Consigli Utili

Come ripristinare le unghie dopo lo smalto gel a casa: una revisione di strumenti efficaci

Pin
Send
Share
Send
Send


La nostra lamina ungueale è costituita da cheratinociti, che compongono la sua cornice. Sembrano cime dei tetti. Quando viene rimossa la manicure in gel, viene rimosso lo strato superiore del "tetto" protettivo. Pertanto, le unghie diventano deboli e fragili.

Il tuo compito è rafforzare la loro struttura. Ciò richiede speciali vernici terapeutiche, creme BB per unghie, sieri con calcio e vitamine. La terapia può richiedere circa due settimane. Per tutto questo tempo, non puoi fare la manicure in gel o usare gli smalti ordinari.

Prendersi cura delle cuticole

Quando lo smalto gel viene essiccato sotto una lampada UV o rimosso con un liquido speciale, avvolgendo le unghie in un foglio, questo asciuga molto la cuticola. Ma sotto c'è un'unghia morbida (la parte vivente del piatto), che richiede nutrizione.

Creme e sieri per le mani con allantoina e collagene, nonché oli per cuticole a base di albicocca o oliva con vitamine (principalmente con vitamina E) sono adatti per l'idratazione. Gli oli non solo idratano bene, ma nutrono anche un'unghia morbida, stimolando la crescita di unghie forti e sane. Dopo aver applicato gli oli, massaggiare nella zona della cuticola.

Una volta alla settimana, si consiglia di indossare maschere per maschere (vendute nei negozi di cosmetici). Nutrono e idratano profondamente la cuticola e la pelle delle mani. L'importante è non tagliare la cuticola, per non danneggiarla.

Cos'è lo smalto gel

Il primo smalto persistente è apparso nel 2010. Cover ha chiamato shellac rilasciato da CND (i suoi prodotti sono noti con il marchio Creative). Successivamente, per molto tempo è stato chiamato Shellac e tutte le vernici per gel e altre società. Tuttavia, la loro composizione è leggermente diversa, ma la tecnologia di applicazione per tutti i prodotti è la stessa:

1. Tagliare o non tagliare la manicure dovrebbe essere fatto prima di quello.

2. Quindi le unghie sono perfettamente rettificate. In questo caso, l'allineamento e lo sgrassaggio della piastra avvengono in una modalità più delicata rispetto a prima della costruzione.

3. Quindi applicare una base o base trasparente, che viene asciugata in una lampada UV specializzata.

4. Successivamente, vengono applicati 2 o 3 strati di colore, ognuno dei quali viene accuratamente asciugato in una lampada. Puoi disegnare vernici gel come al solito, aggiungere adesivi, strass, ecc.

5. Alla fine, i chiodi sono coperti con una base di fissaggio di colore trasparente e asciugati di nuovo. La manicure è pronta

Questa vernice resisterà per 10-20 giorni sulle tue mani e anche più a lungo come pedicure.

Passare le procedure del salone

Se la situazione con le unghie è assolutamente deplorevole (si spezzano quasi per il soffio del vento), vale la pena contattare gli specialisti. Esistono diverse procedure da salone che rafforzano bene le unghie e allo stesso tempo migliorano le condizioni della pelle delle mani.

Ad esempio, alle unghie viene applicato un farmaco a base di miele e cera d'api, la sostanza forma un film protettivo sulla superficie della lamina ungueale (simulando uno strato di cheratinociti). La procedura deve essere ripetuta più volte nell'arco di due settimane per ottenere l'effetto.

L'involucro del cioccolato è ancora più piacevole e più benefico per le unghie: il cioccolato fuso viene applicato sulle unghie e sulla pelle delle mani per 20-30 minuti. Il burro di cacao nutre la pelle e ripara le unghie danneggiate, mentre ti godi l'aroma.

Perché le unghie vanno male e di chi è la colpa?

Il rivestimento in vernice gel viene essiccato sotto l'influenza della radiazione ultravioletta, che emette lampade speciali. Da un punto di vista della sicurezza, le lampade a LED sono più preferibili perché affrontano il compito molto più velocemente, riducendo così il rischio di danni alla pelle.

Gli esperti osservano che se una donna ripete regolarmente la procedura, ogni volta esponendo le mani alla luce ultravioletta, potrebbe incontrare problemi come l'invecchiamento precoce della pelle delle mani, la comparsa di macchie di età e rughe su di esse. Inoltre, è più probabile che si verifichi il cancro della pelle. Pertanto, indossare sempre guanti speciali con le dita aperte prima di procedere all'asciugatura del rivestimento.

Anche l'usura a lungo dello smalto gel non è sicura. Quando i maestri di manicure dicono che una manicure deve essere eseguita almeno una volta ogni 4 settimane, devono essere ascoltate. Questi suggerimenti sono dettati dall'assistenza clienti e non dal desiderio del maestro di "arricchire" il tuo portafoglio. Il superamento del periodo di usura raccomandato del produttore dal rivestimento è irto di comparsa di scheggiature e crepe nelle unghie, delaminazione e assottigliamento della lamina ungueale, desquamazione della pelle delle mani e delle cuticole, comparsa di funghi e altre malattie.

La colpa delle unghie danneggiate del cliente potrebbe cadere sulle spalle del maestro. I rivestimenti in gel di ultima generazione, di regola, sono molto resistenti, che è sia un vantaggio che un meno. La cattiva notizia è che non è sempre possibile rimuovere lo smalto senza conseguenze. In particolare, se il master utilizza database economici e di bassa qualità con AliExpress. Ammollo di venti minuti di unghie in acetone o in soluzioni a base di esso, unghie e cuticole vengono asciugate. Pertanto, diventano sempre più deboli e più sottili.

Dermatologo di New York - Dana Stern Dice: “Le unghie sono costituite da cellule chiamate cheratinociti. Al microscopio, sembrano tegole che si incastrano perfettamente. Quando si rimuove lo smalto gel, si rimuove non solo il rivestimento, ma anche gli strati superiori di queste cellule, che possono portare alla comparsa di irregolarità della trama e punti bianchi sulle unghie. " Un'alternativa al metodo manuale di rimozione del gel polish può essere un metodo hardware che rimuove il rivestimento in modo più sicuro e delicato.

Se quando si rimuove lo smalto in gel si trovano fragili placche per unghie la cui superficie è irregolare, ci sono delaminazioni, il colore è cambiato, c'è un odore sgradevole e la cuticola è asciutta: sapere che è necessario ripristinare le unghie, che, a seconda del tipo di problema, potrebbero richiedere 1 5-3 mesi.

Ogni donna vuole che la manicure rimanga pulita il più a lungo possibile, la vernice è ben tenuta, mantiene il suo colore e non perde il suo aspetto sotto l'influenza dell'acqua o di eventuali influenze meccaniche. Pertanto, negli ultimi anni, i gel lucidanti sono diventati particolarmente popolari.

Lo smalto gel aderisce molto bene alle unghie. In primo luogo, a causa del metodo della sua applicazione, e in secondo luogo, a causa della composizione. Le lamine per unghie sono pre-preparate per il rivestimento. Lo strato superiore di ogni unghia viene tagliato, dopo di che viene applicato uno smalto gel, che si indurisce sotto l'influenza dei raggi UV. Poiché lo strato protettivo è rotto, lo strumento aderisce saldamente all'unghia. La gelatina dura in media tre settimane.

Quando arriva il momento di rimuovere la copertura, alcune donne decidono di farlo da sole, a causa di risparmi o mancanza di tempo, all'insaputa di ciò. In tali casi, viene spesso utilizzato un solvente o acetone. L'agente aggressivo dissolve la vernice e la rimuove dalla lamina ungueale. Ma durante questo periodo colpisce anche l'unghia stessa, la appassisce, la rende fragile, motivo per cui la lamina ungueale inizia ad esfoliare. Alcune donne rompono il vecchio rivestimento, come se si "staccasse" dall'unghia. Poiché le unghie erano inizialmente danneggiate, diventano ancora più sottili.

Dopo aver rimosso il rivestimento, le unghie diventano opache, si rompono facilmente e si sbucciano. Può acquisire una tinta gialla. Ci sono anche casi in cui la placca lascia completamente il letto ungueale e l'unghia si stacca completamente. Ci sono rischi che un'unghia malsana cresca al posto di tale unghia.

Applicare la paraffina

Questa procedura può essere eseguita sia in salone che a casa. La paraffina viene riscaldata in un bagno a 40 gradi. Quindi le mani vengono immerse lì, quindi vengono avvolte in polietilene e avvolte con un asciugamano in cima. È necessario attendere 15-20 minuti, quindi rimuovere la maschera di paraffina. La procedura aiuta a rafforzare le unghie, leviga la pelle delle mani, rallenta il processo di invecchiamento.

- La convinzione che le unghie si deteriorino sotto i rivestimenti in gel ci è venuta dagli anni 2000. E poi è stato giustificato: durante la costruzione del maestro, sono stati tagliati da tre a cinque strati lipidici e le unghie sono state asciugate con mezzi speciali (primer acidi e legami).

L'industria delle unghie non si ferma. Negli ultimi 18 anni, l'approccio dei maestri al loro lavoro è cambiato e i materiali sono migliorati. Quando lavoriamo con gel e smalto per gel ai nostri tempi, la preparazione della lamina ungueale è minima, tutti gli strati lipidici rimangono intatti. L'adesione del gel (smalto gel) e della lamina ungueale viene portata a un livello elevato. L'uso di strumenti speciali è richiesto solo in casi particolarmente difficili, ad esempio con iperidrosi (aumento della sudorazione).

Purtroppo i rivestimenti in gel non sono ancora adatti a tutti, il 15-20% delle persone è costretto a cercare un'alternativa. Di norma, ciò è dovuto alle caratteristiche individuali del corpo: iperidrosi, squilibrio ormonale, gravidanza, menopausa, allergie.

Come salvare le unghie dopo lo smalto in gel

Prima di pianificare le procedure di trattamento per le unghie, è necessario consultare un dermatologo per l'esclusione delle malattie fungine e dermatologiche. Inoltre, dovresti ottenere pazienza: il risultato sarà solo a condizione che seguirai tutti i consigli su base regolare.

1. Cambia la tua dieta

Non è il consiglio più ovvio, ma uno dei più efficaci. Una carenza nutrizionale nella dieta può causare unghie ondulate. Inoltre, una dieta equilibrata sostiene la salute delle unghie, stimolando la loro crescita e promuovendo una pronta guarigione. Cerca di includere più carne, pesce, uova e formaggio nella tua dieta, poiché contengono le proteine ​​necessarie alle unghie.

Per rendere le unghie forti e sode, appoggiati a cibi ricchi di calcio: latticini, noci e legumi. Un altro elemento che conta per la salute delle unghie è il ferro. Si trova nelle carni rosse e soprattutto nel fegato. Non dimenticare di zinco! Questo elemento aiuta le unghie a diventare più forti. Lo puoi trovare in frutti di mare, pollame e carne.

Chiodi dopo smalto gel

Nonostante tutte le promesse dei produttori di rendere le unghie più forti e spesse e anche di non danneggiarle, smalto gel non è così semplice. Anche se il tuo padrone rispetta pienamente tutta la tecnologia, lucida le unghie con molta attenzione e quindi rimuove con cura la vernice, hai ancora problemi di diversi livelli.

Anche una leggera macinazione permanente, oltre a rimuovere un po 'la vernice, ma danneggia lo strato superiore dell'unghia. Dovresti essere preparato per questo e fare scorta di un arsenale di ripristino di rimedi domestici e professionali.

3. Prenditi cura della cuticola

La condizione delle unghie dipende dalla salute della cuticola. Applicare olio per cuticole cosmetico (o naturale - ricino, mandorla, germe di grano) sulla pelle intorno all'unghia due o tre volte al giorno. Quindi "sigillalo" con una densa crema grassa. Grazie a tali azioni, la cuticola riceverà tutti i nutrienti di cui ha bisogno e l'umidità non evaporerà, ma rimarrà sotto uno strato di crema.

Come non rovinare le unghie con lo smalto gel

  • Non dimenticare prodotti rassodanti per unghie e cuticole anche quando si indossa smalto gel. Lascia che le calendule in crescita ottengano oli speciali o rimedi popolari come vitamina E, succo di limone e olio d'oliva, nonché bagni con sale marino. Dopotutto, penetrano nell'unghia e all'interno della pelle.
  • Non salvare! Seguire la procedura solo con un artigiano professionista che utilizza comprovati strumenti costosi nel suo lavoro. Si adattano davvero bene, brillano a lungo e, cosa più importante, sono facilmente rimossi dall'unghia senza ferirlo e senza richiedere l'uso di lime rigide.
  • Non utilizzare lo smalto in gel per un periodo superiore alle tre settimane prescritte. Anche se le unghie crescono molto lentamente, la composizione deve essere rinnovata ogni 20 giorni, altrimenti inizierà a penetrare nell'unghia e verrà rimossa male. In questo caso, ti vengono forniti gravi problemi con la salute e l'aspetto delle tue unghie.
  • Fai una pausa ogni 2-3 trattamenti. Migliore alternanza di smalto gel e rivestimento tradizionale. Altrimenti, le unghie dalla costante molatura diventeranno fragili, potrebbero delaminarsi, ecc. In questo caso, c'è il pericolo di cadere in un circolo vizioso: le unghie senza smalto gel sembrano orribili: sottili, fragili, irregolari. E molti amanti della manicure chic, avendo dimenticato la salute e la bellezza naturale delle loro unghie, iniziano a indossare smalto gel per anni. Dopo tale procedura, il restauro delle unghie diventa molto lungo. Non solo è necessario crescere una lunghezza viziata, quindi le nuove unghie diventeranno indebolite e sottili.

Trucchi per la casa economici:

  • Bagni caldi rassodanti. Aggiungi sale marino, camomilla e una goccia di olio d'oliva all'acqua. Tieni le mani in questa composizione per 10-15 minuti, la frequenza della procedura è 2-3 volte a settimana.
  • Vitamina E - basta schiacciare 1 capsula, quindi strofinarla sulla lamina ungueale e sulla cuticola. Questa procedura può essere eseguita ogni giorno prima di coricarsi.
  • Succo di limone - spremilo direttamente sulle unghie e lascialo in ammollo.
  • Olio d'oliva può essere strofinato nel piatto, nella cuticola e nella vitamina E.

Strumenti professionali:

  • Olio speciale. Molto spesso, sono raccomandati per ammorbidire e idratare le cuticole e le unghie. Porta sempre il prodotto con te nella borsa. Applicalo tutto il giorno, almeno 1, e preferibilmente 2-3 volte, anche se le unghie sono ricoperte di vernice colorata.
  • Liquido assorbente Adatto a coloro che sono pronti ad abbandonare temporaneamente il rivestimento di vernice. Come l'olio, può essere applicato un numero illimitato di volte durante il giorno. L'importante è aspettare che vengano assorbiti e asciugati, perché a differenza di un olio, è facile da lubrificare.
  • Rivestimento curativo o riparare la vernice. Sono colorati o trasparenti. La maggior parte crede che non siano molto utili, perché in stock - base di vernice. Tuttavia, il loro vantaggio è che sono rinforzatori di unghie artificiali: li rendono molto duri, il che significa che salvano dalla fragilità. Inoltre, proteggono le unghie dall'esposizione all'acqua e a vari prodotti chimici.

È meglio usare tutti i mezzi contemporaneamente. Le unghie dopo lo smalto gel diventano sottili e fragili, quindi non lasciarle non patinate.

Tuttavia, puoi abbandonare temporaneamente le vernici colorate e acquistare agenti terapeutici trasparenti progettati per rendere le unghie più dure. L'olio per unghie e cuticole può essere applicato quotidianamente direttamente sopra questa vernice terapeutica. Ma il fluido di rinforzo dovrebbe essere usato tra i piani.

4. Non tagliare i rulli sul letto ungueale

Resistere alla tentazione di "correggere" i rulli attorno all'unghia. La cuticola è creata per proteggere le nuove unghie, che si formano direttamente sotto di essa, nella matrice. E questo è un altro motivo per cui la cuticola dovrebbe essere sempre idratata.

7. Lucidare le unghie con la cera

Questo esclusivo prodotto di bellezza è specificamente progettato per procedure come la lucidatura delle unghie. Oltre alla cera d'api, la formula del prodotto può includere miele e altri nutrienti. Dopo l'applicazione, sulle unghie appare un film sottile che le protegge dai danni esterni e dona una splendida lucentezza naturale. Vale la pena considerare che la cera d'api è ricca di resine, beta-carotene, minerali e propoli, che sono utili per la salute delle unghie.

La tecnologia della procedura è semplice: prima devi fare una manicure, dopodiché metti una goccia di cera sulle unghie e strofina bene direttamente sulle unghie e sulla pelle che li circonda. In conclusione: lavorare la superficie delle piastre con una lima per lucidare (grana 1200) fino a quando le unghie diventano perfettamente lisce.

8. Pratica i bagni di paraffina

Prendi la paraffina cosmetica, scaldala a bagnomaria per un piacevole calore e applica molta miscela sulla pelle delle mani e delle unghie, quindi indossa i guanti, creando un effetto termico. La procedura tratta il peeling e la disidratazione della pelle, rallenta il processo di invecchiamento e aiuta a ripristinare le unghie. Devi praticarlo 2-3 volte a settimana, della durata di 15-30 minuti.

9. Prova Professional Recovery

Esistono linee di strumenti professionali che vengono create direttamente per il restauro di unghie dopo lo smalto gel. Contengono tutte le sostanze necessarie per le unghie danneggiate. Dopo l'applicazione, aderiscono saldamente alle lamine ungueali, formando così un rivestimento protettivo stabile. I mezzi riempiono il danno, incollano le crepe, aiutano a sbarazzarsi dei punti bianchi sulle unghie e ti consentono di avere una bella manicure dopo la prima procedura.

La lucidatura del gel ha un bell'aspetto e dura a lungo, ma ci sono anche insidie. Se le regole dei calzini non vengono rispettate, la lamina ungueale si secca, le unghie iniziano a esfoliare. Pertanto, non è possibile "camminare" con il materiale, il periodo di usura non è superiore a 4 settimane.

Se il materiale inizia a esfoliare dalla lamina ungueale o si stacca dalle estremità, rimuovere il vecchio rivestimento e, se desiderato, crearne uno nuovo. Altrimenti, l'unghia si asciugherà. Inoltre, il cibo può entrare nei fasci, che possono diventare ammuffiti lì. Se il materiale si rompe sulla punta delle unghie, presto l'unghia nello stesso punto si romperà e l'unghia, se il rivestimento non viene rimosso in tempo.

  • Dove rimuovere il vecchio rivestimento?

Affida questa attività al professionista. Сейчас используются покрытия нового поколения, каучуковые базы и защитные покрытия, которые плохо поддаются размачиванию. А если замачивать ногти по 2-3 раза, это также приведет к пересушиванию ногтевой пластины и кожи вокруг нее, поэтому мастера в основном снимают гель-лак аппаратным способом.

  • Что делать при повреждении ногтей?

Необходимо восстановить эластичность ногтя. Для этого в салонах предлагают замечательную процедуру — горячий маникюр. Questa procedura è per l'idratazione profonda delle unghie e della pelle delle mani. Esistono anche altri tipi di restauro: sigillatura terapeutica e restauro della lamina ungueale con il sistema IBX.

La sigillatura medica è più adatta a chi non ha una lamina per unghie sottile. IBX è adatto per la prevenzione e il ripristino di problemi alle unghie.

  • Cosa fare a casa?

Riscalda qualsiasi olio cosmetico, crema o lozione per le mani a bagnomaria a 38-40 gradi Celsius. Immergi le mani (puoi usare la falange delle dita), tieni in olio riscaldato per 15-20 minuti. Quindi asciugare con un panno asciutto e massaggiare mani e unghie. Prima della procedura, è meglio sbucciare la pelle delle mani e usare la smerigliatrice per rimuovere la delaminazione dalle unghie.

Se decidi di camminare senza smalto gel, devi proteggere le unghie da fattori esterni mentre sono ancora deboli. Usa olio e cera per cuticole. Puoi anche applicare vernici medicinali ogni giorno. Osservando queste regole, salverai le unghie dai danni!

Lascia che le tue unghie siano elastiche, forti e con una lucentezza sana!

Il deterioramento delle condizioni delle unghie dopo la rimozione dello smalto gel può essere causato dalla tecnologia stessa. Dopotutto, prima di creare il rivestimento, viene rimosso lo strato superiore dell'unghia, inoltre l'unghia non respira durante le calze, anche se il prodotto è di altissima qualità. Per preservare la bellezza delle unghie, anche usando lo smalto gel, eseguire procedure mediche!

I bagni di sale danno un buon effetto. Riscalda l'acqua a una piacevole temperatura calda, aggiungi un cucchiaio di sale marino iodato e un po 'di succo di limone. Il succo illumina perfettamente le unghie, eliminandone il giallo, ha proprietà antiossidanti e aiuta le unghie a recuperare. Immergi le mani nel bagno, tienile finché l'acqua non è fredda. Quindi applica una crema nutriente sulla pelle secca delle mani o sull'olio: olio d'oliva, argan, avocado. Puoi anche applicare Aevit: apri con cura la capsula dell'olio con le vitamine e applica il suo contenuto sulla cuticola e sulla lamina ungueale.

Un altro strumento che aiuterà le unghie a essere forti è lo iodio. Ma alcuni hanno paura di usarlo, in quanto potrebbe lasciare un colore rosso sulle unghie. Ma se di notte metti un po 'di iodio su una lamina ungueale con un batuffolo di cotone, al mattino si assorbirà, senza lasciare residui. Se tuttavia le unghie sono leggermente ingiallite, usa il succo di limone.

Per mantenere forti le unghie, osserva la tua dieta. Devi mangiare pesce, preferibilmente varietà grasse, noci, uova, formaggio. Inoltre, il corpo ha bisogno di ricevere una quantità sufficiente di vitamine e minerali, in particolare zinco, ferro. È stato dimostrato che i prodotti contenenti gelatina riducono la stratificazione delle unghie. A volte puoi trovare vari rivestimenti di trattamento per le unghie. Sono venduti sotto forma di vernice, che deve essere ricoperta di chiodi. Ma poiché questi prodotti hanno una composizione chimica, è improbabile che aiutino un'unghia danneggiata.

Per ripristinare la lamina ungueale, è necessario fare una pausa dopo lo smalto gel. Se le unghie sono gravemente danneggiate, è necessario attendere il loro completo recupero. Questo potrebbe richiedere diversi mesi. Se non ci sono danni evidenti, allora devi riposare quanto hai indossato una manicure con un tale rivestimento, cioè se la vernice è durata 3 settimane, fai la stessa pausa nel tempo. Prova a tagliare le unghie in modo che la punta dell'unghia non si estenda oltre la punta delle dita. Se l'unghia è più lunga, quindi da un colpo alla superficie, possono verificarsi micro lesioni che potrebbero non essere visibili a voi, ma possono portare a screpolature dell'unghia e delaminazione.

Non dimenticare che mani e unghie richiedono cura e protezione. Non fare mai i compiti senza guanti. Strofina quotidianamente l'olio d'oliva sulla lamina ungueale e sulla cuticola. E, naturalmente, la manicure dovrebbe essere eseguita da un maestro esperto e in un salone ben collaudato.

Perché le unghie dopo lo smalto gel hanno bisogno di restauro

Dopo lo smalto gel, le unghie diventano opache e fragili. Cambiamenti negativi possono essere notati solo dopo aver rimosso la manicure.

Le ragioni risiedono nella preparazione dell'unghia per l'applicazione di materiali. Innanzitutto, i processi master, lucidano più volte la lastra, assottigliando e livellando la superficie. Se le unghie inizialmente sono fragili, non puoi coprirle con smalto gel.

L'uso di un primer acido al posto di un primer privo di acido fa bruciare le lamine ungueali durante l'essiccazione sotto la lampada.

Materiali scadenti e manicure non correttamente realizzati portano a conseguenze indesiderabili. Anche la rimozione errata è dannosa.

Rafforza le unghie se:

  • le piastre vengono trattate a lungo con un solvente per gel,
  • con rimozione automatica dei materiali,
  • si sviluppa infezione, infezione da funghi, lesioni
  • allergico a qualsiasi rimedio usato per la manicure,
  • unghie sottili per natura.

La comparsa del giallo dopo la rimozione del rivestimento indica l'uso di materiali di bassa qualità, infezioni fungine.

Con la camomilla

Sciogli il sale marino in acqua calda e aggiungi un decotto di camomilla, mantieni le unghie nella composizione per quindici minuti. Per un rapido recupero, fai un bagno tre volte alla settimana.

Nell'infuso di camomilla e salvia, aggiungi alcune gocce di succo di limone e qualsiasi olio essenziale. Anche la durata della procedura è di un quarto d'ora.

Bagni allo iodio

Aggiungi alcune gocce di iodio all'acqua calda e tienici per mano. Puoi fare una griglia di iodio debole sulle piastre prima di andare a letto fino a quando non appare un risultato positivo.

Lo strumento più efficace che aiuta a ripristinare un aspetto sano delle unghie. Scalda l'olio extra vergine di oliva a bagnomaria, tieni le dita per dieci minuti. La procedura viene eseguita durante la settimana ogni sera.

Con cera, argilla, frutti di bosco

Un modo semplice: sciogliere la cera cosmetica, spalmarla sulle unghie, lucidare la superficie con una lima per unghie.

L'argilla aiuta molto, il che ha un effetto benefico sulla struttura dell'unghia. Applicare il prodotto diluito in acqua sulle unghie, lasciare riposare per 20 minuti, quindi strofinare con la crema oleosa. Crea una maschera due volte al mese.

Una miscela di bacche acide schiacciate (mirtilli rossi, olivello spinoso e ribes) viene applicata per venti minuti, quindi lavata via con acqua calda.

Recupero della paraffina

Avrai bisogno di paraffina cosmetica: sciogli il prodotto a bagnomaria, immergi le mani per dieci minuti, quindi applica la vitamina E sulle unghie. Esegui la procedura ogni giorno prima di coricarti.

Ripristina perfettamente e rafforza il cibo gelatinoso delle unghie sottili. 30 g di prodotto vengono sciolti in acqua calda (250 ml), le unghie vengono trattate con crema, dopodiché vengono immerse nella soluzione per quindici minuti, imbevute di un tovagliolo.

Esegui la procedura due volte a settimana.

Prodotti della farmacia

I prodotti della farmacia con bagni danno un effetto eccellente. Si consiglia di utilizzare olio speciale o vitamina E in capsule per inumidire la piastra e ammorbidire la pelle intorno.

Il recupero rapido si verifica quando si applicano prodotti per unghie liquidi. Vengono applicati più volte al giorno, in attesa di completo assorbimento e asciugatura.

Elenco dei migliori prodotti professionali per la cura delle unghie:

  1. Smalto intelligente.
  2. Fitocosmetici dell'attivatore della crescita.
  3. Potenza (Mega rinforzante per unghie).
  4. Mavala Scientifique.
  5. IBX.
  6. Rinforzo per unghie naturale OPI.
  7. Eveline.
  8. Sally Hansen
  9. Indurente per unghie Christina.
  10. Trattamento quotidiano alla cheratina con CND RescueRXx.

Anche la vernice riparatrice aiuta, che può essere trasparente o colorata. Questo strumento rinforza la piastra, previene la fragilità, protegge dall'azione di sostanze chimiche, acqua.

Un effetto positivo si verifica dopo l'applicazione di agenti terapeutici trasparenti, vari oli cosmetici.

Rinforzo delle unghie

A casa, rafforzare i bagni con sale marino, paraffina, olio d'oliva, cera, iodio, argilla, bacche, vitamina E, gelatina, decotti alle erbe e altri prodotti che sono sempre a portata di mano aiutano bene.

Ricette efficaci:

  1. Pepe rosso macinato 0,5 cucchiaini aggiungere una piccola quantità d'acqua, aggiungere la crema per le mani. Applicare la miscela sulle unghie, tenere premuto per venti minuti, risciacquare. Maschera da fare una volta al mese.
  2. Vino. Il vino rosso o bianco tratta perfettamente le unghie. Mescola 200 g di bevanda e sale marino, immergi le mani nel bagno per venti minuti. Un'altra ricetta: nel vino bianco (200 g) aggiungi burro, miele. Riscalda il liquido, raffredda a una temperatura confortevole e immergi le mani. La durata della procedura è di mezz'ora.
  3. Uova, miele e olio d'oliva. La miscela rinforza le unghie esfolianti. Lo strumento viene riscaldato, immergere le dita nel liquido per trenta minuti. L'uso regolare dona lucentezza e rende la superficie liscia.

Con l'uso regolare, il rafforzamento dei bagni in combinazione con i medicinali ripristina la lamina ungueale in un mese.

Un trattamento rapido è lo sfregamento di oli cosmetici. Sono venduti in farmacia. Questi strumenti svolgono un ottimo lavoro e, dopo una settimana di utilizzo, sono visibili i primi risultati.

I bagni di sale danno un risultato eccellente, rafforzando le unghie sottili.

Stimola la crescita di una maschera di banana e limone, impacchi di latte, olio vegetale normale (il prodotto viene riscaldato, quindi strofinato sulle unghie fino a completo assorbimento).

Procedure che vengono eseguite nei saloni di bellezza

Il trattamento professionale dà un buon risultato.

Nei saloni di bellezza, ai clienti vengono offerte varie procedure volte a ripristinare le unghie dopo il danno, tra cui lo smalto gel:

  1. Manicure calda con olio. Il maestro fa un bagno, che consiste in una soluzione di olio caldo. Il prodotto ammorbidisce la pelle, rilassa e nutre.
  2. Massaggio alla lavanda. Combina il peeling con sale marino e gel di lavanda. Dopo il massaggio segue una maschera alla menta con burro di karité, che si avvolge con un asciugamano caldo, idratando la cuticola con paraffina, coprendo le unghie con una composizione rassodante.
  3. Manicure giapponese. Ha lo scopo di rafforzare le unghie, l'alimentazione e la crescita attiva. Prima della procedura, la procedura guidata effettua una diagnosi. La manicure comprende peeling, massaggio cuticola, bagno, sfregamento di polvere speciale e pasta sulle unghie, olio curativo e siero. Completa tutto il massaggio alle mani.

I saloni fanno semplici bagni caldi per le mani, peeling chimici regolari e profondi, terapia con paraffina, massaggi, manicure spa.

Recupero dopo rimozione errata dello smalto

Non è possibile rimuovere da soli lo smalto gel, altrimenti esiste il rischio di rimuovere lo strato superiore della lamina ungueale.

Di per sé, una tale manicure non fa male, ma la preparazione e la rimozione errata possono rovinare la superficie dell'unghia.

Gli oli cosmetici, comprese le capsule di vitamina E, aiutano a risolvere il problema. Gli strumenti vengono strofinati sulle unghie più volte al giorno ogni giorno.

Si raccomanda di includere nella dieta cibi ricchi di calcio.

Metodi disponibili per il trattamento delle unghie a casa:

  1. Il latte intero guarisce lo strato corneo danneggiato. Il prodotto viene riscaldato e le mani vengono abbassate per mezz'ora. La procedura viene eseguita ogni giorno per una settimana.
  2. Un cocktail nutriente a base di vitamine della farmacia A ed E viene massaggiato sulle unghie ogni giorno. Al momento del trattamento (due mesi), è necessario abbandonare l'uso di vernice.
  3. La ricino e l'olio d'oliva si mescolano nelle stesse proporzioni, coprono la superficie delle piastre con il prodotto ottenuto. La miscela accelera la crescita, idrata, nutre, dona elasticità.
  4. Farina d'avena e camomilla vengono mescolate, versate con acqua bollente, raffreddate, macinate la composizione in un frullatore, applicate sulla superficie danneggiata come una maschera.
  5. L'olio vegetale e la ricotta vengono miscelati fino ad ottenere una crema acida densa. La maschera viene applicata per mezz'ora, frequenza - 3 volte a settimana.
  6. Mescolare il miele (3 cucchiai), sale (2 cucchiai) con 0,5 tazze di latte caldo, abbassare la punta delle dita.

Per ripristinare la salute e allo stesso tempo rafforzare la lamina sottile dopo aver rimosso lo smalto gel, è necessario strofinare l'unguento, preparato come segue:

  • sciogliere la cera a bagnomaria,
  • aggiungi il tuorlo da un uovo,
  • introdurre alcune gocce di olio di pesca.

Puoi fare domanda tutti i giorni. Questa maschera è completamente innocua, nutre i tessuti dell'unghia e della pelle delle mani, aiuta a rafforzare e far crescere i piatti.

Guarda il video: 7 Tratt intensivi per unghie danneggiate dal GEL (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send