Consigli Utili

Come ammorbidire le feci: una revisione di farmaci, prodotti con effetto lassativo, consulenza medica

Pin
Send
Share
Send
Send


Lo svuotamento regolare del tratto gastrointestinale dalle feci è un indicatore della salute non solo dell'apparato digerente, ma anche dell'intero organismo, poiché l'accumulo di feci e la presenza di feci dure sono sempre intossicazione del corpo a causa della costante fonte di sostanze tossiche formate nell'intestino durante la costipazione . Gli adulti spesso ignorano un tale problema come un disturbo intestinale in termini di formazione di feci di consistenza normale, che avrebbe una sufficiente plasticità e una persona non dovrebbe fare grandi sforzi per commettere un atto di defecazione. Se ci sono segni di feci dure, è indispensabile stabilire un fattore che influenza il fatto che le feci non escono in uno stato normale e prendere misure per ammorbidirle. Altrimenti, minaccia lo sviluppo di gravi complicanze e malattie secondarie degli organi interni della cavità addominale.

Cause di feci dure in un adulto

Esistono numerosi fattori e condizioni negativi che non influiscono nel modo migliore sul lavoro dell'apparato digerente. La maggior parte di essi viene facilmente eliminata dalla vita di un adulto e la normalizzazione della densità fecale non richiede molto tempo.

Pertanto, è molto importante sapere che le feci eccessivamente dure appaiono per i seguenti motivi:

  • cibo organizzato in modo improprio (questo è il fattore più comune, che un adulto conduce uno stile di vita molto instabile, mangia in viaggio o ci sono ampi intervalli di tempo tra i pasti),
  • disbiosi intestinale, quando a causa dell'uso a lungo termine di farmaci antibatterici o per altre circostanze negative, un equilibrio stabile di microflora benefica e patogena viene interrotto verso i microrganismi dell'ultimo gruppo (in questo caso, il cibo viene digerito troppo lentamente e il suo assorbimento non è completamente riflesso) sull'aumentata densità fecale),
  • mantenendo uno stile di vita sedentario e sedentario, quando l'attività di tutti gli organi interni diminuisce, la motilità intestinale inizia a funzionare lentamente, il che a sua volta influenza direttamente la formazione di feci solide e la velocità del loro movimento lungo il tratto gastrointestinale,
  • dipendenza da farmaci con proprietà lassative (si sviluppa dopo l'assunzione prolungata e incontrollata di compresse e gocce che stimolano l'intestino e questo corpo inizia ad abituarsi ai componenti attivi del farmaco, perdendo la capacità di evacuare autonomamente le feci al di fuori del corpo),
  • malattie del sistema nervoso centrale o delle sue terminazioni, che sono responsabili della trasmissione di un impulso dalla corteccia cerebrale alle fibre muscolari situate nella regione dell'anello anale (in questo caso, la persona inizia a sentire l'impulso in bagno troppo tardi quando le feci sono già diventate dense all'interno del retto, poiché non è stato prontamente messo in evidenza)
  • frequenti situazioni stressanti, tensione nervosa, influiscono negativamente anche sull'apparato digerente e possono causare la comparsa di feci dure,
  • l'uso di grandi quantità di alcolici, il fumo e l'assunzione di droghe,
  • una dieta che contiene una quantità eccessiva di alimenti proteici (piselli, fagioli, carne, lenticchie, soia) e fibre è quasi completamente assente (cereali, verdure fresche, frutta, varie insalate basate su di essi).

Un ruolo importante nella formazione di feci troppo dense in un adulto è giocato non solo dai fattori attuali e dalle condizioni di vita, ma anche da una predisposizione ereditaria.

Se i parenti stretti hanno sofferto di costipazione, formazione di blocchi fecali e ingorghi, c'è una probabilità dell'80% che i discendenti incontrino un problema simile. L'unica domanda è il momento della manifestazione del disturbo.

Sintomi delle feci

Prima di fare una diagnosi da solo che si formano feci troppo dense nel tratto gastrointestinale, è necessario osservare le caratteristiche del sistema digestivo e prestare attenzione diretta alla presenza o all'assenza dei seguenti sintomi:

  • le masse fecali hanno una consistenza specifica e assomigliano esternamente a più sfere di forma irregolare, che vengono abbattute in un solco solido o sparse in diverse direzioni,
  • in 20-30 minuti lo stomaco inizia a gonfiarsi, una persona soffre di aumento della formazione di gas e flatulenza, che si ferma quasi immediatamente non appena si verifica il movimento intestinale,
  • i processi di rilascio di feci sono accompagnati da sensazioni spiacevoli e taglienti all'interno dell'addome più vicine alla sua parte inferiore,
  • l'ano è teso e la presenza di dolore acuto non è esclusa, poiché esiste una pressione statica sulla mucosa del retto,
  • c'è uno stato di debolezza generale, che si intensifica dopo essere andato in bagno,
  • periodicamente per 1-2 giorni si verifica costipazione e le feci sono completamente assenti e appaiono anche in uno stato più solido.

Gli adulti che soffrono di un tale disturbo di defecazione possono periodicamente osservare piccoli contaminanti del sangue capillare nelle loro feci, il che indica una violazione dell'integrità della mucosa o lesioni ai tessuti dell'ano con feci troppo dense. Tutti i suddetti sintomi sono una ragione diretta per ammorbidire le feci il più presto possibile e facilitare il lavoro non solo dell'apparato digerente, ma anche allo stesso tempo per prevenire la possibile insorgenza di intossicazione dell'intero organismo.

Trattamento o come ammorbidire le feci per costipazione a casa?

Al fine di rendere la consistenza delle feci più plastica senza uscire di casa e senza visitare un proctologo o un gastroenterologo, dovrebbero essere utilizzate ricette di medicina alternativa. Equindi semplici suggerimenti che si basano sulla formazione di una dieta adeguata, saturando il menu con soli prodotti biologicamente utili, nonché eseguendo una serie di procedure fisioterapiche.

Per normalizzare la densità fecale a casa, si raccomanda quanto segue:

  • c'è più cavolo possibile durante il giorno attuale (non importa in quale forma viene presentato questo ortaggio - crudo, in umido o in salamoia, la cosa principale è che lo è, poiché mangiandolo fornisce all'intestino abbastanza fibre necessarie per una rapida e indolore svuotamento)
  • ogni giorno nella dieta dovrebbero essere presenti frutta e verdura fresche, nonché insalate preparate sulla base e riccamente condite con olio vegetale),
  • succhi appena spremuti, bevande alla frutta che stimolano l'attività della peristalsi accelerano il passaggio dei rifiuti digestivi con la sua uscita naturale oltre il tratto gastrointestinale, fino a quando non si addensano e formano un blocco fecale (il succo di frutta e verdura fresca deve essere bevuto a stomaco vuoto ogni mattina 30 minuti prima di assumere cibo)
  • prodotti lattiero-caseari fermentati che hanno subito il processo di sgrassatura e contengono una percentuale minima di acidi grassi (latte fermentato al forno, kefir, yogurt, panna acida, panna acida - sono tutti prodotti che non solo rendono le feci molto più morbide, ma saturano anche la microflora intestinale con batteri benefici che normalizzano la digestione, che evita la ricaduta della malattia in futuro),
  • pane cotto solo con farina integrale (in un tale prodotto da forno, un gran numero di vitamine, minerali sono immagazzinati e c'è una maggiore concentrazione di fibre, senza la quale è impossibile un processo di defecazione stabile),
  • cereali cereali conditi con burro, grasso animale o brodo di carne (piatti di grano saraceno, avena, grano, orzo perlato, mais, semole d'orzo devono essere presenti nel menu giornaliero del paziente con costipazione),
  • un decotto di sambuco nero (100 grammi dei frutti di un arbusto ramificato di questa specie vengono preparati con 1 litro di acqua bollente, il contenitore con la futura medicina viene infuso in un luogo buio a temperatura ambiente e strettamente avvolto in un asciugamano e dopo il raffreddamento viene preso 100 grammi 3 volte al giorno per 15 minuti prima dei pasti)
  • moderata attività fisica, che consiste nel camminare veloce, fare jogging, andare in bicicletta, nuotare, al fine di fornire una stimolazione naturale delle cellule del fegato e accelerare la motilità intestinale,
  • un clistere da normale acqua bollita o a base di decotto di camomilla, che rimuove il processo infiammatorio della mucosa del tratto gastrointestinale e per uno rende le feci più morbide (questo metodo di trattamento delle feci dense in casa non deve essere abusato, poiché è possibile che il corpo inizi ad abituarsi a questa procedura e la persona non sarà più in grado di eseguire autonomamente l'atto di defecazione).

Inoltre, essendo a casa, puoi usare indipendentemente supposte, che hanno un effetto lassativo. Per ammorbidire le feci, sono adatte supposte bisacodiliche, che vengono inserite nella cavità del retto attraverso l'ano, si dissolvono rapidamente, penetrano nelle pareti della mucosa e nei tessuti epiteliali più densi.

Già dopo 1-2 ore, e in alcuni casi molto prima, un adulto inizia a sentire il primo bisogno di andare in bagno e il processo di movimento intestinale avviene senza molto sforzo, la struttura delle feci diventa più plastica e morbida. È consentito utilizzare candele da uno sgabello duro non più di 1 volta in 2 settimane. Un loro uso così raro è dovuto al fatto che il corpo può abituarsi a un lassativo.

sintomatologia

L'intestino funziona normalmente quando il suo lavoro è caratterizzato da movimenti intestinali regolari, che si verificano senza dolore e facilmente. Se l'atto di svuotamento è difficile o le feci si verificano meno spesso di una volta al giorno, allora possiamo dire che una persona ha costipazione.

Con la stasi intestinale, la struttura delle feci può assumere le seguenti forme:

  • feci rotonde, a forma di pisello, vanno separatamente,
  • le masse sono dense e hanno una superficie nervata,
  • le feci sono grumose.

Costipazione acuta

La forma acuta di costipazione può essere attribuita a queste condizioni quando la massa indurita delle feci è bloccata nell'intestino e la sua uscita è completamente fermata.

I seguenti sintomi sono caratteristici di questo tipo di feci problematiche:

  • il disagio si fa sentire nel retto,
  • c'è una sensazione di pienezza nell'addome inferiore
  • completamente vuoto
  • vuoto esorta a svuotare.

Spesso le feci dense sono accompagnate da una tale patologia, quando la costipazione con le feci solide è causata da un'uscita incompleta delle feci accumulate nell'intestino. Il processo è piuttosto doloroso, poiché le feci precedentemente bloccate passano attraverso l'intestino, danneggiano le sue pareti e portano alla rottura dell'ano.

Se, prima di svuotare, non si prendono misure per ammorbidire gli escrementi induriti, le conseguenze di tale costipazione possono essere ernie, prolasso del retto e comparsa di nodi emorroidali.

Feci ammorbidenti a casa

In primo luogo è possibile normalizzare la struttura delle feci, iniziando con gli adattamenti della dieta. Se sospetti che le feci indurite all'interno dell'intestino, devi rifiutare il cibo che può peggiorare il problema e aggiungere più alimenti a base vegetale contenenti fibre alla tua dieta.

I gastroenterologi raccomandano di costipazione, che sono accompagnati da feci troppo dense, aderiscono a queste raccomandazioni:

  • la dieta dovrebbe essere riempita con verdure fresche,
  • dovrebbe abbandonare riso e semola,
  • le zuppe dovrebbero essere cotte su un brodo magro,
  • devi mangiare almeno 5 volte al giorno, ma in piccole porzioni,
  • escludere la caffeina dalla dieta,
  • mangiare prodotti lattiero-caseari fermentati che non contengono addensanti e aromi,
  • è necessario aggiungere 2-3 gocce di olio vegetale al cibo finito.

Poiché la disidratazione può diventare la causa di feci dure, è necessario inumidire le feci, per questo è necessario bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Dovresti bere acqua pura, poiché il tè o il caffè, al contrario, possono causare disidratazione.

lassativi

Se la dieta terapeutica non ha prodotto risultati, è possibile utilizzare una feci lassativa e ammorbidente. Poiché tutti i lassativi presentano una serie di controindicazioni, devono essere bevuti con cautela. Ad esempio, non puoi prendere un lassativo ad azione rapida con le feci dure, poiché non aiuta ad ammorbidire le feci, la produzione di feci può essere accompagnata da dolore e rotture dell'ano.

Che tipo di farmaci usare per ammorbidire le feci dipende da come viene avviata la condizione patologica. Quando si sceglie un farmaco, è necessario prendere in considerazione anche l'età del paziente e la presenza di eventuali malattie concomitanti.

Preparati emollienti per le feci

Esistono diversi tipi di farmaci per ammorbidire le feci. Alcuni di essi sono usati per via rettale, altri per via orale. Tuttavia, tutti hanno un obiettivo: pulire l'intestino ammorbidendo ed eliminando le feci accumulate.

Se parliamo di droghe sotto forma di compresse, allora sono divise in:

  • stimolante, che irrita la motilità e i muscoli intestinali,
  • agenti con un lieve effetto
  • il volume,
  • prebiotici.

La loro differenza sta nel tempo di esposizione e influenza sulla struttura fecale. Con le feci indurite, è meglio usare lassativi sfusi o droghe leggere. Lo svuotamento avviene entro 10-12 ore dalla loro assunzione, durante il quale le feci diventano più morbide e il suo rilascio avviene facilmente e indolore.

Tali fondi comprendono:

  • "Guttalaks"
  • "Duphalac"
  • "Lactitolo"
  • "Dulkolaks"
  • "Mukofalk".

Poiché la dipendenza dai lassativi si verifica abbastanza rapidamente, è meglio non lasciarsi trasportare da loro. Se li usi regolarmente, l'intestino cesserà di funzionare in modo indipendente e si verificherà atonia. Inoltre, non puoi assumere più di una pillola lassativa al giorno, poiché ciò può portare a grave diarrea e questo, a sua volta, porterà a disidratazione.

Le candele per ammorbidire le feci sono un eccellente sostituto delle compresse lassative. L'intestino è la loro area di azione immediata. Sono abbastanza efficaci per la costipazione funzionale. Se la causa della costipazione è una malattia del tratto gastrointestinale, l'effetto corretto della supposta non verrà. In questo caso, è meglio usare un clistere o un lassativo sotto forma di compresse, poiché l'accumulo di feci si verifica nell'intestino superiore. Ostruzioni meccaniche nell'intestino (cicatrici, neoplasie) non daranno alcun effetto dall'uso di supposte.

Olio e clistere

Se i farmaci non hanno dato l'effetto desiderato o se ci sono controindicazioni per il loro uso, c'è un altro modo per ammorbidire le feci nel retto: un clistere. Se la costipazione non viene avviata, viene utilizzato un clistere ipertensivo, che ha lo scopo di lisciviare le feci introducendo una soluzione appositamente progettata nell'intestino. Questo metodo è abbastanza efficace se sorge la domanda su come ammorbidire rapidamente le feci. L'addolcimento delle feci si verifica a causa del fatto che l'acqua salata aumenta la pressione osmotica, per questo il loro rilascio avviene indolore e liberamente.

Costipazione di un'eziologia corrente

Per ammorbidire le feci con tale costipazione, è necessario utilizzare un clistere d'olio. L'effetto non è così veloce, ma per il completo ammorbidimento delle feci solide, questo è l'ideale. Solo olio caldo deve essere versato nell'intestino; la sua temperatura dovrebbe essere di 37 gradi. Ciò rilassa i muscoli intestinali e allevia lo spasmo. Con costipazione patogena, questo è molto importante. Il clistere dovrebbe essere fatto con attenzione e rispettare tutte le raccomandazioni.

Come prevenire l'indurimento delle feci

Molto spesso, l'indurimento della materia fecale si verifica a causa di disfunzione intestinale. Affinché le feci non abbiano il tempo di accumularsi e di uscire regolarmente, è necessario assicurarsi che lo svuotamento sia giornaliero.

Con un intestino problematico, è necessario seguire questi consigli:

  • la dieta dovrebbe essere riempita con alimenti che ammorbidiscono le feci,
  • l'uso di prodotti a base di farina dovrebbe essere ridotto al minimo, i prodotti da forno consumati dovrebbero essere raffermo,
  • almeno 1,5 litri di acqua pura dovrebbero essere consumati al giorno,
  • escludere cibi piccanti, fritti e grassi dalla dieta,
  • mangiare più frutta e verdura fresca (ad eccezione di legumi, pere, uva e cachi),
  • frutta secca (in particolare albicocche secche e prugne secche) dovrebbero essere presenti nella dieta,
  • nella tua dieta quotidiana devono essere le barbabietole bollite con olio vegetale,
  • la giornata dovrebbe iniziare con una leggera carica.

Se la costipazione è associata alla malattia gastrointestinale, la prevenzione non dovrebbe consistere solo in una corretta alimentazione, ma è anche necessario sbarazzarsi della causa principale che porta alla disfunzione intestinale. Данная терапия должна проводиться исключительно под контролем специалиста и с использованием медикаментозных препаратов.

Guarda il video: Feci bloccate. Non Sei Grasso. Ecco Come Eliminarle allIstante (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send