Consigli Utili

Montare la TV sul muro con le proprie mani con una staffa pronta e senza

Pin
Send
Share
Send
Send


I televisori sono ora molto spesso appesi al muro. Quindi non interferiscono, per loro non è necessario mettere specificamente comodini o sottobicchieri. Questi dispositivi possono essere collegati utilizzando una staffa. Ma questo non è l'unico modo. In alcuni casi, fanno a meno di un tale aggregato. Perché acquistare un design costoso se riesci a farcela da solo? Scopri come appendere la TV al muro senza acquistare cornici ingombranti, quale monitor è adatto a questo, come nascondere i fili in modo che tutto appaia bello e pulito.

Per comodità, i televisori sono spesso appesi al muro.

In questo caso, è necessario tenere conto del peso dello schermo, del luogo in cui verrà posizionato, del materiale su cui deve essere fissato. Quindi non è possibile installare tutti i display. I prodotti voluminosi necessitano ancora di una sorta di "fondazione".

Che tipo di TV può essere appeso senza una staffa?

Prima di appendere la TV al muro senza una staffa, è necessario scoprire quali monitor, in linea di principio, possono essere montati senza il "supporto" appropriato. Se l'apparecchiatura non soddisfa i requisiti elencati di seguito, è meglio non rischiare e acquistare un telaio adatto. Quindi non ci saranno dubbi se lo schermo è tenuto saldamente, se i fili sono piegati, se è troppo vicino al muro.

Ecco le caratteristiche dei display che possono essere riparate senza supporto:

  • Sono adatti solo televisori "piatti": cristalli liquidi (LCD o LED), plasma (Plazma). I monitor CRT ("pot-bellied") non possono essere installati in questo modo - hanno bisogno di un telaio con uno scaffale.
  • Tutti i connettori e i cavi devono trovarsi ai lati del dispositivo o davanti. Se si trovano sul pannello posteriore, dopo aver installato l'apparecchiatura, nulla può essere collegato ad essi.
  • Per decidere come collegare la TV al muro, devi guardare di cosa è fatta. Non avvitare l'unità massiccia su una base instabile. Sfortunatamente, non è possibile determinare immediatamente quale peso esatto supporterà il materiale. Ma se vedi che il muro è inaffidabile, è meglio non rischiare.
  • Dovrebbero esserci scanalature per i bulloni sul corpo del monitor.
  • Si consiglia che la documentazione per lo schermo indichi che può essere appesa. Alcuni modelli sono progettati per supportare un supporto solido e livellato. E quando si lavora "nell'aria" possono insorgere problemi.
  • I display più grandi devono essere evitati senza una parentesi. Nelle istruzioni per il telaio è sempre scritto il peso che può sopportare. Ma le unità improvvisate non possono raggiungere tale precisione. Se una piccola TV esce per appendere senza problemi, allora può cadere una massiccia, rompendo il supporto e tirando i fili.

Come scegliere un posto per la TV?

Il monitor fisso non sarà più in grado di spostarsi o inclinarsi da nessuna parte. Pertanto, è necessario scegliere il luogo in cui guardare i film più comodamente. Lo schermo dovrebbe essere posizionato ad una certa distanza dai tuoi occhi. Dipende dalle dimensioni del display e dal tipo di immagine trasmessa dalla TV (formato analogico, formato digitale, FullHD). Se stai pensando a come appendere la TV al muro, prima scopri la sua diagonale.

Per godersi la televisione su uno schermo da 32 pollici, dovrebbe essere installato a circa due metri da un ipotetico visualizzatore. Per uno schermo da 50 pollici, questa distanza è già di tre metri.

Tuttavia, più dovrebbe essere guidato dai loro sentimenti. Siediti dove intendi guardare un film. Immagina una TV di fronte a te. Dovrebbe essere alla pari con gli occhi. In modo da non dover inclinare la testa.

Nell'installazione, oltre al soggettivo, ci sono anche aspetti oggettivi.

  • La TV non può essere installata dove passano i cavi elettrici. È meglio scoprire dove sono in anticipo per non inciampare accidentalmente su di essi durante la perforazione. Ci sono dispositivi speciali per questo: metal detector, indicatori e dispositivi di segnalazione.
  • Se decidi di "nascondere" lo schermo in una nicchia profonda, tra pannelli a parete o in un armadio, scarta questa idea. Il dispositivo si surriscalda.
  • Appendere il monitor in un'area aperta. Non "pizzicarlo" tra gli scaffali. Non è necessario montarlo su una parete assolutamente vuota. Ma ci deve essere una specie di autorizzazione.
  • Installare il prodotto su pareti di alta qualità e resistenti che non si sbriciolano, non si sfaldino, non marciscano. In modo che la vite autofilettante avvitata non cada dopo un po '.
  • È meglio montare il display vicino alla presa. Quindi sarà più facile nascondere i fili.

Montaggio a parete

Se vuoi capire come montare la TV su una parete senza una staffa, sarà molto facile da fare. E non sono necessari fissaggi diversi dalle viti. A una condizione: stai per installare un display con una diagonale inferiore a 24 pollici. Può essere riparato come una cornice per una fotografia. Lo appendo al muro.

Un dispositivo in cui è disponibile questo tipo di fissaggio è dotato di scanalature - "orecchie". Le istruzioni devono indicare quali viti utilizzare. Forse sono anche inclusi nel pacchetto. Questo dovrebbe essere verificato con il venditore. Un elenco di viti adatte per materiali diversi è disponibile nella sezione successiva.

Con questa installazione, non sarà possibile nascondere i fili dietro il monitor. Sarà troppo vicino al muro.

Se la documentazione non dice che il monitor può essere riparato in questo modo, non dovresti provare. Per questo motivo, potrebbero verificarsi problemi al dispositivo.

Montare con supporto

Dovrebbe esserci una certa distanza tra lo schermo e il muro (se non diversamente indicato nelle istruzioni). Non deve essere avvitato vicino alla superficie. Ha bisogno di spazio per la ventilazione. Devo fare un monte. Tuttavia, molti monitor dispongono di fori che consentono il montaggio senza staffa. Ulteriori suggerimenti sono adatti per qualsiasi metodo di installazione.

Prima di appendere la TV al muro, scopri di cosa è fatta. Dipende da quali parti utilizzare e da quanto pesanti possono essere riparate le unità.

  • Calcestruzzo, mattoni. L'opzione migliore (se non si sbriciola). I tasselli in calcestruzzo devono essere avvitati al loro interno da una dimensione di 50 mm. Il materiale resisterà anche a prodotti voluminosi. Ma il muro dovrebbe essere spesso e non vuoto.
  • Un albero L'installazione è possibile se è di buona qualità. Senza grandi crepe, marciume e vuoti interni. Per gli elementi di fissaggio, vengono utilizzati tasselli per legno da 30 mm di dimensione.
  • Cartongesso. Sotto carichi pesanti si piegherà. È possibile riparare lo schermo non sui fogli stessi, ma su guide metalliche. Quindi il design risulterà più affidabile. Ma l'installazione di televisori di grandi dimensioni non vale ancora la pena. Vengono utilizzati tasselli a farfalla. Se avvitati, si "apriranno" sul retro del foglio a secco e quindi non cadranno.

Puoi montare tu stesso il supporto da mezzi improvvisati. Ad esempio, le parti rimaste dopo la riparazione o il montaggio dei mobili sono adatte. Attrezzature adeguate sono disponibili anche presso negozi specializzati.

La cornice è composta da due parti: una è avvitata al muro, l'altra alla TV. Più pesante è il monitor, più forte dovrebbe essere il supporto. I design possono variare a seconda delle esigenze. Puoi creare una grondaia per nascondere i fili, creare una sorta di elemento decorativo, aggiungere qualcosa da te stesso.

Ecco, ad esempio, il supporto per un piccolo schermo:

  1. Prendi la "gomma" del mobile, un blocco di legno e piastre di ancoraggio per finestre.
  2. Praticare dei fori nella "gomma" e nella barra. Pre-misurare la distanza tra i fori futuri in modo che le parti possano essere attaccate l'una all'altra.
  3. Avvitare la "gomma" alla barra con le viti.
  4. Successivamente, avvitare la barra con la "gomma" al muro.
  5. Primo segno dove saranno i fori. Usa il livello dell'edificio per livellare il telaio.
  6. Praticare dei fori nel muro e inserire i tasselli.
  7. Praticare dei fori nella barra.
  8. Avvitare il blocco alla parete avvitando le viti nei tasselli. Usa un cacciavite. Un normale cacciavite non può farcela qui.
  9. Avvitare le piastre di ancoraggio sul retro del televisore con le viti. Possono essere tagliati con una smerigliatrice se non sono adatti alle dimensioni.
  10. Successivamente, collega lo schermo alla barra con il "bus". Questo viene fatto usando ganci sulla piastra di ancoraggio.

Quindi puoi appendere solo una TV leggera. Questo supporto non resiste a carichi pesanti.

Scoprire esattamente per quali dimensioni è progettato il telaio creato, non è così semplice. Il peso massimo del monitor è solitamente scritto tra parentesi. Ma un'unità fai-da-te dovrà essere controllata "sul campo".

Come nascondere i fili?

Ecco come nascondere i fili dalla TV sul muro:

  • L'opzione più ovvia è proprio dietro il monitor. Se la presa non è lontana, posizionare i cavi dietro lo schermo. Basta vedere che non si piegano e si torcono da nessuna parte. Solo un piccolo pezzo con una forchetta sbircia.
  • Puoi perforare un canale proprio nel muro. Ma ha senso farlo se hai ancora riparazioni.
  • Se hai un muro a secco, è meglio nascondere i fili al suo interno.
  • Tecniche decorative. È piuttosto un travestimento piuttosto che un insabbiamento. È possibile trasformare il cavo in una parte dell'interno. Ad esempio, attaccaci petali e fiori in modo che sembri un gambo. O renderlo un elemento di una sorta di composizione di design.
  • Modanature o canali via cavo. "Tubi" vuoti che sono fissati al muro. Hanno messo tutti i cavi. Può essere poco appariscente o bello.

Il manuale TV di solito indica i metodi di installazione disponibili. Puoi trovare informazioni specifiche dal venditore o dal produttore. Quando acquisti un monitor, chiedi se può essere appeso a una parete senza una staffa e se vale la pena acquistare alcuni oggetti aggiuntivi. Se non sei mai stato coinvolto in lavori di installazione, è meglio contattare i professionisti.

Cosa fare con la staffa?

Fissare la TV sul muro immobile dal punto di vista dell'ergonomia è possibile solo in alcuni casi. Sebbene la gamma di visibilità completa dei moderni televisori a schermo piatto di solito non sia inferiore a 120 gradi in orizzontale e 60 gradi in verticale, i requisiti sanitari per la visione a lungo termine impongono ulteriori restrizioni: fino a +/- 30 gradi dall'asse orizzontale perpendicolare al centro dello schermo, inclinazione il piano verticale dello schermo è fino a +5 (su) e –15 (giù) gradi. Se è possibile una visione prolungata stando seduti e sdraiati (monolocale o di piccole dimensioni con un soggiorno-camera da letto), è consentita una pendenza verticale di +/- 15 gradi. Cioè, il sistema per fissare la TV alla parete dovrebbe fornire la sua rotazione / inclinazione entro certi limitiin modo che gli occhi del pubblico siano in queste aree e, soprattutto, proprio contro il centro dello schermo.

Nota: in quali casi e come montare la TV sul muro è possibile strettamente / immobile, verranno discussi più avanti.

I prezzi per i possessori di TV non sembrano mordere: buono per diagonali fino a 30 "possono essere acquistati per 2000-3000 rubli.e uno che può resistere su un solido muro di capitale - per meno di 1000. Ma se la TV è credito, allora questo importo può avere importanza. Da qui la terza domanda: è possibile realizzare un supporto TV su una parete con le proprie mani? Nei prodotti per negozi non sembra esserci nulla di complicato, per le cerniere rotanti si adattano piccole cerniere per garage (diciamo, 10x120) o porte staccabili con cuscinetti a sfera. Bene, diamo un'occhiata al lavoro.

Guarda il video Non sta insegnando, selezionato dal numero di commenti degli spettatori.

Video: come appendere una TV al muro

Se scartiamo quelli puramente "goblin (troll)", puoi ancora vedere che ci sono più che sufficienti domande e commenti completamente giustificati sulla qualità del lavoro e sullo stato di avanzamento della sua attuazione. Anche se sembrerebbe: beh, che tipo di abilità hai bisogno per praticare dei buchi nel muro, guidare i tasselli in essi e mettere il ferro sulle viti appositamente progettate per questo?

O viceversa, la TV per la visione nella zona notte deve essere ruotata di 80-90 gradi. Ma poi sarà necessaria la solita staffa di "rottura" in modo tale che, se vista nella zona giorno, la sua cerniera sporgerà dal lato e farà ridere l'intero design degli interni. E per la sospensione su una staffa speciale solo per tali casi (vedi sotto) una TV convenzionale non è adatta.

D'altra parte, in 2 parti di un'altra trama, viene mostrato come creare una staffa TV per te stesso.

Video: staffa TV LCD fai-da-te

Il prodotto finito si è rivelato piuttosto solido, ma solo con il 1 ° grado di libertà (vedi sotto), che è tutt'altro che accettabile. Il lavoro non è facile, ma risparmia non più di 3000 rubli. al meglio.

Sulla base di queste condizioni, È possibile fornire le seguenti raccomandazioni relative all'acquisto o all'autoproduzione del supporto TV:

  • Prima di tutto, in base ai requisiti di igiene medica, ergonomia e design degli interni (in quell'ordine), è necessario trovare un posto per la TV sulle pareti con proprietà portanti soddisfacenti della superficie di supporto: con una TV del peso di 10 kg, ciascuno dei 4 punti di attacco al muro dovrà non meno di 20 kgf, qui si applica la regola della leva finanziaria.
  • Quindi selezionare il design di montaggio appropriato.
  • Se è possibile utilizzare apparecchiature di saldatura, accesso a macchine per il taglio dei metalli, adeguate capacità di lavoro e alcuni stock di rottami metallici adeguati (tubo d'acciaio da 25x15x1 e un foglio da 1,5 mm), è possibile realizzare una staffa TV con le proprie mani. Il denaro risparmiato è sufficiente per segnare il completamento con successo dell'opera.
  • Altrimenti, cerca nel web un prodotto adatto alle tue esigenze. La scelta è immensa, ma come scegliere un supporto TV con conoscenza della questione e fare da te l'installazione fai-da-te, questo è tutto il materiale successivo dell'articolo.

Come una TV si monta su una parete

La stragrande maggioranza dei televisori è progettata per il montaggio secondo il sistema VESA, che si basa su moduli di installazione (distanze tipiche tra i centri dei fori) di 75, 100, 200, 300 e 400 mm. L'eccezione sono i televisori con una diagonale dello schermo di oltre 25 "(63,5 cm) per appartamenti studio o altri locali residenziali con funzionalità combinata, ad es. con zone notte e giorno in una stanza. Ricorderemo ancora di questi, ma per ora ci occuperemo di VESA.

Nota: I televisori non pendono le staffe sul "piede" del supporto; piccola area di riferimento. Quando si manipola la TV sulla staffa, si verificano grandi carichi concentrati nella presa e collasserà rapidamente. Un simile incidente, ovviamente, non è una garanzia.

In tv

I punti di montaggio TV per i moduli VESA si trovano sul pannello posteriore, molto spesso in 4 o, in rari casi, in coppia, pos. 2 in fig. La "quadrupla" VESA è spesso organizzata sotto forma di un quadrato, pos. 1 o più o meno rettangolo allungato, pos. 3 e 4. A volte, ma molto raramente - sotto forma di trapezio, isoscele o obliquo.

I bulloni di fissaggio regolari, le pose 1-3 sono spesso già avvolti nei punti di attacco. In caso contrario, cercali in un pacchetto separato al momento dell'acquisto e non utilizzare gli altri: l'atterraggio della TV sull'hardware di emergenza rimuove completamente la garanzia.

Montaggio della TV su una sospensione o staffa

A volte, di regola, nei "plasmi freddi", gli elementi di fissaggio standard sono scarsamente visibili (pos. 3), le teste dei bulloni sono progettate per uno strumento speciale (ad esempio una chiave a 5 lati) e sono anche riempite con plastica morbida. Ciò significa che un master certificato deve necessariamente appendere la TV sulla staffa. Alla fine del lavoro, inserisce il proprio timbro personale nella scheda di garanzia e prende nota dell'esecuzione del lavoro, senza questo, tutti gli obblighi di garanzia vengono annullati.

La stessa situazione si verifica con i televisori con una parete posteriore in acciaio, su cui sono presenti goffrature per il fissaggio con viti standard autofilettanti standard e non ruotabili (frecce rosse in pos. 4). Tali televisori sono spesso antivandalo e "antifurto", il fissaggio con viti è destinato all'installazione in aree pubbliche. Per uso residenziale, di norma, viene fornito il solito VESA (frecce arancioni), ma assicurati di controllare il manuale dell'utente per vedere se un'installazione proprietaria è accettabile, altrimenti c'è una garanzia di Kandyk.

Nota: il prezzo dei televisori in pos. 3 e 4 sopra nelle concessionarie di marca, di norma, include anche l'installazione in loco all'interno della città. Le parentesi spesso offrono anche una scelta per un costo aggiuntivo o un bonus.Se lo metti in evidenza, scopri tutto questo prima di spendere i soldi.

Sulla staffa

Uno schema del pad di montaggio standard VESA (croce, farfalla, granchio, mulino, seppia - semplicemente) è mostrato in pos. 5. Può essere realizzato indipendentemente da laminato resistente (getinak, textolite, fibra di vetro) con uno spessore di 4 mm o lamiera d'acciaio da 1,5 mm. In quest'ultimo caso, è altamente desiderabile incollare guarnizioni elastiche sulla superficie della sede, ad es. da sughero o linoleum, è anche meglio acquistare una staffa acquistata con guarnizioni, come qualsiasi danno meccanico alla custodia della TV, anche se presenta piccoli graffi / ammaccature, fornisce un motivo formale per rifiutare la riparazione in garanzia.

Il design semplificato per montaggio a parete VESA per TV con dimensioni dello schermo fino a 12 ”(30,5 cm) è mostrato in pos. 6. Questo è esattamente ciò che ha perfettamente senso farlo da soli, diciamo, per una piccola TV in cucina. Per montare l'intera sospensione, collegare prima una staffa di supporto alla parete e, quindi alla staffa di montaggio TV B. Ставят телевизор на место вдвоем: один его держит, а другой завинчивает стопорные болты в. Съем по необходимости – в обратном порядке. «Телк» с диагональю (8-10)” можно вообще вешать вместе с креплением на крюк. Только, упаси боже, не на силуминовый или пластиковый: имеют свойство под грузом внезапно обламываться безо всякой видимой причины.

staffe

Molto spesso, i televisori sono appesi alle staffe di “rottura” (ribaltamento) con 3 gradi di libertà: rotazione laterale, movimento laterale, inclinazione, a sinistra in fig. Se è necessario ruotare la TV di oltre 75-80 gradi, è necessario che l'estensione completa del braccio della staffa (distanza A) sia almeno la metà della larghezza complessiva della TV. È anche altamente desiderabile che la cerniera distante B sia staccabile senza attrezzi, ciò faciliterà e semplifica notevolmente l'atterraggio / la rimozione della TV.

Staffe per TV con diversi gradi di libertà

Nota: le staffe economiche con 3 gradi di libertà, di regola, sono montate solo su muri di capitelli. Il loro fissaggio su PHB e GKL (muro a secco, vedi sotto) è spesso impossibile.

Per il fissaggio fisso, vengono utilizzati supporti molto più economici con un primo grado di libertà, che consentono solo di regolare l'inclinazione dello schermo, a destra in fig. Consentono il montaggio su pareti deboli, quindi è consigliabile se lo scopo e la funzionalità della stanza consentono di trovare un posto per una sospensione TV fissa in essa.

Mettere la TV su un tale supporto richiede due persone: esso, con i gruppi di montaggio B pre-avvitati sulla custodia, tenendo dai lati, posiziona la staffa di supporto G. Il supporto "one-free" consente di montare TV molto grandi con moduli di montaggio superiori a 400 mm e non standard in generale. Tuttavia, se i punti di montaggio del televisore non sono in un rettangolo, l'installazione potrebbe non essere possibile, come la capacità delle unità di montaggio di inclinarsi è molto limitata.

Casi speciali

Staffa TV compatta e resistente

Durante le manipolazioni frequenti con un televisore di grandi dimensioni in sale multifunzionali, al fine di fissare saldamente il televisore al muro, è necessario un supporto a pantografo o un parallelogramma e la sospensione del fascio, vedere la fig. a destra. VESA senza raggi (mostrato da frecce rosse) in questo caso non sarà più affidabile: si indebolisce rapidamente o persino le crepe del case. Inoltre, la staffa a pantografo si piega in modo compatto e la TV può essere premuta contro il muro.

Svantaggi incondizionati delle parentesi pantografiche, in primo luogo, i prezzi per loro stessi: un ordine di grandezza, letteralmente, più elevato rispetto a quelli cruciali. In secondo luogo, è necessario un televisore speciale, con le sporgenze sul pannello posteriore per il fissaggio di travi e maniglie sui lati, per i quali viene trascinato avanti e indietro, visto anche in Fig. a destra.

È inoltre necessaria una TV speciale per l'installazione in una nicchia a filo con il muro, senza gioco sui lati. La cosa qui è il raffreddamento: è necessario garantire la circolazione dell'aria dietro la TV. Non solo il "plasma" è sensibile al surriscaldamento, per LCD / LED che funzionano senza rimozione del calore, la stratificazione dello schermo prima della scadenza della garanzia è una cosa comune e qualsiasi riparatore più o meno esperto determina la causa esatta. Dal "TV" LCD / LED con uno schermo stratificato, rimane solo per rimuovere l'elettronica per le parti e buttare via il resto.

Nota: la stratificazione dello schermo appare prima sotto forma di un moiré colorato, che si trasforma rapidamente in punti scuri o chiari.

Schema di installazione del televisore nella casella di installazione

I televisori per l'installazione in nicchie cieche sono dotati di una scatola di montaggio speciale. Oltre a VESA, hanno ganci da appendere nella scatola sul lato della custodia. Lo schema di installazione del televisore nella casella di installazione è mostrato in Fig. Oltre alle nicchie, queste sono appese su pareti molto deboli, di norma nella scatola sono previsti almeno 8 punti di attacco alla superficie del cuscinetto.

Per il fissaggio delle staffe ordinarie alle pareti principali, i dispositivi di fissaggio, se non diversamente specificato nelle specifiche del televisore, sono selezionati in base alle seguenti regole:

  1. Tasselli: almeno propilene e preferibilmente acciaio,
  2. Per le pareti in PHB (blocchi di schiuma, blocchi di cemento) i tasselli sono solo propilene,
  3. Il diametro delle viti in mm non è inferiore alla prima cifra della dimensione della diagonale dello schermo in pollici, ma in ogni caso da 4 mm,
  4. La profondità della vite autofilettante nella parete portante, in mm, senza contare lo spessore della finitura - non inferiore alla dimensione diagonale in cm +10 mm per pareti in calcestruzzo, non inferiore alla stessa lunghezza diagonale in cm +30 mm per pareti in mattoni e non inferiore a 1,5 diagonali in cm +50 mm per pareti PHB.

Ad esempio, un televisore da 12 pollici (31 cm). Il diametro delle viti è di 4 mm. Profondità nel muro di cemento da 40 mm, nel mattone da 60 mm, in PHB da 95 mm. Diagonale 28 "(71 cm) - rispettivamente da 7 mm, da 80 mm, da 100 mm e da 155 mm.

cartongesso

Quanto sopra non si applica alle pareti GKL, sono dolorosamente deboli. Per il montaggio su una parete principale con guaina, i tasselli vengono spinti nella parete di supporto, i fori vengono praticati nella guaina, sotto il passaggio della testa del tassello. I tasselli sono rovesciati sul posto, toccando con un martello su un distanziatore da una barra d'acciaio, è adatta una chiave a bussola esagonale di dimensioni adeguate (in modo da non cadere nel tassello).

Se la partizione è completamente a secco sul telaio, quindi, in primo luogo, lo spessore della pelle dovrebbe essere di 12 mm. Altrimenti, stiamo cercando un altro posto per la TV o lo mettiamo su un piedistallo. In secondo luogo, il peso del televisore per 1 punto di attacco al muro non deve superare i 5 kg, ad es. quando si attacca a 4 punti, non dovrebbe essere superiore a 20 kg. In terzo luogo, la distanza tra i centri dei fori di montaggio dovrebbe essere, in mm, non inferiore a 20 pesi TV in kg. In questo esempio, da 400 mm.

Apparecchio per una staffa TV su un muro a secco

Inoltre, al posto dei semplici tasselli, vengono utilizzati quelli di ancoraggio, con gambe divergenti, in mm, di almeno 2 pesi TV in kg, nel nostro caso, di almeno 40 mm ai lati. I punti di attacco non devono essere troppo vicini al telaio e non troppo lontani da esso, approssimativamente le distanze ammissibili delle estremità delle zampe "sparse" dagli elementi del telaio sono mostrate in Fig.

Resta da decidere come trovare gli elementi della cassa, se la loro posizione è sconosciuta. Nel caso di una cassa in acciaio, un semplice metal detector aiuterà qui. Non il campo costoso, con il quale i negozianti perlustrano le spiagge e i luoghi di picnic popolari, ma quello di costruzione, che puoi fare con le tue mani, senza scavare nella giungla dell'elettronica.

Un mezzo per trovare in condizioni amatoriali una cornice di legno sotto un muro a secco è uno stetoscopio medico. Innanzitutto, toccando le nocche sul muro, trovano un posto dove il suono è più forte. Quindi, toccando lì, ascoltano il muro con uno stetoscopio. Sopra le barre della cassa, il suono diminuisce drasticamente.

Direttamente al muro

Se è possibile organizzare una zona invariata di lunga visione in una stanza con una TV, quindi sotto tutti gli aspetti sarà ottimale montarla saldamente al muro, senza un braccio. Il disegno del supporto senza gradi di libertà può ripetere quello della staffa “1-free”, il disegno in pos. 1 foto Materiale: profilo in acciaio perforato a parete sottile: angolo 80x60 e forma a U 40x40. Gli scarti possono sempre essere acquistati nei negozi di ferramenta o dai maestri del muro a secco. Il ripiano più piccolo dell'angolo si piega a metà e si piega leggermente verso l'alto.

Montaggio della TV su una parete senza staffa

Quando si appende su un supporto di questo tipo, è possibile impostare l'angolazione dello schermo una volta posizionando le sporgenze dei distanziali sotto i bulloni VESA superiori o inferiori. Per angoli di +/- 15 gradi e una distanza di visione di 3 m, ciò consentirà di modificare l'altezza della sospensione entro +/- 0,8 m, il che è sufficiente per la maggior parte delle soluzioni interne.

Un modo molto semplice per sospendere una TV senza braccio è un pezzo di una tavola di legno con uno spessore di 30 mm o più, pos. 2 e cerniere per mobili per mensole, pos. 3. Per evitare "non garanzia" a causa di graffi sulla custodia, è meglio collegarli alla guarnizione in compensato, pos. 4. Se prendi una barra di supporto con una larghezza di 150 mm e la fissi in un angolo, una coppia di viti su ciascun bordo, quindi per una TV con una diagonale fino a 70-85 cm, puoi organizzare una lunga zona di visualizzazione nel soggiorno di Krusciov 3x4 m, dove gli scarafaggi nessun posto dove camminare, pos. 5.

Dove mettere i fili

Fino a 6-7 cavi sono adatti per un televisore moderno, tenendo conto delle fonti di segnale disponibili e della possibilità di utilizzarlo come display per PC. Inoltre, è fondamentalmente impossibile collocare un design acustico efficace in una custodia piatta sottile e un completo "suono" di suono può essere ottenuto solo con l'aiuto di altoparlanti esterni (altoparlanti, altoparlanti), questo è un altro 2-3 cavi. Una tale "scopa" al buio rovinerà l'impressione sia degli interni con la TV che della trasmissione, anche se la sua trama è di questo tipo, da cui alcune categorie di telespettatori dimenticano tutto il mondo, a sinistra in fig.

Come nascondere i fili dalla TV

Il modo di nascondere un sacco di fili TV è ben noto: questo è un pezzo di colori e trame di canaline per cavi adatti per l'interno. Collegare scaffali per un sintonizzatore, lettore DVD, USB e contenitori con supporti non è un compito difficile per un padrone di casa di livello medio, al centro e sulla destra.

Puoi anche trovare suggerimenti per far passare i cavi sotto il muro a secco attraverso 2 fori nella custodia, sopra e sotto. Diciamo che è ancora possibile afferrare le estremità sotto il gancio. Supponiamo anche che i connettori sui fili vengano montati dopo. Ma come passare gli elementi della cornice scheletro? Resta da supporre che gli autori di queste raccomandazioni semplicemente non sappiano che il muro è rivestito lungo la cassa.

Garage, fienile, casetta

I vecchi televisori a bolle "kinescope" (CRT, tubo a raggi catodici) vengono solitamente inviati qui per ritirarsi. Possono anche essere appesi al muro. Non tocchiamo le "bare" dei semiconduttori delle lampade, i lavoratori, sono preziosi oggetti d'antiquariato tecnici e non è necessario finirli. Ci occuperemo successivamente della singola scheda con una maschera a fessura nel tubo.

La struttura interna di supporto dei veterani CRT ancora impertinenti può essere sotto forma di un telaio di profili in acciaio o di un telaio voluminoso fatto di barre tonde. Li puoi riconoscere dalle gambe dell'installazione: i primi mostrano le teste di bulloni abbastanza potenti con rondelle larghe. Per tali tubi da 25x15, è possibile realizzare una staffa a sbalzo, pos. 1 in fig. Per collegare un televisore ad esso, nelle console praticare i fori per i bulloni delle gambe, quelli normali devono essere sostituiti con altri, con lo stesso filo, ma allungati dallo spessore delle console + dalla profondità del foro nella gamba. C'è una sfumatura: i bulloni devono essere cambiati uno alla volta e il televisore deve essere attaccato alle console con attenzione, altrimenti il ​​suo "frattaglie" potrebbe spostarsi. Non si romperà, ma sarà difficile catturare i nidi "a sinistra" senza smontare con i bulloni.

Come appendere una vecchia TV al muro

I televisori CRT con un telaio tridimensionale sono sospesi al muro ancora più facilmente: su un cavo con anelli alle estremità, pos. 2 e 3. Le cerniere sono fissate sotto i bulloni di montaggio del coperchio posteriore standard. Tirando il cavo nei fori del supporto del compensato-yufer, è possibile regolare l'inclinazione dello schermo. Questo supporto sembra curioso, ma è completamente affidabile e quasi gratuito.

Nota: come una curiosità tecnica, il fatto che in pos. 4. Una locomotiva a vapore resisterà, ma il design ... A meno che il proprietario non sia desideroso di appendere inesorabilmente e inesorabilmente un plasma di 1,5 metri nel garage.

E altro sulle parentesi

Quindi, la risposta finale alla domanda originale: come appendere la TV al muro, si riduce gradualmente a quanto segue:

  • Scegliamo il luogo di fissaggio della TV, principalmente sulle caratteristiche meccaniche della superficie del cuscinetto.
  • Sulla base di questi, il peso e le dimensioni del televisore, determiniamo il metodo di montaggio sul muro.
  • Scegliamo una staffa o un supporto adatto a tutte le condizioni disponibili, lo produciamo o lo acquistiamo pronto.

I primi 2 punti sono interamente a portata di mano. I criteri principali per la scelta di una parentesi sono descritti nel testo dell'articolo. Nel caso, in conclusione, diamo un altro video su come scegliere la parentesi giusta per la TV:

Preparazione all'installazione - 3 regole principali

Per appendere correttamente la TV, è necessario rispettare tre regole principali:

  • Studiare in dettaglio le caratteristiche dell'attrezzatura. Direttamente per montare qualsiasi tipo di TV è necessario conoscerne la diagonale, il peso e il tipo di TV. Questa informazione deve essere nella documentazione dell'attrezzatura acquistata. Se il peso del dispositivo è superiore a 25 chilogrammi, l'installazione deve essere eseguita da due.
  • Determiniamo il tipo di muro su cui verrà installata l'apparecchiatura. Di solito è in legno, mattoni, cemento o fatto di muro a secco. Allo stesso tempo, viene fatta una scelta di strumenti, un braccio, elementi di fissaggio e accessori che saranno necessari direttamente per l'installazione.
  • Esplora la posizione del cablaggio elettrico su questa parete. Questo ci aiuterà a nascondere meglio i fili e i cavi, oltre a non violare il sistema di cablaggio generale.

I principali vantaggi e svantaggi della TV a parete

Cominciamo con il bene, vale a dire i benefici. I produttori di televisori moderni ci aiutano in questo. Stanno lavorando per garantire che il nostro schermo TV sia il più compatto possibile. Pertanto, ci consente di risparmiare spazio, il che renderà i nostri interni più spaziosi. Uno schermo piatto sarà il momento clou dei nostri interni, decorerà perfettamente il muro e, assolutamente, non importa se i tuoi interni sono retrò o moderni.

Un ulteriore vantaggio è che le attrezzature moderne sono più resistenti ai danni meccanici. Pertanto, se la tua TV cade a terra, allora ci sono molte possibilità che rimanga funzionante.

Ora possiamo parlare delle carenze.

Ci sono 3 principali svantaggi di una TV a parete (durante l'installazione):

  • In caso di caduta, ad esempio, a causa del cattivo fissaggio della staffa, il televisore potrebbe andare completamente fuori posizione.
  • Appendere una TV a una parete è più difficile che metterla semplicemente su un tavolo o su un piedistallo, quindi hai bisogno dell'aiuto di un'altra persona, specialmente se l'intera diagonale della TV è abbastanza grande.
  • È severamente vietato riparare la TV del peso di 35 chilogrammi su pareti deboli (muro a secco), nonché su dispositivi di riscaldamento.

Nonostante le carenze della TV montata a parete, è molto popolare e abbastanza facile da installare, se si seguono le regole di base per la sua installazione.

Tipi di elementi di fissaggio

Montaggio a parete, la stessa staffa: questo è un supporto speciale che serve per montare una TV moderna sulla parete selezionata. In totale ci sono 4 tipi di elementi di fissaggio, la loro principale differenza è che ciascuno di essi a modo suo può regolare la posizione dello schermo, aumentando anche il comfort di guardare la TV.

Prima di acquistare una staffa devi assicurarti che si adatti al tuo modello TV. Per fare questo, è necessario chiedere quale standard ha la staffa e confrontarlo con lo standard per il montaggio della nostra TV moderna.

Dai un'occhiata a 4 famosi supporti da parete.

Elementi di fissaggio rigidi

Elementi di fissaggio rigidi a basso profilo, sono elementi di fissaggio che fissano la TV a 10-20 centimetri dalla parete. Il disco rigido non ha una funzione di regolazione, ovvero dopo l'installazione non sarà possibile ruotare o inclinare il televisore. Per questo tipo di fissaggio, si consiglia di appendere la TV a livello della testa, per la comodità di guardare vari programmi e programmi TV.

I vantaggi di questo tipo sono il prezzo basso, la sicurezza e la facilità di installazione.

Gli svantaggi includono diversi fattori. Non vi è alcuna regolazione della posizione, nonché un accesso difficile ai connettori TV che si trovano dietro di esso.

Hardware inclinato

Con questo supporto puoi cambiare l'angolazione della tua TV, impostarla a livello dei tuoi occhi, aggiungendo lo stesso comfort di guardare la TV. La distanza dalla parete alla staffa è fino a 15 centimetri. L'angolo di inclinazione di diverse parentesi è diverso, ma sostanzialmente è compreso tra 10 e 25 gradi.

I vantaggi di questo tipo sono il prezzo accessibile, la semplicità del design e la cosa più importante è che consente la regolazione dell'inclinazione della TV.

L'unico svantaggio di questo tipo è la mancanza di rotazione della TV.

Supporto girevole

Questo apparecchio è unico, perché può essere utilizzato per spostare, ruotare o inclinare la TV come si desidera. Questa staffa è piuttosto costosa, ma ne vale la pena. Sì, ha un limite per le dimensioni e il peso della TV, puoi vederlo nella documentazione per un particolare modello di staffa, ma siamo sicuri che puoi acquistare una staffa buona e abbastanza produttiva a un prezzo economico.

I vantaggi includono facilità d'uso, aspetto estetico.

Con contro, è possibile evidenziare il costo costoso della staffa, nonché la difficoltà di installazione di questo dispositivo.

Montaggio a soffitto

Questo supporto è abbastanza popolare in vari uffici e istituzioni, poiché è conveniente fornire pubblicità a visitatori e colleghi. Ti consente di ruotare la TV di 360 gradi e offre anche un'inclinazione dello schermo. Per il loro uso è necessario avere soffitti alti.

Con i professionisti, penso che tutto sia chiaro, ma gli svantaggi includono la difficoltà di installazione e di alimentazione del cavo, che, molto probabilmente, sarà più facile da posizionare sotto il soffitto piuttosto che abbassarlo al pavimento.

Limitazione del montaggio della TV alla parete senza l'utilizzo di una staffa

Ecco un elenco di queste restrizioni nel seguente elenco:

  • Autorizzato a montare solo TV sottili come LCD, LED e Plazma
  • Sulla TV, tutti i connettori dovrebbero essere esclusivamente sui lati
  • L'altezza di installazione non deve superare 1,5 metri,
  • Dopo l'installazione, spostare la TV è molto difficile,
  • La parete opposta deve essere coperta.

Se stai andando al muro, che si basa su un mattone, puoi procedere con sicurezza all'installazione. Ma qui ti daremo alcuni consigli utili:

  • Телевизор следует вешать, так что бы он был на уровне ваших глаз, естественно, когда вы находитесь в сидячем положении.
  • Расстояние от телевизора до ваших глаз должно равняется диагонали телевизора умножено на 3.
  • Рассчитывать длину болтов не нужно, так как в каждом комплекте с телевизором идут болты определенной длины. Их и нужно использовать.
  • Sul lato opposto, è necessario montare la piastra (ferro) circa 5 cm più in alto e più larga per la distanza tra i fori quando si monta sul retro del televisore.

Come appendere una TV a una parete - istruzioni passo per passo per appendere

Al fine di semplificare la navigazione nell'installazione, abbiamo fornito istruzioni dettagliate. Ora puoi eseguire facilmente l'installazione.

Passaggio 1. Innanzitutto, selezionare l'altezza della TV. Per fare ciò, ci sediamo sul punto di visione della TV e selezioniamo l'area di visualizzazione più comoda per la vista.

Passaggio 2. È necessario apporre sul muro i segni, lo schema proposto della TV. Per fare questo, abbiamo bisogno di un livello di costruzione, metro a nastro e una matita. Guardiamo la nostra montatura e segniamo i punti sul muro (come nella foto sotto). Non dimenticare di controllare l'orizzontalità dei fori che avremo, se non c'è nemmeno un grande pregiudizio, questo può minacciare la caduta della TV. Pertanto, prendiamo sul serio la questione.

Passaggio 3. Per questo passaggio è necessario un trapano. Con esso eseguiremo i fori nei punti indicati.

Passaggio 4. Utilizzando un martello, guidare nei fori del tassello, dopo aver fissato con cura le staffe sul muro. Fai attenzione con il muro a secco, prendi questa questione solo quando sei sicuro che il tuo muro a secco resisterà al tuo dispositivo.

Passaggio 5. Dopo aver completato l'installazione della staffa, prepariamo la TV. Inserirlo con cura nelle guide o serrare i bulloni senza troppi sforzi.

Passaggio 6. Colleghiamo la TV all'alimentazione e iniziamo a guardare. Ti consigliamo di nascondere tutti i fili in un cavo di plastica in modo che l'interno della tua stanza sia in perfetto ordine e non ci siano fili. Possiamo trasferire le prese dietro lo schermo, questi metodi nasconderemo i nostri fili

Ora hai familiarità con le istruzioni per l'installazione della TV sul muro. Guarda il video, quindi fissa l'intera sequenza fino alla fine e scopri un paio di sfumature.

Prima di fissare la piastra alla parete, è necessario scoprire quale materiale della parete. Se è muro a secco o legno, utilizziamo tasselli speciali e se è un muro di cemento, allora è necessario utilizzare i tasselli direttamente per il calcestruzzo.

Posizione TV corretta

Trascorriamo quasi tutto il nostro tempo libero a guardare la TV. Pertanto, è molto importante appendere correttamente la TV in modo da non avere problemi di vista e mal di testa, da una visione prolungata.
Esistono numerosi consigli per installare correttamente la TV:

  • Il centro dello schermo TV dovrebbe trovarsi all'altezza degli occhi di chi guarda.
  • La deviazione dell'angolo di vista rispetto allo schermo non dovrebbe essere superiore a dieci gradi, in una direzione o nell'altra.
  • Non è consigliabile installare la TV sotto il soffitto per la visione in posizione sdraiata.
  • Oltre alla posizione corretta del televisore, è molto importante guardare lo schermo da una distanza ottimale. La tabella seguente mostra la distanza di visione consigliata per la TV, a seconda della diagonale dello schermo:

    Domande frequenti

    In questa sezione parleremo con te delle domande che le persone pongono quando appenderanno la TV al muro. Queste domande, così come le risposte ad esse, sono molto utili per quelle persone che stanno per montare la TV sul muro.

    Quale dimensione diagonale è più adatta per il montaggio della TV sulla parete

    Molte persone pensano e compreranno il plasma da sole sul pavimento del muro, ma prima di farlo, devi sapere se le impostazioni della stanza ti permetteranno di posizionare schermi così grandi che la tua salute non peggiorerebbe. Dopotutto, puoi ancora comprare una TV con una grande diagonale, ma dobbiamo pensare alla nostra salute.

    Comodo per la visione è la distanza, che è di 3-4 diagonali dello schermo. In altre parole, se hai uno schermo da 40 pollici, dovresti guardarlo a una distanza di almeno 3 metri. Dal momento che 120 pollici è di circa 3 metri.

    Molti fan della TV sognano una grande mezza parete al plasma. L'acquisto di un tale televisore non è difficile, ma prima di farlo, controlla per vedere come i parametri della tua stanza ti permetteranno di guardare un tale monitor senza danni alla salute.

    Molte persone non tengono conto di questa regola, si rovinano anche la vista e per linee molto brevi. Ti chiediamo di non ripetere i loro errori e di aderire a questa regola.

    Tipi di parentesi

    Dopo aver deciso la posizione, è necessario scegliere la staffa su cui fissare la TV. Le staffe per TV a schermo piatto sono:

    Inclinato. Per facilitare la visione, la TV montata su un braccio del genere può essere inclinata verso l'alto o verso il basso.

    Inclinato e rotante. Questo tipo di staffa consente non solo di inclinare la TV, ma anche di ruotarla nella giusta direzione.

    Fisso. Il tipo di attacco più economico e semplice, senza la possibilità di regolare la posizione della TV.

    Mobile. Staffe di questo tipo ti consentono di dare alla TV quasi qualsiasi posizione. L'unico aspetto negativo di tali parentesi è il prezzo.

  • Soffitto. Come suggerisce il nome, tali staffe sono progettate per montare la TV sul soffitto.
  • Quale dovrebbe essere l'altezza tra il pavimento e la TV

    L'altezza è determinata solo da dove metterai la tua TV, la cosa principale è che è conveniente per te guardarla. Bene, dopo tutto, non sarà conveniente per te sollevare la testa e guardare la TV da sotto la fronte. Ad esempio, se hai intenzione di appendere la TV in cucina, in linea di principio puoi appenderla al soffitto, ma sul divano sarà scomodo, molto probabilmente, guardare il soffitto la sera.

    In realtà, gli standard, quindi non c'è motivo. Siediti nel luogo in cui vuoi guardare la TV e scegli un posto per la TV sul muro.

    Dove è meglio nascondere i cavi dalla TV

    Questa domanda è piuttosto popolare, specialmente per quelle persone che hanno già appeso la TV al muro. Ed è molto più difficile per loro nascondere i fili rispetto a quelli che si sono interessati a questo problema all'inizio di fissare la TV al muro.

    Quindi, se stai facendo riparazioni ora, allora devi organizzare le prese direttamente per la TV. Ciò richiederà 1 presa TV e almeno 3 prese dietro lo schermo. Connetteremo una TV, Wi-Fi e un sintonizzatore a queste prese. Il metodo migliore è nascondere tutte queste prese direttamente dietro la TV, è molto conveniente e molto popolare.

    Ma se c'è un cabinet sotto la tua TV che avrà una tecnica diversa, allora è meglio prendersi cura e fare un paio di punti in anticipo, anche per lo stesso cabinet.

    Ti consigliamo di posizionare circa 5 punti vendita a una distanza di 30 centimetri dal pavimento e anche se pensi di non averne bisogno, allora ti sbagli profondamente. In effetti, ora le tecnologie si stanno sviluppando molto rapidamente e nessuno sa cos'altro verrà fuori in TV tra 3 anni e le prese saranno sempre necessarie e non sarà necessario utilizzare alcun operatore. Dopotutto, il trasporto riduce la bellezza di qualsiasi interno.

    Se la riparazione è già stata eseguita, il modo migliore è nascondere tutti i fili nel cavo della scatola e portarli magnificamente alla TV in modo che non disturbi nessuno e soprattutto non si precipiti negli occhi. Un ottimo modo per uscire dalla situazione sarebbe se si progetta questo decoder sotto lo stile del muro. Dopotutto, è su di esso che può appendere in modo abbastanza impercettibile, in altre parole può essere chiamato una scatola mascherata.

    Ma, se la tua TV è vicino alla finestra, allora il metodo migliore per nascondere i fili, utilizzerà le tende con aste per tende elettriche. Crea una presa sotto il soffitto, vicino al punto in cui si troverà la tenda. E sarà un metodo meraviglioso, poco appariscente, come nascondere i tuoi fili. Per ulteriori informazioni, consultare uno specialista in tende o un elettricista.

    Come appendere una TV al muro: i 5 migliori consigli dei professionisti

    Ti consigliamo di familiarizzare con questa sezione, dopo averla letta, imparerai come farti servire la tua attrezzatura per molto tempo. E anche come evitare che la TV cada dal muro. Assicurati di considerare questi suggerimenti quando monti la TV a parete:

    1. Prima di acquistare la staffa, è necessario chiarire il peso e la diagonale a cui può resistere.
    2. Sebbene il supporto girevole sia molto popolare e conveniente, si consiglia di utilizzare solo un supporto fisso. Dopotutto, solo con esso puoi essere il più sicuro possibile che la tua TV non cadrà sul pavimento.
    3. Recentemente, è diventato molto popolare montare la TV in una nicchia di gesso. Ma fai attenzione, perché la circolazione dell'aria, che riscalda e surriscalda la custodia nel tempo, può diventare un guasto costoso. Pertanto, prestare estrema attenzione con questo tipo di installazione.
    4. Un buon metodo per proteggere la tua TV è un piccolo supporto fatto in casa, che è realizzato in cartongesso. Può essere fatto in breve tempo, ma a sua volta, la sicurezza aumenterà in modo significativo. Ti chiediamo di non mescolare lo schermo sopra il camino o altre forme di trasferimento di calore. Il calore irradiato influisce negativamente sulla TV e può spegnersi rapidamente con funzionalità. E la cosa più triste è che nessuno restituirà i soldi per questo, perché è indicato nella documentazione di ogni TV moderna.
    5. Prima di collegare i cavi dalla TV, fissare saldamente la TV alla parete. Solo allora inizia a collegare i fili. E tieni presente che se hai una staffa girevole, devi assicurarti che ci sia abbastanza filo per ruotare lo schermo, non ci dovrebbe essere alcun allungamento. La distanza dall'area di visualizzazione direttamente allo schermo dovrebbe essere compresa tra 3 e 4 dimensioni diagonali. Vale a dire, da 2 a 4 metri.

    In effetti, appendere una TV al muro è una questione responsabile. Devi fare un piccolo sforzo e la TV sembrerà decente nei tuoi interni, oltre a decorare perfettamente la tua parete.

    Dopo aver letto l'articolo, hai imparato come appendere correttamente la TV al muro, ti auguriamo successo!

    Compatibilità e standard delle dimensioni VESA

    Per scegliere la staffa per la tua TV, devi conoscere esattamente le dimensioni della diagonale dello schermo, che di solito è indicata in pollici. I produttori di parentesi indicano la compatibilità con la TV in base alle dimensioni minime e massime. Ad esempio, se il pacchetto indica che la staffa è progettata per TV da 30 a 60 pollici, acquistarla solo se le dimensioni del pannello rientrano in questi limiti.

    Molti produttori di staffe e TV collaborano con l'associazione VESA di standard video ed elettronici. Secondo gli standard di questa organizzazione, vengono realizzati i tipi di fissaggi sulle staffe e le loro dimensioni.
    Fori posizionati VESA
    Nei televisori realizzati tenendo conto degli standard VESA, sulla parete posteriore sono presenti quattro fori per i bulloni di montaggio. Questi fori sono destinati al fissaggio della parte di sostegno della staffa. La spaziatura dei fori è standard e si adatta alla maggior parte delle staffe. Pertanto, prima di acquistare una staffa TV, scopri con quali standard VESA è compatibile e acquista un supporto con gli stessi standard VESA.

    Peso TV

    Quando si sceglie una staffa TV, non dimenticare di guardare il passaporto tecnico del prodotto per quanto peso è progettato. Non acquistare una staffa se il peso del televisore corrisponde al peso massimo supportato. Altrimenti, durante ulteriori operazioni, ciò può comportare la rottura del supporto e la caduta del televisore. Meglio pagare di più, ma acquista una staffa con un margine di sicurezza del 30-50 percento, per il quale sarai sicuro che la tua TV non cadrà e non si romperà.
    Bulloni di montaggio
    Prestare particolare attenzione ai bulloni degli elementi di fissaggio, se il loro aspetto o la lega da cui sono realizzati non ispirano fiducia in te, è meglio sostituirli con nuovi. Una TV a schermo piatto è una cosa costosa, quindi è meglio giocarla in modo sicuro nei dettagli piuttosto che acquistare un nuovo pannello.

    Come scegliere una parentesi per una TV, vedi anche nel video:

    Montaggio della TV a parete

    Dopo aver acquistato la staffa, dovrai installarla sul muro e collegare una TV ad essa. Per fare ciò, puoi contattare uno specialista o eseguire tu stesso l'installazione. Per l'autoinstallazione, avrai bisogno dei seguenti strumenti:

    • Trapano a percussione.
    • Trapano per un punzone con un diametro adatto per tasselli.
    • Set di cacciaviti
    • Livello.
    • Nastro di misurazione.
    • Matita.


    Dopo esserti assicurato di avere tutti gli strumenti e gli elementi di fissaggio, procedi come segue:

    1. Usando una matita, livella e metro, segna i fori per le viti di centraggio. Assicurati di controllare l'allineamento dei segni l'uno rispetto all'altro, perché anche un leggero disallineamento della staffa, può eventualmente portare alla caduta della TV.
    2. Praticare dei fori con un pugno.
    3. Installare la parte principale della staffa sulla parete e avvitarla con tasselli.
    4. Installare le guide della staffa sul televisore con un cacciavite e bulloni.
    5. Posizionare il televisore con le guide installate su di esso nelle scanalature sulla parte principale della staffa. Esistono modelli di parentesi indivise. In questo caso, l'intera staffa è montata sulla TV e l'intera struttura è usurata sui tasselli. Con una TV di grandi dimensioni, questa procedura di installazione viene eseguita al meglio con un partner.
    6. Collegare il cavo di alimentazione e il cavo della televisione al televisore.

    Lavora con un partner
    Come puoi vedere, il processo di installazione di una TV è semplice, ma a seconda del materiale con cui sono realizzate le pareti, potrebbe essere necessario un altro metodo di montaggio:

      Tassello a farfalla

  • Pareti a secco. L'installazione può essere molto più complicata se hai intenzione di appendere la TV su una partizione in cartongesso. Con questa opzione di installazione, dovrai trovare il profilo metallico interno della partizione e attaccare la staffa usando tasselli, "farfalle". Vite per fissaggio
  • Pareti di legno. Il legno ha una resistenza leggermente inferiore al mattone o al cemento, ma per fissare la staffa a una parete di legno, è meglio usare semplici viti autofilettanti lunghe invece di tasselli. Per le pareti in compensato, puoi anche utilizzare un tassello a farfalla. Attraverso i bulloni
  • Pareti realizzate con materiali fragili. Se la tua casa è costruita con intonaco, cemento di legno o blocchi di scorie di bassa qualità, in questo caso, installa la staffa utilizzando i dispositivi di fissaggio. Per il fissaggio passante, viene praticato un foro attraverso la parete e al posto delle viti di centraggio vengono utilizzati bulloni con dadi e rondelle larghe.
  • Come appendere la TV al muro, vedi anche nel video:

    Staffa fissa dalla guida di montaggio

    Per la produzione avrai bisogno di:

    • Guida per il montaggio di mobili da cucina incernierati
    • Drill.
    • Cavicchi.
    • Viti per legno.
    • Bulloni.
    • Roulette.
    • Livello.
    • Seghetto per metallo.
    • Cacciavite.

    Guida di montaggio
    Sequenza di lavoro:

    1. Misura la lunghezza della guida dai fori del televisore e tagliala nella dimensione desiderata.
    2. Se i fori di fabbrica sulla guida non corrispondono ai fori sulla TV, praticare altri fori.
    3. In base alle dimensioni del binario già prodotto, tagliare il secondo, per il montaggio a parete.
    4. Collegare la prima guida alla TV avvitandola con bulloni.
    5. Segna sul muro sotto i fori per i tasselli.
    6. Praticare i fori con un trapano o un trapano a percussione.
    7. Montare la guida sul muro.
    8. Inserire la staffa situata sul televisore nella scanalatura della guida montata sulla parete.

    Per un montaggio più affidabile della TV, è possibile installare facoltativamente una seconda coppia di binari.

    Staffa di bilancio in legno

    Vale la pena ricordare subito che questo tipo di supporto è progettato solo per TV di piccole dimensioni.
    Per creare una staffa di legno devi trovare:

    • Una tavola di legno con una sezione di 3-10 centimetri.
    • Ganci pendenti - 4 pezzi.
    • Viti autofilettanti, con una testa a forma di anello - 4 pezzi.
    • Bulloni per il fissaggio della staffa alla TV - 4 pezzi.
    • Seghetto.
    • Drill.
    • Roulette.
    • Matita.

    1. Tagliare la barra in due lunghezze lungo la TV.
    2. Intrecciare dall'estremità delle strisce, due viti con un anello per la testa. Non posizionare le viti troppo vicino al bordo del televisore, altrimenti i rack potrebbero rompersi.
    3. Praticare i fori nei binari e installarli sul televisore.
    4. Fare segni sul muro in base alla posizione degli anelli sulle guide.
    5. Praticare dei fori nei segni e stringere i ganci pendenti.
    6. Montare la TV sul muro inserendo gli anelli nei ganci.

    Staffa per assi di legno
    Se si desidera che il televisore abbia una pendenza verso il basso, rendere la barra inferiore di 1-1,5 centimetri più sottile di quella superiore.

    Staffa metallica mobile

    È praticamente impossibile realizzare una staffa mobile a tutti gli effetti a casa, ma puoi imitarla. Devi trovare i seguenti strumenti e materiali:

    • Un tubo metallico quadrato con una sezione trasversale di 20x20 millimetri.
    • Angoli di 25 millimetri - 4 pezzi.
    • Due piastre quadrate in metallo 200x200 millimetri.
    • Bulloni.
    • Noci e rondelle.
    • Cavicchi.
    • Seghetto per metallo.
    • Drill.
    • Set di punte per metallo.
    • Aerografo o pennello.
    • Vernice nera per la colorazione di prodotti in metallo.

    Ordine di esecuzione del lavoro:

    1. Prendi una piastra di metallo e fai quattro fori per i tasselli negli angoli.
    2. Sulla seconda piastra metallica, praticare i fori corrispondenti ai fori situati sul retro del televisore.
    3. Tagliare il tubo in tre pezzi. Первый для настенного крепления кронштейна, второй для соединения деталей, третий для крепления телевизора. Размеры отрезков зависят от выбранного вами дизайна кронштейна.
    4. Покрасьте все изготовленные детали краской.
    5. После высыхания краски в центре плит-креплений прикрутите болтами по два уголка. La distanza tra gli angoli dovrebbe consentire al tubo quadrato di muoversi liberamente. Si prega di notare che sul supporto a parete, gli angoli devono essere orizzontali e sul supporto TV in verticale.
    6. Fissare le sezioni di tubo tra gli angoli con i bulloni, dopo aver praticato dei fori con un trapano.
    7. Fissare le sezioni del tubo tra gli angoli con un bullone, posizionando tra il tubo e gli angoli della rondella.
    8. Posizionare la sezione centrale del tubo dal basso tra i tubi degli elementi di fissaggio e collegarli con bulloni lunghi.
    9. Fissare le piastre con i tubi serrati al muro con tasselli e bulloni, quindi fissare la staffa al televisore.
    10. Impostare l'angolazione e serrare i dadi.

    Staffa a tubo quadrata fatta in casa
    In conclusione, va detto che anche le più sofisticate staffe fatte in casa non sostituiranno i prodotti di fabbrica in termini di resistenza e affidabilità.

    Speriamo che dopo aver letto il nostro articolo, tu abbia ricevuto molte informazioni utili e ora puoi installare con sicurezza la TV su una staffa con le tue mani!

    Guarda il video: Realizzare un particolare calco di famiglia con del gesso! (Luglio 2020).

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send