Consigli Utili

Watch in - sky: 6 link utili per coloro che vogliono studiare l'astronomia

Pin
Send
Share
Send
Send


Maria, ti consiglio di iniziare con una piccola enciclopedia: autore: Zhitomirsky S.V. "Astronomia. Enciclopedia." Questo libro è dedicato all'astronomia, il che significa che parla del cielo stellato, come lo vediamo e la gente di un lontano passato lo vide, del Sole e della Luna, dei pianeti e delle stelle lontane.

Il prossimo passo è leggere un libro di fisica. Perché la fisica? L'astronomia è strettamente associata ad essa, e per comprendere meglio ulteriori termini e concetti, abbiamo bisogno delle conoscenze di base della fisica. Consiglio di leggere il libro: "Secrets of the Universe", autori: Steve Parker, Nicholas Harris.

Piaccia o no, ma non possiamo non conoscere la storia della scienza che stiamo studiando. Il miglior libro che ti farà conoscere la storia dell'astronomia si chiama: "Il regno del sole", autore: Isaac Asimov. Il libro esamina come, nel corso di migliaia di anni, le visioni dell'umanità sul cosmo siano cambiate, dall'antica Babilonia ai giorni nostri.

Passo dopo passo, e stiamo iniziando sempre più a scavare nell'atmosfera dell'astronomia. Una vivida raccomandazione per tutti i principianti sarà quella di guardare la serie The Universe, dove, usando la moderna computer grafica e basandosi su ricerche avanzate nello spazio, i cineasti sono stati in grado di ricreare ciò che sta accadendo su altri pianeti, in altre galassie, immaginare quali forme di vita potrebbero svilupparsi in altre atmosfere.

Successivamente, procediamo a uno studio approfondito del cielo stellato. Il libro di M. M. Dagaev "Osservazioni del cielo stellato" ci aiuterà in questo. Per i principianti, gli appassionati di astronomia, il libro può servire da guida per il lavoro dei circoli astronomici e degli insegnanti di astronomia. E un altro libro degli autori: Maksimachev B. A. e V. N. Komarov "Nei labirinti stellati: orientamento nel cielo". Il libro introduce il lettore all'immagine del cielo stellato. Aiuta a trovare le costellazioni e le stelle di navigazione degli emisferi nord e sud del cielo.

E infine, un libro con una base molto forte e un mare di informazioni. Postato da J. Narlikar "The Furious Universe". Il libro racconta i processi turbolenti nell'Universo - potenti fonti di radiografia e emissioni radio. Lo studio di questi fenomeni, reso possibile dallo sviluppo di metodi di osservazioni astrofisiche extra-atmosferiche.

Dai film e dai libri, andiamo al computer. Ci sono molti programmi su Internet che ti aiuteranno a navigare meglio mentre guardi nel cielo stellato. Il programma più comprensibile e normale è Stellarium. Stellarium è un planetario gratuito per il tuo computer open source. Mostra un cielo realistico in 3D come lo vedi ad occhio nudo, attraverso un binocolo o un telescopio. Inserisci le tue coordinate ed esplora il cielo!

Irina Pozdnyakova

autore di numerosi libri di astronomia

Questo libro è una storia vivente di uno scienziato sulla sua scienza e sulle persone che vi lavorano. Non soddisfa le funzioni di un libro di consultazione, di un libro di testo o di un atlante illustrato, ma in un linguaggio accessibile acquisisce il lettore con gli ultimi risultati dell'astronomia, nonché con la storia e le basi di questa scienza. Nonostante il nome, non si tratta solo di pianeti. Il libro è ideale per una prima conoscenza dell'astronomia, ma i dilettanti più esperti lo leggeranno con interesse.

La serie con la partecipazione del famoso astrofisico e divulgatore scientifico Karl Sagan è stata pubblicata nel 1980, ma rimane ancora rilevante. E non si tratta di dati scientifici - ovviamente, durante questo periodo la scienza è avanzata, ma degli argomenti sollevati: il rapporto tra uomo e universo, la storia della Terra e della vita su di esso, la nostra responsabilità per il nostro pianeta natale. Il film ti insegna a guardare in cielo, ma a non dimenticare la Terra.

Un programma planetario molto famoso è un assistente per coloro che passano dalla lettura di libri e dalla visione di film alle osservazioni. Costruisce immagini realistiche del cielo stellato sia per l'occhio nudo che per il telescopio e consente di prevedere e modellare vari fenomeni astronomici. Inoltre, contiene molte informazioni interessanti: ad esempio, mostra le figure tradizionali delle costellazioni, non solo europee, ma anche altre culture - in particolare cinese, mongola ed eschimese.

Ecco informazioni sui fenomeni astronomici e atmosferici futuri e passati, entrambi previsti (eclissi solari e lunari o opposizioni planetarie) e improvvisi (incidenza di meteoriti, aurore, nuvole argentee). I membri della comunità condividono in esso le loro osservazioni, astrofotografie, video, intervalli di tempo. Adatto a coloro che non vogliono perdere nulla di ciò che sta accadendo nel cielo e che puoi vedere da solo - ad occhio nudo o in un dispositivo ottico.

Video su tutte le aree dell'astronomia amatoriale. Ci sono notizie scientifiche, recensioni di fenomeni futuri e suggerimenti per osservatori principianti (ma anche esperti), test delle attrezzature e rapporti di eventi e osservazioni. Il formato video crea un maggiore effetto di presenza e mostra la vita di un astronomo dilettante da tutti i lati.

Il più grande e antico festival di astronomia amatoriale in Russia, che si svolge nella regione di Mosca da due decenni. Il programma include conferenze, relazioni, seminari di scienziati e astronomi dilettanti esperti, osservazioni astronomiche, mostre e molto altro. C'è un posto qui per coloro che vogliono conoscere le notizie all'avanguardia della scienza direttamente da scienziati famosi e coloro che sono interessati a osservazioni indipendenti di qualsiasi livello: dai primi passi alla ricerca seria di valore scientifico.

montaggio

Ora qualche parola sul monte. Questo è ciò su cui verrà montato il telescopio. In generale, questo è un treppiede e una "testa".

I montaggi sono (in generale) due opzioni: azimutale e equatoriale.

Il primo è simile a un normale treppiede fotografico. Mentre il cielo stellato si muove, dovrai spostare costantemente il telescopio in modo che l'oggetto non lasci il campo visivo. Sul monte azimutale dovrai controllare due posizioni: azimut ed altitudine, che è piuttosto triste. La montatura equatoriale ha una pendenza speciale (qualcosa come un "cuneo") e ti permette di condurre un oggetto in una sola direzione - in azimut.

Pertanto, se possibile, quindi prendere una montatura equatoriale, anche la più semplice. Ora hai un piccolo telescopio di peso, quindi qualsiasi opzione è adatta, ad esempio, il comune ed economico EQ1 o EQ2 (puoi quindi acquistare motori "giornalieri" per esso).

Cosa guardare?

Si tutto! Bene, tranne per il sole, ovviamente. E così, dirigi il tuo telescopio o binocolo su tutti gli oggetti e cerca di identificarli e considerarli. In questo modo imparerai come puntare il telescopio verso il bersaglio, ottenere le prime abilità di orientamento dalle stelle e sarai in grado di riconoscere le costellazioni. Finora, solo gli oggetti più luminosi e più grandi sono disponibili per te, ma sono abbastanza (centinaia!) Per passare molte notti di osservazione.

Durante questo periodo, capirai tu stesso dove vuoi andare avanti. Rimani un artista visivo e sostanzialmente aumenta la potenza del tuo telescopio o esegui astrofotografie piuttosto costose. In ogni caso, l'inizio sarà già fatto.

formazione

In precedenza, durante l'era sovietica, venivano stampati speciali calendari astronomici in cui si potevano leggere gli eventi astronomici dell'anno, nella letteratura stampata si trovavano anche mappe stellari con gli oggetti contrassegnati più interessanti. Allo stato attuale, è molto più facile usare un personal computer per questo scopo, che, con alcuni programmi, può essere trasformato in un planetario a tutti gli effetti. Ce ne sono parecchi, soffermiamoci su quelli più interessanti.

Stellarium
Questo è un programma gratuito, che è un simulatore di cielo realistico, le funzionalità del programma sono sufficienti per quasi tutte le esigenze di un amante dell'astronomia principiante.

Le distribuzioni dei programmi sono disponibili per varie piattaforme, da Windows a MacOS. L'installazione non causa alcuna difficoltà, l'unica cosa importante da notare è che devi configurare la tua posizione nelle impostazioni del programma, per cui è preferibile conoscere le coordinate (latitudine e longitudine), altrimenti il ​​programma non sarà in grado di mostrare correttamente il cielo nel punto desiderato. È facile scoprire le tue coordinate utilizzando il servizio Google Maps. È inoltre necessario che l'ora e il fuso orario siano configurati correttamente sul computer.

Le caratteristiche del programma sono davvero sorprendenti. Puoi configurare varie modalità di visualizzazione, ottenere informazioni su qualsiasi oggetto selezionato, puoi persino ingrandire qualsiasi oggetto. Il programma può persino diventare una sorta di "macchina del tempo": puoi spostare l'ora su qualsiasi data e vedere come cambierà il cielo in una settimana o come apparirà un'eclissi solare in un anno ...

Puoi anche, accelerando il passare del tempo, osservare come gli oggetti attraversano il cielo, come cambiano il giorno e la notte.

Redshift 7
Questo programma ha grandi capacità, incluso il controllo diretto del telescopio, la stampa di carte stellari, lezioni integrate di astronomia e una modalità di "volo" tridimensionale attraverso lo spazio. Tuttavia, Redshift non è gratuito, vale la pena acquistare questa versione, ognuno può decidere da solo.

Questi programmi sono più che sufficienti per determinare approssimativamente quali oggetti saranno disponibili durante la notte per l'osservazione. Si consiglia di stampare in anticipo frammenti di mappe delle aree più interessanti, poiché è estremamente indesiderabile utilizzare un computer durante le osservazioni: gli occhi dovrebbero abituarsi al buio. Si consiglia inoltre di ottenere una torcia rossa, ti permetterà di navigare al buio senza irritare gli occhi (la luce rossa è considerata la più favorevole). La torcia "astronomica" può essere acquistata o ricavata dal solito dipingendo il vetro con lo smalto, il secondo metodo è molto più economico e non peggiora in termini di qualità.

osservazioni

Usando un telescopio, puoi osservare molti diversi oggetti celesti, provare a suddividerli in diverse categorie.

Luna e sole
La luna è l'oggetto più accessibile per l'osservazione, i paesaggi lunari sembrano molto belli con un grande aumento. Per rendere le osservazioni più significative, è possibile scaricare il programma gratuito "Atlante virtuale della luna", con il suo aiuto è possibile trovare vari oggetti e ottenere informazioni su di essi.

Il sole non è meno interessante e misterioso oggetto di osservazione. A differenza della Luna, questo è un mondo molto più dinamico, i punti appaiono e scompaiono nel sole, le prominenze possono essere viste sul bordo del disco, il cui aspetto cambia anche gradualmente.

Se osservi il Sole per diversi giorni di seguito, puoi facilmente vedere la rotazione del disco solare e, con una fotocamera, è facile calcolare il periodo di rotazione del Sole. È estremamente importante: puoi guardare il Sole attraverso un telescopio solo se hai uno speciale filtro protettivo, senza di esso è severamente vietato dirigere il telescopio verso il Sole! Ciò che può essere altrimenti con l'occhio, è facile vedere se conduci un semplice esperimento con una lente d'ingrandimento e un pezzo di carta ... Un filtro speciale può essere acquistato nei negozi di astroproduzione, con le sue osservazioni sono completamente sicure.

Per coloro che vogliono impegnarsi seriamente in osservazioni solari, vengono prodotti telescopi solari specializzati; hanno filtri a banda stretta che consentono di vedere i dettagli più fini della superficie del corpo, ma il prezzo di tali telescopi è piuttosto elevato.

pianeta
I pianeti sono anche un oggetto osservabile. Le calotte polari di Marte, gli anelli di Saturno, le lune di Giove: questi oggetti sono facilmente accessibili con un telescopio amatoriale. Le lune più luminose di Giove - Io, Europa, Ganimede e Callisto - per esempio, furono scoperte da Galileo già nel 1610, e ancor più per i moderni telescopi non sono difficili. I pianeti più lontani sono in qualche modo più difficili da vedere, ma trovarli da questo può solo essere più interessante.

Oggetti dello spazio profondo
Non meno interessanti degli elementi del sistema solare possono essere oggetti più distanti. Ad esempio, galassie persino più grandi delle nostre, nebulose di gas e polvere, ammassi stellari ...

Esistono molti di questi oggetti, centinaia e migliaia, e potrebbe sorgere la domanda, dove è meglio iniziare. Un grande aiuto agli esploratori alle prime armi del cielo stellato fu fornito dall'astronomo francese Charles Messier, che già nel 1774 aveva compilato un elenco di 110 degli oggetti più sorprendenti e interessanti. Questo catalogo è ancora rilevante oggi, è incluso in tutti i libri di riferimento sull'astronomia, le coordinate di tutti gli oggetti Messier sono anche memorizzate nella memoria dei moderni telescopi computerizzati.

Sfortunatamente, nelle condizioni delle città moderne, è abbastanza difficile osservare molte nebulose, la foschia nel cielo dai gas di scarico e l'illuminazione di molte lampade quasi "intasano" la luce da oggetti deboli. Si può solo consigliare periodicamente di portare il telescopio fuori città, dove è possibile vedere molto di più. Purtroppo, la nuvola di smog di una grande città è così grande che è necessario allontanarsi di almeno 20-30 chilometri per vedere un cielo più o meno chiaro. Tuttavia, gli oggetti più luminosi, come la Nebulosa di Orione, sono anche visibili in città.

È interessante notare che il cielo non è statico, si muove e cambia, e con osservazioni regolari l'espressione "meccanica celeste" acquisisce un significato completamente visibile. Puoi vedere la rotazione dei satelliti dei pianeti, le ombre che proiettano, alcuni amanti sono impegnati a fotografare il movimento di meteore volanti, comete, con l'aiuto di telecamere è possibile registrare i cambiamenti nella luminosità di alcune stelle variabili. Puoi anche osservare i voli dei satelliti terrestri artificiali e utilizzare il programma Orbitron per determinare quale satellite sarà visibile in un determinato momento.

Naturalmente, per osservazioni più significative, è consigliabile fare riferimento alla letteratura speciale per conoscere più dettagliatamente vari oggetti. Come ha affermato lo scienziato francese Arago, "l'astronomia è una scienza felice, non ha bisogno di gioielli". Il cielo stellato è davvero impressionante e studiarlo con un telescopio è un ottimo modo per passare il tempo in famiglia.

L'autore spera che tra un numero enorme di oggetti del cielo stellato, ognuno troverà il più interessante per se stesso. Buona osservazione!

Pin
Send
Share
Send
Send