Consigli Utili

Quanto costa diventare un surfista

Pin
Send
Share
Send
Send


Esistono diversi tipi di tavole da surf. Ogni scheda ha le sue caratteristiche e caratteristiche:

  • "Malibu" è il nome della lavagna. La sua lunghezza può variare da 7 a 9,5 piedi. Questa è una tavola larga con un naso arrotondato. È molto conveniente per un principiante, affidabile e stabile. Durante il trasporto non è conveniente come una scorciatoia.
  • "Longboard" - sembra un "malibu". Questa tavola è già lunga da 9 a 12 piedi. È più manovrabile perché è più stretto e più sottile.
  • Per i surfisti più esperti: una tavola "fanboard".
  • Per il pattinaggio aggressivo, manovre brusche con cambio di direzione, sorvolando spruzzi e schiuma: un "tabellone" a bordo corto.
Tipi di tavole da surf

Non comprarti subito una tavola. Impara a iniziare con il noleggio e quando esagererai con il consiglio degli studenti e deciderai di acquistare, avrai bisogno di:

  • Tavola da surf
  • Set di pinne rimovibili
  • Lish
  • Wachs
  • pettine
  • pantaloncini da surf
  • Custodia per calze e custodia
  • casco
  • scafandro
  • protezione solare

Lish - un cavo di plastica flessibile. È attaccato alla gamba del surfista e alla tavola, in modo tale che, quando cade, non perda la tavola.

Wachs - Questo è un grasso a base di paraffina. Viene applicato sulla superficie lucida della tavola nel punto in cui si troveranno le gambe. Questo viene fatto in modo che il surfista non scivoli.

pettine - Dispositivi per la distribuzione della cera sulla scheda durante la lubrificazione e per dare abrasività. Di solito viene venduto completo di pantaloncini da surf.

casco necessario se il punto è poco profondo. protezione solare - per il pattinaggio diurno. scafandro torna utile se fa freddo.

Cosa significa il segno di shaka

Quando si sceglie l'attrezzatura, prestare attenzione ai seguenti punti:

  • Ci devono essere elementi di fissaggio nei blocchi delle pinne
  • Il lichene dovrebbe avere una chiusura di alta qualità (velcro) che lo terrà bene
  • Il lish dovrebbe essere leggermente più lungo della tavola

Quello che devi sapere sulle onde

Il surfista nuota nel surf. Il surf è una striscia che non appartiene alla riva, all'oceano. In questa striscia, acqua e terra si mescolano. Per capire le onde, i surfisti le separano in modo condizionale da sinistra e destra. Dopo l'inizio, devi andare sul lato destro e a sinistra: allontanarti dalla cresta, che inizia a sgretolarsi. Inoltre, è consuetudine dividere le onde in precoce (chiusura brusca) e in ritardo (chiusura graduale). La forza di un'onda è determinata dal tempo (periodo) che è passato dal collasso di un'onda al collasso di quella successiva. Più secondi ci sono in un periodo, più "onda" è più potente, cioè più potente e più forte. Le onde, come le assi, sono misurate in piedi. L'altezza dell'onda è determinata dalla parte posteriore (dall'oceano). A volte, i surfisti inesperti si sbagliano a vedere onde di due metri dalla riva e una volta all'inizio capiscono che l'onda è in realtà di quattro metri. Al momento della formazione dell'onda, una fossa si forma di fronte ad essa, la cui profondità è quasi uguale all'altezza dell'onda!

Per determinare su quale onda sei pronto a cavalcare, basta una volta per sperimentare il potere dell'oceano. Senti il ​​"palmo" dell'oceano e la sua pesantezza, ed è meglio aspettare un po 'cavalcando i "tubi", perché semplicemente non puoi lasciarli. Assicurati di seguire le istruzioni competenti e di non perdere la testa. C'è un tempo per tutto!

Studiare in una scuola di surf

La prima volta che si naviga, ovviamente, è meglio sulla base di una scuola di surf. Quindi ti verranno garantite conoscenze, abilità, sicurezza. È richiesto il monitoraggio da parte dell'istruttore. È meglio imparare a navigare in un clima tropicale, dove la temperatura dell'acqua è confortevole. Questo non ti distrarrà dal processo di apprendimento. Tipicamente, l'allenamento consiste in diversi passaggi: teoria, allenamento per alzarsi sulla tavola, sistemare il pettine e abituarsi alla tavola in acque calme, uscire sulle onde. In media, per salire sulla tavola da zero e prendere un'onda, avrai bisogno di circa 10 ore di lezioni di gruppo. Il costo della formazione dipende dal luogo di studio e dalla scuola scelti. In media, sono 250-300 dollari.

Allenamento di surf

Non ci sono limiti di età per questo sport. Sia un bambino che un pensionato possono stare sul tabellone. Le caratteristiche fisiche sono certamente importanti, ma spesso si sviluppano insieme alle tecniche di sci. Pertanto, puoi iniziare in qualsiasi momento.

E come iniziare una nuova vita per 1300 rubli al giorno

Vado in surf per 6 anni, in media 200 giorni all'anno. Per me è più che un hobby.

Ti dirò come viene costruito il processo di apprendimento e quanto costa.

Chi è un surfista?

Un surfista è una persona che può catturare l'onda giusta e cavalcarla usando la sua destrezza e l'equipaggiamento speciale. Alcuni surfisti si spostano deliberatamente nell'oceano per combinare il surf con il lavoro. Alcuni surfisti iniziano a lavorare nello stesso campo: mantengono il noleggio dell'attrezzatura, creano scuole e campi.

Un surfista dovrebbe avere la propria attrezzatura o la comprensione di quale tavola noleggiare. Sa scegliere un luogo e un tempo per sciare. Un surfista può prevedere il comportamento dell'onda ed essere nel posto giusto per catturarlo.

Imparare a navigare è molto tempo. Per due settimane nel surf camp puoi ottenere le conoscenze di base, ma per diventare un surfista dovrai fare molti sforzi. Il surf riguarda in gran parte le abilità, non la conoscenza, e le abilità sono formate da dozzine e persino centinaia di ore di allenamento.

6 anni faccio surf in media 200 giorni all'anno

Com'è l'allenamento

I principianti nel surf passano attraverso due fasi di allenamento: schiuma e scaletta.

schiuma - questa è la fase preparatoria. L'allenamento si svolge nella zona di surf, dove l'onda è già caduta e c'è persino schiuma verso la riva. In questa fase, impara a catturare la schiuma dall'onda, alzati sulla tavola e mantieni l'equilibrio.

scaletta - Questo è un posto nell'oceano in cui i surfisti siedono in attesa dell'onda. Sulla scaletta, il surfista impara a scegliere le onde adatte, a catturarle e a cavalcare lungo il muro, cioè lungo la parte inclinata formata dell'onda.

Quasi tutti riescono a navigare alla prima lezione di schiuma. Questa è la foto di uno studente della scuola di surf di Bali.

Per guidare da solo, oltre alle abilità, avrai bisogno di molte conoscenze teoriche. Ad esempio, che tipo di tavole sono e perché sono necessarie, come funziona l'oceano, cos'è l'etichetta del surf, quali criteri determinano il luogo e il tempo per sciare e cosa fare in situazioni estreme.

La teoria può essere appresa indipendentemente da articoli e video su Internet. Se conosci l'inglese, sarà più facile, perché ci sono più informazioni in inglese che in russo.

Consiglio a tutti i nuovi arrivati ​​di trascorrere del tempo a studiare la teoria prima di venire al campo o di frequentare la scuola di surf. L'istruttore in loco ti dirà tutti i punti principali, ma ti sentirai più sicuro se ti prepari.

Esercitazioni pratiche

Esistono due opzioni con la pratica: prova a stare in piedi sul tabellone o interagisci con un istruttore. Quando ho iniziato a fare surf in vacanza alle Hawaii, ho preso una lezione di due ore e il resto dei giorni ho nuotato. Nuotava e non pattinava: non c'erano ancora abbastanza abilità per pattinare dopo una lezione.

Quando mi sono trasferito a Bali, non ero limitato nel tempo, quindi ho deciso di studiare da solo. Mi ci sono volute tre settimane di allenamento indipendente quasi quotidiano per catturare la prima vera ondata. Nelle lezioni in una scuola di surf, ci vogliono in media quattro giorni.

Ecco una foto di una scuola di surf a Bali. Questa è la seconda formazione della studentessa, solo la sua quinta lezione con l'istruttore:

La posizione sulla tavola è tutt'altro che ideale, le spalle non sono completamente spiegate, le ginocchia guardano in direzioni diverse. Ma cavalca lungo l'onda e non cade, per la quinta volta nell'oceano questo è un ottimo risultato. A destra nella foto puoi vedere come l'istruttore spinge lo studente sull'onda: senza scosse, la prima volta che cattura le onde è molto difficile, la maggior parte delle persone ha le mani forti.

Per diventare un surfista, una lezione non è sufficiente. Devi seguire un corso di almeno sette lezioni. Nella mia esperienza, durante questo periodo imparerai le basi della teoria e della tecnica di base. Consiglio di prendere 2–4 lezioni di "schiuma" per 2 ore ciascuna e il numero di formazioni: meglio è, ma non meno di 6.

Quindi sarà necessario continuare ad allenarsi in modo indipendente.

A Bali, una lezione di surf in un gruppo costa $ 50-60 (3267 - 3920,4 R). Per un corso di diverse classi, le scuole offrono uno sconto. Sette lezioni di surf costano in media $ 300 (19.605 R). Il prezzo include il noleggio dell'attrezzatura e lo scatto di foto o video. Le foto non vengono scattate come souvenir, ma in modo da guardare come ti trovi sulla lavagna e dove sono le onde. È più facile correggere gli errori se li vedi tu stesso. È molto importante fissare la tecnica corretta durante le lezioni con l'istruttore. Bene, le fotografie rimarranno anche come ricordo.

una lezione di surf in un gruppo a Bali

Le lezioni individuali sono più costose, ma sono più efficaci. Per due ore di lezione, ogni studente cavalca 5-7 onde e in una lezione individuale puoi prendere 10-12. Una lezione individuale con un istruttore a Bali costa da $ 100 (5700 R), e se ci sono due studenti, quindi da $ 150 (8550 R) per due.

All'inizio dell'allenamento, l'acquisto di una tavola è inutile. I principianti hanno bisogno di una tavola di allenamento speciale - soft-top, è meglio noleggiarla.

I piani morbidi sono grandi, più spessi e più fluttuanti rispetto alle normali tavole. Sono anche un po 'sciatti, ma è molto più facile mantenersi in equilibrio. Le parti superiori morbide sono ricoperte di gomma morbida e le loro alette sono flessibili, non affilate: ciò riduce la probabilità di lesioni. Durante l'allenamento, a volte colpisci il tabellone. Puoi tagliare te stesso sul solito e sulla capote per combattere in sicurezza.

A sinistra è un longboard classico, solido e con grandi alette rigide in fibra di vetro. Sulla destra c'è una capote da allenamento, è persino più corta di una longboard, ma molto più larga e spessa, coperta di materiale morbido, le sue pinne sono piccole e flessibili, fatte di plastica

I prezzi per le schede di noleggio dipendono dal comprensorio sciistico: più è popolare, più costoso. In media, i prezzi a Bali vanno da $ 5 (290 R) a $ 10 (570 R) in due ore.

Quando impari a catturare costantemente le onde sul training board, puoi passare al longboard classico. L'affitto costa lo stesso, e se vuoi comprare la tua tavola, allora ti consiglio di iniziare a usarne una usata. A Bali, le schede usate vengono vendute in gruppi su Facebook. Ci sono molte pubblicità sui punti di surf dove tutti pattinano.

I prezzi per le schede usate partono da $ 300 (17.000 R), ma è necessario scegliere con molta attenzione. Succede che la scheda si è rotta, è stata riparata e venduta. È difficile guidare una tavola del genere: dopo la riparazione pesa di più e diventa sbilanciata, è più difficile prendere le onde su di essa. Inoltre, le schede rotte a metà si rompono molto facilmente nello stesso posto.

minimo valore di un nuovo longboard per il surf

Un nuovo longboard costa da $ 600 (34000 R). Dopo sei mesi di regolare longboard, puoi andare su una tavola più corta. Lo schema di acquisto e i prezzi sono gli stessi.

Al botteghino, è consigliabile provare diverse schede per capire quale è più conveniente per te guidare. Quindi acquistane uno A Bali, schede simili possono differire del prezzo della metà. I materiali importati sono costosi, quelli locali sono più economici, ma la qualità è peggiore. Le schede realizzate con materiali locali si rompono più velocemente

Di cos'altro avrai bisogno

Necessariamente bisogno di una speciale crema di zinco per la protezione solare per il viso. Durante la navigazione, sei alla luce diretta del sole per due ore, che si riflettono anche sull'acqua.

Una normale crema solare, anche impermeabile, viene rapidamente cancellata dal viso, perché dopo ogni caduta in acqua voglio asciugarmi gli occhi e il naso. Lo "zinco" viene applicato in uno strato denso e non viene lavato via, dopo il surf deve essere lavato con tovaglioli.

Un tale barattolo di pasta di zinco costa $ 10. Ne ho abbastanza per due mesi di uso quotidiano All'alba e al tramonto, mi spalmo solo il naso e, a pranzo, tutto il viso, la pelle intorno agli occhi e alle labbra

In acqua calda, puoi guidare con un torso nudo, ma c'è il rischio di scottature al sole e strofinare lo stomaco sulla tavola. È meglio comprare una maglietta da surfista speciale - lycra. Tali magliette sono vendute in tutti i negozi di surfisti e costano da $ 50 (2850 R). I bei costumi da bagno in lycra costano da $ 100 (5700 R).

Al culmine della giornata, giro in lycra a maniche lunghe, mi spalmo il viso con pasta di zinco e i piedi con crema solare SPF 50

Se hai la tua scheda, avrai bisogno di più accessori e forniture:

  • Pinne - $ 70 (4000 R).
  • Lish (una corda attaccata alla gamba) - $ 50 (2850 R).
  • Caso - $ 30 (1700 R).
  • Cera - $ 3 (170 R) per un pacchetto che dura 2 settimane.

Compro un'assicurazione sanitaria senza alcun segno sugli sport estremi, perché in Indonesia non chiedono la causa dell'infortunio. Puoi dire che hai appena nuotato o caduto. Lo faccio per motivi di economia, dal momento che devo comprare un'assicurazione per tutto l'anno. Se voli in vacanza per 2-3 settimane, è meglio essere sicuri e acquistare un'assicurazione con copertura surf.

in media, i costi di assicurazione sportiva per due settimane

L'assicurazione sportiva di due settimane a Bali avrà un costo di 2.500-3.000 rubli.

Assicurazione sportiva di due settimane a Bali

Lezioni avanzate

Se viaggi regolarmente da solo, è utile prendere 1-2 lezioni avanzate con un istruttore una volta ogni pochi mesi. Indicherà errori e aiuterà a superare l'arresto in corso. Una lezione avanzata è una lezione individuale, ma costa di più, da $ 150 (8550 R).

Se l'istruttore è privato e non lavora in una scuola di surf, dovrai pagare un extra per la fotografia. Sparare dalla costa costa da $ 50 (2850 R).

in media c'è una lezione avanzata con un istruttore

Se vuoi semplicemente bellissime fotografie per la memoria e non per l'analisi della tecnologia, puoi trovare un fotografo che scatta foto dall'acqua - costa da $ 100 (5700 R).

Non in bali

Bali è un buon posto per imparare il surf, perché le onde sono tutto l'anno, l'acqua è calda, ci sono molte scuole, negozi e punti di noleggio attrezzature. Ma puoi imparare in altri luoghi, ovunque ci sia un oceano. La cosa principale è entrare nella stagione delle onde.

In Asia, oltre a Bali, i surfisti sono famosi in Sri Lanka, alle Maldive e nelle Filippine. Nei Caraibi - Barbados, Repubblica Dominicana, Messico. Negli Stati Uniti, cavalcare in California e alle Hawaii. In Europa - in Portogallo, Francia, Spagna e Isole Canarie. In Africa, studiare è meglio in Marocco e surfisti esperti che non hanno paura degli squali cavalcano in Sudafrica.

è la muta di cui i surfisti hanno bisogno ovunque tranne che ai tropici

I prezzi per una lezione non differiscono molto:

  • Filippine e Sri Lanka - $ 50 (2.850 R)
  • Barbados e Repubblica Dominicana - da $ 60 (3400 R).
  • USA - $ 50 (2.850 R).
  • Marocco - 40 € (2.740 R).
  • Portogallo - 25 € (1700 R).

Ovunque tranne i tropici, per il surf è necessaria una muta. Nelle scuole di surf, il noleggio della muta è incluso nel prezzo della lezione. Il noleggio di una muta per guida autonoma in Europa costa 10 € (685 R). I prezzi per le nuove mute dipendono dallo spessore. Ad esempio, per guidare in acqua a +17 ° C, è necessaria una muta da 4 mm. A Mosca, i prezzi per questo partono da 11000 R.

Per godersi il surf in acque fredde, è fondamentale scegliere una muta della giusta dimensione e spessore.

Imparare a navigare con un istruttore è più veloce, più sicuro ed efficace che da solo.

Ma con l'istruttore di studiare a lungo, soprattutto con interruzioni. Se hai la possibilità di trascorrere l'oceano solo due settimane due volte l'anno, preparati a dover prendere lezioni a scuola ogni volta per i primi 2-3 anni. Se sei pronto a guidare da solo prima, lo sentirai.

Dove studiare

Ci sono tre principali opzioni di allenamento: un viaggio al campo di surf, dove tutto è incluso - dall'alloggio alle lezioni quotidiane, lezioni individuali con un istruttore privato e un corso presso la scuola di surf.

La regola di base non è quella di concentrarsi sulla "celebrità" dell'istruttore, ma di scegliere qualcuno che spieghi prontamente la parte teorica e sappia come trovare un approccio agli studenti durante le lezioni pratiche.

Surf Camp è un'immersione completa nel mondo del surf con pause per escursioni e feste. pro: non c'è bisogno di prendersi cura di nulla e cercare di combinare il relax con le lezioni, tutto è già pensato per te. contro: con molta probabilità vivrai, studierai e frequenterai le stesse persone.

Se questa opzione non è di tuo gradimento, puoi trovare un alloggio da solo e pagare lezioni di gruppo o individuali in una scuola di surf. pro: La maggior parte delle scuole fornisce agli studenti schede e attrezzature. contro: non tutte le scuole hanno un servizio di trasferimento dall'hotel alla spiaggia.

La terza opzione è quella di trovare un istruttore privato sul posto. pro: basso costo delle lezioni. contro: mancanza di garanzie di sicurezza sull'acqua.

Elena Shevchuk, surf coach:

“Nella fase iniziale, quasi tutte le scuole offrono più o meno la stessa formazione. Leggi le recensioni sulla scuola e sugli istruttori, scopri quali istruttori hanno esperienza e approccio alla formazione. Chiedi cosa consigliano amici o conoscenti. "

Dove e quando andare

Da marzo a novembre - Brasile, Grecia (tutte le isole del Mar Egeo, l'isola di Karpathos è particolarmente adatta ai principianti).

Da novembre ad aprile - Mauritius, Sri Lanka.

Tutto l'anno: Messico, Australia, Repubblica Dominicana, costa meridionale del Portogallo, Sicilia e Sardegna.

È meglio per i principianti andare a Bali da dicembre a marzo, quando l'acqua è il più calda possibile e raramente ci sono grandi onde.

In Marocco - da fine maggio a ottobre.

“Non si può dire che da qualche parte sia meglio o peggio, sarà un'opinione completamente soggettiva. A livello globale, puoi dividere l'intero mondo del surf in "acqua calda" e "non acqua calda". Se sei un fan della prima opzione e vuoi andare in maglietta e pantaloncini, molto probabilmente ti piacerà il Sud-est asiatico, forse lo Sri Lanka. L'ultima direzione che consiglierei ai principianti nella prima fase, ci sono onde morbide e le condizioni più comode per iniziare l'allenamento.

Если вы не хотите тратить время и деньги на долгий перелет, обратите внимание на Португалию, Францию, Марокко. Не ошибитесь с выбором сезона: практически везде, где есть волны, существует зависимость от сезона штормов. Есть определенное время года, когда волны будут сильнее и больше (Атлантика этому особенно подвержена), и есть сезон, когда волны будут небольшими и наиболее подойдут для обучения».

Сколько времени уйдет на обучение

Елена Шевчук:

«В серфинге прогресс идет не быстро. Это спорт, который требует многих часов практики и нахождения в океане. Una delle componenti del surf è la capacità di comprendere l'oceano, scegliere le onde ed essere tra le onde e le persone.

La tua forma fisica iniziale sarà un fattore determinante nella rapidità dei progressi. Dimentica la sensazione di vergogna e imbarazzo. Nonostante non viaggiamo mai da soli, il surf è uno sport così diretto. C'è una tavola, un oceano e onde. Più onde catturi nel primo stadio, meglio è. Pertanto, vai dove puoi catturare 20-25 onde in due ore in acqua. Se corri per due ore e non ne hai preso uno solo durante quel periodo, probabilmente hai semplicemente scelto il posto sbagliato. "

Lesioni e insidie

Sergey Rasshivaev:

“Le lesioni più comuni per i principianti sono distorsioni e contusioni dalle assi. I professionisti hanno le spalle, meno spesso le ginocchia. "

Evgeny Kadlubinsky, medico sportivo:

“Il surf non è lo sport più traumatico rispetto, ad esempio, allo sci o allo snowboard, ma i vecchi infortuni possono aggravare durante lo sci. Pertanto, prima di iniziare a navigare attivamente, è necessario stabilizzare le malattie croniche. Ciò è particolarmente vero per coloro che hanno già avuto lussazioni dell'articolazione della spalla, ernia della colonna lombare e del collo, traumi e malattie dell'articolazione del ginocchio. "Esiste un rischio elevato che questi problemi si facciano sentire non appena inizi a navigare."

Importante! Ottieni un'assicurazione sportiva. Il surf è uno sport relativamente sicuro, non fare affidamento sull'evento, soprattutto se viaggi in un Paese straniero. Se hai problemi alla vista, vale la pena ricordare che la navigazione con gli occhiali non funzionerà e le lenti possono essere lavate via.

Pin
Send
Share
Send
Send