Consigli Utili

Discorso funerale a un funerale - parole d'addio al defunto

Pin
Send
Share
Send
Send


Di particolare importanza nel rituale funebre nei paesi occidentali è il lutto, il discorso rituale. I funerali civili si svolgono anche in Russia. Nel processo di eventi di lutto, il posto centrale è occupato da cerimonie d'addio, il cui elemento principale è anche il discorso sulla lapide. Il suo scopo è quello di creare un'atmosfera di solenne addio, per trasmettere alle persone che sono venute a dire addio le informazioni principali e positive sul percorso di vita del defunto. Di solito nel discorso in lutto ci sono descrizioni di eventi significativi nella vita di un defunto, ricordi importanti di lui, delle caratteristiche chiave del suo personaggio, dei suoi successi nella vita.

Visualizza un modello di discorso commemorativo o Vedi esempi di discorsi in lutto

Quindi, per le persone che sanno poco del defunto, la sua figura viene rivelata da nuove prospettive, viene rivelata l'apparenza di una persona che ha vissuto una vita piena di eventi. Il discorso funebre correttamente composto durante un funerale può alleviare notevolmente la gravità dello stato d'animo di parenti e amici. Ad esempio, le sepolture della chiesa e le preghiere per i defunti hanno un effetto psicologico simile. È particolarmente importante per i parenti credenti ascoltare quante più parole calde e piacevoli possibili sul defunto. Dal momento che si ritiene tradizionalmente che ciò faciliti lo stato d'animo del defunto nell'aldilà.

A chi dovrebbe essere affidato un discorso di addio al funerale

Affinché la cerimonia d'addio si svolga con dignità e il discorso per adempiere a tutte le sue funzioni e avere un effetto sui presenti, non si deve fare un errore nella scelta di una persona che consegna il testo del discorso. La maggior parte dei parenti in lutto presenti, di regola, sono al momento di separarsi in uno stato di disorganizzazione emotiva. Pertanto, per pronunciare parole importanti e significative, hai bisogno di una persona con la più forte mentalità psichica, emotivamente stabile, con una buona dizione.

Una persona con tali dati è selezionata a tale scopo tra i parenti più stretti. Il discorso in lutto viene generalmente pronunciato da un figlio o una figlia, un fratello o una sorella, una moglie o un marito. Il testo del discorso è preparato in anticipo, è consigliabile averlo con te per iscritto. Puoi almeno fare un piano di parole, ma non dovresti dire improvvisamente una parola d'addio. Questo può portare a un effetto indesiderato.

Per rendere il discorso sempre più ricco, i ricordi di altri membri della famiglia o amici intimi possono essere inclusi in esso. Discorsi lunghi e lunghi non sono adatti per una cerimonia degna. Il tempo di pronuncia ottimale non supera i 5 minuti.

Quali sono le parti di un discorso di addio?

Ogni parola lapidea ha una struttura puramente individuale. Non è necessario seguire alcun modello rigoroso o prendere come esempio i testi di addio ad artisti, scrittori e altri personaggi pubblici famosi. È importante ricordare che il defunto, chiunque egli sia durante la sua vita, ha bisogno di un lungo e buono ricordo. Pertanto, tutto ciò che viene detto al momento dell'addio al corpo dovrebbe essere sincero, sincero. Il discorso dovrebbe suscitare emozioni brillanti nel pubblico, mostrare loro una persona viva e reale. Ma non si dovrebbe allo stesso tempo descrivere in dettaglio tutta la sua vita, è sufficiente concentrarsi su una parte particolarmente significativa.

Sequenza vocale approssimativa:

  • l'oratore sembra dire chi è al defunto,
  • esprime dolore in relazione all'evento,
  • elenca gli atti o i risultati più importanti del defunto,
  • parla di tratti positivi della personalità,
  • dà alcuni esempi di vita vivida, ricorda alcuni momenti gioiosi,
  • concludendo il discorso, sottolinea che il defunto sarà sempre ricordato.

La condizione principale non è di dare al discorso un umore cupo, per renderlo solenne.

Esempi di discorsi d'addio:

Non esiste una condivisione più amara e triste
Quando la mamma ci lascia,
Dove trovare forza, trova dove sarà
In sella per rimanere dritto

Per sopravvivere a questa partenza,
Lasciato in privato tête-à-tête,
Dove il cielo improvvisamente è diventato nero -
C'è una risposta a questo?

Non importa come sembri, non c'è risposta ...

Il Creatore ti ha portato a se stesso
E il dolore della farina ci ha lasciato
Amato, caro padre,
È buio ai miei occhi, i suoni sono tranquilli

Il mondo è enorme
E si congelò come un irreale
Sbiadito, pieno di malinconia,
Per sempre è diventato grigio e triste ...

Che non hai potuto salvare - mi dispiace
Perdonami per aver litigato con te
Facciamo tutti del male
Scusa, padre, tutti rimproveriamo ...

Non sappiamo cosa stiamo facendo
Chi è il più vicino a tutti - non apprezziamo,
Ora non dormiamo di notte
Sotto il terribile peso della colpa

Addio padre, sangue nativo
Scusa tesoro
L'amore vive per te
E vivrà per sempre ...

Mia nonna era una persona meravigliosa con un destino difficile, ma interessante. Insieme ai suoi tre fratelli e sorelle più piccoli, sua madre l'ha cresciuta da sola nei difficili anni del dopoguerra. Dire che vivevano male significa quindi non dire nulla. Ha dovuto sopportare molte difficoltà e difficoltà, ma non ha mai perso il suo ottimismo e la presenza della mente, aiutando costantemente sua madre e prendendosi cura dei membri più giovani della famiglia. E più tardi, dopo aver sposato il nonno militare, ha sopportato con fermezza tutte le difficoltà del servizio.

In ogni caso, ha sempre mantenuto un ordine esemplare a casa e ci ha abituato tutti i membri della famiglia. La nonna era a volte severa, ma giusta. Sono contento (a) di essere riuscito a (a) imparare dalla sua precisione e ordine, la capacità di organizzare la mia vita. E le sue famose torte di mele erano semplicemente incomparabili, più di chiunque altro non ci è riuscita!

Mi ricorderò sempre di te, mia cara, amata nonna! Il tuo calore, amore e cura rimarranno per sempre con noi!

Eri come il sole per tutti
E l'incarnazione della gentilezza
Amato, glorioso, miglior nonno,
Dove sei andato da noi?

Ci hai insegnato ad amare il mondo
Ho lasciato un meraviglioso giardino nella mia memoria
Dovresti anche vivere
Perché hai lasciato i nipoti.

Lascia che sia dove sei adesso
E sereno e calmo
Tutto ciò che ci hai insegnato
Appliceremo nella vita con dignità ...

Improvvisamente la morte ti ha preso
Facile da prendere, senza un lungo tormento,
Eri - e all'improvviso te ne sei andato
Il mio migliore amico nella vita ...

La vita continua ostinatamente
La sua legge è incomprensibile
Ma non ci sei tu, l'altro è assurdo,
E solo un gemito si spezza dal petto ...

Addio ... mi ricorderò di te
Per la vita - uno come te
Che peccato non c'è posto per un miracolo -
Riportarti oltre la linea ...

Mi presento a coloro che non mi conoscono: il mio nome è (nome). Abbiamo lavorato insieme a (nome del defunto) negli ultimi anni e vorrei dire alcune parole in sua memoria.

Era un vero professionista nel suo campo, uno specialista con una lettera maiuscola. Molti dei nostri colleghi, giovani e non solo, hanno imparato da lui le basi dell'abilità e spesso hanno usato i suoi consigli e il loro aiuto. Era molto paziente e attento, poteva sempre ascoltare tutti coloro che si rivolgevano a lui per ricevere supporto, consigliare qualcosa, dare una mano e non rifiutare le richieste. Poteva rallegrare perfettamente chiunque fosse turbato, confuso o depresso. Ci mancherà tutti durante le nostre riunioni per la cena e le feste aziendali, dove invariabilmente brillava al tavolo, alzando il morale. Non esiste altra persona del genere nel nostro team. E forse nella mia memoria se ne sarà andata. Ci mancherà molto. Rimarrà nella mia memoria e nella memoria di tutti i nostri colleghi fino alla fine della sua vita come esempio di resilienza, scintillante allegria, attività e professionalità!

Riposa in pace caro collega!

La tua anima è più tenera dei fiocchi di neve -
Ci ha lasciato nell'ultimo viaggio
Il fiume scorre un flusso di lacrime
E non finisce un po '...

Nella mia anima per sempre la tristezza si è congelata
Eri solo nelle vicinanze, vicino
E ora ... Il problema ci ha improvvisamente coperto,
Tenendolo basso a terra ...

Addio caro cuore
Possa la terra essere morbida
Perdonaci per tutto il male ...
Che peccato ... Non puoi riaverti ...

raccomandazioni:

  • Leggere gli addii al defunto non è considerato appropriato e non deve essere abusato. Tuttavia, è opportuno dire addio sotto forma di versi se i defunti li hanno amati molto o se li hanno scritti da soli e loro (versetti) sono stati parte integrante, significativa della sua vita.
  • Se uno sconosciuto parla a nome della famiglia (colleghi, parenti, ecc.), Prima devi presentarti (a coloro che non lo conoscono) e indicare brevemente in quali relazioni era l'oratore con il defunto o con chi aveva.

  • È opportuno includere nel discorso di addio un caso interessante che caratterizza il defunto. Sono ammessi anche ricordi di eventi gioiosi, occasioni divertenti, ma senza farsa, sarcasmo, senza trasformare la cerimonia in uno stand.
  • Alla fine, è necessario dire parole personali a una persona che se ne è andata per sempre. Possono essere solo parole d'addio o calde parole d'amore e riverenza. È anche accettato di fare alcune promesse o di ricordarti alcuni accordi che ti impegni ad adempiere (forse il defunto ha lasciato un'alleanza o una richiesta, ha insistito sul loro adempimento da parte di familiari, amici e colleghi). In generale, le ultime parole dovrebbero essere come se stessi parlando con una persona vivente che stai vedendo per sempre e vuoi mantenere sentimenti caldi e luminosi in lui e in te stesso e mantenere relazioni amichevoli.
  • Chiarire le relazioni, ricordare carenze e controversie, condividere qualsiasi cosa, nel linguaggio del lutto - sono inaccettabili.
  • Se non hai preparato un paio di frasi brevi, ma un discorso a tutti gli effetti, allora è lecito leggerlo da un foglio di carta in modo da non smarrire e non perdere tempo a scegliere le parole dolorosamente (e le circostanze sono tali che le parole spesso lasciano la testa e non vogliono tornare ad esso).
  • Quando si enumerano le qualità personali, anche gli aspetti negativi del personaggio possono essere definiti formulazioni corrette, dispensando piccoli dettagli. Per fare ciò, guardali da un'angolazione diversa e rivela il "rovescio della medaglia". Ad esempio: si possono chiamare importunità, fissazione e persistenza: perseveranza, capacità di raggiungere obiettivi, perseveranza e determinazione. E i requisiti dell'impossibile possono essere rappresentati come un orientamento verso obiettivi elevati, sognare ad occhi aperti e ambizione.
  • Quello che dicono al funerale e al risveglio

    Nell'ora del ricordo, fino a quando il dolore della perdita si attenua, la prima cosa da ricordare è delicatezza. Scopri come scegliere le parole di condoglianze, vedi esempi di parole di condoglianze e regole necrologi. Queste guide ti daranno un'idea di etica del ricordo e sollecito vere parole di conforto.

    ma discorso commemorativo Ha i suoi dettagli. In esso ti stai trasformando a un'intera cerchia di ospitiche si radunavano per consolare quelli vicini a se stessi, ricordare il defunto e ascoltare ciò che gli amici e i parenti avrebbero detto di lui. Le tue parole stanno aspettando e le tue discorso in lutto potrebbe suonare con Bohalto pathosdi quanto siano solite condoglianze.

    Le parole di dolore direttamente al funerale dovrebbero essere estremamente brevi, ma il discorso al servizio funebre potrebbe non essere limitato a un paio di frasi.

    Parole commemorative di dolore e discorso lutto

    Presentati prima e, se questo non è ovvio per tutti, dì chi sei al defunto. Molte persone si esprimeranno sulla scia. pertanto il discorso in lutto dovrebbe essere concisoe i pensieri sono espressi con precisione. Gli ospiti capiranno se la frase viene interrotta da un pianto improvviso. Ma l'impreparazione, la verbosità e soprattutto i discorsi ubriachi, il pubblico percepirà come un segno di mancanza di rispetto per i morti. Non fare affidamento sull'improvvisazione! Tieni brevi tesi con te, a casa o sulla strada per la cerimonia funebre, ripeti il ​​tuo discorso commemorativo più volte.

    Non ripetere la biografia - abbastanza per raccontare un caso brillante, un episodio della vitain modo che gli ospiti ricordino questo fatto interessante. È importante che l'evento da te descritto evidenzi una delle caratteristiche positive del defunto. Meglio parlare di quell'episodio che tu stesso hai elogiato. Esplora esempi di come le celebrità ricordano i loro cari (ogni necrologio racconta un episodio di vita e condoglianze).

    Focalizza il pubblico sul tratto caratteriale che la tua storia ha dimostrato. Ogni tratto negativo ha un lato positivo. Esempi di sinonimi complementari:

    • Di un uomo burbero, si potrebbe dire: "Mi ha dato una lezione in una visione critica del mondo".
    • Sul fuggitivo: "Attenzione, razionalità e lungimiranza sono ciò che manca a tutti noi oggi e ciò che possiamo imparare dai defunti".
    • Trascuratezza nelle finanze: "Era così sicuro di un futuro migliore ..."
    • Sospetto: "Conosceva la natura umana ..."
    • Non molto intelligente: "Fiducioso, ingenuo, credeva le persone così ..."
    • Altezzoso: "Conoscevo il mio valore, solo i migliori entrarono nella sua cerchia ..."
    • Testardo, testardo: "Principal ..."
    • Cedere, senza un nocciolo: "Senza conflitti ... Il suo credo è un compromesso."

    il discorso in lutto è opportuno condividere le esperienze personali con il defunto. Certo, non segreti e pettegolezzi. E ricorda la buona azione, le parole, la cura che ha mostrato durante la sua vita. Sottolinea l'importanza del defunto per te personalmente ed esprimi fiducia nel fatto che questa tua opinione sia condivisa da tutti coloro che sono stati raccolti. Nel tuo discorso, evita complesse frasi "ricci", frasi partecipative e partecipative, cliché e banalità. Parla di cuore!

    Sulla scia, non puoi parlare delle carenze: "Oh deceduto o buono o niente"È il fondamento dell'etichetta del ricordo. Non vale la pena ricordare, soprattutto ad alta voce, di fallimenti, debolezze, peccati e insulti. Perdono, riconciliazione, ricordare il meglio - questa è l'aura necessaria della cerimonia commemorativa.

    Parole di dolore è opportuno integrare con la citazione i pensieri del defunto: punizione, istruzione, comandamento o massima morale, che ha espresso durante la sua vita. Quindi un discorso di lutto dovrebbe essere portato a menzionare i benefici che ha portato ai parenti e alla società. Per concludere che una persona ha vissuto la sua vita non invano e promette la memoria eterna nei cuori dei parenti e degli amici del defunto.

    “Lascia che la terra riposi in pace per lui / lei! Eterna memoria! " Puoi completare il tuo discorso commemorativo con queste parole, ma molti lo faranno. È meglio scegliere l'epitaffio appropriato, in consonanza con la personalità del defunto:

    • Se tu o il defunto sei credente, guarda qui: epitaffi religiosi, epitaffi cristiani, epitaffi-preghiere o frasi della Bibbia.
    • Se, al contrario, il defunto è un ateo coerente, allora qui.
    • Per una mentalità filosofica deceduta - qui, così come epitaffi sul significato della vita.
    • Molte belle idee delle parole di dolore in universale o in epitaffi per conto del defunto.

    Protocollo commemorativo

    Sulla scia, in piedi, onora il defunto un momento di silenzio. La missione del leader è affidata a una famiglia stretta da una persona che, in condizioni di lutto, sarà in grado di controllare le proprie emozioni. Lo è alternativamente dando la parola ai parenti in termini di prossimità: coniuge, figli o genitori, famiglia immediata e quindi amici del defunto.

    L'host deve preparare diverse frasi in anticipo per rimuovere la pausa e spostare l'attenzione degli ospiti se il discorso del relatore viene interrotto dalle lacrime. Parole commemorative prese per pronunciare in piedi.

    Tradizione cristiana ortodossa di ricordo

    Se il defunto era un credente, allora si dovrebbe tenere una scia secondo le usanze della chiesa, in conformità con i riti della chiesa. Discorsi e preghiere sono componenti chiave della cerimonia della memoria cristiana. Dopo la preghiera per il riposo dell'anima del defunto, il leader della cerimonia dovrebbe ringraziare tutti gli ospiti per essere venuti sulla scia e pregare per l'anima del defunto. Discorsi in lutto pronunciato quando tutti si sono già riuniti al tavolo.

    Nella tradizione cristiana ortodossa, la commemorazione inizia con il 90 salmo e la preghiera "Padre nostro". L'atmosfera al tavolo è contenuta, devi parlare piano, in un mezzo sussurro. La prima parola è data al capofamiglia. Quindi la commemorazione è condotta dal capo della cerimonia, una persona rispettata vicino alla famiglia. Parole in lutto sulla commemorazione ortodossa pronunciato in anzianità. Chiunque voglia parlare può e deve avere la parola.

    I brindisi funebri * alla commemorazione ortodossa si completano con le parole: Possa la terra essere [Nome] riposo in pace e memoria eterna! Tutti bevono senza tintinnio di occhiali e inchinandosi al ritratto o allo spazio libero del defunto.

    * L'alcool non fa parte della tradizione ortodossa della commemorazione (vedi "Tavolo commemorativo"). Ma la pratica di ricordare "senza clinking glasses" è profondamente radicata nella gente. È importante osservare la misura!

    In Ortodossia, è noto che, grazie a preghiere, sepolture e altri riti cristiani, l'anima precipitosa del defunto diventa più facile. Una parola gentile e gentile da parenti e amici pacifica l'anima del defunto e attenua il dolore di coloro che gli sono vicini. Alla fine della commemorazione, alzandosi dal tavolo, ciascuno si inchina al ritratto o verso il luogo del defunto. Quando escono, esprimono simpatia per i loro parenti. Alla scia, non è un addio.

    Poesie sulla scia? Sì, ma delicatamente e moderatamente.

    Esprimendo le condoglianze personalmente, faccia a faccia, è indesiderabile rivolgersi a un verso. Leggi la poesia riuniti attorno a un tavolo comune gli amici del defunto possono essere - dopo tutto, tutti si aspettano detti dolenti, ricordi e alcuni pathos. Forse in versi. La cosa principale è che la rima non è volgare, che riflette le migliori caratteristiche del defunto e corrisponde al momento. Ed era breve. o molto conciso.

    Un esempio di discorso in lutto a un funerale

    Al fine di non essere vincolati da un discorso "corretto", ma inappropriato, invece di un esempio concreto, proporremo la struttura ottimale della parola commemorativa con esempi di frasi.

    Manipolazione:

    • Cari amici e parenti [Nome]!
    • Cari ospiti!
    • Fratelli e sorelle!
    • Cari parenti e amici del nostro amato [Nome]

    personale posizionamento in relazione al defunto (Modestamente):

    • Sono il nipote del nostro riverito [Nome].
    • Я брат поминаемого нами сегодня [Имя].
    • Мы с [Имя] долго/последние годы вместе работали/служили.

    О траурном событии (известие о смерти или воспоминание о похоронах):

    • Mio padre era malato da molto tempo, abbiamo capito cosa sarebbe successo, ma quando ci hanno chiamato dall'ospedale ...
    • Quando ho scoperto che [Nome] era morto, quella sera non riuscivo a pensare ad altro.
    • Sebbene mio nonno abbia vissuto una lunga vita, il messaggio della morte mi ha colpito.
    • Oggi sono passati 40 giorni da quando la mamma ci ha lasciato.
    • Un anno fa, abbiamo salutato [Nome], una persona rispettata e degna.

    Poche parole sulle migliori qualità del defunto:

    • La nonna era una persona gentile, padrona di casa ospitale e ospitale.
    • È stata una parte posteriore di supporto e affidabile per cinque anni fa per il coniuge defunto.
    • Era conosciuto come un burlone e un ottimista, era facile e spensierato con lui.
    • Ha dato fiducia nel futuro ed è stato un supporto per gli altri.

    Cita il mandato, i consigli o il valore morale che il defunto ha invitato la famiglia a seguire. Quindi in poche frasi dirlo su un evento luminoso o episodio della vitache illustra la qualità positiva del defunto. Ok se questo è tuo racconto completano il mosaico di opinioni degli altri ospiti della commemorazione. Finiscilo, ricordando il defunto con gratitudine o ammirazione per il suo tratto di personalità.

    Chiudi il tuo discorso con la promessa della memoria eterna. In conclusione, l'uso della rima è consentito e se il defunto era un credente e ci sono molti cristiani tra gli ospiti, allora completa la parola commemorativa con una preghiera epitaffio. Sii breve: il lungo discorso viene percepito con difficoltà. E devi dare voce a tutti gli ospiti della cerimonia.

    Quanto è economico comprare a Mosca monumenti alla tomba? Foto e prezzi delle lapidi in granito e marmo.

    "Produzione di monumenti.ru" è un portale sui monumenti e "tabella degli ordini". Compila la domanda e le officine di granito della tua città lo vedranno e ti faranno offerte.

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send