Consigli Utili

Come visualizzare un'immagine dallo schermo di un MacBook su una TV?

Pin
Send
Share
Send
Send


Connettere il tuo MacBook al display Thunderbolt di Apple è molto semplice: procurati il ​​cavo appropriato. E se decidessi di fare amicizia tra il tuo Mac e una normale TV? Ovviamente puoi utilizzare lo speciale set-top box di Apple TV, ma altri metodi di connessione presentano alcuni vantaggi.

Questo è, come probabilmente hai già indovinato, il cavo HDMI. Questo è, in effetti, lo strumento migliore per visualizzare immagini da un MacBook, iMac o persino un Mac mini su uno schermo TV. Naturalmente, AirPlay ti consente anche di eseguire questa operazione tramite Apple TV, ma HDMI è ancora il leader indiscusso. Non è solo più economico, ma è anche in grado di fornire immagini trasmesse di alta qualità, mentre AirPlay dipende completamente dalla tua connessione Internet.

Molti computer Apple sono dotati di una porta HDMI, quindi la procedura per il collegamento del dispositivo non è più complicata che tramite Thunderbolt. Ma lo stesso MacBook Air o laptop degli anni passati non può vantarsi della sua presenza, quindi prenderemo in considerazione diversi metodi alternativi.

Quindi, abbiamo bisogno di:

  • Mac con Mini-Display, Mini-DVI o Thunderbolt
  • Adattatore Mini-DisplayPort / Thunderbolt a HDMI con supporto audio
  • Cavo HDMI
  • TV con porta HDMI
  • Un paio di migliaia di rubli per l'acquisto di questa attrezzatura (in Russia) o 500 rubli (tramite eBay o Amazon)

Suppongo che quasi tutti sappiano che aspetto ha un cavo HDMI, ma ecco cos'è un adattatore da Thunderbolt a HDMI:

Supponiamo di aver completato con successo l'acquisto di apparecchiature, ora procediamo direttamente al collegamento del computer alla TV. C'è una certa sequenza di azioni che è altamente scoraggiata da interrompere.

  • Collegamento di un adattatore da Thunderbolt a HDMI al Mac
  • Quindi colleghiamo il cavo HDMI ad esso e l'altro lato si collega alla TV
  • Accendi il computer
  • Accendiamo la TV e selezioniamo HDMI come interfaccia di trasferimento delle immagini (di solito usando il pulsante sul telecomando)

Il tuo Mac "fa subito amicizia" con la TV e, dopo tutte le operazioni precedenti, avrà un aspetto simile al seguente:

Per impostazione predefinita, il Mac rileva la TV come uno schermo esterno, quindi l'immagine viene trasmessa su entrambi gli schermi. Ma se, ad esempio, guardi film o giochi, semplicemente non hai bisogno di una seconda schermata (sul computer). Per fare ciò, vai alle impostazioni di sistema, seleziona la scheda "Monitor" e disattiva il mirroring video.

Per configurare l'uscita audio tramite HDMI, è necessario selezionare la sezione "Audio" nelle impostazioni di sistema e andare alla scheda "Uscita".

OS X fornisce i tasti di scelta rapida per ingrandire lo schermo. Questo elenco è molto utile durante la visione di film e puoi studiarlo nella sezione "Accesso universale" delle impostazioni di sistema.

Assicurati di avere un buon lettore video, soprattutto per guardare film Blu-ray. Non tutte le applicazioni sono in grado di far fronte a un file le cui dimensioni superano i 50 gigabyte. Consiglierei XBMC e Plex, anche se MPlayerX non mi ha ancora causato gravi lamentele.

Come visualizzare un'immagine dello schermo di MacBook su una TV

- Buon pomeriggio! Ho un MacBook Air e un laptop Apple TV 2 collegati a un televisore di grandi dimensioni. Su iPhone e iPad, mi collego ad Apple TV e posso guardare film sul grande schermo, ma non posso farlo con il MacBook. Questo può essere fatto e come abilitare questa funzione?

- ciao! Il tuo problema è chiaro Per favore, dimmi in che anno è il tuo laptop e quale sistema operativo è installato su di esso. Puoi visualizzare queste informazioni facendo clic sulla mela nel pannello superiore dello schermo del computer e selezionando "Informazioni su questo Mac".

- 2012 MacBook Air, versione 10.9

- Fantastico! Ciò significa che la funzione AirPlay Video Replay integrata è disponibile sul tuo computer, consentendoti di risolvere il problema in questo momento. Assicurati che MacBook e Apple TV siano collegati alla stessa rete Wi-Fi.

- Sì, entrambi i dispositivi sono collegati.

- Quindi il MacBook dovrebbe vedere automaticamente l'Apple TV nella stessa rete Wi-Fi e l'icona "AirPlay" dovrebbe apparire sul pannello superiore. Dai un'occhiata.

- no. Non ho un'icona simile sullo schermo.

- Bene Quindi vai su "Preferenze di Sistema" e seleziona "Monitor". Nella parte inferiore della finestra che si apre, trova la riga "AirPlay Video Replay". Molto probabilmente, l'elemento "Off" è attivo lì, fai clic su di esso e seleziona "Apple TV" dall'elenco a discesa.

- Hmm, è strano. Nel menu "Monitor", l'opzione per selezionare Apple TV non viene visualizzata.

- In questo caso, molto probabilmente, la tua Apple TV è ora in modalità sospensione. Premi un pulsante qualsiasi sul telecomando di Apple TV per uscire. Dopo 15-20 secondi, l'indicatore di rilevamento di Apple TV dovrebbe apparire nelle impostazioni del monitor su MacBook. Verificare inoltre che l'opzione "Visualizza le impostazioni dei tentativi video nella barra dei menu, se disponibile" sia attiva nelle impostazioni.

- Oh! Grazie! Tutto ha funzionato, tutto funziona! 🙂 Posso chiarire un'altra domanda?

"Anche mia sorella ha un MacBook, ma non è una novità." Per Capodanno, voglio darle una Apple TV. Dimmi, può anche trasferire le immagini dal suo computer allo schermo della TV.

- Tutto dipende dall'anno di rilascio del computer e dalla versione del sistema operativo. AirPlay Video Replay è supportato da tutti i modelli MacBook (Pro e Air), iMac e Mac mini che sono stati rilasciati a metà 2011 o versioni successive. Sul sistema operativo deve essere installato almeno Mountain Lion (OS X 10.8).

- Grazie per l'aiuto e i consigli.

Speriamo che l'articolo ti sia stato utile. Se sei interessato all'installazione di un computer o alla riparazione di apparecchiature Apple, puoi sempre contare sull'aiuto degli specialisti del nostro centro servizi. Parlaci del tuo problema e saremo felici di risolverlo! Devi configurare il tuo MacBook? Nessun problema! Vieni a trovarci e ti aiuteremo.

Immagine in uscita da Safari

Per trasferire in modalità wireless qualsiasi film riprodotto in Safari (Chrome non è supportato), procedi come segue:

  • troviamo il video che ti piace nel browser e iniziamo a riprodurlo,
  • fai clic sull'icona AirPlay nell'angolo in basso a destra,
  • scegli il prefisso Apple TV.

La clip verrà riprodotta sullo schermo della TV, in questo momento sul Mac puoi fare altre cose. La cosa principale è non chiudere la scheda video nel browser.

Uscita immagine tramite QuickTime

Il processo di uscita video attraverso un lettore OS X standard non è diverso dallo streaming in Safari:

  • aprire un file video o streaming supportato in QuickTime,
  • dopo l'avvio della riproduzione, fai clic sull'icona AirPlay nell'angolo in basso a destra,
  • scegli il prefisso Apple TV.


Ora il lettore può essere ridotto a icona e funzionare con altre applicazioni. In entrambi i casi, con un Mac, puoi controllare la riproduzione del video, riavvolgere, mettere in pausa e regolare il volume. Per interrompere la trasmissione, premere nuovamente il pulsante AirPlay nell'applicazione o nel browser e disattivare lo streaming.

A differenza della modalità mirroring, quando si trasmettono video in questo modo ci sono molti vantaggi innegabili. Innanzitutto, il desktop, la barra dei menu e altre applicazioni non vengono visualizzati sullo schermo della TV. In secondo luogo, i suoni di sistema e quelli di altri programmi non vengono trasmessi alla console. In terzo luogo, durante la trasmissione puoi lavorare con altri programmi sul Mac. In quarto luogo, Apple TV sarà coinvolta nell'elaborazione grafica, che ridurrà il carico su un laptop o un computer. [Idb]

(Nessun voto)

  • Tweet
  • Condividi questo
  • Per dirlo

Pin
Send
Share
Send
Send