito, l'uso di farmaci combinati deve essere ridotto al minimo, poiché il levonorgestrel raramente causa un tale effetto collaterale. Se il vomito si verifica entro due ore dall'applicazione del medicinale, è necessario ripetere la ricezione. In caso di vomito intenso, possono essere utilizzati farmaci antiemetici (metoclopramide, cerucal).

p, blockquote 20,0,0,0,0 ->

Se c'è un mal di testa o un disagio nelle ghiandole mammarie, dovresti usare i soliti antidolorifici (paracetamolo e così via).

p, blockquote 21,0,0,0,0 ->

I farmaci contraccettivi di emergenza in compresse non hanno controindicazioni, poiché sono considerati sicuri. Non sono prescritti per la gravidanza esistente, perché questo non ha senso. Tuttavia, se la gravidanza non è ancora stata diagnosticata, l'assunzione di levonorgestrel è innocua per il feto in via di sviluppo. I farmaci Levonorgestrel non sono in grado di interrompere una gravidanza già iniziata, quindi il loro effetto non è simile all'aborto medico. La gravidanza normale dopo la contraccezione d'emergenza può verificarsi nel ciclo successivo.

p, blockquote 22,0,0,0,0 ->

Non sono stati ancora segnalati gravi effetti avversi sulla salute di una donna dopo aver prescritto i preparati di levonorgestrel per la contraccezione postcoitale. Pertanto, sono autorizzati a utilizzare anche senza un esame medico, anche in molti paesi del mondo sono venduti senza prescrizione medica.

p, blockquote 23,0,0,0,0 ->

p, blockquote 24,0,0,0,0 ->

I contraccettivi di emergenza più comuni

I farmaci più comuni per la protezione postcoitale

Mezzi contenenti levonorgestrel e usati per la protezione postcoitale:

p, blockquote 26,0,0,0,0 ->

  • Postinor,
  • eskapel,
  • Eskinor-F.

Una compressa contiene 750 mcg o 1500 mcg dell'ormone levonorgestrel, a seconda del dosaggio necessario per assumere una o due compresse.

p, blockquote 27,1,0,0,0 ->

Nonostante il fatto che con una singola dose, questi farmaci siano sicuri, dovrebbero essere usati con cautela nelle seguenti malattie:

p, blockquote 28,0,0,0,0 ->

  • grave malattia del fegato con sua insufficienza (cirrosi, epatite),
  • Morbo di Crohn
  • intolleranza al lattosio,
  • età fino a 16 anni.

Farmaci combinati estrogeno-progestinici:

p, blockquote 29,0,0,0,0 ->

  • Mikroginon,
  • Rigevidon,
  • Regulon e altri.

Это монофазные контрацептивы, применяемые обычно для планового предохранения от наступления беременности, однако в экстренных случаях можно их использовать и для посткоитальной контрацепции. Этот метод экстренной контрацепции признается самым опасным, поскольку эстрогены в составе препаратов имеют противопоказания и довольно много побочных эффектов, которые усиливаются из-за высокой дозировки гормонов: назначается по 4 таблетки два раза с перерывом в 12 часов. Использование этих препаратов особенно нежелательно в следующих ситуациях:

p, blockquote 30,0,0,0,0 -->

  • тромбозы артерий и вен,
  • мигрень,
  • поражение сосудов при сахарном диабете, атеросклерозе, гипертонии,
  • тяжелые болезни печени и поджелудочной железы,
  • опухоли репродуктивных органов,
  • il periodo dopo lesioni, operazioni, immobilizzazione.

Il pericolo principale è un aumento della coagulazione del sangue e la minaccia di intasamento di arterie o vene da parte di coaguli di sangue.

p, blockquote 31,0,0,0,0 ->

p, blockquote 32,0,0,0,0 ->

Contraccezione postcoitale non ormonale

La contraccezione non ormonale di emergenza viene effettuata utilizzando fondi contenenti mifepristone. Questa è una sostanza sintetica che blocca i recettori del progesterone nel corpo di una donna. Il meccanismo d'azione del farmaco comprende:

p, blockquote 33,0,0,0,0 ->

  • soppressione dell'ovulazione,
  • un cambiamento nel rivestimento interno dell'utero - l'endometrio, che impedisce l'introduzione di un uovo fecondato,
  • se si verifica l'impianto di un uovo, la contrattilità uterina aumenta sotto l'influenza di mifepristone e l'uovo fetale viene respinto.

Quindi, la principale differenza tra le compresse di mifepristone e levonorgestrel per la contraccezione postcoitale è la capacità di causare un "mini-aborto", morte e secrezione di un uovo già impiantato nella parete uterina. Le indicazioni per l'ammissione sono le stesse dei farmaci ormonali: rapporti sessuali non protetti.

p, blockquote 34,0,0,0,0 ->

Preparazioni contenenti mifepristone in una dose di 10 mg:

p, blockquote 35,0,0,0,0 ->

  • Agesta,
  • Ginepriston,
  • Zhenale.

La contraccezione d'emergenza con Genet è possibile con la certezza che la donna non è incinta. Inoltre, in questi casi il mifepristone deve essere preso con grande cura:

p, blockquote 36,0,0,0,0 ->

  • insufficienza epatica o renale,
  • alterazioni del sangue (anemia, disturbi della coagulazione),
  • insufficienza surrenalica o uso prolungato di prednisone,
  • l'allattamento, dopo aver assunto il farmaco, non è possibile nutrire il bambino con latte materno per 2 settimane,
  • la gravidanza.

I prodotti a base di Mifepristone possono causare effetti avversi:

p, blockquote 37,0,0,0,0 ->

  • avvistamento dalla vagina, dolore nella parte inferiore dell'addome,
  • esacerbazione di annessite cronica, endocervicite, endometrite,
  • disturbi dispeptici e diarrea,
  • vertigini, mal di testa,
  • debolezza, febbre, eruzioni cutanee e prurito.

I contraccettivi di emergenza a base di Mifepristone non possono essere usati ogni mese. Si consiglia vivamente di iniziare a utilizzare i fondi per la contraccezione pianificata. Se, nonostante l'assunzione della pillola, la gravidanza è comunque arrivata, si raccomanda di interromperla, poiché esiste il rischio di danni al feto.

p, blockquote 38,0,0,0,0 ->

Mifepristone è un mezzo più potente, ma anche più pericoloso per prevenire una gravidanza indesiderata. Si consiglia di assumere solo dopo aver consultato un medico. Viene rilasciato un farmaco di prescrizione.

p, blockquote 39,0,0,0,0 ->

p, blockquote 40,0,0,1,0 ->

Contraccezione senza pillola

p, blockquote 41,0,0,0,0 ->

Dì subito, l'efficacia dei metodi che verranno discussi è bassa e l'applicazione è scomoda. Tuttavia, le donne dovrebbero essere consapevoli di tali metodi.

p, blockquote 42,0,0,0,0 ->

Nel primo minuto dopo l'eiaculazione, mentre lo sperma non è ancora penetrato attraverso il canale cervicale nella sua cavità, il lavaggio può essere fatto con acqua pulita o con l'aggiunta di permanganato di potassio, cioè permanganato di potassio. Quindi dovresti immediatamente entrare nella supposta con un effetto spermicida nella vagina.

p, blockquote 43,0,0,0,0 ->

Naturalmente, l'effetto degli spermicidi sarà molto migliore se li usi come previsto - 10-15 minuti prima del coito. Vengono utilizzate candele come Farmateks, Contraceptin T, Patenteks oval e altre.

p, blockquote 44,0,0,0,0 ->

Controindicazioni per la contraccezione locale:

p, blockquote 45,0,0,0,0 ->

  • infiammazione della mucosa dei genitali esterni (vaginite, colpite),
  • intolleranza individuale al farmaco.

Dopo aver usato questo metodo, si consiglia di utilizzare il levonorgestrel farmaco per 120 ore.

p, blockquote 46,0,0,0,0 ->

p, blockquote 47,0,0,0,0 ->

Contraccezione intrauterina

Dispositivo intrauterino T Cu 380 A

Si consiglia di utilizzare spirali contenenti rame che secernono questo metallo nella cavità uterina. Il rame ha un effetto spermicida e la presenza di un corpo estraneo nella cavità uterina impedisce l'impianto di un uovo in caso di fecondazione.

p, blockquote 48,0,0,0,0 ->

Gli strumenti più famosi di questo gruppo:

p, blockquote 49,0,0,0,0 ->

  • T Cu-380 A,
  • Multiload Cu-375.

Il secondo modello è preferibile, poiché le sue spalle morbide non danneggiano l'utero dall'interno, il che riduce il rischio di rimozione spontanea della spirale.

p, blockquote 50,0,0,0,0 ->

L'introduzione di un contraccettivo intrauterino è controindicata in questi casi:

p, blockquote 51,0,0,0,0 ->

  • una gravidanza esistente di cui la donna non era a conoscenza,
  • tumori e processi infiammatori degli organi riproduttivi,
  • una gravidanza extrauterina
  • sindrome da immunodeficienza acquisita,
  • intolleranza individuale,
  • vita sessuale promiscua
  • adolescenza (fino a 18 anni),
  • anomalie dello sviluppo dell'utero, mioma e altri casi quando la forma interna dell'organo viene modificata.

Pertanto, la scelta dei fondi per la contraccezione d'emergenza è piuttosto ampia. Alcuni sono più efficaci, ma hanno più restrizioni sull'uso, altri sono sicuri, ma più spesso non hanno l'effetto desiderato. In ogni caso, la contraccezione postcoitale è preferibile al termine di una gravidanza indesiderata.

p, blockquote 52,0,0,0,0 ->

Dopo aver utilizzato uno dei metodi di prevenzione della gravidanza di emergenza, è necessario consultare un medico e scegliere un'opzione accettabile per la protezione pianificata. La contraccezione d'emergenza non deve essere usata regolarmente, anche a causa della sua bassa efficacia.

p, blockquote 53,0,0,0,0 -> p, blockquote 54,0,0,0,1 ->

Metodi contraccettivi di emergenza

La gravidanza non pianificata è una situazione molto comune in tutto il mondo. Secondo uno degli ultimi dati, è previsto solo il 65,7% circa delle gravidanze. Molto spesso, una gravidanza non pianificata termina con il suo aborto. Secondo uno degli studi condotti in Scozia presso l'Ospedale di Edimburgo, che consisteva nel mettere in discussione più di 3.500 donne in gravidanza, sia frequentando il dipartimento di ginecologia per monitorare il corso della gravidanza, sia coloro che hanno fatto domanda per un aborto, è stato riscontrato che l'89,7% le donne in gravidanza che hanno deciso di abortire hanno definito la loro gravidanza non pianificata e solo l'8,6% delle donne in gravidanza che hanno deciso di mantenere una gravidanza lo ha definito non pianificato.

I ricercatori, durante un sondaggio condotto su donne in gravidanza, hanno scoperto che tra coloro che avevano abortito, l'11,8% è rimasta incinta a causa dell'uso senza successo dei contraccettivi di emergenza e tra coloro che hanno deciso di mantenere una gravidanza, solo l'1% è rimasta incinta a causa di contraccettivi di emergenza falliti.

Analizzando i dati di uno studio scozzese, possiamo concludere che se, dopo aver assunto un contraccettivo di emergenza, si verifica una gravidanza, è quasi 12 volte più probabile che questa gravidanza venga interrotta piuttosto che salvata. Non più dell'1% delle gravidanze risultanti dall'inefficacia dei contraccettivi di emergenza verrà salvato, pertanto il 99% verrà interrotto.

Alla luce di quanto precede, diventa ovvio che in caso di rischio di una gravidanza non pianificata a causa di rapporti sessuali non protetti, è necessario adottare misure di contraccezione d'emergenza il prima possibile, nonché il fatto che quando si sceglie un metodo di contraccezione d'emergenza, la sua efficacia nel prevenire una gravidanza non pianificata è uno dei parametri più importanti .

Metodi contraccettivi di emergenza

Pin
Send
Share
Send
Send