Consigli Utili

Rimozione del tappeto: consigli e suggerimenti

Pin
Send
Share
Send
Send


Durante il funzionamento, qualsiasi rivestimento del pavimento viene danneggiato e si consuma. Inoltre, può diventare obsoleto dal punto di vista morale, poiché i materiali di finitura più moderni ed efficaci appaiono costantemente sul mercato. Pertanto, cambiare il pavimento oggi è una procedura frequente.

Perché devo smontare il pavimento

La sostituzione del pavimento è una delle attività principali durante le riparazioni importanti in casa o in ufficio e una delle fasi di questo evento è lo smantellamento del vecchio pavimento. Lo smantellamento è anche necessario perché è impossibile posare la nuova pavimentazione su quella vecchia.

Altrimenti, tutti i lavori di finitura saranno ridotti a zero. In effetti, un nuovo rivestimento del pavimento montato su uno vecchio può staccarsi in qualsiasi momento o i suoi singoli elementi diventeranno inutilizzabili.

Qualsiasi rivestimento del pavimento deve essere posato su una base pulita, solida e piana.. Per le piastrelle in porcellana e ceramica, l'adesione di alta qualità dell'adesivo alla base è molto importante, e per il laminato e il parquet, le differenze di altezza del massetto sono di grande importanza. Anche la base in cemento sotto linoleum o moquette dovrebbe essere liscia, senza urti e depressioni visibili. Il pavimento delle assi di legno posate sui tronchi richiede anche un massetto liscio e resistente su cui verranno montati questi tronchi.

A seconda del tipo di pavimento, vengono smontate piastrelle in ceramica e pietra, materiali laminati e laminati, pannelli massicci e parquet. La complessità dello smantellamento dipende dal tipo di pavimentazione disponibile e da come viene montata sul sottofondo. Il più semplice è lo smantellamento di materiali laminati e il più difficile è il rivestimento piastrellato.

Rimozione di piastrelle dal pavimento

Prima di rimuovere una piastrella da un pavimento è necessario scoprire su quale colla è stata posata e anche se è necessario mantenerla intatta per riutilizzarla. Se è stata utilizzata malta cementizia per fissare la piastrella, è impossibile smantellare senza danni.

In questo caso, il rivestimento può essere rimosso solo con forza bruta.

Le piastrelle del pavimento possono essere smontate in tre modi:

  • con un martello e scalpello,
  • trapano a percussione o trapano a percussione,
  • ganci metallici.

Rimozione di piastrelle del pavimento con un martello e scalpello

Nel caso in cui la piastrella fosse fissata su una base di cemento con colla per piastrelle, può essere rimossa con cura con un martello e uno scalpello.

Per funzionare, sono necessari i seguenti strumenti:

  • uno scalpello con una lama larga e sottile. Invece di uno scalpello, puoi usare una spatola larga o un cacciavite piatto,
  • un martello
  • rimozione della malta liquida,
  • una bacinella con acqua e un asciugamano.

Innanzitutto è necessario rimuovere la malta dai giunti tra i singoli elementi del pavimento. Per fare ciò, le cuciture vengono preliminarmente inumidite con abbondante acqua, quindi la malta ammorbidita viene pulita con un raschietto alla base. Se la malta è vecchia, potrebbe essere necessaria una bagnatura ripetuta per ammorbidirla.

È inutile bagnare una malta da una composizione cementizia. Viene rimosso usando una smerigliatrice con un disco per una pietra. Ciò è necessario per facilitare la rimozione della piastrella, che a sua volta ridurrà il numero di trucioli a causa della rimozione meccanica del materiale.

Da dove iniziare a rimuovere le piastrelle dal pavimento - non importa. Se i muri non sono piastrellati, è possibile inserire lo scalpello tra il muro e la piastrella, quindi tagliarlo delicatamente. Con le pareti rivestite dovrai sacrificare una delle piastrelle sul pavimento. È rotto in piccoli pezzi che sono facili da rimuovere. Quindi, lo smantellamento delle piastrelle rimanenti viene continuato dall'area libera.

Nel caso in cui la piastrella venga posata sulla colla, la superficie deve essere inumidita con abbondante acqua. Questo ammorbidirà la colla e aiuterà a separare delicatamente il rivestimento dalla base. In questo caso, lo scalpello viene inserito sotto uno dei bordi della piastrella e toccalo delicatamente con un martello. Quindi lo scalpello viene spostato in un altro posto e bussa di nuovo su di esso. Azioni simili vengono eseguite lungo l'intero perimetro della piastrella fino a quando non è completamente dietro il pavimento. Questo processo richiede molto tempo, ma consente di salvare il materiale per un uso futuro.

Punzonatura di una piastrella

Lo smantellamento delle piastrelle viene eseguito con un perforatore con un ugello speciale sotto forma di un'ampia lama a lama. Questo metodo di rimozione di vecchie tessere è il più rapido e semplice, ma non implica la sua conservazione per un uso successivo. Il perforatore rimuove completamente il rivestimento, suddividendolo in piccoli pezzi, sebbene il principio di funzionamento sia simile all'uso di uno scalpello e un martello.

Rimozione di piastrelle con ganci metallici

I ganci metallici sono un modo alternativo per rimuovere le piastrelle dal pavimento il più accuratamente possibile. I ganci possono essere realizzati con pezzi di filo metallico rigido o vecchi cacciaviti. Quando si utilizzano ganci, è necessario rimuovere prima anche la malta dai giunti delle piastrelle.

Dopo aver rimosso la malta, i ganci vengono posizionati sotto la piastrella e strapparla dalla base. Questo metodo è più adatto per lo smantellamento di singoli elementi del rivestimento del pavimento che sono fissati in modo lasco alla base e richiedono la sostituzione.

Smontaggio di parquet e laminato

Questi tipi di pavimentazione possono essere posati in due modi: galleggiante o incollato alla base. Nel primo caso, lo smantellamento non sarà molto difficile. È innanzitutto necessario rimuovere il battiscopa, quindi smontare il pavimento in assi separati.

Se le schede sono state fissate insieme da una connessione di blocco, possono essere riutilizzate. Quando si incolla la tavola nel punto di incollaggio dovrà rompersi. È un po 'più difficile rimuovere le assi incollate alla base. Dovrebbero essere nascosti con un piede di porco e strappati dalla base, esplodendo nel punto di incollaggio delle cuciture.

Smantellare il pavimento da assi di legno sui tronchi

Dopo aver rimosso tutte le assi, iniziano a smantellare il ritardo usando una mazza e un piede di porco. Per semplificare lo smantellamento delle schede, è possibile tagliarle a metà con una sega circolare manuale o un seghetto alternativo. Durante la segatura, questi strumenti sono impostati in modo da poter tagliare completamente le assi, ma non toccare la base di cemento sotto di esse.

Rimozione di linoleum vecchio

Se il linoleum è stato posato senza colla, viene rimosso molto semplicemente. Innanzitutto, il battiscopa viene rimosso e il linoleum stesso viene arrotolato ed estratto. Se il linoleum è fissato sulla base con la colla, deve essere tagliato a strisce con una larghezza di circa 50 cm. Quando le strisce vengono rimosse, il piano del pavimento deve essere inumidito con acqua calda e sapone. È particolarmente utile bagnare il pavimento nell'area dei tagli effettuati.

Nei luoghi in cui il linoleum è particolarmente stretto, è necessario utilizzare una spatola. Dopo aver rimosso l'intero rivestimento, rimuovere tracce di feltro e colla sulla base di cemento. Per fare ciò, inumidire la base con abbondante acqua e detergente e attendere che sia completamente assorbita. Successivamente, il pavimento viene pulito con una spatola, quindi accuratamente pulito da sporco e polvere.

Rimozione di piastrelle in PVC

Per lo smantellamento di piastrelle in PVC, vengono utilizzati raschietti e asciugacapelli per l'edilizia. Innanzitutto, la piastrella deve essere riscaldata per ammorbidire il mastice su cui è fissata. Quindi, usando un raschietto, sollevare la piastrella e raschiare delicatamente il mastice dalla base. La procedura viene ripetuta fino a quando tutte le piastrelle vengono rimosse dal pavimento. In conclusione, la base viene pulita dai residui di mastice mediante macinazione.

Rimozione del tappeto

Se per fissare il tappeto sono stati utilizzati zoccoli e profili, devono essere separati dal muro con uno scalpello. Successivamente, dovresti scoprire come è stato fissato il rivestimento sulla base. Nel caso in cui siano incollati solo i bordi, si dovrebbe presumere che sia stato utilizzato il nastro adesivo. Può essere facilmente rimosso con un solvente o una spatola. Successivamente, il rivestimento viene facilmente rimosso e attorcigliato in un rotolo. Al fine di facilitare lo smaltimento del tappeto usato, può essere tagliato in piccole strisce.

Se l'angolo del tappeto non può essere separato alla volta, inumidire questa parte della copertina con acqua calda e lasciarla per un po ' (circa un'ora o due). Trascorso questo tempo, tirare il bordo del tappeto. Se si stacca facilmente dalla base, significa che è stato incollato con colla idrosolubile. Per rimuovere il rivestimento, deve essere inumidito con acqua e lasciato per diverse ore. Durante questo periodo, la colla dovrebbe immergersi e il tappeto può essere facilmente rimosso ed estratto dalla stanza.

Nel caso in cui l'angolo di rivestimento inumidito con acqua non si separa, possiamo concludere che è stato utilizzato un adesivo insolubile in acqua. Per smantellare il tappeto incollato con colla insolubile in acqua, deve prima essere tagliato in strisce larghe 30-50 cm, quindi strapparlo pezzo per pezzo dalla base. Quando si esegue questa procedura, è possibile utilizzare un dispositivo come virata a strappo. Ti consente di bloccare molto strettamente il rivestimento e, se lo tiri, la tensione aumenta e il sollevamento del rivestimento è facilitato.

Nella fase finale, è necessario pulire a fondo la base in cemento da residui di colla e rivestimento. Per fare ciò, utilizzare raschietti convenzionali e di cippatura.

Rimozione (lavaggio) di vernice dal calcestruzzo

Esistono tre modi principali per rimuovere la vecchia vernice da una superficie di cemento:

La scelta del metodo di pulizia dipende dal tipo di vernice, dalla sua adesione al calcestruzzo e dal numero di strati applicati. Spesso, i metodi vengono combinati, ad esempio, il pavimento viene prima trattato con un agente chimico e quindi pulito meccanicamente.

Modo meccanico

Per pulire meccanicamente il pavimento dalla vecchia vernice, vengono utilizzati una varietà di strumenti, sia elettrici che manuali. I primi sono più convenienti perché non richiedono l'applicazione di un grande sforzo fisico da parte di una persona. Di solito vengono utilizzati per pulire i pavimenti di grandi stanze.

Utilizzare gli utensili manuali quando necessario per pulire i punti difficili da raggiungere o una piccola area, così come nel caso in cui la vernice viene staccata e lascia la superficie abbastanza facilmente. Questo strumento include tutti i tipi di raschietti, spazzole dure, spatole, dispositivi di carta vetrata.

Degli utensili elettrici, viene spesso utilizzato un macinacaffè, sul quale viene installato un ugello speciale sotto forma di una spazzola metallica. Un'alternativa a una smerigliatrice è un trapano a percussione con ugelli diversi. L'ugello a forma di lama viene utilizzato nella modalità di perforazione senza martello. Per scegliere l'angolo di inclinazione ottimale dell'ugello, è necessario sperimentare camminando più volte sulla superficie da pulire.

Catene speciali possono essere utilizzate come punte da trapano. L'ugello a catena ha 13 maglie con uno spessore di 5 mm. Il collegamento centrale ruota i collegamenti situati a sinistra e a destra di esso (6 su ciascun lato). Se durante il lavoro da un lato un collegamento vola via, è necessario rimuovere un collegamento dall'altro lato per ottenere l'equilibrio.

L'elaborazione della catena può essere eseguita fino a quando rimangono tre maglie su ciascun lato. Il vantaggio della pulizia con catene è che la vernice vola via a pezzi e il cemento sotto la vernice rimane intatto e non si trasforma in polvere, come se trattato con una spazzola metallica o una corona.

Per la pulizia di grandi aree con macchine per la smerigliatura di superfici o sabbiatura abrasiva. Questo trattamento consiste nel fatto che un flusso di aria o acqua viene fornito alla superficie del pavimento ad alta pressione, in cui vengono aggiunti materiali abrasivi (sabbia, scorie, graniglia di metallo, ecc.). L'abrasivo si muove ad alta velocità e, colpendo la superficie, lo pulisce perfettamente dalla vernice e da altri contaminanti persistenti.

Ma durante il funzionamento, è necessario monitorare attentamente il processo di pulizia. Altrimenti, insieme alla vernice, è possibile rimuovere lo strato di cemento. La disattenzione quando si utilizza la sabbiatura abrasiva può portare a danni abbastanza estesi alla base di cemento. Pertanto, è meglio usare questa attrezzatura solo quando la vernice viene rimossa molto male.

L'indubbio vantaggio del metodo meccanico è la sua versatilità. Ti consente di pulire il pavimento da rivestimenti di vernice e vernice di quasi tutti i tipi e anche di quelli persistenti come colori a olio e nitro, smalti a spruzzo termico, pitture e vernici a base di varie resine.

Modo chimico

Nel metodo chimico vengono utilizzati vari reagenti chimici (lavaggi). Queste formulazioni contengono sostanze chimiche aggressive. - solventi organici e acidi che interagiscono con la vernice, ma non distruggono cemento, legno, metallo e altri materiali.

Il lavaggio viene applicato sulla superficie e incubato per un po 'di tempo, che di solito è indicato nelle istruzioni poste sul contenitore. La composizione può essere applicata con un pennello, una spugna o un rullo. Viene assorbito dalla vernice e lo ammorbidisce. Successivamente, la vernice può essere facilmente rimossa dal pavimento con una spatola, un raschietto o una spazzola metallica. Se il risultato desiderato non può essere raggiunto alla volta, la procedura viene ripetuta.

Le composizioni chimiche sono in grado di far fronte in modo più efficace alla vernice abbastanza fresca applicata sulla superficie del pavimento non più di tre anni fa. Se il rivestimento è più vecchio, è probabile che dovrai elaborarlo più di una volta.

Nella maggior parte dei casi, una determinata composizione è intesa per un certo tipo di vernice. Le informazioni al riguardo sono generalmente indicate sull'etichetta. Ad esempio, per lavare via la pittura ad olio da una superficie di cemento, sono adatti i lavaggi di produzione tedesca di Dufa Abbeizer e Docker S5.

Metodo termico

In questo metodo, uno strato di vecchia vernice viene riscaldato a una temperatura alla quale diventa morbido e viene rimosso con una spatola. Per il riscaldamento utilizzare la costruzione di asciugacapelli, torce per saldature o bruciatori a gas. Questo metodo è abbastanza efficace e ti consente di pulire rapidamente la superficie, che dovrebbe essere ridipinta in futuro.

Ma va notato che l'uso del metodo termico è estremamente indesiderabile in spazi chiusi con scarsa ventilazione, poiché le vernici emettono fumi tossici che sono molto dannosi per l'uomo quando riscaldati.

Le fasi principali del lavoro sulla pulizia del pavimento dalla vernice

La cosa più difficile è rimuovere la pittura ad olio dal pavimento di cemento, che è assolutamente insolubile in acqua, e una volta essiccata penetra abbastanza profondamente nei pori del materiale. L'inchiostro di emulsione acquosa viene rimosso più facilmente perché si presta bene all'umidità.

Indipendentemente dal tipo di vernice e dal materiale della superficie principale, è possibile utilizzare la seguente procedura:

  • Innanzitutto, rimuovere quanta più vernice possibile con una spatola.
  • quindi la superficie deve essere riscaldata e la spatola applicata di nuovo,
  • l'effetto della temperatura viene gradualmente aumentato e continua a funzionare con una spatola,
  • un agente chimico adatto viene applicato sulla superficie riscaldata e una spatola viene riutilizzata,
  • al termine della pulizia, l'intera superficie del pavimento viene accuratamente carteggiata con un grande panno smerigliato.

A seconda dello stato della vernice e della superficie, ciascuna di queste fasi potrebbe essere l'ultima. Non vale la pena trascurare due operazioni di finitura: pulizia con un solvente delicato e lucidatura finale.

Precauzioni di sicurezza

Quando si smantella qualsiasi genere, dovresti proteggere la tua salute ed essere sicuro di usare i dispositivi di protezione individuale - Tuta realizzata in tessuto spesso e con maniche lunghe, guanti, un respiratore, occhiali. Prima di procedere con la rimozione del pavimento, assicurarsi che non vi siano cavi elettrici, tubi per l'acqua o altri servizi.

Quando si utilizza un metodo chimico per rimuovere i pavimenti, è necessario tenere presente che l'uso di varie composizioni chimiche è associato alla saturazione dell'aria interna con vapori di sostanze tossiche. Le stesse sostanze vengono rilasciate durante il trattamento termico del vecchio rivestimento. Inoltre, alcuni elementi della costruzione di asciugacapelli e bruciatori vengono riscaldati a una temperatura molto elevata, quindi toccarli negligentemente può causare gravi ustioni.

Il metodo meccanico di smantellamento è solitamente accompagnato da elevata polverosità e dispersione di frammenti taglienti del vecchio rivestimento del pavimento. Inoltre, il metodo meccanico utilizza varie apparecchiature elettriche. L'uso di tali apparecchiature richiede il rigoroso rispetto delle norme di sicurezza al fine di evitare scosse elettriche o incendi dovuti a corto circuito.

Le apparecchiature elettriche devono essere collegate all'alimentazione solo con un dispositivo di scollegamento di protezione, il cui collegamento a spina è dotato di un contatto di messa a terra di protezione. Lo stato di questo dispositivo deve essere verificato prima di collegare l'apparecchiatura. Quando il dispositivo di disconnessione è attivato, può essere riacceso solo dopo aver eliminato il malfunzionamento dell'apparecchiatura utilizzata.

È inoltre necessario verificare l'integrità dell'isolamento dei fili conduttivi e proteggerli dal contatto con oggetti caldi, dall'attrito contro angoli acuti e curve strette. Durante il lavoro, assicurarsi che vari oggetti estranei non cadano nell'area di lavoro. Non è consentito lavorare con l'attrezzatura in caso di aumento delle vibrazioni, urti o colpi sospetti. Нельзя также использовать электроинструмент с трещинами в элементах его корпуса или с ослабленным креплением рабочих органов.

Стоимость демонтажных работ

Стоимость услуг по снятию напольного покрытия зависит от сложности проводимых работ. Il grado di complessità dello smantellamento è determinato dal tipo di vecchia pavimentazione. Il prezzo di smantellamento viene calcolato in base al tipo di rivestimento e alla superficie totale della stanza.

Costo stimato dei servizi di smantellamento della pavimentazione:

Nome dell'operaIl costo del lavoro, sfregare / m 2
Smantellamento di una tavola di parquet, un laminato100
Smantellamento di linoleum, moquette80
Smantellamento del tavolato250
Smantellamento di piastrelle per pavimento350
Smantellamento dei battiscopa80
Pulizia di pavimenti con pittura ad olio180

Il metodo di smantellamento del pavimento dipende dal tipo di pavimento. Se allo smantellamento del vecchio pavimento non viene prestata la dovuta attenzione, è possibile che si verifichi una situazione del genere quando le riparazioni dovranno essere eseguite di nuovo.

Quando si sceglie un metodo per pulire il pavimento dalla vernice, è necessario prendere in considerazione una situazione specifica, poiché in alcuni casi non è possibile utilizzare nessuno dei metodi esistenti. Per esempio la polvere meccanica genera molta polvere, quindi non è consigliabile utilizzarla in ambienti con elevati requisiti di pulizia.

Quando si utilizza il metodo termico, è necessario prestare particolare attenzione al funzionamento di un asciugacapelli in prossimità di cavi elettrici e altri materiali infiammabili. L'uso di lavaggi chimici è associato all'evaporazione di solventi organici che contribuiscono all'accumulo di sostanze tossiche nella stanza, quindi dovrebbe essere ben ventilato.

Un modo per rimuovere le vecchie pitture dal pavimento è mostrato nel video:

Guarda il video: LA RIMOZIONE DEL FELTRO NEL PRATO (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send