Consigli Utili

Princess Diaries 2: Come diventare una regina

Pin
Send
Share
Send
Send


Lash lavanda, Audrey Kitching, Leda Monsterbanny, Diistroy, Karina Holocaust, Candy Boo, Lexi Luxheri, Katie Bebifacey, Hannah Beth, Dakota Rose, Serena Rackwell, Brookell Bones, Jen Carbstomp, Hanni Dropkik, è solo Kiki Cannibal Alcune star della scena di cui potresti aver sentito parlare. Hai visto le loro foto, hai letto i loro twitter e i loro profili su "MySpace" e, ad un certo punto, volevi diventare come loro. Cosa significa la "regina della scena"? Questa è una ragazza che si è alzata soprattutto dalla folla insignificante di bambini nella scena ed è diventata popolare. Hai qualcosa che potrebbe farti diventare la regina della scena?

contenuto

Mia si è laureata al college, è specializzata in economia internazionale e relazioni internazionali. Lei ha 21 anni. Lily studia come giornalista, non si vedono da molto tempo, ma al momento giusto e inaspettato arriva a Genovia. Michael è in tournée con una band in tutto il paese, lui e Mia si sono lasciati in coppia, ma sono rimasti amici. La principessa vive a Genovia con sua nonna e si lamenta solo di non essersi mai innamorata.

Sta affrontando un'incoronazione, ma si presenta un ostacolo inaspettato - si scopre che Mia non può gestire lo stato, dal momento che non è sposata. Le viene dato un mese per trovare suo marito o un altro erede, Sir Nicholas Devereaux, che salirà sul trono. Il problema è che Mia è innamorata di lui. Pensa solo al trono.

Mie trova uno sposo - un ragazzo di una rispettabile famiglia intelligente Andrew Jacoby. Lo zio Lord dice a Nicholas di flirtare con Mia per non sposare Andrew. Nicholas sta ascoltando suo zio. Mia è arrabbiata con lui, ma comunque le piace.

Alla revisione della guardia reale, Mia, che è stata costretta a cavalcare un cavallo "in un protocollo femminile" (lateralmente), si attacca una gamba artificiale alla sella. Lo zio Nicholas, consapevole di questo travestimento, mostra al suo cavallo un serpente di gomma. Ha paura e si impenna, la sua gamba cade a terra. La ragazza scappa in lacrime, Nicholas la segue.

Alla reception, Mia incontra Nicholas con la ragazza Lady Elissa, e stanno cercando in tutti i modi di suscitare gelosia l'una dall'altra. Di conseguenza, Andrew e Lady Elissa partono insieme, e Nicholas e Mia si baciano, poi cadono nella fontana.

Alla sfilata, Miya dimostra modi e gentilezza meravigliosi e comunica con i soggetti. Si prende cura dei bambini dal rifugio. Nicholas è intriso di simpatia per lei.

Mia invita alla sua festa di addio al nubilato di principesse da tutto il mondo. Nicholas si rende conto di amare Mia e offre a suo zio di smettere di disturbare Mia e permetterle di diventare una regina. Lo zio finge di essere d'accordo. Di notte, Nicholas viene da Mia, e insieme partono per il lago e si addormentano sulla riva. Al mattino si sveglia e vede che vengono girati dai giornalisti. È arrabbiata e pensa che Nicholas abbia creato tutto apposta. Tutta Genovia sa della vergogna di Mia.

Andrew e Mia capiscono che non si sentono affatto l'uno per l'altro, ma, comunque, si sposeranno. Nicholas si rifiuta di andare al matrimonio, e suo zio sta per andare. Se ne va e la cameriera, che ascolta le conversazioni, dice a Nicholas che suo zio non ha intenzione di abbandonare il trono e lui stesso ha chiamato i giornalisti per fotografare Mia e Nicholas. Nicholas va in chiesa.

Mia si rifiuta pubblicamente di sposarsi. Nicholas abdica il trono a suo favore. Clarissa sposa Joseph e Mia diventa la regina. In pochi fotogrammi alla fine, è chiaro che Mia ha ricostruito l'intero sistema del governo di Genovia e sposato Nicholas.

mostra tutto »

  • Julie Andrews ha registrato una canzone solista per il film per la prima volta dopo una complicata operazione alla gola nel 1997.
  • Anne Hathaway e Julie Andrews indossavano autentici gioielli Chopard. Julie Andrews afferma di aver indossato gioielli da un milione di dollari per diversi giorni.
Se ti è piaciuto questo, non perderlo. espandi ↓ Se ti è piaciuto questo, non perdere. Conosci film simili? Li consiglio. tutti i consigli sui film per (20) film con classificazione nascosta (5)
Consiglia film simili a ""
per genere, trama, creatori, ecc.
*attenzione! il sistema non consente di raccomandare sequel / prequel al film - non cercare di cercarli
Recensioni e recensioni degli spettatori
  • Aggiungi recensione.
  • Tutti:15
  • positiva:13
  • negativo:0
  • percentuale:96.4%
  • neutro:2

La quantità di sciocchezze che l'eroina commette e tutta questa affascinante idiozia Disney è espulsa solo dall'affascinante Anne Hathaway e dalla leggendaria Julie Andrews.

Tali film sono generalmente chiamati "zuccherosamente dolci", questo è il loro principale vantaggio e svantaggio. Ma questi film sono necessari perché parlano del bene e dell'eterno, delle ragazze, di come essere una principessa, e che a settant'anni puoi scivolare giù da una collina su un materasso come se fosse uno snowboard e sposarti, anche se al cinema. O non sposarti quando l'intero paese si aspetta questo da te.

Questo succede anche solo nei film. Ma è così dolce! Inoltre, ogni ragazza è in realtà una principessa (s) qualcuno dello studio Disney.

Mi sembra che ogni ragazza, indipendentemente dai film che preferisce, deve avere qualcosa che non si arrende e le fa dimenticare tutte le difficoltà, che si tratti di un giorno fallito o qualcos'altro. Una specie di film familiare, leggero e allegro.

Ho questa funzione esegue questo film.

Quindi, le avventure di Mia Thermopolis continuano - diventerà la regina. Miya è una ragazza gloriosa, costantemente colpita dalla sua goffaggine e ancora scioccante per la nonna incoronata. È possibile che l'eroina non avrebbe causato altro che irritazione se fosse stata interpretata da un'altra attrice, ma Hathaway è meraviglioso qui. La sua Mia ora è diversa rispetto al film precedente, molto matura, ma con lo stesso carattere.

I suoi signori - lo sposo e il seduttore infido - entrambi sono bravi al loro posto. Come dovrebbero essere.

Molto soddisfatto dei personaggi secondari: le cameriere di Mia, la sua eccentrica fidanzata, una seria guardia del corpo di Internet. I bambini sono miracoli, sebbene siano sempre miracoli.

Hector Elizondo è qui un leale cavaliere della regina Clarissa e un amico non meno devoto della giovane principessa. È difficile immaginare i film Marshall senza questo carismatico americano. Avrebbero perso molto.

Certo, non puoi fare a meno di ammirare Julia Andrews. Lei è sempre la migliore.

Adoro questo film. Per la nonna e la nipote, per la lealtà della principessa nel suo paese. Per una fiaba.

Che Fatty Louis la aiuti!

Una grande continuazione di una grande storia. Finalmente sono riuscito a vedere la seconda parte di questa storia. Bene, ho nuovamente ammirato la mia amata Anne. In questo film, la Principessa Mia è già cresciuta, sbocciata, più bella, e il cuore della ragazza non è felice. La poveretta non può incontrare il suo amore, ma questa cosa è riparabile. E il principe è stato trovato per lei. Fino a due. Uno la capisce e aspetta la corona, e l'altro vuole prendere il suo trono, ma da questo, forse, ancora più dolce e glorioso. E come scegliere qui? Cuore o mente? Rifiutare l'amore o no?

Nonostante sia una storia abbastanza prevedibile, è piacevole da guardare. Da qualcosa, Mia pianse più volte e divenne imbarazzata due volte. Il film è esattamente bellissimo. Allegro, toccante e dolce. Secondo tutte le leggi di Dicney, cos'altro puoi dire?

C'è qualcosa da ridere, qualcosa da valutare. Particolarmente incredibili sono gli occhi blu di Payne.

Sogni di ogni giovane principessa

All'inizio ho letto tutti i libri di questa serie, poi ho visto i film (è un peccato che non abbiano realizzato alcun film). Una fiaba Una bellissima fiaba, che ogni ragazza sogna. Questo film sembrava incorporare tutti i sogni femminili: acconciature, trucco, abiti luminosi, balli, principi e cattivi. Questa commedia gentile e divertente dà la dolce speranza a ogni bambina di essere anche una principessa e la sua stessa Genovia la sta aspettando.

Durante tutto il film, osserviamo la trasformazione del brutto anatroccolo in un bellissimo cigno. E se la prima parte è stata leggermente ritardata, la seconda è soddisfatta del suo dinamismo e dello sviluppo piuttosto rapido della trama. È stato molto piacevole guardare Mia, che non è una principessa arrogante e arrogante, ma una ragazza goffa che ha bisogno di imparare molto di più, e involontariamente intrisa di simpatia e simpatia per lei e vorrei certamente sapere come finirà la storia della giovane principessa - la futura regina.

Ho visto questo film anche prima della prima parte. Va notato che i registi, gli attori e tutti gli altri "registi" hanno fatto del loro meglio.

Ann Hathaway sembra già molto meglio rispetto al 2001. Impermeabili, abiti e gambe lunghe per adulti andarono a suo vantaggio. È un peccato che una faccina sciocca, qualcosa che mi ricorda uno scoiattolo sorpreso, non possa più essere riparata. In generale, Ann non può essere definita una sorta di attrice diversificata. Tutti i ruoli si riducono a una ragazza perdente innamorata di un principe carino. Stessa storia in Enchanted Ella e The Devil Wears Prada. Onestamente, non sono contento di lei.

Conosco solo Julie Andrews del film "My Kind Of Music". Dicono che abbia cantato bene lì. Forse. Non c'era possibilità di vedere.

Hector Elizondo è per qualche ragione chiamato spettacolare. Non ho trovato nulla di spettacolare in esso. Semplice come cinque centesimi, ragazzo. Qualcuno lo considera bello, ma io ho un'opinione diversa. Tuttavia, non discutono dei gusti.

Il nonno Harry Marshall è noto a tutti noi per la nostra amata Bellezza. Tutti, ma non io. Non ho trovato stile e raffinatezza in questo film. E la "bellezza" di Julia Roberts. Quindi nessun pregiudizio.

Chiedi, perché improvvisamente ho deciso di guardare? Leggiamo sotto la voce "Produttori": Whitney Houston. Ecco il motivo. Questa donna non investirà denaro in beni di consumo di bassa qualità. Mi fido di Whit, quindi ho cliccato su Play.

Quindi, inizia la storia delle avventure della principessa americana! Lo guardiamo questa volta. Nella prima parte, se ricordi, Mia ha cercato di diventare una principessa (sarebbe più preciso dirlo, hanno cercato di costringerla a diventare). Al momento, sta già mirando alle regine (in rapida crescita professionale, non si può dire nulla!), Perché l'affascinante nonna Clarissa sta perdendo terreno e si sta interessando agli affari cupidi. Troppo tardi.

Nella nostra dura vita, niente può andare liscio. E ora i cattivi ministri dello zio stanno costringendo la giovane Mia a sposarsi (oh, orrore!) L'aristocratico-principe! Dai alla ragazza amore! Ma non andrai contro la politica e dovevi cercare uno sposo di razza. Trovato. Snotty, magro ben fatto. Ma un gentiluomo!

A causa dell'età di Mia, non dovresti biasimarla per essersi innamorata di un altro. Non puoi comandare il cuore.Beh, a una ragazza piaceva lei, che voleva così discretamente rovesciarla dal trono. Per la gloria di Genovia, e suonava ormoni, perché non poteva resistere al fascino della nostra principessa. Lei gli calpestò così bene, così dolcemente maledetto con lui nell'armadio e così dolcemente schizzato nella fontana. Romance.

Ma questa è una fiaba in modo che ci sia una buona fine. Il felice amore di due coppie e la nascita di un fratellastro. E vissero felici e contenti e morirono lo stesso giorno.

Film potente, bella produzione, colonna sonora da taglio. Rilassati davanti allo schermo.Barzellette adorabili, dolce e dolce relazione di nonna e nipote.

9 su 10

Il sogno di ogni ragazza è di sposare un bel principe, vivere in un palazzo con un gruppo di servi e cortigiani, governare il paese e camminare in abiti eleganti con una corona in testa e un mucchio di diamanti. Una fiaba? Forse, ma non per il personaggio principale Mia Thermopolis. Nella prima parte vediamo come si è trasformata da un brutto anatroccolo in un bellissimo cigno, ma solo esternamente! È goffa e non ha idea di cosa significhi governare il grande paese di Genovia! Ma la regina, la bella e saggia nonna Clarice Renaldi, viene in suo aiuto. Aiuta sua nipote a diventare una vera regina, vedendo in lei la stoffa di un futuro sovrano. Mia è intelligente, bella e incredibilmente gentile, ma è sfortunatamente innamorata, ma come in qualsiasi altra fiaba, anche il principe non poteva farlo.

Anne Hathaway e Julie Andrews hanno affrontato incredibilmente questi ruoli. Credevo che la leggendaria Julie Andrews fosse la regina. E il rapporto tra nipote e nonna fa piacere al cuore. Non importa quanto Claris abbia rimproverato la mia imbarazzante Mia per le sue forature, le insegna ancora ad agire con il cuore, non con la testa.

Grazie ai creatori per la storia del magico mondo del regno. Ho deriso l'assurdità di Mia e ho consigliato a coloro che sono stanchi dopo una dura giornata di guardare il film e vogliono sintonizzarsi su un'onda piacevole. Ti viene fornita una parte di risate e buon umore!

Per maniere meravigliose, un regno e un rapporto nonna-nipote.

La piccola principessa Anne Hathway

Adoro questo film molto. Per gentilezza, positivo, umorismo e una trama interessante. Mi è piaciuto sin dalla prima parte. Anne Hathway ha giocato un gioco meraviglioso, nella seconda parte ha già incarnato l'immagine di una sorta di principessa, che è rimasta ancora una ragazza normale nella sua anima. Ma con tutto ciò, capisce la gravità di ciò che sta accadendo e deve fare una scelta difficile tra dovere e amore. Ma poiché questo film è destinato principalmente a un pubblico più giovane, un lieto fine ci aspetta lo stesso.

In generale, il film è bello. Questa è una vacanza per bambini per l'anima. L'unico aspetto negativo per me (ma probabilmente non il film stesso). Il fatto che ora vedo solo questa eroina in Anne Hathway e non posso più prenderla sul serio, non importa quante nomination agli Oscar abbia.

Inoltra a nuovi risultati

Dopo il successo al botteghino del primo film (oltre 165 milioni di dollari di proventi contro 26 dollari investiti) e con un buon indice di valutazione del pubblico (IMDb - 6,10 e 7,114 al CP al momento), il regista Harry Marshall, un amante speciale dei dipinti di famiglia, in collaborazione con lo sceneggiatore Shonda Rimes ha lanciato il sequel di The Princess Diaries, rendendo il personaggio principale la regina di una immaginaria Ginevra europea. E la principale partecipante agli eventi - l'attrice Anne Hathaway - non ha approfittato dell'occasione per tornare al franchise, la cui prima parte le ha dato il primo riconoscimento.

Così, l'adolescente Mia Thermopolis (recita solo Hathaway) nella fase finale dei primi "Diari", tuttavia, accetta di provare la corona della principessa del piccolo ma orgoglioso paese di Ginevra e va con sua nonna a governare lo stato. Nella seconda parte, Miyu sta aspettando un'altra missione in cui deve decidere il matrimonio per diventare la regina legale di Ginevra. Cresciuta in America, Mia non è del tutto pronta per questa svolta di eventi, quindi pensa profondamente se andare in corridoio. In questo momento, sua nonna Clarissa Renaldi (Julie Andrews) inizia a cercare il candidato degno di sua nipote. Sembra che lo sia, ma gli intrighi nel backstage di un parente della famiglia reale, il visconte Mabro (John Rhys-Davis) portano alla rottura della coppia, perché il visconte è molto amato dal sogno di vedere suo nipote Nicholas Devereaux (Chris Pine) sul trono.

Ovviamente, tutti questi intrighi e pensieri sul futuro matrimonio di Mia arrivano in un'azione snella di commedia leggera con una chiara inclinazione romantica. Persino John Rhys-Davis non può essere descritto come un cattivo in questo film, è più simile a una personalità parodistica, preso dal trambusto di nobili sgradevoli, avidi e astuti. Chris Pine non si comporta affatto come un ardente contendente per la corona. Dietro tutto il suo accentuato dandy elegante, puoi vedere l'immagine distintiva di un ragazzo buono e sincero. Non devi nemmeno andare da un indovino per indovinare che, secondo tutte le note del genere, i personaggi di Anne Hathaway e Chris Pine troveranno la felicità l'uno nelle braccia dell'altro. Il rapporto tra Clarissa Renaldi e la sua implacabile e fedele pagina interpretata da Hector Elizondo, che appare costantemente anche in piccoli ruoli con Harry Marshall, si distingue. Anche qui non c'è nulla di nascosto: è evidente a tutti che hanno reciproca simpatia e solo le differenze sociali non consentono loro di avvicinarsi alla fine.

Il film da tutte le angolazioni è luminoso, brillante, poiché, in generale, dovrebbe esserci una fiaba per bambini e adulti. Ti consente di acquisire fiducia in un futuro luminoso e buono e persino guardarti intorno, o forse la tua principessa o il tuo principe con uno sguardo annoiato sta vagando da qualche parte molto vicino? Ma, in generale, questa è retorica. "Princess Diaries 2: Come diventare una regina", grazie alla loro leggerezza, ariosità, un alone di gentilezza e l'imminente inizio della felicità, riempiono una visione positiva del mondo. Non vi è alcun motivo particolare per scegliere uno degli attori, non hanno avuto i ruoli più difficili e sono riusciti tutti abbastanza tranquillamente, dando al film la stessa illusione di una fiaba. Gli ultimi scatti con l'eroe di Pyne su una vecchia bicicletta e il discorso conclusivo di Hathaway davanti ai nobili di Ginevra danno sia piacere lirico che una sincera apertura.

Se hai già visto la prima parte di "Princess Diaries", prenditi il ​​tempo e guarda la loro continuazione. Non dovresti essere di parte nei confronti del film, perché questa è una fiaba e niente di più, ma la fiaba insegna gentilezza e fiducia nelle persone.

Guarda il video: Principe+azzurro+cercasi+m360p+2004 MP4 - Film Completo in Italiano (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send