Consigli Utili

Come inventare un titolo per un libro? Che cosa dovrebbe essere? Perché è importante?

Pin
Send
Share
Send
Send


Se stai scrivendo una storia d'amore, allora devi vedere come vengono chiamati i romanzi d'amore da autori all'ingrosso.

A proposito, questo vale per tutti i generi. Guarda che ragazzi carini chiamano libri. Prendi un esempio da loro.

Successivamente, devi capire quali attributi accompagnano l'amore.

Inoltre, devi trasmettere lo spirito del libro senza rivelarne l'essenza. Cosa dice la storia d'amore? Ad esempio, su una ragazza che non ha un ragazzo.

Non puoi scrivere direttamente. Quindi devi crittografare tutto e aggiungere attributi d'amore. Potresti finire con qualcosa del genere:

  1. Luce di una candela solitaria
  2. La strada per lei
  3. In attesa di dolci
  4. Pensieri su di lui.

Inoltre, non dimenticare che devi trasmettere lo spirito del lavoro. Se hai più erotica, allora eventuali passioni calde più a lungo. Se questo è romanticismo, allora il titolo dovrebbe avere un po 'di aroma dolce e così via.

Troviamo un titolo per un libro fantasy

Certo, nella fantasia devi anche guardare gli altri. Dopotutto, una tendenza approssimativa nei nomi può essere vista immediatamente.

Quindi, pensa a cosa sarà la tua fiaba. Chi vuole leggerlo? Se questo è qualcosa di giovane, puoi chiamare il libro in questo modo:

  • Amore e stregoneria
  • La magia dei nostri cuori
  • Sono nel tuo mondo e così via.

Se la fantasia è più maschile e combattiva, allora il nome dovrebbe essere duro e promettente. In particolare: il crollo del castello nero, la dimora della spada lunare, il vincitore degli specchi.

Cioè, devi creare un accenno di una fiaba che sarà nascosta nel libro. Allo stesso tempo, raggiungere la bellezza del nome. Pensa a come ti conquisterebbe.

E, naturalmente, consultare gli amici. Te lo diranno sicuramente.

Crea un nome per la fiction

La finzione è un genere più chiaro. Richiede alcuni dettagli. Pertanto, qui puoi indicare nel titolo cosa è in gioco.

Ed è meglio fare a meno di metafore esplicite. Buoni titoli per i libri di fantascienza sarebbero:

  1. Guerre marziane
  2. Il futuro è alle porte
  3. Inverno laser
  4. Spazio abitato e così via.

Cioè, per così dire, stai impostando il lettore in un modo fantastico. Una certa trama è già disegnata nella sua testa. E vuole capire come questa storia inizia a svolgersi.

Determiniamo il pubblico target

Per pensare a un buon titolo per un libro, devi comprendere chiaramente il pubblico di destinazione. Se l'Asia centrale è piuttosto giovane, allora guarda a cosa sono interessati i giovani.

Che tipo di libri la attraggono. Se i tuoi lettori sono di mezza età, allora il titolo è meglio se più profondo o più bello. Non essere particolarmente creativo! Poiché è improbabile che le persone di età compresa apprezzino questo.

Cerca di evidenziare la nota principale nel tuo libro e di trasmetterla nel titolo. In generale, vieni con alcuni nomi migliori.

E se possibile, prova ad attaccarli al lavoro a turno. Quindi puoi scegliere l'opzione migliore.

Perché il nome è così importante?

La domanda se il titolo dell'opera sia davvero importante è posta da ogni autore del romanzo o della raccolta di poesie, che pubblicherà non solo il suo lavoro su risorse virtuali, ma lo pubblicherà anche nella forma tradizionale, cioè per pubblicare un vero libro.

Il nome è quello che guardi prima di iniziare a leggere. Crea una certa opinione sul libro ancor prima di conoscerne il contenuto. In altre parole, il nome forma certe aspettative nella mente del lettore. E questo è un punto estremamente importante, perché se il libro non giustifica le speranze riposte su di esso, allora la persona non intraprenderà il prossimo lavoro dell'autore.

Una sfumatura altrettanto importante è il rapporto produttivo con la casa editrice, su cui ogni autore del romanzo, romanzo, autobiografia, raccolta di poesie liriche o qualsiasi altro libro conta. Ciò è particolarmente importante per gli scrittori alle prime armi che contattano per la prima volta gli editori. Il titolo dell'opera è ciò su cui saranno guidati in qualsiasi edizione. Se non è interessante, il manoscritto potrebbe non essere letto con attenzione.

Consigli Utili

Nel trovare un nome per un bambino letterario, dovresti occuparti di quanto segue:

  1. Non abbiate fretta. Pensa a lungo. Se tutto è fatto rapidamente, non è cosa
  2. Rendi chiaro il titolo. Dovrebbe essere facile da leggere, perché le associazioni non facciano pressione sul cervello. La chiarezza è tutto per te
  3. Non aver paura Passa attraverso tutte le opzioni possibili, anche le più idiote,
  4. Chiedi agli amici di scegliere tra diverse opzioni. Una scelta del genere con uno sguardo freddo è spesso vera.

Eppure, se potessi inventare tutto in una volta, allora martellare. Torna al lavoro in un giorno. Quando ti raffreddi, tutto andrà più facile.

In generale, lo schema qui è molto semplice. Scrivi un libro? Quindi ... Ora chiediti come si chiama questo libro.

Rispondi rapidamente. Qui. Questa è una delle opzioni per il nome. Vedi, devi usare un po 'di intuizione, oltre alle abilità psichiche, oltre all'analisi del mercato.

E tutto questo insieme dovrebbe aiutare a trovare qualcosa che in seguito esploderà su tutta Internet.

Quale dovrebbe essere il nome?

Come trovare il nome del libro, l'unico che non ti lascerà indifferente, catturerà l'attenzione e l'interesse? Che cosa dovrebbe essere? Naturalmente, il titolo del libro dovrebbe attirare l'attenzione, ovvero essere accattivante, memorabile, luminoso e intrigante.

Tuttavia, questo non è tutti i criteri che devono essere guidati su come trovare il nome del libro. Il nome dovrebbe anche riflettere l'essenza dell'opera, non andare contro il suo contenuto. E, ovviamente, corrisponde al genere letterario del libro. Cioè, non si dovrebbe chiamare la raccolta di poesie liriche sull'amore con la frase "Fondamenti della struttura meccanica degli incrociatori di stelle e le peculiarità della tecnica di volare tra i buchi neri", ma è del tutto possibile intitolare un romanzo fantasy sui pirati spaziali.

Cosa guidare quando si sceglie un nome?

Per quanto paradossale possa sembrare, la prima cosa da guidare nella scelta del titolo della tua pubblicazione sono i nomi usati da altri scrittori. Prima di trovare il nome del libro e inviarlo all'editore per considerazione, dovresti studiare attentamente gli esempi che coinvolgono altri autori che lavorano in un genere simile.

È particolarmente importante familiarizzare con i titoli utilizzati dagli scrittori i cui libri sono pubblicati dall'editore selezionato. È necessario valutare non solo il significato del nome, ma anche la lunghezza, lo stile e altri parametri, oltre a scoprire con che successo viene venduto il libro e come è stato pubblicato.

Inoltre, guidato dal contenuto del suo lavoro. Il nome dovrebbe corrispondere. Infatti, se l'editore o il lettore hanno un forte interesse, cosa che il libro non giustifica fin dall'inizio, a causa della discrepanza tra il testo e il titolo, è improbabile che l'opera venga letta fino alla fine.

Di norma, ogni scrittore ha lettori che hanno familiarità con il suo lavoro nella fase della creazione. Di solito si tratta di membri della famiglia o persone care. Ha senso chiedere loro come appare il titolo del libro. Abbastanza spesso, le idee dei propri cari diventano una sorta di slancio su come creare un titolo di libro adatto sia all'autore che al potenziale editore e, naturalmente, ai lettori intriganti.

Come si chiamano i libri di solito?

Spesso, le opere sono intitolate dai nomi dei personaggi principali. Ad esempio, Anna Karenina, Boris Godunov, Eugene Onegin. Questo tipo di titolo del libro è adatto per una serie di opere unite da un singolo personaggio o scena. Se, ad esempio, vengono scritti diversi romanzi polizieschi in cui si verificano crimini nella stessa città, allora è del tutto appropriato menzionarlo nel titolo. Il titolo del primo libro può assomigliare a questo: “Vologda. Impronta insanguinata a casa con una palizzata intagliata. " Il secondo lavoro della serie conterrà nuovamente il nome della città e rifletterà il contenuto, ad esempio: “Vologda. Scatti nel Gateway. " Invece del nome della scena, puoi usare il nome del personaggio, se una serie di libri è combinata da lui.

Tuttavia, tali nomi non sono adatti per il lavoro finito, senza implicare una continuazione. Certo, se non si tratta di inventare il titolo di un libro di un'autobiografia o di dirigere un romanzo su personaggi storici famosi.

Inoltre, i libri vengono spesso chiamati in modo misterioso, bello o interrogativo. Ciò attira l'attenzione e provoca il desiderio di scoprire cosa è scritto nell'opera. Esempi di tali elementi:

  • "Il mistero della cripta dimenticata".
  • "Per chi suona la campana."
  • "Non ti disturba."
  • "Possa il boscaiolo svegliarsi" e altri.

Spesso nei nomi ne veniva usata solo una, ma la parola più pungente, causando immediatamente qualsiasi associazione: "Ribellione", "Guerra", "Sangue", "Silenzio".

Quali altri nomi ci sono?

Un'altra opzione abbastanza comune nella letteratura moderna per il titolo di un libro è l'uso dell'astrattismo. Tali nomi non sono molto chiari, motivo per cui vincono rispetto ad altri. Un esempio di tali nomi sono: "Il geografo ha bevuto il globo", "Ordine della bandiera gialla", "Il lunedì inizia sabato".

Molto meno spesso, gli autori ricorrono a nomi coniati sotto il motto "i sentimenti devono essere insultati". Naturalmente, tali titoli attirano immediatamente l'attenzione, tuttavia, utilizzando una tale tecnica artistica, è estremamente importante non esagerare e non causare rifiuto o imbarazzo invece di curiosità. Un esempio di tali titoli è "Vicious Young Men".

Quali libri sono importanti per nominare correttamente?

Naturalmente, il titolo di un'opera di qualsiasi genere dovrebbe corrispondere al suo contenuto e suscitare l'interesse del lettore. Tuttavia, alcuni libri sono quasi destinati all'oscurità in assenza di un titolo corretto. Questo, ovviamente, è un lavoro scritto nei generi più richiesti dagli scrittori: romanzi fantasy e romanzi d'amore.

La competizione tra scrittori alle prime armi in questi generi è molto grande, inoltre, ci sono parecchi autori che scrivono da molto tempo e stabilmente. Pertanto, non importa quanto sia buono il libro, senza il titolo giusto che spara esattamente al bersaglio, è improbabile che sia richiesto.

Ha senso chiamare un romanzo fantasy in modo che sia chiaro ciò che è scritto in esso. Cioè, guardando il titolo, l'editore, come il lettore, deve immediatamente capire se sta aspettando la sua lettura su elfi, giganti, maghi negromanti e gnomi, o su paracadutisti spaziali e robot. Trovare un tale nome non è un compito facile, ma è necessario.

Come nominare una storia d'amore? Bello e suggestivo, senza dettagli. I titoli di maggior successo di questi libri sono "Via col vento", "Cantando nel prugnolo". Le donne di tutto il mondo hanno pianto per queste opere molto prima che fossero filmate. L'uso dei nomi dei personaggi non è una buona idea per un titolo. Dovrebbero essere evitati e quegli elementi che daranno somiglianze con il genere poliziesco. Ad esempio, se chiami il romanzo "Svetlana in un uragano di passione", molti decideranno che hanno un'opera nel genere di un'ironica detective femminile.

Pin
Send
Share
Send
Send