Consigli Utili

Se un insetto ti penetra nell'orecchio

Pin
Send
Share
Send
Send


Se un insetto o un altro oggetto estraneo penetra nell'orecchio o nel naso, potresti provare sensazioni molto spiacevoli.

Falene, coccinelle, scarafaggi e insetti possono insinuarsi nell'orecchio mentre un adulto o un bambino è per strada. Secondo gli entomologi, lo fanno per ripararsi o riscaldarsi.

Indipendentemente dalla causa, la presenza di un insetto nell'orecchio è in difficoltà ed è talvolta dolorosa. E per i genitori di alcuni bambini piccoli attivi, è spesso un vero problema ottenere un oggetto dall'orecchio o dal naso del bambino che il bambino o il bambino più grande voleva spingere durante il gioco.

Come farlo bene?


Per prevenire l'infiammazione, non danneggiare il condotto uditivo ed evitare danni all'udito, è necessario eseguire la procedura di estrazione.

Quindi, arrivando a questo, per prima cosa determinare se un corpo estraneo ha davvero colpito l'orecchio. È solo che le orecchie possono essere troppo sensibili, questo può essere causato da un improvviso cambiamento del tempo o da una reazione allergica.

Se un insetto è bloccato nell'orecchio, può causare gonfiore, dolore, screpolature e persino sanguinamento. Un morso può causare vertigini e perdita dell'udito.

La cosa più importante ora non è il panico. Cerca di rimanere calmo, nonostante il fatto che sarà abbastanza difficile da fare. A causa di azioni improvvise, un corpo estraneo può penetrare più a fondo nel canale uditivo e il timpano o l'orecchio interno sensibile possono essere danneggiati.

Quando provi a estrarre qualcosa bloccato nel naso o nell'orecchio con altri oggetti, corri il rischio di spingerlo ancora più in profondità e danneggiarlo. Esistono molte terminazioni nervose nel condotto uditivo e possono essere facilmente danneggiate utilizzando pinzette o bastoncini di cotone.

Determina dove nell'orecchio c'è un insetto o un oggetto estraneo: se vicino al timpano, è meglio usare l'aiuto qualificato di un medico.

Armati con una torcia e una lente d'ingrandimento ed esamina ciò che è entrato nell'orecchio e dove si trova.

Prima di rimuovere un corpo estraneo, è necessario mettersi a proprio agio, questo è importante, perché in questo modo una persona trasferirà la procedura più facilmente e con meno sofferenza.

Puoi sederti seduto o sdraiato, tenendo la testa inclinata in modo che tu o un'altra persona possa facilmente raggiungere il condotto uditivo.

Il processo di rimozione di un corpo estraneo o di un insetto da un orecchio


L'uso della gravità ti aiuterà ad affrontare questo problema: devi inclinare la testa di lato e cercare di scuotere l'oggetto o l'insetto bloccato.

Contrarre il padiglione auricolare - quindi se è bloccato nell'orecchio non è così profondo, può cadere da solo e anche l'insetto stesso può strisciare fuori dal condotto uditivo.

Sii calmo, evita movimenti improvvisi: non cercare di esercitare pressione sul naso nella speranza di rimuovere il tallone, non bussare all'orecchio o alla testa, non portare nulla all'orecchio. Se l'insetto nell'orecchio è ancora vivo, può uscire da solo.

Prova a versare acqua calda nell'orecchio con una pipetta o una siringa mentre tieni la testa in modo che l'orecchio sia rivolto verso l'alto. Estrai leggermente l'orecchio e riempilo di acqua calda. Quindi gira la testa in modo che l'acqua fuoriesca.

Se pensi che il timpano sia danneggiato, non dovresti usare questo metodo, perché può portare a complicazioni.

Un paio di gocce di olio - bambino, oliva o minerale - aiuteranno a uccidere un insetto che è bloccato nell'orecchio. Metti un paio di gocce di olio caldo nell'orecchio, questo ucciderà l'insetto e ne faciliterà l'estrazione e aiuterà anche a prevenire danni al timpano e ai morsi.

Quando si rimuove un insetto dall'orecchio, è necessario assicurarsi che non vi siano parti nel canale uditivo, poiché ciò può ulteriormente minacciare la diffusione dell'infezione. Prestare attenzione a tutte le parti rimosse.

Rimuovere l'orecchio da un corpo estraneo non è una procedura piacevole, dovresti calmarti e recuperare. A seguito del risciacquo o dell'aspirazione del condotto uditivo, si può verificare un leggero capogiro nell'orecchio medio.

Cosa fare dopo l'estrazione?


Immediatamente dopo la procedura, è meglio essere a riposo per un po 'di tempo ed è consigliabile astenersi dalle attività attive e dall'attività fisica per circa un giorno.

Tuttavia, dopo aver rimosso il corpo estraneo dall'orecchio, dovrai comunque monitorare le tue condizioni e vedere se l'insetto ha causato danni e se ci sono sintomi di infezione.

Un'infezione all'orecchio può causare gonfiore, perdita dell'udito, dolore e febbre.

Dopo l'esame, il medico determinerà le tue condizioni e, se necessario, ti indirizzerà all'otorinolaringoiatra (specialista ORL), che sarà in grado di diagnosticare con precisione.

Ricorda: non è necessario provare a rimuovere da solo il corpo estraneo dall'orecchio con l'aiuto di pinzette, fermagli per capelli, un batuffolo di cotone o altri oggetti.

Puoi rovinare la situazione spingendo ciò che vuoi estrarre, ancora più in profondità, complicando la sua estrazione. Inoltre, puoi fare del male, a volte irreparabile, colpendo il timpano.

Cosa devo fare?

Ci stendiamo dalla parte verso l'alto con quell'orecchio in cui l'insetto strisciava e vi gocciolava uno dei liquidi citati. Alcune gocce saranno sufficienti qui. Quando l'insetto annega nel liquido, passeranno anche sensazioni spiacevoli nell'orecchio. A questo punto, dovresti rotolare dall'altra parte in modo che il fluido fuoriesca dall'orecchio e l'insetto fuoriesca con esso.

ATTENZIONE! Ci sono momenti in cui questo metodo non aiuta. C'è già una via d'uscita: vai da uno specialista. Altrimenti, provando a toglierti un insetto dall'orecchio, puoi facilmente farti del male danneggiando il timpano.

Se il moscerino entra negli occhi

Puoi anche rimuovere il moscerino dai tuoi occhi guardandoti allo specchio. Oppure chiedi a qualcuno che si trova nelle vicinanze. Se non funziona, vai da uno specialista.

In ogni caso, quando rimuovi il moscerino dall'occhio, assicurati di instillare albucido nell'occhio. Possono essere altre gocce con un effetto antinfiammatorio. Dopotutto, il moscerino che è entrato negli occhi non era chiaramente sterile. E le gocce in questo caso ti aiuteranno a prevenire la congiuntivite.

E così che i moscerini non ti mordano, puoi proteggerti in un modo così semplice. Prendi nota, perché un morso di moscerini è molto più pericoloso delle zanzare.

Quello che devi fare prima di tutto, quando qualcosa ti è caduto nell'orecchio te lo diranno qui in questo video. E mostreranno come estrarre un insetto dall'orecchio e da qualsiasi altro oggetto. Noi guardiamo.

Pronto soccorso

A volte rimuovere un insetto dall'orecchio può essere molto semplice, se non panico. Catturato nella trappola, il parassita cercherà di uscire, devi aiutarlo con questo. Inclina la testa verso il basso dal lato dell'orecchio interessato, rimani in silenzio per diversi minuti. Non appena il bug o l'insetto si avvicinano all '"uscita", rimuovilo attentamente con un dito o una pinzetta.

Insetto nell'orecchio

Se l'insetto non può essere rimosso in questo modo, è necessario prendere una torcia. Inclina leggermente la testa, dirigi i raggi di luce sul padiglione auricolare. Il demolitore striscia in una luce intensa, esce in modo indipendente. Se non è stato possibile ottenere l'insetto dall'orecchio, procedono ai metodi cardinali.

Metodi di rimozione dei parassiti

Esistono diversi metodi comprovati:

  • Una siringa o una siringa, un bulbo di gomma pieno d'acqua. Inclina la testa verso il basso con un orecchio danneggiato, versa acqua. In questo modo, puoi uccidere l'insetto, lavarti dal padiglione auricolare. L'acqua dovrebbe essere calda.
  • Se un insetto striscia nell'orecchio, qualsiasi olio vegetale ti aiuterà a liberartene. Leggermente caldo, 5-10 gocce vengono gocciolate nel padiglione auricolare interessato. Dopo un minuto, piegano la testa, si sdraiano con un orecchio malato. Entro 20 minuti, l'olio fuoriesce, con esso un insetto.

Nella maggior parte dei casi, questi metodi aiutano a risolvere il problema. Se l'insetto non cade completamente, si avvicina al bordo. Da lì può essere facilmente raggiunto con una pinzetta.

Rimozione dell'orecchio

Cosa fare allora

Se un insetto vola nell'orecchio, puoi liberartene, è necessario esaminare il padiglione auricolare, disinfettarlo in modo che l'infezione non arrivi. Usa alcol borico, ammoniaca, il solito medico. Puoi usare le gocce auricolari - Otipaks, Oftamirin, ecc.

Assicurati di ispezionare l'insetto che è caduto dal padiglione auricolare. Se a seguito dell '"operazione" è rimasta una parte all'interno, è necessario consultare uno specialista. I residui di parassiti possono fuoriuscire insieme a secrezioni naturali, ma c'è una possibilità di infezione, infiammazione.

complicazioni

Se il bug è stato nell'orecchio per troppo tempo, il timpano è danneggiato e inizia l'infiammazione. Il muco con il sangue scorre dal padiglione auricolare. C'è un forte dolore acuto, vertigini, debolezza e si osserva un aumento della temperatura corporea. Nei casi più gravi, compaiono nausea, vomito. Le azioni indipendenti sono controindicate, è richiesto un esame specialistico, terapia qualificata.

Molto spesso, i bambini soffrono di insetti nell'orecchio. Un bambino più grande inizierà a lamentarsi del movimento nel padiglione auricolare, il bambino strofinerà l'orecchio, piangerà. È necessario esaminare l'organo interessato con una torcia, determinare la profondità di penetrazione del parassita, scegliere il metodo di estrazione appropriato.

Pin
Send
Share
Send
Send