Consigli Utili

Batteria per patate efficiente e semplice

Pin
Send
Share
Send
Send


C'è un boom elettrico nella nostra famiglia in questo momento. Nostro padre raccoglie le luci di marcia diurna per un'auto, Vladik e io stiamo facendo esperimenti con l'elettricità statica. Makar gioca con i suoi giocattoli preferiti, molti dei quali sono guidati da batterie. E noi eravamo interessati alla domanda di come fare una batteria fai da te. Dopo aver cercato informazioni sulla vastità della rete, l'abbiamo appreso può fare una batteria di patate. Decisero di non fermarsi a un solo ortaggio, ma condussero ricerche su una mela, un cetriolo, un limone, una cipolla e un pomodoro.

Per produrre una batteria di frutta e verdura, abbiamo bisogno di:

  • verdura, frutta,
  • chiodi di zinco
  • chiodi di rame o pezzi di filo di rame,
  • fili con morsetti,
  • LED,
  • multimetro.
  1. Usando le patate come esempio, considera come e cosa fare. Inserire un chiodo e un chiodo di rame nelle patate. Non ho trovato chiodi di rame, quindi ho realizzato pezzi di filo di rame spesso.
  2. Successivamente, dovresti collegare i fili ai chiodi con fermagli a coccodrillo. Le estremità libere del filo sono collegate al dispositivo di cambio (nel nostro caso, questo è un multimetro), che mostra la tensione che si verifica alle estremità del conduttore.

Raggruppa i dati di misurazione. Quindi, frutta e verdura sperimentali danno la seguente tensione (V):

  • mela - 0.968,
  • pomodoro - 0.867,
  • cetriolo - 0,829,
  • cipolle - 0.832,
  • limone - 0.815,
  • patate - 0.874.

Nel gruppo delle nostre verdure (frutta), il leader in termini di tensione ottenuta era una mela, e nel ritardo che si è rivelato essere un limone.

Abbiamo ricevuto un LED da papà, ma non sapevamo quale tensione fosse necessaria per farlo brillare. Hanno iniziato a sperimentare con ogni verdura e frutta. Sono arrivati ​​alla conclusione che sono fonti di energia molto deboli. Ma può essere corretto un po '.

Per ottenere ancora la luce, ci siamo riuniti collana fatta di pomodori, chiodi e fili.

Come fare una batteria di verdure

Per fare questo, in ciascuno dei pomodori era viene inserito un chiodo, a cui è attaccato un pezzo di filo di rame sottile ad un'estremità. L'altra estremità del filo si incastrò nella verdura. Si è scoperto un collegamento seriale, che abbiamo chiamato una collana. Una catena di sei pomodori ha dato una tensione di 2,68 V. Questo è stato sufficiente per illuminare un piccolo LED.

Il marito non ha davvero creduto in noi, ma ce l'abbiamo fatta! Naturalmente, sono nate immediatamente idee per creare una catena del genere che avrebbe portato alla luce una vera lampadina! Penso che per questo abbiamo bisogno di circa 400 verdure (frutta), sarà più economico usare le patate. Sono sicuro che torneremo sicuramente a questa idea quando andremo dal nonno e dalla nonna (c'è un posto dove le nostre fantasie possono fare una passeggiata).

C'è così tanto interessante in giro, vale la pena fermarsi un attimo, dare un'occhiata più da vicino e provare a farlo! Non sempre funziona come concepito o come è scritto nel libro, ma non puoi arrenderti! Prova in un modo o nell'altro, ma assicurati di provare e desiderare.

Ho iniziato a insegnare questo a mio figlio maggiore. In precedenza, con il minimo fallimento, ha lasciato cadere le mani, e ora sta raggiungendo un risultato anche in situazioni insolite. Una volta ho provato a mettere i sandali sulle calze di lana (non so per quale scopo). Ho detto che non poteva riuscirci, a cui ho ricevuto la risposta: "Se vuoi davvero, funzionerà sicuramente".

Per condurre esperimenti con l'elettricità statica, puoi e dovresti attirare papà, zio o nonno. L'aiuto degli uomini sarebbe il benvenuto. E questi esperimenti saranno di interesse per tutti e per ragazzi e ragazze. Hai già visto che la scienza è divertente. Se sei d'accordo, allora tienimi una parte REGALO di idee per condurre esperimenti nel tuo laboratorio di casa. Adoro l'acqua e ti do una meravigliosa raccolta di esperienze con l'acqua. Divertiamo insieme la scienza. Invia foto dal tuo laboratorio e scrivi nei commenti ciò che ti è piaciuto di più. A presto amici. E ricorda, la scienza è divertente!

Buon esperimento! La scienza è divertente!

A cosa serve una batteria di patate?

Una batteria per patate è un dispositivo non standard che non può essere utilizzato per alimentare i dispositivi in ​​un ambiente domestico. Ma poi è facile per lui trovare un'applicazione per altri scopi e considerare il processo di produzione, ad esempio, come:

  • Un progetto meraviglioso per una mostra scientifica.
  • Studio congiunto della fisica da parte di bambini e genitori.
  • Un hobby insolito che puoi sorprendere gli amici.

Fondamentalmente, tali dispositivi servono a dimostrare o installare leggi fisiche. Ai bambini piace molto condurre esperimenti sullo studio della corrente elettrica.

Quali strumenti saranno necessari per creare una batteria vegetale

Per rendere una verdura una fonte di corrente continua, sono necessari strumenti e materiali aggiuntivi, poiché non produrrà elettricità da sola. La batteria per patate sarà ottenuta utilizzando i seguenti materiali:

  • 2-3 patate grandi.
  • Chiodi in zinco e rame.
  • Filo di rame unipolare.
  • Amperometro, migliore multimetro.
  • LED.

Inoltre, hai bisogno di un saldatore, pinze, forbici per tagliare il metallo. Si consiglia di preparare il posto di lavoro e opzionalmente prendere un panno umido per pulire la superficie.

Le patate sono il materiale più disponibile, ma gli artigiani spesso sperimentano l'uso di agrumi e altre verdure e frutta. Il principio di fabbricazione, così come l'uso, è lo stesso delle patate. Devi solo prendere un po 'più di filo e chiodi.

Caratteristiche di produzione di una fonte di energia insolita

Non c'è bisogno di avere un enorme bagaglio di conoscenze in fisica o di essere un tuttofare per capire come fare una batteria con le patate. Anche un bambino può far fronte all'attività. Il principio di produzione di una batteria di patate:

  1. Devi prima preparare il filo di rame. Rimuovere l'isolante, se presente, e spelare bene le estremità del filo.
  2. Attaccare un chiodo di rame a un'estremità del filo e zinco all'altra. Se si salda il filo agli elementi, la perdita di tensione diminuirà.
  3. Disporre le patate in sequenza e collegare le verdure con filo e chiodi. Due diversi chiodi sono bloccati in ogni unità. Se lo zinco è inserito nel primo, è logico che nel secondo - rame. Quindi, in una parte diversa della seconda patata devi attaccare un chiodo dallo zinco.
  4. Successivamente, vale la pena eseguire misurazioni CC: premere i chiodi finali sulle sonde del multimetro o dell'amperometro. Tre patate possono mostrare una tensione di 1,5 V.
  5. Puoi aumentare il numero di elementi nella catena di verdure. È sufficiente tagliare ogni patata in più parti. Quindi la tensione aumenterà.

Grazie a tali indicatori, una batteria di patate sarà in grado di illuminare un piccolo LED. È sufficiente collegare solo due chiodi finali dalla prima e ultima patata al cablaggio dell'elemento di illuminazione.

Il principio di funzionamento di un tale dispositivo

Prima di iniziare a produrre una batteria vegetale, puoi misurare. È sufficiente inserire le sonde micrometriche nella patata. Il risultato passa immediatamente al tabellone con un indicatore di diversi millivolt. Se si collegano i fili del dispositivo alle monete, che vengono quindi inseriti nella fetta sulla patata, gli indicatori aumenteranno.

Le patate contengono sali e acidi, che svolgono il ruolo di un elettrolita. Gli elementi di zinco e rame sono rispettivamente l'anodo e il catodo. È possibile utilizzare elementi in acciaio o alluminio, ma gli indicatori di tensione saranno più bassi, poiché il materiale ha un'alta resistenza.

Una batteria di limone e patate sarà molto più efficace di una fonte attuale di un singolo ortaggio. Grazie ai processi ossidativi che si verificano durante l'interazione di zinco, rame e acidi, viene generata una corrente elettrica. Gli elettrodi si muovono sequenzialmente dall'anodo al catodo a una certa velocità. Una batteria di patate a casa funziona con lo stesso principio. Pertanto, dire che la corrente è concentrata nella patata è stupido.

Pin
Send
Share
Send
Send